BEST STOCKS VOL 7.... La ripresa post COVID
Mps: senza Unicredit previsto aumento capitale da 2,5 mld, ma con incertezze
Per il suo futuro Mps vede la soluzione Unicredit come quella più fattibile. Ma nel caso in cui non si realizzasse nel breve/medio termine, il piano prevede il rafforzamento patrimoniale …
Mps: nel I semestre ricavi saliti del 7,7% grazie a crescita commissioni
Banca Mps ha chiuso il primo semestre dell’anno con ricavi pari a 1,56 miliardi di euro, in crescita del 7,7% rispetto allo stesso periodo dell?anno precedente, grazie soprattutto all’aumento delle …
Moderna: ricavi aumentano di 66 volte e risultato netto torna positivo grazie al vaccino Covid
Deciso rialzo del titolo Moderna a Wall Street in scia alla trimestrale diffusa oggi. Il gruppo biotech americano ha riportato nel secondo trimestre dell’anno un utile netto di 2,8 miliardi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    30,907
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    3246 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    BEST STOCKS VOL 7.... La ripresa post COVID

    veniamo da qui:

    BEST STOCKS , Cerchiamo di battere gli indici...

    BEST STOCKS Vol 2, Per gli investitori di lungo periodo

    BEST STOCKS VOL 3... il periodo inizia ad essere lungo... 6 anni insieme

    BEST STOCKS VOL 4.... Alla prova del COVID

    BEST STOCKS VOL 5.... il tech è davvero in bolla?

    BEST STOCKS VOL 6... 2021 quale sarà il miglior settore?


    RIEPILOGO

    Petrolio/Energetici

    Shell (RDS.B)
    +Exxon Mobile (xom)
    +Chevron (cvx)
    Eni (BIT:ENI)


    Infrastrutture
    autostrade:
    Astm (Include SIAS)

    rete elettrica/gas
    Terna
    National Grid
    SNAM
    Red Electica

    ferrovie
    Canadian National Railways
    Canadian Pacific Railways
    Union Pacific
    Norfolk Southern Corp
    Kansas City Southern


    Pagamenti Elettronici
    Mastercard
    Visa
    Paypal

    Assicurativi USA HealthCare
    +AFLAC
    United health Group

    Chimica
    BASF
    Bayer (Include Monsanto)
    Linde
    Solvay
    Air Liquide

    HealthCare
    +JNJ
    +Abbot
    Novartis
    +Medtronic
    Baxter
    Roche
    Sanofi
    Recordati
    Stryker

    Agribusiness e Fertilizzanti
    DEERE
    +ARCHER-DANIELS-MIDLAND ADM
    Agrium
    CF Industries Holding

    Alimentari , Ristorazione, Consumi
    +McDonald
    +Coca Cola
    +Pepsi Cola
    +Procter&Gable
    +Colgate - Palmolive
    Unilever
    Henkel
    Church and dwight
    Clorox
    Nestlè
    Reckitt Bankiser
    Hormel


    Tecnologici
    Google
    Apple
    Facebook
    Microsoft
    Samsung
    Oracle
    SAP
    Qualcomm
    +Automatic Data Processing
    Cisco
    SONY

    Industriali
    +3M
    Siemens

    [B]Lusso[B]
    Ferrari

    Holding
    Berkshire Hataway

    + Sono nel Dividend Aristocrat Index

    [Luglio 2020] Come suddividere:

    I settori non avranno ovvero tutti la stessa rilevanza provo a dare un'idea di massimo su come allocherei le risorse

    Staples (25% minimo)
    Staples+ Pharma + Infrastrutture circa un 50% totale
    Tecnologia + Pagamenti (20 - 40%)

    Il restante fra gli altri settori , personale piccola preferenza per lusso + discreptional

    Petrolio <= 5%




    [Non best stocks ma potenziali aspiranti]
    Amazon
    NVDA
    Alibaba
    Starbucks
    LVMH
    Monster
    Dr Pepper

    [Non best stocks ma aziende con brand molto affermati, generalmente nel segmento consumer discreptional o comuque settori più di nicchia]

    AMD
    Adidas
    Abbvie
    Nike
    Puma
    ExilorLuxottica
    Zeiss
    MARR
    WAL MART
    YUM!
    Anheuser Busch InBev
    Heineken
    Campari
    LMT
    Intuitive Sirurgical
    Thermo Fisher Scientific
    Disney (ora che è diventata molto streaming)
    Diasorin
    Nexi
    Square
    Taiwan semiconductor
    Dominos Pizza

    Un etf interessante:
    HSTE etf sulle tech cinesi creato da hsbc negoziato a piazza affari.
    Le tech cinesi sono interessanti senza dubbio ma hanno bilanci oscuri e controllo statale , lo stock picking è obiettivamente molto più complicato e rischioso oltre che non si possono acquistare le compagnie direttamente ma solamente dei veicoli ... quindi un etf a riguardo è obiettivamente interessante.

    La scommesa:
    Wish
    Ethereum (non è una azione ovvio ma la blockchain sta prendendo interessantissimi sviluppi applicativi , inoltre il cambio di paradigma a proof of stake può essere rivoluzionario)

    -Tabacco , spostato qui perchè comunque c'è a livello globale una campagna governava contro il fumo che quindi ne penalizza sostanzialmente le vendite
    Altria
    *British American Tobacco
    Imperial Brands


    Gestori Di mercati telematici [settore di nicchia interessante e diciamo infrastrutturale]
    ICE (borsa di ny)
    NASDAQ
    Duetsche Boerse
    Euronext
    CME
    LSE (attenzione che ha un PE molto più alto selle altre)

    Numero di titoli , dipende molto dalle dimensioni del portafoglio e da quanto dedicate allo stock picking in genere direi un titolo ogni 2% del.portafoglio totale dedicato allo stock picking. Con i singoli titoli che variano dall'1 al 3% del.portafoglio totale





    ETF (Per chi magari ha portafoglio troppo piccoli) [APRILE 2021]

    Per portafogli piccoli o come parte di un portafoglio più grande per agganciarsi in parte ad un indice non è sbagliato accumulare su un ETF, non crediate di essere dei geni che con complicati mix di etf battereste il mercato ... si creerebbero un guazzabuglio di sovrapposizioni ... puntate su un unico strumento. Attualmente quelli che mi sembrano più interessanti
    Vanguard FTSE ALL world (VWRL o VWCE) per indice globali ad oggi è un 87% Sviluppati e 13% Emerging
    HSBC MSCI World (HMWD) paesi sviluppati
    oppure un ETF su MSCI USA o SP500 se volete puntare solo sugli USA
    Interessante il nasdaq 100 avendo in se molti titoli del listone. (Ishares replica fisica ma tagli da 600€ o il lyxor a replica sintetica)

    Fare una strategia [66.6% - 80%] ALL world + [33.3% - 20%] Nasdaq ha il suo perchè

    Tranne casi particolari tipo bond HY o bond emergenti sconsiglio si investire in ETF obbligazionari visto che il TER potrebbe erodere quasi tutto il guadagno oltre che in BTP o TDS europa o usa si riesce facilmente ad investire direttamente

    Per chi adotta una strategia molto conservativa oppure fa value investing non sarebbe sbagliato prendere un etf con strategia "opposta" quale Growth o Momentum

    Anche per portafogli stock picking per una parte si può optare per strumenti passivi in modo da concentrarsi solo sulle azioni che si ritengono "migliori"

    un portafoglio da 5 titoli: (del 12 Marzo 2013)
    Pepsi
    Canadian National Railways
    Mastercard
    Google
    Jnj

    10 titoli:
    Reckitt Benkiser
    Atlantia
    Terna
    Chevron
    ETF Dax


    un portafoglio (del 17 Giugno 2020)

    5 titoli
    ETF Nasdaq (lo peserei da x1.5)
    Pepsi
    Canadian National Railways
    Mastercard
    Jnj

    10 Titoli
    Alphabet (GOOGL)
    Facebook
    Microsoft
    Mastercard
    Pepsi
    Nestlè
    JNJ
    Canadian National railways
    Terna
    1 gestore di borsa fra ICE , Nasdaq, Deutsche Boerse o Euronext


    Witholding tax - Ritenuta alla fonte

    Visto che spesso viene fuori il discorso lo scrivo qui:

    Le azioni estere subiscono una ritenuta alla fonte sui dividendi in molti casi. Le tasse italiane si applicano poi al dividendo al NETTO della ritenuta alla fonte.

    I vari paesi hanno queste aliquote: riporto le più comuni

    USA 15% (richiede la firma del modulo W-8ben)
    Canada 15% (richiede la firma di un modulo specifico)
    UK 0%
    Francia 35% (si può ridurre al 15% su binck presentando annualmente una certificazione della agenzia delle entrate)
    Svizzera 35%
    Germania 26.2%

    in generale potreste sempre farli ridurre al 15% ma occorrono procedure dispendiose che spesso costerebbero più del guadagno.

    Nei fondi etf ecc ecc le ritenute alla fonte vengono pagate comunque applicate ai dividendi che i fondi ricevono in ragione del 15%.

    Le ritenute alla fonte NON si applicano ai capital gain.

    Le ritenute alla fonte sono INDIPENDENTI dal mercato dove si compra il titolo, un ADR UK preso al NYSE non avrà dunque ritenuta alla fonte

    una azione Siemens presa a Milano pagherà comunque la ritenuta alla fonte tedesca.

    Esempio di ritenuta alla fonte


    avete 100 azioni della Johnny1982 corp USA che vi pagano 1$ di dividendo

    voi riceverete 0.85$ perché 0.15$ se li trattiene il fisco USA

    su questi 0.85$ pagherete il 26% al fisco italiano dunque riceverete 0.629$ netti. La tassazione effettiva sui dividendi sarà del 37.1%

    VALUTA DI NEGOZIAZIONE

    Spesso viene fuori , lo scrivo qui prendere una azione Americana allo xetra dove è negoziata in euro , questo NON vi copre dal rischio cambio , il prezzo in euro risentirà sempre del prezzo in dollari + cambio

    stessa cosa se prendete una azione europea al NYSE non vi state esponendo al rischio di cambio.
    Ultima modifica di johnny1982; 26-05-21 alle 12:46

  2. #2
    L'avatar di manu77
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2,264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    482 Post(s)
    Potenza rep
    19028360
    ci sono
    ribadisco il mio ultimo:
    Diasorin (tra le mie best stcks italiane) dopo il calo di oggi è da prendere in considerazione
    grazie per la segnalazione di SESA... interessante

  3. #3
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    30,907
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    3246 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Inizia la nuova puntata ...

    niente come sapete mi piace comprare nei momenti che sembrano risalire le quotazioni ...

    oggi ho smollato alla fine ATLANTIA ... storia finita male peccato ... non fosse stato per il ponte sarebbe stata una stock da tenere a vita ... ma senza aspi ovviamente non ha senso secondo me tenerla come best stocks

    il ricavato sarà spalmato su Visa , una azione amazon ed anche un altro cippino di stryker ...

    così ritorniamo nei ranghi con il numero di titoli che era aumentato di 2 unità con gli ingressi su square e stryker


    devo valutare ancora la quinta staples da aggiungere a KO PEP, PG e Nestlè

    in lizza sempre Unilever, Monster , Hormel

  4. #4
    L'avatar di tour
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    231
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    85 Post(s)
    Potenza rep
    5206608
    sempre bello leggere quanto scrivete,

    ad oggi io utilizzo questa strategia:

    long
    future S&P500
    future eurostoxx50
    (non a leva, detengo obbligazioni liquidità per non farla fuori dal vaso)

    possiedo J&J, PG, KO, Snam, Terna
    sia su future e azioni utilizzo opzioni per incassare qualcosa in più oppure per "blindare" le posizioni in collar

    avendo 20k di liquidità cosa mi consigliate?

    Oracle, mastercard.... booooo

    Grazie

  5. #5
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    30,907
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    3246 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da manu77 Visualizza Messaggio
    ci sono
    ribadisco il mio ultimo:
    Diasorin (tra le mie best stcks italiane) dopo il calo di oggi è da prendere in considerazione
    grazie per la segnalazione di SESA... interessante
    SESA indubbiamente interessante e da approfondire ... vista la capitalizzazione esigua neanche 2B potrebeb avere ancor spazio di crescita .. anch se capita la solita tegola dei confini nazional

    il nodo è ... quanta capacità ha di espandersi oltre i confini nazionali?

    se vediamo i migliori in italia sono quelli che vengono riconosciuti internazionalmente; Ferrari , Campari, Luxottica-Essilor ecc ecc

    purtroppo il mercato italiano si satura facilmente

    (diverso invece di chi vive di mercati protetti come terna)

    una impresa USA , soprattutto software, ha subito un potenziale bacino di 330 milioni di americani ed ottiene facilmente molta più visibilità globale... alle italiane questo riesce solo nella moda, lusso , alimenti (nel campo energetico più che altro per rataggio del passato, nuovenascita di newco energetiche alla conquista del mondo non ce le vedo proprio in italia)

    l'europa ancora non è pronta per un mercato comune tranne per stereotipi già consolidati ... auto tedesche , moda lusso italia - francia ecc ecc per chi non è nello stereotipo difficile farsi nome fuori dai confini (ma non impossibile)

    ecco SESA valutatela in ottica di quanto può espandersi all'estro

  6. #6
    L'avatar di manu77
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2,264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    482 Post(s)
    Potenza rep
    19028360
    giusto... vedo anche che non ha margini generosi... 2,5% U/R pochino
    non parlo del ultimo bilancio (quello non l'ho ancora visto)

  7. #7
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    30,907
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    3246 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Diasorin ... la covid stock italiana per eccellenza ... ha avuto un boom grazie alla vendita dei tamponi ... e certamente non finiranno presto di servire ... però sembra stia ritornando ai livelli pre covid come traiettoria di crescita ... un pò come è successo a clorox

    qui il paragone con la prima rivale americana ABT, io continuo a preferire abt perchè più variegata e si il covid le ha dato una spinta ... ma è rimasta sempre nel su trend di crescita

    healtcare sono su:
    JNJ
    ABT
    RECORDATI
    STRIKER

    se vogliamo metterla anche AFLAC , alal fine negli USA ed altre nazioni le polizze sanitarie sono necessarie quanto le medicine e macchinari biomedicali

    Allegato 2754264

  8. #8
    L'avatar di manu77
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2,264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    482 Post(s)
    Potenza rep
    19028360
    intuitive surgical come la vedi?
    a me piace anche se mi sembra cara

  9. #9

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Riprendo qua il discorso iniziato nell'altro post su arm e nvidia. Da quello che ho capito io l'acquisizione in realtà non è ancora definitiva, deve ancora ricevere ok dalle varie antitrust, sulle quali varie aziende stanno facendo pressioni.
    Per riferimento potete dare un occhio a questo articolo, è di 1 mese fa ma non trovo aggiornamenti

    Google, Microsoft, Qualcomm Protest Nvidia’s Acquisition of Arm Ltd.

  10. #10

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    5,594
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    2219 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Ah, eccovi qua.

Accedi