"Buy and hold" Vs "Trading..." - Pagina 23
Mercati di frontiera: chi sono e cosa hanno in più rispetto agli emergenti
La nuova sfida per gli investitori si chiama mercati di frontiera. Nuove aree geografiche, confinate fino a pochi anni fa alla periferia dei mercati globali e accessibili solo a operatori …
Corporate bond BBB, tassi mini e rischio alto. Se c’è recessione il declassamento a ‘junk’ non è lo scenario peggiore
Occhio al rischio insito nel boom di emissioni di  bond corporate ?investment grade? classificati con rating BBB. A lanciare l?allarme sono gli analisti di JP Morgan e Bank of America-Merrill Lynch …
Apple mai così bene dai tempi di Jobs, record in Borsa grazie a tregua dazi
E' tregua sui dazi tra Cina e Usa e i mercati hanno passato tutta la giornata di ieri assaporando la possibile intesa in arrivo da Washington. Mini-intesa poi puntualmente arrivata …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #221
    L'avatar di Elnotaro
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,066
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    334 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Anche io seguo. Sono curioso di sapere se questo portafoglio avrà successo

  2. #222
    L'avatar di a323109
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    587
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    322 Post(s)
    Potenza rep
    18961436
    Citazione Originariamente Scritto da J3huty Visualizza Messaggio
    onestamente questa tua strategia è davvero pericolosa e spero che nessuno la replichi, la attui su un capitale di grosse dimensioni che, apparentemente, puo restituirti una discreta serenità su una percentuale di perdita, ma che operativamente parlando si basa sul nulla.
    Domanda banale, perche' speri che nessuno la replichi?

    Risposta che mi do' io: Io punto solo sui rialzi, quindi sono sempre long. Al contrario gli shortisti puntano sul ribasso, vendendo allo scoperto azioni che non hanno ma che si impegnano ad avere dopo un tot di tempo. Per averle e ricavare un profitto ci deve essere uno che vende.

    Se fanno tutti come me', se nessuno vende rimettendoci e' finita la pacchia.

    #Edit Ho venduto ENEL guadagnadoci Trading con Cacaito

    Adesso il portafoglio e' di:
    366.610,74 EUR

    GUADAGNO / PERDITA
    -14.239,33 EUR -3.73%

    +13.446 di liquidita' derivanti dalla vendita di ENEL
    Ultima modifica di a323109; 21-09-19 alle 09:15

  3. #223

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,937
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1230 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da a323109 Visualizza Messaggio
    Domanda banale, perche' spero che nessuno la replichi?

    Risposta che mi do' io: Io punto solo sui rialzi, quindi sono sempre long. Al contrario gli shortisti puntano sul ribasso, vendendo allo scoperto azioni che non hanno ma che si impegnano ad avere dopo un tot di tempo. Per averle e ricavare un profitto ci deve essere uno che vende.

    Se fanno tutti come me', se nessuno vende rimettendoci e' finita la pacchia.
    hai detto una sciocchezza…..spero dettata dal fatto che stai trollando in questa discussione

  4. #224
    L'avatar di a323109
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    587
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    322 Post(s)
    Potenza rep
    18961436
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    hai detto una sciocchezza…..spero dettata dal fatto che stai trollando in questa discussione
    Andare short o andare long, cosa vuol dire: definizione

    Andare short o short trading invece significa speculare sul ribasso di un titolo azionario attraverso il meccanismo delle vendite allo scoperto. Tale strategia consiste nella vendita di un pacchetto di azioni che l’investitore oggettivamente non possiede ma che prende in prestito dalla propria banca, pagandole sulla base della loro quotazione del momento. Short o long: le tempistiche Questo tuttavia pone l’obbligo di restituire tali titoli azionari entro un termine prestabilito (dai tre ai sei mesi).È un periodo nel quale, se il prezzo delle azioni cala, l’investitore è tenuto ad acquistare la stessa quantità data in prestito dalla banca. In questo caso, pagando un prezzo inferiore e realizzando quindi un profitto caratterizzato dalla differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di riacquisto. Qualora il prezzo non dovesse scendere ma salire, l’investitore è comunque “obbligato” ad acquistare nuovamente il pacchetto di azioni venduto, in modo da restituirlo alla banca entro i termini stabiliti. In questo caso non ricava un profitto ma una perdita data dalla stessa differenza tra prezzo di vendita e di riacquisto.

    Continua su: Andare short o andare long, cosa vuol dire: definizione
    Quindi ho capito male?

  5. #225

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,937
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1230 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da a323109 Visualizza Messaggio
    le persone decidono semplicemente di vendere perché reputano che quel titolo abbia già espresso il suo potenziale e si spostano su un altro titolo.

    se molto iniziano a pensare la stessa cosa le vendita portano il titolo a scendere.


    quindi con o senza short intesa san paolo sarebbe passata cmq da 5 a 2 euro.

  6. #226
    L'avatar di a323109
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    587
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    322 Post(s)
    Potenza rep
    18961436
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    le persone decidono semplicemente di vendere perché reputano che quel titolo abbia già espresso il suo potenziale e si spostano su un altro titolo.

    se molto iniziano a pensare la stessa cosa le vendita portano il titolo a scendere.


    quindi con o senza short intesa san paolo sarebbe passata cmq da 5 a 2 euro.
    Si, sono d'accordo. Ma siccome nel mio mondo nulla si crea e nulla si distrugge, i soldi non si creano dal nulla. Da dove vengono i profitti degli shortisti se non da chi vende perdendoci??? Poi che il pollo che vende preso dal panico lo trovate sempre e' un fatto ineludibile. Infatti succede continuamente che vendono e il titolo cala.

  7. #227

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,937
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1230 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da a323109 Visualizza Messaggio
    Si, sono d'accordo. Ma siccome nel mio mondo nulla si crea e nulla si distrugge, i soldi non si creano dal nulla. Da dove vengono i profitti degli shortisti se non da chi vende perdendoci??? Poi che il pollo che vende preso dal panico lo trovate sempre e' un fatto ineludibile. Infatti succede continuamente che vendono e il titolo cala.
    lo short fa parte della stessa moneta dei long.

    i titoli salgono e scendono quindi chi opera sul mercato per seguirli ha bisogno di entrambi gli strumenti per poter operare e coprirsi.

    perciò il tuo portafoglio è senza senso…..chi vuole operare solo long dovrebbe investire in indici diversificati che hanno mostrato una crescita costante nei decenni o i un portafoglio di titoli internazionali.

  8. #228
    L'avatar di a323109
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    587
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    322 Post(s)
    Potenza rep
    18961436
    Vabbe' ricapitolando adesso ho 380056,74 in totale.

    Se non avessi venduto ENEL ieri avrei invece 379763, quella vendita mi ha consentito di abbattere la barriera dei 380

    Poi arriveranno i dividendi da ENI e li' forse li reinvesto o forse li spendo, vediamo.

    Molti investitori non riesco a gestire fluttuazioni elevate tanto quanto quelle di un portafoglio costituito solo da titoli azionari. Il più grande rischio è dato dal fatto che l’investitore procede con i piedi di piombo nei periodi di crisi e vende i suoi titoli azionari registrando perdite elevate.

    Se il mercato si riprende, l’unica opzione dell’investitore è quella di ricomprare ad un tasso costoso e subire comunque ancora delle perdite parziali. Al fine di evitare il verificarsi di questa situazione sfortunata ma frequente, si consiglia di aggiungere dei titoli obbligazionari al portafoglio.

    20 anni in retrospettiva: Quale sarebbe il valore del mio portafoglio oggi? | Investimento passivo | justETF
    Questo e' molto interessante, infatti e' proprio quello che intendo fare, cioe' evitare di vendere in perdita e sopportare fluttuazioni ampie come niente fosse.
    Ultima modifica di a323109; 21-09-19 alle 13:22

  9. #229

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    159
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    80 Post(s)
    Potenza rep
    2825186
    Una curiosità, quali sono i criteri di scelta dei singoli titoli e di bilanciamento del ptf?

    Grazie

  10. #230

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    45
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    76798
    Curioso anch’io ma secondo me
    Su nessuna, tutto ad intuito o premonizione

Accedi