Domande su fisco e tassazione trading in generale - Pagina 20
Questa è ora la città più costosa al mondo (‘grazie’ al Covid). Nessuna italiana tra le 10 città più care dove vivere
Cambiano le gerarchie tra le città più costose al mondo dove vivere e a balzare in testa a sorpresa è Tel Aviv, in Israele. E’ quanto emerge da un rapporto …
Violento crash Bitcoin a 42.000$, cosa è successo? Sabato nero per le cripto
Improvviso crollo del bitcoin che nel giro di un’ora oggi  ha ceduto quasi $ 10.000 toccando un minimo a circa di $ 42.000 prima di rimbalzare. Attualmente segna – 15% …
Outlook commodity: tre chiamate di Ing per il 2022 su petrolio, gas e alluminio
Le materie prime, in generale in questo 2021 si sono distinte in positivo registrando la migliore performance annuale degli ultimi vent’anni, trainate principalmente dal comparto energetico. Le politiche prudenti dell’OPEC+ …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #191
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    712
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    439 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da fqt Visualizza Messaggio
    C'è anche l'imposta di bollo o IVAFE se hai conto all'estero (0,1% annuale).

    Circa a FTT/Tobin tax non mi è chiaro se ci sia in tutti i paesi e a quanto ammonti nei vari paesi. Se ho capito bene per le aziende Italiane è lo 0,1% per quelle UK lo 0,5%, per quelle Irlanda addirittura l'1%. Ho capito male? (La stamp duty è l'equivalente inglese/irlandese della tobin tax, giusto?) Sapete se c'è tobin tax anche per le aziende USA?
    Si applica anche agli ETF?
    Non c'e' in tutti i paesi. C'e' in Francia (mi pare 0.3%, non compro piu' Francia) c'e' in Spagna, messa recentemente. Dovresti cercare su internet per avere una panoramica completa.

  2. #192
    L'avatar di lastrico
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    6,130
    Blog Entries
    22
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    3669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da fqt Visualizza Messaggio
    C'è anche l'imposta di bollo o IVAFE se hai conto all'estero (0,1% annuale).

    Circa a FTT/Tobin tax non mi è chiaro se ci sia in tutti i paesi e a quanto ammonti nei vari paesi. Se ho capito bene per le aziende Italiane è lo 0,1% per quelle UK lo 0,5%, per quelle Irlanda addirittura l'1%. Ho capito male? (La stamp duty è l'equivalente inglese/irlandese della tobin tax, giusto?) Sapete se c'è tobin tax anche per le aziende USA?
    Si applica anche agli ETF?
    Per le aziende italiane dipende dalla capitalizzazione (a partire da 500 milioni di euro).
    In UK si paga 0,5% sull'acquisto ma in compenso 0 alla fonte sui dividendi (pagherai solo la quota dovuta al fisco italiano).
    Comunque se vedi tra i thread in rilievo in questa sezione ce ne sono ben due sulla Tobin.

  3. #193
    L'avatar di zitto-ma-dritto
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    4,637
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1155 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    Superdubbio su calcolo capital gain per futures in valuta

    Buonasera, vorrei chiedere lumi ai più navigati in merito ai futures eur/usd che uso per coprirmi sul rischio cambio.
    Fino a qualche mese fa adoperavo Binck per contrattarli ed il calcolo della banca portava a sistematiche minus, calcolabili già all'apertura della posizione (long in eur):
    questo perchè il future veniva immediatamente rapportato nel report minus al cambio del momento, con rapporto €/$ più basso rispetto al rapporto implicito nel future appena acquistato; prossimi a scadenza i due rapporti erano sostanzialmente coincidenti.
    Con Directa invece solo alla chiusura della posizione si conosce se c'è stata minus o plus perchè Directa si limita a dividere il delta di acquisto e vendita del future per il valore del cambio €/$ al momento della chiusura: due calcoli profondamente diversi.
    Chi ha ragione???
    Posto un esempio per meglio chiarire con numeri messi a caso:
    Compro un contratto eur/usd a 1,2 (cambio del momento 1,19) e lo chiudo a 1,25 (con cambio 1,249).
    Con Binck ho una perdita pari a (1,25/1,249 - 1,2/1,19)*125000 = -950,34 €
    Con Directa un guadagno pari a (1,25-1,2)*125000/1,249= +5004 €

    Qual è il calcolo corretto?
    Io propendo per quello di Binck

  4. #194
    L'avatar di zitto-ma-dritto
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    4,637
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1155 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Non sono riuscito a spiegarmi oppure è troppo difficile l'argomento?

  5. #195

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    94
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    3710324
    buongiorno,
    per favore : è esatto che se io vendo i titoli che ho in dossier il 28 settembre e li ricompro il 29 settembre non pago l'imposta di bollo trimestrale ?

    sono azioni con data valuta 2 giorni successivi all'operazione

    grazie !!!!

  6. #196
    L'avatar di masticaferro
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    62
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    35 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Tasse non versate

    Salve amici,
    un conoscente ha un conto con un broker usa da diversi anni che movimenta pochissimo. Sopra ha meno di 5k$ e trada qualche micro futures occasionalmente con qualche gain (poca roba).
    Non ha mai dichiarato una beata cippa, niente di niente...cosa rischia secondo voi che ne saprete sicuramente? 20 anni a Poggioreale o il pignoramento della casa...?

  7. #197
    L'avatar di otreb
    Data Registrazione
    Sep 1999
    Messaggi
    511
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    270 Post(s)
    Potenza rep
    7796769

    Minus da compensare

    Ho una dichiarazione di Minusvalenze emessa da un intermediario. Anno 2017.
    Il prossimo anno nel Report di DEGIRO che riceverò nel quadro RT come dovrebbe essere indicata per ricuperarla
    Su Plusvalenze che avrò per l’anno 2021
    Rigo 24
    Rigo 25

    Rigo 94
    Rigo 95

    …chiedo consiglio come esporla dettagliatamente esattamente per chi l’ha già fatta.

    Grazie

  8. #198
    L'avatar di zitto-ma-dritto
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    4,637
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1155 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da utente y Visualizza Messaggio
    buongiorno,
    per favore : è esatto che se io vendo i titoli che ho in dossier il 28 settembre e li ricompro il 29 settembre non pago l'imposta di bollo trimestrale ?

    sono azioni con data valuta 2 giorni successivi all'operazione

    grazie !!!!
    Credo di sì, ma hai messo in conto il costo delle commissioni e lo spread denaro lettera?
    Dovranno compensare lo 0,05% del valore di mercato del titolo, cioè l'imposta di bollo che andresti a risparmiare.

  9. #199

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da masticaferro Visualizza Messaggio
    Salve amici,
    un conoscente ha un conto con un broker usa da diversi anni che movimenta pochissimo. Sopra ha meno di 5k$ e trada qualche micro futures occasionalmente con qualche gain (poca roba).
    Non ha mai dichiarato una beata cippa, niente di niente...cosa rischia secondo voi che ne saprete sicuramente? 20 anni a Poggioreale o il pignoramento della casa...?
    Sicuramente non è in regola ma non rischia nè il penale nè il pignoramento della casa. Detto questo anche se per piccole cifre gli accertamenti sono una gran rottura di scatole e dispendio di soldi quindi anche se non si rischia il penalo o il pignoramento della casa meglio dichiarare tutto.

  10. #200

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da fqt Visualizza Messaggio
    C'è anche l'imposta di bollo o IVAFE se hai conto all'estero (0,1% annuale).
    Correggo il mio messaggio, non so come mai ho scritto lo 0,1%, l'aliquota corretta è lo 0,2% (Schede - Ivafe - Base imponibile e aliquote - Agenzia delle Entrate)

Accedi