Genenta Science prepara il debutto al Nasdaq
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Gary Bielfeldt
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,793
    Blog Entries
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    Genenta Science prepara il debutto al Nasdaq

    Genenta Science prepara il debutto al Nasdaq: sarà la prima azienda italiana in assoluto

    Pronta al debutto al Nasdaq la prima società italiana in assoluto: si tratta di Genenta Science, azienda che opera nel settore biotecnologico. Come raccolto da MF, sarà la prima azienda tricolore in assoluto, visto che AAA aveva sì capitali italiani (come la boutique d’investimento Tip, il gruppo Dompè Farmaceutici e il banker Claudio Costamagna) ma aveva base in Francia: nel 2017 è stata rilevata per 3,9 miliardi di dollari dal colosso svizzero Novartis.
    Lo spin-off biotech dell’Ospedale San Raffaele di Milano, azionista al 12,36%, cofondato dal ceo, Pierluigi Paracchi e specializzato nello sviluppo di una terapia genica con cellule staminali progenitrici ematopoietiche per il cancro, starebbe accelerando il processo di quotazione presso il listino tecnologico, coinvolgendo alcune banche americane e studi legali italiani e d’Oltreoceano, che hanno già avviato i contatti con la Sec per le procedure di rito. A sostenere il progetto ci sarebbe anche Cdp Venture Capital, interessata all’operazione anche in qualità di potenziale investitore e sostenitore dell’ipo.
    Un futuro radioso già scritto per Genenta. Nata nel settembre del 2014, nello scorso novembre aveva già posto le basi per l’approdo a Wall Street, nominando il nuovo presidente, Stephen Squinto. Il manager è partner esecutivo della società di investimenti sanitari OrbiMed Advisors e ha più di 25 anni di esperienza nel settore delle biotecnologie: è stato ceo della società di terapia genica Passage Bio, oltre a essere stato co-fondatore di Alexion Pharmaceuticals dopo aver ricoperto diverse posizioni di leadership senior in Regeneron Pharmaceuticals. Mentre non va trascurato il fatto che nel cda della biotech figura anche il super consulente Roger Abravanel.

    Genenta Science prepara il debutto al Nasdaq: sara la prima azienda italiana in assoluto

  2. #2
    L'avatar di Gary Bielfeldt
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,793
    Blog Entries
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    La scaleup italo-americana biotech Genenta Science studia lo sbarco al Nasdaq. Lo ha scritto ieri MF Milano Finanza, precisando che in occasione dell’ipo potrebbe investire anche Cdp Venture sgr.

    Genenta Science, che sta sviluppando terapie contro il cancro basate sulle cellule staminali ematopoietiche e ha raccolto sinora 30 milioni di euro dagli investitori, è stata fondata nel 2014 dal ceo Pierluigi Paracchi, insieme a Luigi Naldini, direttore della Divisione di Medicina rigenerativa, cellule staminali e terapia genica dell’Ospedale San Raffaele di Milano, oltre che direttore dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (SR-Tiget), e a Bernhard Gentner, ematologo e medico ricercatore presso l’Ospedale San Raffaele, oltre che dallo stesso ’Ospedale San Raffaele. La ricerca è basata al San Raffaelle di Milano e in un laboratorio Alexandria Center’s LaunchLabs a New York mentre tutto il top management, a parte il ceo, è basato negli Usa.

    Nel settembre 2019 Genenta ha incassato un round da 13,2 milioni di euro, guidato dal private equity cinese Qianzhan Investment Management e da Fidim, la holding della famiglia Rovati, ex proprietaria del gruppo farmaceutico Rottapharm (si veda altro articolo di BeBeez). Al round hanno partecipato anche due investitori dei precedenti round: la famiglia Bormioli e la famiglia Fumagalli (ex proprietaria di Candy, poi ceduta ai cinesi di Haier Group). Si è trattato del terzo round per la società, dopo quello da 6,2 milioni di euro del gennaio 2015, grazie a un gruppo di investitori privati raccolti da Banca Esperia (allora gruppo Mediolanum e Mediobanca) tra i suoi clienti del private banking (si veda altro articolo di BeBeez) e il round da 7 milioni di euro del settembre 2017, guidato da investitori privati italiani, inglesi e svizzeri, family office e business angel (si veda altro articolo di BeBeez).

    Probabilmente proprio per essere attrezzati nel migliore dei modi allo sbarco al Nasdaq, pochi giorni fa è stato nominato cfo di Genenta Richard Slansky, ex cfo di Biological Dynamics e di OncoSec Medical , mentre è stato proposto l’ingresso nel board come membro indipendente di Anthony Marucci, cofounder, presidente e ceo di Celldex Therapeutics(si veda qui il comunicato stampa).

    Lo scorso novembre, invece, era stato nominato presidente Stephen Squinto, una vera “rock star” del bitoech di Wall Street, cofondatore di Alexion Pharmaceuticals, partner di OrbimedAdvisors (fondo di venture capital biotech tra i più grandi al mondo), già ceo della quotata Passage Bio, specializzata in terapia genica (si veda altro articolo di BeBeez).

    Quella di Genenta Science potrebbe essere la seconda grande exit per i venture capital da una scaleup italiana quotandola al Nasdaq dopo quella da Advanced Accelerator Applications nel novembre 2015 (si veda altro articolo di BeBeez). AAA, specializzata in medicina molecolare nucleare, è poi stata acquisita da Novartis per 3,9 miliardi di dollari nel 2018.

    Genenta Science studia lo sbarco al Nasdaq. Intanto arruola un nuovo cfo - BeBeez

  3. #3
    L'avatar di din-don-dan
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    659
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    293 Post(s)
    Potenza rep
    13137473

  4. #4
    L'avatar di Gary Bielfeldt
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,793
    Blog Entries
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Genenta Appoints Four Renowned Oncology Experts to Scientific Advisory Board

    May 17, 2021 04:33 ET | Source: Genenta Science

    MILAN, Italy and NEW YORK, May 17, 2021 (GLOBE NEWSWIRE) -- Genenta Science, a clinical-stage biotechnology company pioneering the development of a hematopoietic stem cell gene therapy for cancer (Temferon™), announced the appointment of four renowned experts in oncology as new members of its Scientific Advisory Board (SAB).

    Miriam Merad MD, PhD, Richard Flavell, PhD, FRS, Wolf Hervé Fridman, MD and Patrick Y. Wen, MD will join the SAB, expanding its size to seven. The existing members of the SAB are Kenneth C. Anderson, MD, of Harvard Medical School, Michele de Palma, PhD of the Federal Institute of Technology Lausanne (EPFL), and Lisa Coussens, PhD, of Knight Cancer Institute and Oregon Health & Science University, who was recently nominated President Elect of the American Association for Cancer Research (AACR).

    Luigi Naldini, Chairman of the SAB and Co-Founder of Genenta, said: “I am delighted to welcome Miriam, Richard, Wolf and Patrick as new members of the Genenta Scientific Advisory Board. Our four new colleagues bring extensive and international oncology experience, particularly in the US. Their combined expertise will be invaluable as we develop our Temferon™ technology platform in the treatment of solid cancers with a novel immuno-gene therapy approach.”

    About the new SAB members

    Dr Merad is Professor in Cancer Immunology and the Director of the Precision Immunology Institute at Mount Sinai School of Medicine in New York. Her laboratory has made seminal discoveries on the mechanisms that control the development and functional identity of tissue resident dendritic cells and macrophages during homeostasis, and how these regulations are changed in cancer and inflammatory diseases.

    Dr Flavell is Sterling Professor of Immunobiology at Yale University School of Medicine, and an Investigator of the Howard Hughes Medical Institute. He specializes in using transgenic and gene-targeted mice to study innate and adaptive immunity, T cell tolerance and activation in immunity and autoimmunity, apoptosis and regulation of T cell differentiation.

    Dr Fridman is Professor Emeritus of Immunology at the Paris Descartes University Medical School in Paris, France. Professor Fridman is a pioneer in immunotherapy, and received the William B. Coley Award in 2010 for his work on the major role of the immune response, in particular T lymphocytes, in the defense against cancers.

    Dr Wen is Professor, Neurology at Harvard Medical School and Director of the Center for Neuro-Oncology Professor at the Dana-Farber Cancer Institute. His research is focused on novel treatments of brain tumors, especially targeted molecular agents, and his other clinical interests include neurologic complications of cancer.

    About Genenta Science

    Genenta (Genenta | Genenta) is a clinical-stage biotechnology company pioneering the development of a proprietary hematopoietic stem cell gene therapy for the treatment of a variety of cancers. Temferon™ is based on ex-vivo gene transfer into autologous hematopoietic stem/progenitor cells (HSPCs) to deliver immunomodulatory molecules directly via tumor-infiltrating monocytes/macrophages (Tie2 Expressing Monocytes – TEMs). Temferon™, which is under investigation in a Phase I/IIa clinical trial in newly diagnosed glioblastoma multiforme patients, is not restricted to pre-selected tumor antigens nor type and has been designed to reach solid tumors, one of the main unresolved challenges in immuno-oncology. Genenta is based in Milan, Italy, and New York, USA.

  5. #5

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    8493 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    C'è qualcuno?

  6. #6
    L'avatar di twentysense
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    6,311
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    1958 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    https://www.nasdaq.com/market-activi...1186318-101105

    Da via Olgettina, Milano, al Nasdaq? Con 4 dipendenti? Accidenti!

Accedi