Domande sul regime dichiarativo (vol. II) - Pagina 11
Elezioni presidente Repubblica prossimo scoglio del governo Draghi. A rischio futuro dell’Italia con fondi NGEU
Conclusa la parentesi delle elezioni amministrative, il prossimo appuntamento cruciale per la politica italiana, e soprattutto per la stabilità del governo Draghi, è l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica all’inizio …
Netflix regina dello streaming. Utili III trimestre meglio delle attese. E Squid Game si conferma gallina dalle uova d’oro
Netflix batte le stime sulla crescita dei nuovi abbonati nel terzo trimestre e annuncia di essere ancora più ottimista sui numeri del quarto trimestre, grazie al successo di Squid Game, …
Opa su Falck Renewables che lascerà Piazza Affari. La scommessa vinta sulle rinnovabili con il +1.000% da urlo in 5 anni per il gioiellino green dello Star
Un'altra storica famiglia dell'imprenditoria italiana si fa da parte cedendo il controllo a un fondo estero. E' la famiglia Falck che negli ultimi decenni aveva riconvertito l'attività dell'azienda di famiglia …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di younggotti
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,439
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da maracaibo+ Visualizza Messaggio
    Per gli ETF con aliquota agevolata 12,50% ( ETF di titoli di stato in white list) devi riportare il 48,08% degli ammontari; formalmente la tassazione è al 26% sul 48,08% (il 48,08% di 26% fa 12,50%). Sia per le plusvalenze che per le minus.
    La tua risposta mi fa venire qualche dubbio.
    Io (prendendo spunto dall'elaborazione di dichiarativo.com di due anni fa) per gli ETF faccio così:
    - se i trade sono in utile, inserisco la plus netta in RM12, tipo B, indicando la plus sempre al 100% e indicando in colonna 4 se l'aliquota è 12.5% o 26%
    - se i trade sono in perdita su ETF tassati al 12.5%, inserisco corrispettivi e costi in RT1 e RT2. Visto che il riquadro è relativo alle plus assoggettate ad aliquota del 20%, moltiplico sia corrispettivi che costi per 62.5% (12.5/20).
    - se i trade sono in perdita su ETF tassati al 26%, confluiscono in RT21/RT22 al 100%.

    Quindi di fatto non uso mai il fattore di conversione del 48,08% che citi tu. Tu in che rigo lo usi?
    Ultima modifica di younggotti; 29-06-21 alle 16:05

  2. #102
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,703
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2382 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da younggotti Visualizza Messaggio
    La tua risposta mi fa venire qualche dubbio.
    Io (prendendo spunto dall'elaborazione di dichiarativo.com di due anni fa) per gli ETF faccio così:
    - se i trade sono in utile, inserisco la plus netta in RM12, tipo B, indicando la plus sempre al 100% e indicando in colonna 4 se l'aliquota è 12.5% o 26%
    - se i trade sono in perdita su ETF tassati al 12.5%, inserisco corrispettivi e costi in RT1 e RT2. Visto che il riquadro è relativo alle plus assoggettate ad aliquota del 20%, moltiplico sia corrispettivi che costi per 62.5% (12.5/20).
    - se i trade sono in perdita su ETF tassati al 26%, confluiscono in RT21/RT22 al 100%.

    Quindi di fatto non uso mai il fattore di conversione del 48,08% che citi tu. Tu in che rigo lo usi?
    Il 48,08% del ammontare delle commissioni e delle minusvalenze degli etf armonizzati con tassazione al 12,50% lo inserisco nel RT21 .Gli sommo a tutti gli altri corrispettivi di ETF, ETN, ETC, Azioni e obligazioni con tassazione al 26% .
    Anche come fai tu fa 12,50%
    Compilo un solo quadro RT21 e RT22.
    Nel quadro RM12 uso un solo foglio per gli ETF dello stesso stato estero ( Esempio colonna 2 : 040 Irlanda ) nella colonna colonna 3 sommo gli ETF con tassazione al 26% a il 48,08% degli ETF con tassazione del 12,50% e nella colonna 4 metto 26% .
    Il risultato è lo stesso di come lo fai tu.
    Sicuramente é meglio compilare i quadri RM come lo fai tu, visto che sulla colonna 4 si può inserire qualsiasi importo. Io Io faccio così per risparmiare fogli e tempo nella compilazione.

  3. #103
    L'avatar di younggotti
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,439
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da maracaibo+ Visualizza Messaggio
    Il 48,08% del ammontare delle commissioni e delle minusvalenze degli etf armonizzati con tassazione al 12,50% lo inserisco nel RT21 .Gli sommo a tutti gli altri corrispettivi di ETF, ETN, ETC, Azioni e obligazioni con tassazione al 26% .
    Anche come fai tu fa 12,50%
    Compilo un solo quadro RT21 e RT22.
    Nel quadro RM12 uso un solo foglio per gli ETF dello stesso stato estero ( Esempio colonna 2 : 040 Irlanda ) nella colonna colonna 3 sommo gli ETF con tassazione al 26% a il 48,08% degli ETF con tassazione del 12,50% e nella colonna 4 metto 26% .
    Il risultato è lo stesso di come lo fai tu.
    Sicuramente é meglio compilare i quadri RM come lo fai tu, visto che sulla colonna 4 si può inserire qualsiasi importo. Io Io faccio così per risparmiare fogli e tempo nella compilazione.
    Si, la compilazione dell'RM12 è un casino, tra combinazioni di paesi dell'emittente e aliquota di tassazione.
    Per quanto riguarda l'RT, posto che alla fine gli importi sono gli stessi, mi pare che l'approccio corretto sia il tuo.

    La sezione I dell'RT (rigo RT1 e seguenti) mi sembra infatti che non c'entri una mazza:
    questa sezione deve essere compilata per dichiarare le plusvalenze e gli altri redditi diversi di natura finanziaria indicati nell’art. 67,
    comma 1, lettere da c-bis) a c-quinquies), del tuir, realizzati a decorrere dal 1° gennaio 2012 e fino al 30 giugno 2014 , per i quali è
    dovuta l’imposta sostitutiva nella misura del 20 per cento.
    in questa sezione vanno, altresì, dichiarate le plusvalenze e gli altri redditi diversi di natura finanziaria realizzati fino alla data del 31
    dicembre 2011, per i quali è dovuta l’imposta sostitutiva nella misura del 12,50 per cento; in tal caso, nei righi rt1 e rt2, i corrispettivi
    ed i costi vanno riportati per il 62,50 per cento del loro ammontare.
    Quindi o sono cambiate le istruzioni dal 2019 a oggi, oppure quelli di dichiarativo.com avevano preso una cantonata (non l'unica).
    Grazie per il confronto

  4. #104
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,703
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2382 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Prego

  5. #105

    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da maracaibo+ Visualizza Messaggio
    Le commissioni va indicata come minus e non rientrano nel prezzo medio di carico
    Devi usare il prezzo medio ponderato per il calcolo delle plusvalenze.
    Per gli ETF con aliquota agevolata 12,50% ( ETF di titoli di stato in white list) devi riportare il 48,08% degli ammontari; formalmente la tassazione è al 26% sul 48,08% (il 48,08% di 26% fa 12,50%). Sia per le plusvalenze che per le minus.

    Grazie, molto gentile

  6. #106

    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao,
    avrei un dubbio per la compilazioe dei capi RT21 e RT22.
    Operando solo sui CFD (Plus500) con posizioni long e short di brevissimo termine (la maggioranza) ho fatto una marea di operazioni.
    Ho utilizzato i controvalori reali della posizioni per calcolare:
    - sommatoria dei costi per apertura posizioni (RT22)
    - sommatoria dei corrispettivi derivati dalle chiusure delle posizioni (RT21)

    Ovviamete si ottengono cifre molto alte in relazione alla reale consistenza del conto trading (poiche le operazioni sono tutte a margine).

    E' corretto il metodo utilizzato oppure no?

    Grazie per l'aiuto.

  7. #107
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,581
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Aspettando dichiarativofacile (31 luglio dicono) ho chiesto un preventivo a tassetrading ( attirato dalla pubblicità aggressiva, ma senza ottenere risposta) e ho fatto una prova con un altro servizio, alpha4all sempre di Piacenza: 89€ per il mio elaborato; in sintesi ho un conto IB + Directa dichiarativo; il conto Directa non lo elaborano perchè in pratica c'è troppo lavoro (anche se in realtà ho fatto 20 operazioni in tutto) e non giustifica il costo ecc. se non fornisco io un report di profitti/perdite non possono procedere, né sanno darmi indicazioni su come fare. In pratica devo trovarmi un commercialista se qualcuno sa indicarmi qualche sito, file excel, software ecc gliene sarei grato.
    Per il conto IB (ho mandato solo il pdf unificato IR+UK, se non altro ho salvato un mouse ) i tempi sono stati rispettati (10gg dal pagamento), ho ricevuto tre quadri in pdf; però si sono dimenticati di inserire i prezzi di carico (IB non ha importato il pdc delle azioni trasferite da Directa) quindi risultavo con plus di 20k invece che minus per -15k (a fine anno vendevo proprio per crearmi minus). Li avviso e dopo mezz'ora rimandano il quadro corretto con la cifra che più o meno ho indicato (a memoria). Ieri ho chiesto di sapere come hanno calcolato p/l delle singole posizioni (anche gli altri mandano solo i quadri in pdf?), prima di consegnare al mio commercialista, vediamo cosa dicono. Vedrò se tenere questo RT, chiedere il rimborso a dichiarativofacile oppure confrontare i due elaborati.

  8. #108
    L'avatar di shaoulin
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    3,445
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1556 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Wiliam_the_Selfish Visualizza Messaggio
    Aspettando dichiarativofacile (31 luglio dicono) ho chiesto un preventivo a tassetrading ( attirato dalla pubblicità aggressiva, ma senza ottenere risposta)
    Anche io chiesto preventivo a Tassetrading, caricandogli un file xml e pdf di IB, ma tutto tace, nessuna risposta.

    Citazione Originariamente Scritto da Wiliam_the_Selfish Visualizza Messaggio
    e ho fatto una prova con un altro servizio, alpha4all sempre di Piacenza: 89€ per il mio elaborato; in sintesi ho un conto IB + Directa dichiarativo; il conto Directa non lo elaborano perchè in pratica c'è troppo lavoro (anche se in realtà ho fatto 20 operazioni in tutto) e non giustifica il costo ecc. se non fornisco io un report di profitti/perdite non possono procedere, né sanno darmi indicazioni su come fare. In pratica devo trovarmi un commercialista se qualcuno sa indicarmi qualche sito, file excel, software ecc gliene sarei grato.
    Hai provato a chiedere a Directa se ti sanno indicare qualcuno. Adesso che c'è Tedeschi in Directa è più probabile che trovi un aiuto.

    Citazione Originariamente Scritto da Wiliam_the_Selfish Visualizza Messaggio
    Per il conto IB (ho mandato solo il pdf unificato IR+UK, se non altro ho salvato un mouse ) i tempi sono stati rispettati (10gg dal pagamento), ho ricevuto tre quadri in pdf; però si sono dimenticati di inserire i prezzi di carico (IB non ha importato il pdc delle azioni trasferite da Directa) quindi risultavo con plus di 20k invece che minus per -15k (a fine anno vendevo proprio per crearmi minus). Li avviso e dopo mezz'ora rimandano il quadro corretto con la cifra che più o meno ho indicato (a memoria). Ieri ho chiesto di sapere come hanno calcolato p/l delle singole posizioni (anche gli altri mandano solo i quadri in pdf?), prima di consegnare al mio commercialista, vediamo cosa dicono. Vedrò se tenere questo RT, chiedere il rimborso a dichiarativofacile oppure confrontare i due elaborati.
    Non ho capito di chi parli, quando dici "si sono dimenticati di inserire i prezzi", ma allora hai trovato qualcuno che ti ha fatto il lavoro?

  9. #109
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,581
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da shaoulin Visualizza Messaggio
    Hai provato a chiedere a Directa se ti sanno indicare qualcuno. Adesso che c'è Tedeschi in Directa è più probabile che trovi un aiuto.
    chiesto più volte in chat, sempre molto disponibili e preparati, però non mi hanno indicato qualcuno di preciso a cui rivolgermi

    Non ho capito di chi parli, quando dici "si sono dimenticati di inserire i prezzi", ma allora hai trovato qualcuno che ti ha fatto il lavoro?
    sì, ad alpha4all come ho scritto, scusami se mi sono spiegato male

  10. #110

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    10,172
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    7228 Post(s)
    Potenza rep
    42949675

Accedi