Analisi tecnica Ftse Mib: ancora importante la partita a 16.215

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A piazza Affari si è conclusa un’altra ottava dove a regnare è stata la volatilità. Il corsi del Ftse Mib si sono mossi sui cinque giorni fra i 16.000 punti, che hanno rappresentato una coriacea resistenza di tipo psicologico, e la resistenza statica espressa dai 16.490 punti. I tentativi di recupero dai minimi dell’11 luglio sono stati vanificati dalla forza della trendline dinamica tracciata sul grafico a 30 minuti con i top decrescenti del 15 e 21 settembre. Detta trendline potrebbe ora schiacciare i corsi del basket sul supporto statico a 16.215 punti e rappresentare quindi un deterrente di medio periodo ad eventuali allunghi oltre questo livello. 

Scenario rialzista: Avviare nuove posizioni long di carattere speculativo a 16.275 punti con target a 16.400 punti. Chiusura a di 16.200 punti.

Scenario ribassista: Short da 16.220 punti con target primario a 16.000 punti. Stop loss in area 16.330 punti.

 

www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori