BEST STOCKS VOL 13.... HOLD IN MAY...
Ethereum fa +100% dai minimi e rosicchia spazio al bitcoin. Ecco cosa sta spingendo la crypto più calda dell’estate 2022
Gli ultimi giorni, sotto la spinta delle attese di una Fed meno aggressiva sui tassi, ha favorito un nuovo rialzo delle criptovalute. Nei giorni scorsi il prezzo di Ether (ETH), il token originario della blockchain di ethereum, ha toccato quota a 2.000 dollari, livello che non vedeva da maggio scorso, ossia in aumento del 100% circa
Prada controcorrente rispetto ad Exor: al lavoro con Goldman Sachs su quotazione a Milano
Prada starebbe valutando la possibilità di raccogliere almeno 1 miliardo di dollari tramite una seconda quotazione sulla Borsa di Milano, secondo quanto riporta Bloomberg. Mentre proprio oggi, la holding finanziari della famiglia Agnelli, Exor ha debuttato ufficialmente alla Borsa di Amsterdam e a distanza di oltre 50 anni si prepara a dire addio a Piazza Affari.Il gruppo
Cripto: BlackRock, dopo la partnership con Coinbase lancia un trust privato per investire sul Bitcoin
BlackRock, la più grande società di wealth management al mondo, ha lanciato un trust privato che offre ai clienti istituzionali negli Stati Uniti un?esposizione diretta al Bitcoin. Giovedì, il più grande asset manager del mondo ha rivelato il nuovo prodotto in un post sul blog per chiarire i dettagli.?Nonostante il forte calo sul mercato degli
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    35,624
    Mentioned
    65 Post(s)
    Quoted
    6019 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    BEST STOCKS VOL 13.... HOLD IN MAY...

    veniamo da qui:

    BEST STOCKS , Cerchiamo di battere gli indici...

    BEST STOCKS Vol 2, Per gli investitori di lungo periodo

    BEST STOCKS VOL 3... il periodo inizia ad essere lungo... 6 anni insieme

    BEST STOCKS VOL 4.... Alla prova del COVID

    BEST STOCKS VOL 5.... il tech è davvero in bolla?

    BEST STOCKS VOL 6... 2021 quale sarà il miglior settore?

    BEST STOCKS VOL 7.... La ripresa post COVID

    BEST STOCKS VOL 8.... e siamo ad 8 anni !

    BEST STOCKS VOL 9 ... entrando nel Metaverso

    BEST STOCKS VOL 10... ballando tra le bolle

    BEST STOCKS VOL. 11: BOLLEttino di Guerra

    BEST STOCKS VOL 12.... Make Gain Not War


    RIEPILOGO

    Petrolio/Energetici

    Shell (RDS.B)
    +Exxon Mobile (xom)
    +Chevron (cvx)
    Eni (BIT:ENI)


    Infrastrutture
    autostrade:
    Astm (Include SIAS) [Opata la lascio come wall of fame]

    rete elettrica/gas
    Terna
    National Grid
    SNAM
    Red Electica

    ferrovie
    Canadian National Railways
    Canadian Pacific Railways include (Kansas City Southern)
    Union Pacific
    Norfolk Southern Corp
    CSX


    Pagamenti Elettronici
    Mastercard
    Visa
    Paypal

    Assicurativi USA HealthCare
    +AFLAC
    United health Group

    HealthCare
    +JNJ
    +Abbot
    Novartis
    +Medtronic
    Baxter
    Roche
    Sanofi
    Recordati
    Stryker

    Agribusiness e Fertilizzanti
    DEERE
    +ARCHER-DANIELS-MIDLAND ADM
    Agrium
    CF Industries Holding

    Alimentari , Ristorazione, Consumi
    +McDonald
    +Coca Cola
    +Pepsi Cola
    +Procter&Gable
    +Colgate - Palmolive
    Unilever
    Henkel
    Church and dwight
    Clorox
    Nestlè
    Reckitt Bankiser
    Hormel


    Tecnologici
    Google
    Apple
    Facebook
    Microsoft
    Samsung
    Oracle
    SAP
    Qualcomm
    +Automatic Data Processing
    Cisco
    SONY
    Amazon

