Investire - Da dove cominciare? - Pagina 2
MeglioQuesto, martedì in Live streaming su FinanzaOnline
Sarà il Gruppo MeglioQuesto, tra i principali operatori italiani del settore della customer experience multicanale, protagonista del nuovo ?Live streaming? di FinanzaOnline previsto per martedì 22 giugno. L’appuntamento in diretta …
Le criptovalute non convincono Danske Bank che conferma divieto al trading. Nuovo rinvio SEC a ETF su bitcoin
Il bitcoin e le criptovalute in generale continuano a non convincere la Danske Bank che reitera il suo no al trading di cripto nonostante la crescente richiesta da parte dei …
Webinars UniCredit: I settori e i megatrend candidati a primeggiare nel post-Covid
Torna l?appuntamento mensile con i Webinars Trading & Investimenti di UniCredit, giovedì 24 giugno ore 17.00. Ospiti del webinar Enrico Malverti, trader professionista membro del Comitato Direttivo di SIAT (Società …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di genioarcipelago
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    53,988
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2317 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Auronzolo Visualizza Messaggio
    Non ho capito lo sfogo. Potresti spiegarmi con calma cosa c'è che non va nel mio ragionamento? Stai scrivendo a una persona che a 32 anni non ha mai sentito parlare di Borsa / Investimenti se non dai TG. Non mi sono mai informato sull'argomento. Ho scritto su un Forum dove il tema principale è l'economia e la finanza perchè spero di imparare qualcosa. Se non te la senti almeno ti chiedo di darmi due dritte da dove cominciare, non sono venuto qui per discutere ed essere attaccato. Vorrei solo imparare a gestire una cosa nuova, impiegando il tempo necessario e senza la bacchetta magica.
    E io ti rispondo quasi col triplo dei tuoi anni...
    e ti dico...

    se anche un bambino delle medie ma forse anche delle elementari...
    sa che un buon titolo di stato che scade fra 10/15 anni...

    rende al massimo adesso intorno al 1%...
    che in un anno su 500 euro fanno 5 euro...

    hai provato a far di conto quanti sarebbero in percentuale...
    200 euro su 500 in 6 mesi???

    Serve altro...
    per pensare che ci stai a prenderci in giro...
    o si???

    Ai presenti l'ardua sentenza.

  2. #12

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    47
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    3435978
    Citazione Originariamente Scritto da genioarcipelago Visualizza Messaggio
    E io ti rispondo quasi col triplo dei tuoi anni...
    e ti dico...

    se anche un bambino delle medie ma forse anche delle elementari...
    sa che un buon titolo di stato che scade fra 10/15 anni...

    rende al massimo adesso intorno al 1%...
    che in un anno su 500 euro fanno 5 euro...

    hai provato a far di conto quanti sarebbero in percentuale...
    200 euro su 500 in 6 mesi???

    Serve altro...
    per pensare che ci stai a prenderci in giro...
    o si???

    Ai presenti l'ardua sentenza.
    Egr. Sig. Genio, adesso Le do del Lei, pensavo di avere a che fare con miei coetanei ma capisco che almeno due generazioni ci separano e vorrei mostrarLe il mio rispetto.

    Ascolti, io non volevo prendere in giro nessuno, parlo di cose senza neanche sapere di cosa sto parlando. Come dicevo in tutta la mia vita ho sentito parlare di Investimenti solo sui titoli dei TeleGiornali e sulle tante pagine Web che decantano quanto sia importante investire al giorno d'oggi.
    Il mio interesse verso gli investimenti si è acceso il mese scorso quando su YouTube mi è capitato di seguire delle lezioni di MacroEconomia esposte dal Dott. Fabio Sdogati (dovrebbe averne sentito parlare credo, è un Professore / Economista)
    Ha spiegato l'argomento delle Banche / Crisi dell'Economia Italiana - Internazionale in maniera magistrale, sottolineando come "Il credito è quella cosa che fa girare il mondo. E' grazie al credito se un poveraccio come me può permettersi un auto o una casa, perchè le banche concedono credito, laddove sussistano i requisiti. Se le banche non concedono credito, l'economia si blocca" e ancora "...lasciare fermo il denaro (tanti soldi) su un c/c non è una mossa intelligente, il denaro va investito, va fatto circolare"

    Quindi nella mia mente da ignorante ho cominciato a pensare "Senti senti, quindi se io ho del capitale da parte, perchè non cominciare a investire a mia volta? Se ho 500,00 € che non uso, li butto in un qualche deposito, qualcuno usa i miei soldi e alla fine del periodo, mi rimborserà il capitale più gli Interessi"

    Io ripeto che non volevo offendere nessuno, capisco che ho fatto la figura dell'ignorante perchè come dicevo, parlo di cose senza sapere realmente di cosa sto parlando, se non per sentito dire. Sono solo una persona che vorrebbe capirne di più e non so minimamente da dove cominciare. Poi se apro YouTube e guardo anche video di gente (diversa dal Dott. Sdogati) che dice "Aahh, gente investite in obbligazioni perchè dovete sapere che se acquistate un obbligazione con il 10% di interesse, alla fine del periodo se siete fortunati avrete ottenuto la Vs. quota + il 10%" Lei capisce che ci sono ignoranti come me che credono alla Fiaba e poi vanno a fare queste figure sui Forum senza tenere in considerazione decine di altri aspetti meno chiari.

    Direi di finirla così, quel che ho capito (credo) è che "investire" 500,00 € in qualsiasi cosa non serve a niente, meglio tenerli li per ora, lavorare sodo e se ne riparlerà quando avrò cifre più "sostanziose"

    Semplicemente si parla tanto di investimenti e speravo di poterci capire qualcosa di più. Scusi se si è sentito offeso dalle mie affermazioni, non era mia intenzione prendere in giro nessuno.

  3. #13
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,201
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1700 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Auronzolo Visualizza Messaggio
    Egr. Sig. Genio, adesso Le do del Lei, pensavo di avere a che fare con miei coetanei ma capisco che almeno due generazioni ci separano e vorrei mostrarLe il mio rispetto.

    Ascolti, io non volevo prendere in giro nessuno, parlo di cose senza neanche sapere di cosa sto parlando. Come dicevo in tutta la mia vita ho sentito parlare di Investimenti solo sui titoli dei TeleGiornali e sulle tante pagine Web che decantano quanto sia importante investire al giorno d'oggi.
    Il mio interesse verso gli investimenti si è acceso il mese scorso quando su YouTube mi è capitato di seguire delle lezioni di MacroEconomia esposte dal Dott. Fabio Sdogati (dovrebbe averne sentito parlare credo, è un Professore / Economista)
    Ha spiegato l'argomento delle Banche / Crisi dell'Economia Italiana - Internazionale in maniera magistrale, sottolineando come "Il credito è quella cosa che fa girare il mondo. E' grazie al credito se un poveraccio come me può permettersi un auto o una casa, perchè le banche concedono credito, laddove sussistano i requisiti. Se le banche non concedono credito, l'economia si blocca" e ancora "...lasciare fermo il denaro (tanti soldi) su un c/c non è una mossa intelligente, il denaro va investito, va fatto circolare"

    Quindi nella mia mente da ignorante ho cominciato a pensare "Senti senti, quindi se io ho del capitale da parte, perchè non cominciare a investire a mia volta? Se ho 500,00 € che non uso, li butto in un qualche deposito, qualcuno usa i miei soldi e alla fine del periodo, mi rimborserà il capitale più gli Interessi"

    Io ripeto che non volevo offendere nessuno, capisco che ho fatto la figura dell'ignorante perchè come dicevo, parlo di cose senza sapere realmente di cosa sto parlando, se non per sentito dire. Sono solo una persona che vorrebbe capirne di più e non so minimamente da dove cominciare. Poi se apro YouTube e guardo anche video di gente (diversa dal Dott. Sdogati) che dice "Aahh, gente investite in obbligazioni perchè dovete sapere che se acquistate un obbligazione con il 10% di interesse, alla fine del periodo se siete fortunati avrete ottenuto la Vs. quota + il 10%" Lei capisce che ci sono ignoranti come me che credono alla Fiaba e poi vanno a fare queste figure sui Forum senza tenere in considerazione decine di altri aspetti meno chiari.

    Direi di finirla così, quel che ho capito (credo) è che "investire" 500,00 € in qualsiasi cosa non serve a niente, meglio tenerli li per ora, lavorare sodo e se ne riparlerà quando avrò cifre più "sostanziose"

    Semplicemente si parla tanto di investimenti e speravo di poterci capire qualcosa di più. Scusi se si è sentito offeso dalle mie affermazioni, non era mia intenzione prendere in giro nessuno.
    A io ne ho solo 8 più di te ma non è che il mio pensiero sia tanto diverso dal genio;
    nel senso,è ammesso che uno non sappia cosa sia un titolo di Stato e come viene negoziato,quali sono i lotti minimi,cosa muove il prezzo etc. quelle sono informazoni tecniche che pure io all'inizio non conoscevo,però credere che esista investimento che possa darmi quasi metà del capitale di interesse in poco tempo è una nozione che qualunque persona anche non addetta ai lavori dovrebbe sapere,anche sono ragionando a logica senza documentarsi.

    Piccola digressione: lascia stare i discorsi del Prof.Sdogati che per quanto esponga gli argomenti in modo accattivante, quasi teatrale enfatizzandoli appositamente; è una persona di parte...già uno che dice ho studiato nel centro dell'Impero "inteso Stati Uniti d'america" la dice lunga da che parte sia schierato l'uomo e come la pensa sull'economia.Certe cose che afferma poi non sono dimostrate nei fatti e mischia realtà economiche con il suo pensiero su come dovrebbe funzionare l'economia. Trovo invece più imparziale e molto più autorevoli le lezioni del Prof.Cottarelli,non avrà l'enfasi di Sdogati ma almeno le spiegazioni sono accademiche,imparziali e molto più ineccepibili dal punto di vista della logica.


    Ecco di seguito un esempio di un discorso su cui Sdogati avrebbe fatto un polverone assurdo buttandoci dentro politica e dinamiche di mercato che non centrano o comunque poco influenti senza fare alcun esempio pratico,Cottarelli invece spiega l'argomentazione in modo tecnico così come andrebbe affrontata:

    Ultima modifica di Bubino451; 18-04-21 alle 20:32

  4. #14

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    47
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    3435978
    Citazione Originariamente Scritto da Bubino451 Visualizza Messaggio
    A io ne ho solo 8 più di te ma non è che il mio pensiero sia tanto diverso dal genio;
    nel senso,è ammesso che uno non sappia cosa sia un titolo di Stato e come viene negoziato,quali sono i lotti minimi,cosa muove il prezzo etc. quelle sono informazoni tecniche che pure io all'inizio non conoscevo,però credere che esista investimento che possa darmi quasi metà del capitale di interesse in poco tempo è una nozione che qualunque persona anche non addetta ai lavori dovrebbe sapere,anche sono ragionando a logica senza documentarsi.

    Piccola digressione: lascia stare i discorsi del Prof.Sdogati che per quanto esponga gli argomenti in modo accattivante, quasi teatrale enfatizzandoli appositamente; è una persona di parte...già uno che dice ho studiato nel centro dell'Impero "inteso Stati Uniti d'america" la dice lunga da che parte sia schierato l'uomo e come la pensa sull'economia.Certe cose che afferma poi non sono dimostrate nei fatti e mischia realtà economiche con il suo pensiero su come dovrebbe funzionare l'economia. Trovo invece più imparziale e molto più autorevoli le lezioni del Prof.Cottarelli,non avrà l'enfasi di Sdogati ma almeno le spiegazioni sono accademiche,imparziali e molto più ineccepibili dal punto di vista della logica.


    Ecco di seguito un esempio di un discorso su cui Sdogati avrebbe fatto un polverone assurdo buttandoci dentro politica e dinamiche di mercato che non centrano o comunque poco influenti senza fare alcun esempio pratico,Cottarelli invece spiega l'argomentazione in modo tecnico così come andrebbe affrontata:

    Ti ringrazio per la segnalazione del Dott. Cottarelli, in effetti stavo cercando un altro divulgatore di nozioni di Finanza / Economia.

    Per il discorso sugli investimenti, adesso ne sai di più ma quando eri nella mia situazione da dove hai cominciato a informarti? Vorrei saperne di più anch'io sull'argomento ed evitare di fare figure da ignorante.

  5. #15

    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    452
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    347 Post(s)
    Potenza rep
    8100632
    Chi vuole investire denaro ma è a digiuno di finanza o non sa cosa fare deve prendere in considerazione i Certificati di Deposito. Ce ne sono di diversi, con scadenze brevi o lunghe. Io investirei le 500 euro in FCA conto deposito libero. Ossia la cifra che investi la puoi riprendere in qualsiasi momento e da un interesse del 1% su base annua.
    La apertura del conto e chiusura è gratuita e nel tuo caso se investi 500 euro oggi tra un anno avrai 5 euro, pagherai 1,3 euro di capital gain (ossia la tassa del 26% sui guadagni) e 1 euro di tassa sui depositi (il 0,2% su tutto il capitale del deposito) ....alla fine avrai 2,7 euro in un anno.

    In questo modo fai circolare il contante cosi come ti è stato consigliato....e guarda caso quelli che ti dicono di far circolare i soldi sono quelli che ti licenziano.
    Ultima modifica di lwsco; 19-04-21 alle 09:24

  6. #16

    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    19
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Auronzolo Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti. Ho 32 anni e non ho mai effettuato investimenti. Mi chiedevo, per uno che è alle prime armi, dove conviene cominciare a investire piccole cifre (dell'ordine di 500 €) e rischiare il meno possibile? Non voglio diventare ricco nel breve termine, vorrei cominciare a capirci qualcosa e garantirmi al massimo una pensione. Ho dei risparmi sul c/c e quel che ho capito è che lasciarli li fermi non serve a molto.

    Devo rivolgermi al mio Istituto Bancario? Posso affidarmi al trading? Cosa mi conviene fare?

    Grazie per l'attenzione.
    Con 500 € al massimo puoi partecipare in soluzioni d'investimento crowfunding con i rischi correlati. Altrimenti potresti fare una polizza con nella quale metti X soldi ogni mese e magari guadagnarci qualcosa a fine anno o anche solo usare le opzioni di salvadanaio digitale nella tua banca. Prima di tutto dovresti capire quanto spendi e quanto guadagni ogni mese e quindi capire quanto puoi metter da parte per futuri investimenti.

  7. #17
    L'avatar di genioarcipelago
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    53,988
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2317 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Auronzolo Visualizza Messaggio


    Quindi nella mia mente da ignorante ho cominciato a pensare "Senti senti, quindi se io ho del capitale da parte, perchè non cominciare a investire a mia volta? Se ho 500,00 € che non uso, li butto in un qualche deposito, qualcuno usa i miei soldi e alla fine del periodo, mi rimborserà il capitale più gli Interessi"

    Io ripeto che non volevo offendere nessuno, capisco che ho fatto la figura dell'ignorante perchè come dicevo, parlo di cose senza sapere realmente di cosa sto parlando, se non per sentito dire. Sono solo una persona che vorrebbe capirne di più e non so minimamente da dove cominciare. Poi se apro YouTube e guardo anche video di gente (diversa dal Dott. Sdogati) che dice "Aahh, gente investite in obbligazioni perchè dovete sapere che se acquistate un obbligazione con il 10% di interesse, alla fine del periodo se siete fortunati avrete ottenuto la Vs. quota + il 10%" Lei capisce che ci sono ignoranti come me che credono alla Fiaba e poi vanno a fare queste figure sui Forum senza tenere in considerazione decine di altri aspetti meno chiari.

    Direi di finirla così, quel che ho capito (credo) è che "investire" 500,00 € in qualsiasi cosa non serve a niente, meglio tenerli li per ora, lavorare sodo e se ne riparlerà quando avrò cifre più "sostanziose"

    Semplicemente si parla tanto di investimenti e speravo di poterci capire qualcosa di più. Scusi se si è sentito offeso dalle mie affermazioni, non era mia intenzione prendere in giro nessuno.
    Auronzolo
    mi trovi dove dicono che ci sono obbligazioni che rendono il 10% adeesso???

    Non son questi i tempi...
    piuttosto se pensavi che la Juve a perdere con l'Atalanta...
    guadagnava piu' del 10% in un giorno...
    sarebbe stato l'affare della tua vita...

    io purtroppo avevo gia' messo l'ordine una settimana prima...
    quando la vittoria sul Genoa aveva reso niente...

    Investire - Da dove cominciare?-1.jpg

    seguendo la vecchia regola...
    vendi guadagna e pentiti...


    ma mi pare che l'Atalanta c'entra poco stavolta...
    ma colpa della Superlega...

    Investire - Da dove cominciare?-2.jpg

    averlo saputo prima...
    altro che 1000 Juventus soltanto.

    Ma si sa solo dopo di solito...
    che ad aspettare qualche ora i guadagni raddoppiavano.

    Investire - Da dove cominciare?-3.jpg

    Altrimenti se ti accontentavi di meno...
    che il dividendo delle Unicredit l'ho scritto che le pagavano

    a quest'ora pure quello l'avevi gia' incassato...
    e il prezzo pure recuperato...

    Investire - Da dove cominciare?-4.jpg

    ma come al solito...
    anche questo lo sai solo dopo.

    Investire - Da dove cominciare?-5.jpg

  8. #18
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,201
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1700 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Auronzolo Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio per la segnalazione del Dott. Cottarelli, in effetti stavo cercando un altro divulgatore di nozioni di Finanza / Economia.

    Per il discorso sugli investimenti, adesso ne sai di più ma quando eri nella mia situazione da dove hai cominciato a informarti? Vorrei saperne di più anch'io sull'argomento ed evitare di fare figure da ignorante.
    Mah personalmente è da quando ero bambino che mi interesso di queste cose quindi bene o male le ho apprese col tempo;ma allora non c'era internet, al giorno d'oggi le fonti su cui documentarsi sono praticamente infinite per una cultura di base,anche il finanzaonline ha delle sezioni apposite ma anche il sito di borsaitaliana dove spiega bene tutti gli strumenti quotati,i loro meccanismi di funzionamento,i rendimenti etc.

    Tornando al discorso dei 500euro sono troppo pochi per investire con un normale deposito titoli; per cifre basse esistono i conti deposito,buoni postali che però non rendono quasi nulla.Potresti usare dei broker a leva cosicchè i 500euro in realtà a mercato siano magari 5000 o più,in pratica i rimanenti 4500 te li presta il broker a fronte di un piccolo interesse giornaliero di mantenimento della posizione,ma operare a leva per chi non ha conoscenze e esperienza avanzata si rischia solo di far danni e perdere i soldi perchè il capitale oscilla non sui tuoi 500 ma sui 5000 quindi capisci bene che i tuoi soldi avranno variazioni notevoli che è difficile gestire per chi è alle prime armi.
    Ultima modifica di Bubino451; 20-04-21 alle 01:50

  9. #19
    L'avatar di genioarcipelago
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    53,988
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2317 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Bubino451 Visualizza Messaggio
    Mah personalmente è da quando ero bambino che mi interesso di queste cose quindi bene o male le ho apprese col tempo;ma allora non c'era internet, al giorno d'oggi le fonti su cui documentarsi sono praticamente infinite per una cultura di base,anche il finanzaonline ha delle sezioni apposite ma anche il sito di borsaitaliana dove spiega bene tutti gli strumenti quotati,i loro meccanismi di funzionamento,i rendimenti etc.

    Tornando al discorso dei 500euro sono troppo pochi per investire con un normale deposito titoli; per cifre basse esistono i conti deposito,buoni postali che però non rendono quasi nulla.Potresti usare dei broker a leva cosicchè i 500euro in realtà a mercato siano magari 5000 o più,in pratica i rimanenti 4500 te li presta il broker a fronte di un piccolo interesse giornaliero di mantenimento della posizione,ma operare a leva per chi non ha conoscenze e esperienza avanzata si rischia solo di far danni e perdere i soldi perchè il capitale oscilla non sui tuoi 500 ma sui 5000 quindi capisci bene che i tuoi soldi avranno variazioni notevoli che è difficile gestire per chi è alle prime armi.
    Meglio dirglielo subito al nostro amico Auro...

    se usava la marginazione ieri...

    magari oggi li raddoppiava...
    o li finiva pure???

    Un bel dilemma la borsa.

    Investire - Da dove cominciare?-3.jpg

  10. #20
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,201
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1700 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da genioarcipelago Visualizza Messaggio
    Meglio dirglielo subito al nostro amico Auro...

    se usava la marginazione ieri...

    magari oggi li raddoppiava...
    o li finiva pure
    ???

    Un bel dilemma la borsa.

    Ah guarda Genio,è ininfluente...anche se li raddoppia oggi li perde poi più avanti se non ha un metodo che si basa sulla statistica.

    Di solito la gente perde soldi sia perchè non ha un metodo e sia perchè crede che gli andamenti siano prevedibili.

Accedi