BEST STOCKS VOL 3... il periodo inizia ad essere lungo... 6 anni insieme - Pagina 55
Tre titoli best buy del decennio snobbati per anni da analisti Wall Street
Le azioni di Amazon che nel 2006 scambiavano a 32 dollari l’una e tra gli analisti nessuno si scandalizzava. Anzi, la netta maggioranza di loro non consigliava di premere il …
Chiusura Borsa Italiana: Enel aiuta il Ftse Mib a tenere, UBI e Banco KO tra le banche
Piazza Affari in lieve calo nella seconda seduta della settimana. Il Ftse Mib, reduce dal +1,55% della vigilia, è riuscito a mantenersi sopra la soglia dei 20 mila punti chiudendo …
Wall Street meno appetibile, boom nuovi casi COVID in Usa scatena downgrade di BlackRock
“Abbiamo rivisto al ribasso il rating sull’azionario Usa a neutral, a livello tattico, dopo la forte sovraperformance che Wal Street ha riportato nei confronti dell’azionario globale, da quando ha testato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #541
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    27,589
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1141 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Luciokappa Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti vi seguo da tempo (anche se non ho mai scritto nulla) in quanto mi sembra uno dei rarissimi posti in cui si discute di value investing con grande cognizione di causa.
    Visti i livelli raggiunti in questi giorni dalle stock americane sarei tentato tra le altre da McDonald ma quel che mi spaventa è l'altissimo debito (8,1 x FCF) assieme ad un Patrimonio netto negativo, in un periodo in cui la liquidità sarà fondamentale.
    Vedo che in diversi di voi ce l'hanno nel radar come possibile entrata/incremento, come la vedete?

    Con la storia del COVID su MCD io la vedo brutta ... non so se velocemente riesce a convertirsi alla consegna a domicilio oppure se negli usa permetterebbero di lasciare aperti i McDrive ma comunque avranno danni per un periodo di tempo certamente non indeifferente .. ed a quanto pare le strette sui locali sono prese un pò ovunque nel mondo ...

    visto che in italia ancora non siamo al picco (anche se probabile che avvenga questa settimana) negli altri paesi siamo ancora più lontani ... quindi nel breve il rischio di discesa è alto...

  2. #542

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    256
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    200 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da johnny1982 Visualizza Messaggio
    il settore chi ti dice che non lo conosco? ... proprio perchè lo conosco è un settore debole alta concorrenza , potenzialmente basse barriere di ingresso , costi di distribuzione abbastanza alti , anche brand affermati capita di andare in disgrazia ... settore che non rientra certamente in un portafoglio con ottica di lungo periodo buy and hold.

    apriti il tuo thread sui videogiochi e parlane li non ti è vietato.
    Evidente che non conosci il settore. E' esattamente l'opposto di quello che hai scritto. Quali società quotate sarebbero andate in disgrazia? Sentiamo.
    Costi di distribuzione....ma se il 50% dei fatturati sono digitali e crescono ogni anni? Adesso il digitale ha un costo di distribuzione...hahahahah
    Alta concorrenza basse barriere di ingresso....ma se sviluppare un tripleA costa una sproposito e sono in pochissimi a poterlo fare...

    Possiamo essere d'accordo sul fatto che non sia tradizionalmente dei settori best stocks, ma evidentemente non sai quello che dici.

  3. #543
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    27,589
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1141 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Raox Visualizza Messaggio
    Perdonami ho aggiornato successivamente il mio post.
    Comunque quello che dici, oggi, è corretto e lo condivido, ma fino al 2016 non era così, tutto qui.
    per investire nel lungo periodo è importante distinguere l'oro da ciò che brilla ... in un momento espansivo tanti titoli corrono e sembrano imbattibili ... la differenza viene fuori poi nei momenti di crisi ...

    questa crisi poi ha particolarità che vanno a premiare settori magari non così "best stoks" come amzon, netflix ecc ecc

    però se vediamo staples pharma ecc ecc hanno retto bene nel lontano 2008 e stanno reggendo bene anche ora

    la citata MCD nel 2008 era andata in maniera stepitosa , perchè aveva ampliato la sua base di clientela grazie all'impoverimento generale, ora a spianto perchè è un posto dove si creano assembramenti di persone.