    Industriali
    +3M
    Siemens

    [B]Lusso[B]
    Ferrari
    LVMH

    Holding
    Berkshire Hataway

    + Sono nel Dividend Aristocrat Index

    [Non best stocks ma potenziali aspiranti]
    NVDA
    Starbucks
    Monster
    Dr Pepper

    [Non best stocks ma aziende con brand molto affermati, generalmente nel segmento consumer discreptional o comuque settori più di nicchia]

    AMD
    Adidas
    Abbvie
    Nike
    Puma
    ExilorLuxottica
    Zeiss
    MARR
    WAL MART
    YUM!
    Anheuser Busch InBev
    Heineken
    Campari
    LMT
    Intuitive Sirurgical
    Thermo Fisher Scientific
    Disney (ora che è diventata molto streaming)
    Diasorin
    Nexi
    Square
    Taiwan semiconductor
    Dominos Pizza

    Chimica
    BASF
    Bayer (Include Monsanto)
    Linde
    Solvay
    Air Liquide

    Gestori Di mercati telematici [settore di nicchia interessante e diciamo infrastrutturale]
    ICE (borsa di ny)
    NASDAQ
    Duetsche Boerse
    Euronext
    CME
    LSE (attenzione che ha un PE molto più alto selle altre)

    -Tabacco , spostato qui perchè comunque c'è a livello globale una campagna governava contro il fumo che quindi ne penalizza sostanzialmente le vendite
    Altria
    *British American Tobacco
    Imperial Brands

    Suddivisione settoriale:
    Tendo ad escludere i settori che hanno mostrato una maggiore sensibilità alle crisi:
    Finanziari
    Automobili
    Viaggi e Turismo
    oppure dove vi è una altissima concorrenza sui prezzi o ingerenze pesanti dello stato
    tipo le utility, telefonia

    tra i settori la suddivisione può essere presa a spunto dagli indici globali tendendo magari a sottopesare quelli con peggior rapporto rischio/rendimento
    Personalmente punto prevalentemente su Tech, Consumer staples , health care e lusso

    Numero di titoli ,
    dipende molto dalle dimensioni del portafoglio e da quanto dedicate allo stock picking in genere direi un titolo ogni 2% del.portafoglio totale dedicato allo stock picking. Con i singoli titoli che variano dall'1 al 3% del.portafoglio totale, eccezione possono le super BIG li nel portafoglio si potrebbero o anzi dovrebbero posizionare circa come le pesano i principali indici esempio AAPL va dal 3.6% in indici all world all'oltre 10% sul NASDAQ

    in genere meglio rimanere con un numero di titoli limitati , salendo con il numero dei titoli si perde controllo del portafoglio , il processo di selezione dei titoli è molto importante. Sconsiglio di superare i 25 titoli, meglio anzi rimanere entro 20

    Cina: grandi potenzialità ma terribile rischio politico personalmente ne rimango fuori e fare stock picking in cina per me è troppo rischioso , se proprio si deve meglio puntare all'etf HSTE di hasbc almeno ci si risparmia i patemi d'animo per minacce di delisting o quando ti prendono di mira il tuo titolo


    Crypto:
    Non amo particolarmente il settore ma obiettivamente sono diventate una asset class importante data la capitalizzazione del meracto crypto allocarci un 1 - 2% del portafoglio non è certamente un errore.

    Personalmente punto maggiormente sull'ethereum ed in generale su quelle che implementano la blockchain

    vi è 21Shares HODLX che ha un paniere di crypto per chi volesse qualcosa che assomiglia ad un indice.

    ETF

    Per portafogli molto piccoli meglio puntare ad una strategia su ETF , ma anche quando la percentuale azionaria del portafoglio inizia ad essere importante sono da valutare, se si investe il 90% in azionario fare esclusivamente picking potrebbe risultare parecchio rischioso o emotivamente poco gestibile , meglio agganciare una parte anche importante ad etf, in genere meglio puntare sugli indigci più generici e globali

    Vanguard FTSE ALL world (VWRL o VWCE) per indice globali ad oggi è un 87% Sviluppati e 13% Emerging
    HSBC MSCI World (HMWD) paesi sviluppati o SWDA di Ishares
    oppure un ETF su MSCI USA o SP500 se volete puntare solo sugli USA
    Interessante il nasdaq 100 avendo in se molti titoli del listone. (Ishares replica fisica ma tagli grandi o il lyxor a replica sintetica)

    Fare una strategia [60% - 80%] ALL world + [40% - 20%] Nasdaq ha il suo perchè

    Se ci si pensa se si fa 95% ETF su un indice e 5% su un singolo titolo e questo titolo batte l'indice ... hai complessivamente battuto l'indice.

    ETF SETTORIALI:
    meglio evitare di puntare troppo sugli etf settoriali specie su settori piccoli per eesperienz a vedo difficilmente che battono gli indici maggiori e comportano un rischio maggiore.
    risultano interessanti alcuni etf da usare come complemento al picking per sovrappesare alcuni settori rispetto ad altri

    interessanti:
    GLUX sul lusso
    MSCI world health care (picking sul settore healthcare può non essere semplicissimo)
    MSCI World consumer staples

    quelli tecnologici come ICT ecc ecc li eviterei essendoci il Nasdaq è preferibile usare quello , essendo anche l'unico che contiene contemporaneamente tutte le big del tech ... se poi notate in pratica fa meglio del nasdaq il solo etf su ict , ma personalmente non vale la pena concentrarsi li quando il nasdaq offre una diversificazione molto maggiore.

    ETF Obbligazionari

    Tranne casi particolari tipo bond HY o bond emergenti sconsiglio si investire in ETF obbligazionari visto che il TER potrebbe erodere quasi tutto il guadagno oltre che in BTP o TDS europa o usa si riesce facilmente ad investire direttamente



    un portafoglio da 5 titoli: (del 12 Marzo 2013)
    Pepsi
    Canadian National Railways
    Mastercard
    Google
    Jnj

    10 titoli:
    Reckitt Benkiser
    Atlantia
    Terna
    Chevron
    ETF Dax


    un portafoglio (del 17 Giugno 2020)

    5 titoli
    ETF Nasdaq (lo peserei il 30% - 40%)
    Pepsi
    Canadian National Railways
    Mastercard
    Jnj

    10 Titoli
    Alphabet (GOOGL)
    Facebook
    Microsoft
    Mastercard
    Pepsi
    Nestlè
    JNJ
    Canadian National railways
    Terna
    1 gestore di borsa fra ICE , Nasdaq, Deutsche Boerse o Euronext


    Witholding tax - Ritenuta alla fonte

    Le azioni estere subiscono una ritenuta alla fonte sui dividendi in molti casi. Le tasse italiane si applicano poi al dividendo al NETTO della ritenuta alla fonte.
    I vari paesi hanno queste aliquote: riporto le più comuni

    USA 15% (richiede la firma del modulo W-8ben)
    Canada 15% (richiede la firma di un modulo specifico)
    UK 0%
    Francia 35% (si può ridurre al 15% su binck presentando annualmente una certificazione della agenzia delle entrate)
    Svizzera 35%
    Germania 26.2%

    in generale potreste sempre farli ridurre al 15% ma occorrono procedure dispendiose che spesso costerebbero più del guadagno. Nei fondi etf ecc ecc le ritenute alla fonte vengono pagate comunque applicate ai dividendi che i fondi ricevono in ragione del 15%.
    Le ritenute alla fonte NON si applicano ai capital gain. Le ritenute alla fonte sono INDIPENDENTI dal mercato dove si compra il titolo, un ADR UK preso al NYSE non avrà dunque ritenuta alla fonte, una azione Siemens presa a Milano pagherà comunque la ritenuta alla fonte tedesca.

    Esempio di ritenuta alla fonte;
    avete 1 azione della Johnny1982 corp USA che vi paga 1$ di dividendo, voi riceverete 0.85$ perché 0.15$ se li trattiene il fisco USA
    su questi 0.85$ pagherete il 26% al fisco italiano dunque riceverete 0.629$ netti. La tassazione effettiva sui dividendi sarà del 37.1%

    VALUTA DI NEGOZIAZIONE

    Spesso viene fuori , lo scrivo qui prendere una azione Americana allo xetra dove è negoziata in euro , questo NON vi copre dal rischio cambio , il prezzo in euro risentirà sempre del prezzo in dollari + cambio, stessa cosa se prendete una azione europea al NYSE non vi state esponendo al rischio di cambio.

    CAPITAL GAIN

    Non vi sono ulteriori tasse sul capital gain oltre a quelle normali italiane. Ricordiamo gli ETF non fanno recuperare le minus , mentre AZIONI , ETC , ETN , CERTIFICATI , DERIVATI si


    BROKER:

    PEr un strategia buy and hold non si richiedono piattaforme particolarmente evolute , semplicemente è sempre buona cosa avere commissioni basse ed intermediari affidabili sono importanti soprattutto le commissioni sul nyse, cambio euro/usd e le commissioni su borsa italiana per gli etf, nella mia esperienza posso consigliare:

    Directa: sicuramente la più conveniente su commissioni , estremamente seria ed ottimo servizio clienti. LE operazioni in valuta sono regolate tutte allo stesso cambio provvisorio all'interno della giornata , il giorno dopo è rettificato tutto al cambio ufficiale pubblicato alla BCE. Essendo una sim la garanzia sono 20k sulla liquidità, si può anche decidere di avere il conto su una banca convenzionata ed operare con directa , sono in genere BCC e banche locali.
    Si nota pac gratuiti su etf lyxor , eseguiti gratutiti in acquisto su alcuni ishares ed alcuni ETC su crypto. PEr capitali fino a 100k la scelta senza dubbio più conveniente

    Fineco: Le nuove commissioni la rendono buona solo per chi ha patrimoni importanti (con 500k si hanno commissioni buone), le vecchie invece erano piuttosto buone. Piattaforme , sito banking .. al top ... il bond screener è obiettivamente molto utile. Si può avere il conto in USD e varie altre valute il costo di cambio è lo 0.3% , se non si usa il conto in valuta ogni volta si applica comunque uno 0.3% quindi se fate spesso compra vendi in USD decisamente meglio avere il conto in valuta. Notabile il credit Lombard che permette di avere il fido su titoli attualmente a condizione molto vantaggiose euribor + 1% (+0.75% se avete più di 500k) sui titoli che mettete a pegno ... ideale se si vuole usare la leva o servono liquidità per vari motivi.

    Potrebbe essere interessante SELLA , soprattutto per obbligazionisti che fanno OTC, ma non ho esperienza diretta.

    BG Saxo sono scappato dopo che mi ci ha portato binck ... quella banca olandese era partita benissimo finita in un incubo ... il passaggio inoltre è stato vergognoso

    IWBank non era male ma ora passata a fideuram vedo ancora un pò di problematiche non mi sento di consigliarla

    Degiro Interactive Brokers ecc ecc non ho esperienza ma operano in regime dichiarativo alcuni ti danno l foglio da portare direttamente al commercialista altri invece devi farti tutto da solo ... sinceramente la mia strategia non prevede moltissimi eseguirti, per me non vale la pena sbattersi così inoltre essendo intermediari esteri se succede qualcosa di grave e devi fare una causa , la devi fare all'estero. Per me non vale la pena.


    NOTA se tra tutti i conti in valuta che possedete (anche su altre banche) avete per 7 giorni di fila più di 51k dovete dichiarare poi il tutto all'agenzia delle entrate e le operazioni di cambio prendono valenza fiscale quindi NON parcheggiate mai troppi usd sul conto ... se non sapete cosa farci compratevi un TBOND o TBILL o BEI breve.
    Ultima modifica di johnny1982; 03-06-22 alle 11:37

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    7,323
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Consumate treddi come fossero noccioline.

  3. #3
    L'avatar di Specialong83
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,359
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    828 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno ragazzi scrivo poco perché ho deciso di non aprire più il portafoglio... Altrimenti sarebbe un bagno di sangue..e meno ne parlo e meno soffro.
    Ogni maledetto anno pari da quando investo è sempre nefasto!

  4. #4
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    35,624
    Mentioned
    65 Post(s)
    Quoted
    6019 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Periodaccio ma sono questi i periodi in cui di vede se la propria asset allocation tiene e si scoprono bene i propri sbagli. Per ora vi elenco i miei:

    non aver guardato il PEG prima mi avrebbe evitato forse qualche titolo un pò troppo caro tipo l'incremento su pypl e magari mi avrebbe fatto prendere prima qualche altra cosa tipo ABBV o UNH.

    fidarmi troppo dei bond... che hanno preso mazzate quanto le azioni anzi forse più ... parlo dei BTP , paradossalmente hanno retto meglio turchia e brasile

    comunque per ora il portafoglio tiene siamo li tra SP500 e nasdaq ...


