Analisi tecnica Ftse Mib: ora possibile il ritorno sopra 21.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’accordo per il cessate il fuoco raggiunto in Ucraina ha regalato una seduta di spensierato rialzo alle Borse. Il Ftse Mib è salito di circa il 2%, rompendo al rialzo i massimi dello scorso 27 agosto a 20.777 punti. E’ un segnale positivo che, se confermato, propone obiettivi al rialzo a 20.977 e 21.190. Diventano più remoti, almeno temporaneamente, i rischi di violazione al ribasso di area 20.300 punti. L’allarme tornerebbe a suonare in tal senso con una discesa delle quotazioni sotto 20.500 punti, nei pressi del quale il Ftse Mib trova il sostegno anche della media mobile a 55 periodi.  

Scenario rialzista: Possibile l’avvio di operatività long da 20.777 punti con obiettivi a 20.977 e 21.190. Lo stop loss scatterebbe a 20.515 punti.  

Scenario ribassista: Operatività short speculativa potrebbe essere implementata da 20.765 punti con obiettivi a 20.697 e 20.647. Chiusura posizione a 20.800.    

 

www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori