BEST STOCKS VOL 3... il periodo inizia ad essere lungo... 6 anni insieme - Pagina 63
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #621

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    4,002
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2672 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Raox Visualizza Messaggio
    Guarda che forniscono appunto due numeri, il secondo (più rilevante) considera anche i morti e i guariti, ed è in calo da quattro giorni.
    Sono numeri inutili.
    I contagi sono influenzati da troppi fattori per essere affidabili.

    Occorre monitorare morti+ospedalizzati gravi e stimare il totale dei contagi di conseguenza.

  2. #622

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    4,002
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2672 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da ryp Visualizza Messaggio
    non e' il mio topic ma credo sarebbe opportuno discutere le opinioni sul contagio altrove senza portare troppo fuori strada questa discussione.

    Mi chiedo anche se la crisi del 2008 la abbiate vissuta per dire gia'ora che questa e' molto peggiore.
    Nessuno puo' sapere ad ora se e quanto la situazione ci portera' in recessione, parlando di economia reale. Fino a che non vedremo situazioni critiche concrete con licenziamenti e aziende che chiudono direi che sia presto per tirare conclusioni catastrofiche anche a livello di mercati
    La crisi del 2008 io non l'ho vissuta investito, ero troppo giovane. Ricordo la bolla immobiliare, i fallimenti e di conseguenza la disoccupazione
    Però questa crisi ha i presupposti per fare male.
    Saranno numerose le attività che non vedranno ricavi per un po' e mi sembra lecito aspettarsi a cascata diverse sofferenze. Non riesco minimamente a percepire la magnitudo, ma così a occhio non mi sembra molto semplice.

  3. #623
    L'avatar di lastrico
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    3,309
    Blog Entries
    11
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    1809 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Sui dati virus ci sono due piani.
    Uno è quello di analizzarli nel merito, capire cosa dicono in effetti, se sono realistici, cosa succederà dopo diffusione al Sud, ecc. ecc.
    Però ci sono altri thread dove approfondire meglio il merito.

    L’altro piano, a cui invece accennavo io, è il rapporto tra news italiane sul virus, riportate anche all’estero, e sentiment dei mercati.
    Abbiamo dato il via ai crolli con i nostri contagiati, siamo osservati speciali.
    Ebbene negli ultimi giorni le news italiane (riporto sotto un esempio recente da questo sito) sono apparse positive, segnale incoraggiante per alcuni di una luce in fondo al tunnel (insieme alle news sullo stimolo USA in arrivo). Tutto qui. Magari oggi prevalgono news di segno diverso (chessò dati terribili sulla disoccupazione americana) e cambia tutto.

    “I dati diffusi dalla Protezione Civile hanno evidenziato il rallentamento a 3.491 dei nuovi casi in un solo giorno, rispetto ai +3.612 del giorno prima. Sceso anche il ritmo dei decessi: 683 rispetto ai 743 di martedì. In tutto i morti risultano 7.503.”

  4. #624

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    6,478
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    4605 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da lastrico Visualizza Messaggio
    Sui dati virus ci sono due piani.
    Uno è quello di analizzarli nel merito, capire cosa dicono in effetti, se sono realistici, cosa succederà dopo diffusione al Sud, ecc. ecc.
    Però ci sono altri thread dove approfondire meglio il merito.

    L’altro piano, a cui invece accennavo io, è il rapporto tra news italiane sul virus, riportate anche all’estero, e sentiment dei mercati.
    Abbiamo dato il via ai crolli con i nostri contagiati, siamo osservati speciali.
    Ebbene negli ultimi giorni le news italiane (riporto sotto un esempio recente da questo sito) sono apparse positive, segnale incoraggiante per alcuni di una luce in fondo al tunnel (insieme alle news sullo stimolo USA in arrivo). Tutto qui. Magari oggi prevalgono news di segno diverso (chessò dati terribili sulla disoccupazione americana) e cambia tutto.

    “I dati diffusi dalla Protezione Civile hanno evidenziato il rallentamento a 3.491 dei nuovi casi in un solo giorno, rispetto ai +3.612 del giorno prima. Sceso anche il ritmo dei decessi: 683 rispetto ai 743 di martedì. In tutto i morti risultano 7.503.”
    i mercati sono rimbalzati perche l'indice americano ha perso il 30% in un mese mai successo nella storia della borse se non andiamo a ritroso al 1929....e il presidente degli stati uniti ha stanziato una cifra cosi grande che se l 'avessero fatto nel 2008 la crisi non sarebbe neanche iniziata.


    a no boeing ha fatto +75% perchè in italia invece di morire 1000 persone al giorno ne stanno morendo 999.....





    che dire.....

  5. #625

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    227
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    155 Post(s)
    Potenza rep
    3178572
    Interpretatevi poi i dati come volete, direi di lasciar quel topic ad altri 3d

  6. #626

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    227
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    155 Post(s)
    Potenza rep
    3178572
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    i mercati sono rimbalzati perche l'indice americano ha perso il 30% in un mese mai successo nella storia della borse se non andiamo a ritroso al 1929....e il presidente degli stati uniti ha stanziato una cifra cosi grande che se l 'avessero fatto nel 2008 la crisi non sarebbe neanche iniziata.


    A no boeing ha fatto +75% perchè in italia invece di morire 1000 persone al giorno ne stanno morendo 999.....





    Che dire.....
    ahah

  7. #627
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,475
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    867 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Francesco.R Visualizza Messaggio
    Interpretatevi poi i dati come volete, direi di lasciar quel topic ad altri 3d

  8. #628

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    4,002
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2672 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Parlando di Best Stocks e Corona virus, ma che ne pensate di Cisco?
    Il virus dovrebbe accelerare i processi, già in atto, di digitalizzazione e Cisco mi sembra il riferimento del settore.

  9. #629

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da cecc88 Visualizza Messaggio
    Parlando di Best Stocks e Corona virus, ma che ne pensate di Cisco?
    Il virus dovrebbe accelerare i processi, già in atto, di digitalizzazione e Cisco mi sembra il riferimento del settore.
    Cisco é sicuramente un attore importante ma non é l'unico. Dal punto di vista tecnico, quello che conosco meglio, non c'é molto da dire.
    Non sono un esperto di finanza inveve ma in molti articoli e analisi americane che ho letto sembra che Cisco venga vista quasi come un bene rifugio (guardando le valutazioni nel tempo direi che posso concordare, rimane molto stabile ma non ha avuto incrementi esponenziali come altre aziende del settore)

  10. #630
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    27,883
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1320 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    per gli analfabeti funzionali spiegato semplice:

    il dato che più trae in inganno è quello degli "attualmente positivi". Molti fraintendendo lo considerano il numero dei nuovi contagiati del giorno, ma è evidente che non è così. Si tratta solo del "paniere" dei malati totali di coronavirus a cui via via vengono sottratti i morti e, speriamo in misura sempre crescente, i guariti.

    Dipende quindi non dal numero di persone che fisicamente il giorno prima sono state sottoposte a tampone e dichiarate positive, ma dagli altri due fattori, morti e guariti. Ed ecco perché oggi si crea l'equivoco: gli altri due dati rispetto a ieri sono cresciuti di molto, sia i guariti che i deceduti. Ed è inevitabile che calino gli "attualmente positivi", il che non vuol dire affatto che ci siano meno contagi oggi rispetto a ieri.

    Quali sono i numeri da analizzare per capire come va l'emergenza
    I confronti e dati si fanno sempre sul numero totale di contagiati e nuovi contagiati soprattutto sul numero di nuovi contagi.

    Ripeto non servono le tue lezioni di saccenteria grazie

Accedi