    Questa crisi , diversa dalle altre ... ci mostra come alla fine staples e phrma siano i 2 pilastri ...

  4. #544
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    27,589
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1141 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da tom74 Visualizza Messaggio
    Evidente che non conosci il settore. E' esattamente l'opposto di quello che hai scritto. Quali società quotate sarebbero andate in disgrazia? Sentiamo.
    Costi di distribuzione....ma se il 50% dei fatturati sono digitali e crescono ogni anni? Adesso il digitale ha un costo di distribuzione...hahahahah
    Alta concorrenza basse barriere di ingresso....ma se sviluppare un tripleA costa una sproposito e sono in pochissimi a poterlo fare...

    Possiamo essere d'accordo sul fatto che non sia tradizionalmente dei settori best stocks, ma evidentemente non sai quello che dici.
    Dove compri i videogiochi ?

    Steam , Apple Store Play Store , bene hanno fee dal 20 al 30% ... chi guadagna più con i videogiochi chi li produce o chi li vende? sulle console poi la Fee di Sony Microsoft e Nintendo non sono certo spiccioli


    i costi del successo dei videogiochi oramai sono basati sulla pubblicità , visto che anche delle colossali cagate basta pubblicizzarle ed hanno successo (vedi i candy crush o anche lo stesso minecraft)... chi guadagna le fee pubblicitarie ? Google, FB ...

    trovo più interessanti i guadagni da distribuzione e pubblicitari che quelli del videogioco ...

    comunque ripeto ai nuovi membri un pò di umiltà .. ci sono persone che portano avanti la discussione da 6 anni...

  5. #545

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    145
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    3641286
    Citazione Originariamente Scritto da johnny1982 Visualizza Messaggio
    per investire nel lungo periodo è importante distinguere l'oro da ciò che brilla ... in un momento espansivo tanti titoli corrono e sembrano imbattibili ... la differenza viene fuori poi nei momenti di crisi ...
    Non c'entra nulla. L' azienda andava forte perché non aveva rivali negli fps, che questi 8 anni di gloria siano coincisi con un ottimo momento dei mercati è un altro discorso.
    Oggi se è pur vero che la crescita dei profitti non è più esponenziale, c'è da dire che nessuna azienda del settore è andata in disgrazia, tutte continueranno a fare soldi a palate, su questo concordo con tom74.

  6. #546

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    256
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    200 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da johnny1982 Visualizza Messaggio
    Dove compri i videogiochi ?

    Steam , Apple Store Play Store , bene hanno fee dal 20 al 30% ... chi guadagna più con i videogiochi chi li produce o chi li vende? sulle console poi la Fee di Sony Microsoft e Nintendo non sono certo spiccioli


    i costi del successo dei videogiochi oramai sono basati sulla pubblicità , visto che anche delle colossali cagate basta pubblicizzarle ed hanno successo (vedi i candy crush o anche lo stesso minecraft)... chi guadagna le fee pubblicitarie ? Google, FB ...

    trovo più interessanti i guadagni da distribuzione e pubblicitari che quelli del videogioco ...

    comunque ripeto ai nuovi membri un pò di umiltà .. ci sono persone che portano avanti la discussione da 6 anni...
    Veramente stai parlando di cose che non conosci.

    Prendi un mano un bilancio di activision o ttwo o ubisot e ne riparliamo.

    Non è che devi fare quello offeso che prende il pallone e lo porta via. Come tutti quando parli di cose che non conosci prendi dei grossi granchi.

    Atlantia best stock ahahahhahahahahah

  7. #547
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,451
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    845 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da johnny1982 Visualizza Messaggio
    ...
    comunque ripeto ai nuovi membri un pò di umiltÃ* .. ci sono persone che portano avanti la discussione da 6 anni...
    scrivilo chiaro nel primo post NO VIDEOGIOCHI... stessa discussione solo con un clone diverso...

    linko di nuovo un articolo che parla del settore: Why Video Game Companies Are Never Investable To Me | Seeking Alpha poi apritevi un vs thread grazie
    Ultima modifica di Wiliam_the_Selfish; 23-03-20 alle 14:14

  8. #548

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    874
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    548 Post(s)
    Potenza rep
    31686350
    I videogiochi cmq al momento stanno tendendo alla grande il prezzo, non come le staples certo.
    In generale non sono best stock poiché spendono molto in R&D e se va male perdono soldi. Ormai il guadagno lo si ha con le games series degli ultimi 10 anni: GTA, CoD, ESports come FIFA o NBA… dove l'avvento dell'online ha ampliato la platea dei giocatori.
    Ma i guadagni li fa prende le fee.
    Se poi le vogliamo inserire nel settore dell'entertainment allora ci sono altri nomi più solidi su cui puntare.

  9. #549
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    27,589
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1141 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    I videogiochi cmq al momento stanno tendendo alla grande il prezzo, non come le staples certo.
    In generale non sono best stock poiché spendono molto in R&D e se va male perdono soldi. Ormai il guadagno lo si ha con le games series degli ultimi 10 anni: GTA, CoD, ESports come FIFA o NBA… dove l'avvento dell'online ha ampliato la platea dei giocatori.
    Ma i guadagni li fa prende le fee.
    Se poi le vogliamo inserire nel settore dell'entertainment allora ci sono altri nomi più solidi su cui puntare.
    è il settore home entertainment che dato il tipo di crisi certamente è avvantaggiato ..

    Netflix , Amazon immagino anche un bel boom per la nuova disney+ i videogiochi certamente rientrano nel settore poichè aumenteranno le vendite visto che la gente sta a casa e qualcosa deve pur fare.

    come aumentano le vendite a distanza vedi Amazon e BABA

    potrebbero anche trarre beneficio i 3 re magi dei pagamenti MA , V e PYPL ... visto che si inizia a scoraggiare l'uso del contante come veicolo di infezione e comunque si beccano la loro fee da qualsiasi pagamento online.

    ma appunto meglio focalizzarsi su titoli che vanno sempre bene .. non che vanno bene per periodi.

    nessuno dice di non investire nell'entartainment ma a farla diventare una best stock ... perchè appunto la concorrenza c'è , e per stare sul mercato si devono pagare pesanti fee ad altri attori

  10. #550

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    3,649
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    2430 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da tom74 Visualizza Messaggio
    Evidente che non conosci il settore. E' esattamente l'opposto di quello che hai scritto. Quali società quotate sarebbero andate in disgrazia? Sentiamo.
    Costi di distribuzione....ma se il 50% dei fatturati sono digitali e crescono ogni anni? Adesso il digitale ha un costo di distribuzione...hahahahah
    Alta concorrenza basse barriere di ingresso....ma se sviluppare un tripleA costa una sproposito e sono in pochissimi a poterlo fare...

    Possiamo essere d'accordo sul fatto che non sia tradizionalmente dei settori best stocks, ma evidentemente non sai quello che dici.
    Io (somaro) non le considero best stocks per la grande variabilità del mercato ludico in generale. Poi ci sono case obbiettivamente fortissime con Activision, ma ho sempre l'impressione che possa arrivare l'evento che cambia il mercato.

    Facebook portata a paragone mi sembra complessa. Una volta era un social, ora fattura 70 mld l'anno e integra una valanga di servizi. Non sarà una best stock tradizionale ma ci va vicina.

Accedi