    Cose positive:

    Staples ed Healt care ed infrastrutture hanno retto piuttosto bene e bilanciato il resto

    aver inserito un 24% di ETF ha comunque ridotto un pò la volatilità.

    in genere i titoli con buoni fondamentali hanno retto meglio di altri

  5. #5
    L'avatar di 00914433
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,816
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    293 Post(s)
    Potenza rep
    22277399
    il titolo mi fa sorridere ... HOLD IN MAY ,,,and don't go away quindi .....direi che non è proprio una scelta ma visto come siamo messi è più un obbligo...speriamo che cambi qualcosa se no avremo anche hold in june july etcc

  6. #6
    L'avatar di 00914433
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,816
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    293 Post(s)
    Potenza rep
    22277399
    per chi segue anche le small...XRAY pessima trimestrale outlook al ribasso Bausch Health idem

  7. #7

    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    1,902
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1191 Post(s)
    Potenza rep
    27952849
    Eccolo quì il nuovo thread, speriamo porti bene...
    Elenco anche io i miei errori, più che altro fatti su scommesse, degli ultimi 2 anni.:
    1 - Wish ( piccola scommessa ) influenzato dalla crescita prevista nonostante ne l'app ne il business model mi piacesse ( venduta in loss ) ;
    2 - Blackberry presa per trading e non smobilizzata totalmente per trading, ma tenuta una piccola parte per Holding ( è lì a futura memoria );
    3 - Aver puntato una % forse un po' elevata tra cripto e miners ( ma credo sia presto per valutare );
    4 - Aver avuto paura di entrare veramente forte nel crollo di Marzo 2020...

    Cose positive :
    1 - Essere rimasto molto cash quando tutto cresceva ( troppo ), me li ritrovo ora ;
    2 - Aver venduto totalmente FB ben prima del crollo;
    3 - Non essere mai entrato in Hype sulle stocks del momento ( comprese le big tipo Amazon, Tesla, Netflix )
    4 - In generale allocare poco per le scommesse e più per le sicurezze ( che poi di sicuro al momento non c'è nulla )
    5 - Non aver MAI mediato al ribasso ed in generale aver conservato sempre la freddezza e la calma.

    Propositi per il futuro, oltre a limitare gli errori...Capire meglio i bond, e per questo seguo molto le vostre indicazioni, imparare a proteggermi con le opzioni ( ma queste le sto' studiando con calma) studiare sempre meglio le aziende in cui voglio entrare, prima di farlo .

    A proposito di critpo, buona parte del casino è causato da Luna, avendola studiata prima ed avendo seguito i ragionamenti di Benetazzo era prevedibile...

    Futures usa in crescita, ma non troppo, vediamo come chiudiamo stasera...

  8. #8
    L'avatar di 00914433
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,816
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    293 Post(s)
    Potenza rep
    22277399
    e anche foxa va giu

  9. #9

    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    288
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    5264504
    I tempi sono finalmente maturi! Investire in ETF in Italia è ora ancora più semplice ed economico: con l'arrivo in Italia di Scalable Broker si potrà finalmente investire in ETF senza commissioni.

    Grazie a Scalable Capital, ora potrai creare gratuitamente dei piani di risparmio (PAC) con gli ETF, e costruire un patrimonio in maniera automatizzata - e senza nessun tipo di commissioni!

    In questa newsletter, scoprirai tutto quello che devi sapere sui piani di risparmio con gli ETF e sul broker Scalable Capital. Ti mostreremo anche come potrai facilmente impostare un piano di risparmio con gli ETF su Scalable Broker in pochi minuti.

    Buona lettura e i nostri migliori saluti
    Il team di justETF


    Arrivata via email questa promozione: qualcuno per caso ha già approfondito o verificato?

  10. #10

    Data Registrazione
    May 2022
    Messaggi
    130
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    130 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da 00914433 Visualizza Messaggio
    il titolo mi fa sorridere ... HOLD IN MAY ,,,and don't go away quindi .....direi che non è proprio una scelta ma visto come siamo messi è più un obbligo...speriamo che cambi qualcosa se no avremo anche hold in june july etcc
    Il titolo dovrebbe essere "BUY in MAY all the WAY"

    Su BC che hai menzionato, potresti fare un'analisi sui numeri? Sembra intrigante a guardare le previsioni per il fiscale. A che metriche scambia storicamente, che tasso di crescita prevedi per il biennio top and bottom line?

Accedi