CME: a maggio partono i "Micro E-mini Futures". 1/10 degli attuali E-mini - Pagina 4
Webinar Trading & Investimenti: le migliori strategie sui certificati d’investimento
Dopo un inizio di ottobre poco fortunato per gli indici internazionali, a causa di alcuni indicatori macro negativi, torna la serenità sul mercato. Tutti gli indici europei infatti sono tornati …
Unicredit cavalca i rumor in vista del piano: titolo +28% dai minimi e analisti vedono spazio per ulteriore rally
Banche in evidenza a Piazza Affari con Unicredit che si erge a migliore della classe dopo la prima ora di contrattazioni. Il titolo segna un balzo di oltre il 2,5% …
Brexit, sì Westminster a emendamento Letwin fa saltare di nuovo tutto. Il caso delle lettere di Boris Johnson
E così il sì all’emendamento Letwin fa saltare di nuovo tutto: c’è chi parla di trappola parlamentare, di ennesimo tentativo di far deragliare la Brexit, di battaglia personale contro Boris …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    507
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    78 Post(s)
    Potenza rep
    12454296
    Tutto parte da un inizio, un'idea. Speriamo bene. Se gli americani faranno le cose come si deve e come sanno fare potrà essere un bell'esempio per noi europei. Ma personalmente, a parte questa possibilità per i neofiti, scalabilità ecc. se si riesce a dare un colpo al mondo dei mercati OTC magari qui in Italia sia mai che arrivi un broker come si deve, ossia che offra commissioni e piattaforme come fanno in USA con il plus del regime amministrato e dell'assistenza "più vicina". Che dite, oltre ai CFD dare una bella svegliata anche al livello cialtronesco dei broker italioti no? Giusto per evitare di dover girare il mondo per aprire un conto

  2. #32
    L'avatar di uzzis
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    8,233
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    742 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da pappamolla Visualizza Messaggio
    Tutto parte da un inizio, un'idea. Speriamo bene. Se gli americani faranno le cose come si deve e come sanno fare potrà essere un bell'esempio per noi europei. Ma personalmente, a parte questa possibilità per i neofiti, scalabilità ecc. se si riesce a dare un colpo al mondo dei mercati OTC magari qui in Italia sia mai che arrivi un broker come si deve, ossia che offra commissioni e piattaforme come fanno in USA con il plus del regime amministrato e dell'assistenza "più vicina". Che dite, oltre ai CFD dare una bella svegliata anche al livello cialtronesco dei broker italioti no? Giusto per evitare di dover girare il mondo per aprire un conto
    ......Te lo dico con la quasi certezza che è una causa persa..qua è peggio dei cartelli narcos colombiani..siamo a livello feudale..ognuno si tiene i suoi clentini..mentre fuori c'è un universo..ognuno ha le sue piattoline credendo di avere il meglio del meglio..prendessero in licenza una piatta come si deve..ma no preferiscono rattoppare quelle che hanno perchè sono i proprietari..lo scrissi tempo fà e più volte che ero ad una riunione di una nota banca/broker..ed ammisero che la loro piatta era ferma come sviluppo da alcuni anni..ed era il 2012..e dei clienti retails non gliene frega una beata mazza..quindi cosa vuoi sperare..??......

  3. #33

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    507
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    78 Post(s)
    Potenza rep
    12454296
    Citazione Originariamente Scritto da uzzis Visualizza Messaggio
    ......Te lo dico con la quasi certezza che è una causa persa..qua è peggio dei cartelli narcos colombiani..siamo a livello feudale..ognuno si tiene i suoi clentini..mentre fuori c'è un universo..ognuno ha le sue piattoline credendo di avere il meglio del meglio..prendessero in licenza una piatta come si deve..ma no preferiscono rattoppare quelle che hanno perchè sono i proprietari..lo scrissi tempo fà e più volte che ero ad una riunione di una nota banca/broker..ed ammisero che la loro piatta era ferma come sviluppo da alcuni anni..ed era il 2012..e dei clienti retails non gliene frega una beata mazza..quindi cosa vuoi sperare..??......
    Ma infatti non è il problema la situazione attuale nostra. E' che i pochi broker "stranieri" arrivati in Italia si sono buttati sul mercato proficuo del forex/cfd. Non dimentichiamo che Activtrades in origine offriva anche futures con qualche piatta decente (non ricordo le commissioni). Nell'ipotesi di un crollo del mercato OTC ci sarebbe disponibile la fetta dei piccoli/neofiti traders. Tutto sta se un broker serio estero valuti conveniente puntare sul nostro paese, e magari su quello europeo. AMP è arrivata in europa, ma la sua offerta mi sembra raffazzonata e comunque tendente ai CFD (offrono la sola Mezzatrader), segno che sanno che qui sono diffusi i cfd e ovviamente fanno guadagnare di più il broker . E' lo stesso avvenuto nella telefonia mobile, cartello e modo di fare cialtronesco italiota, arrivata Illiad si sono tutti adattati subito . Tanto sono solo ipotesi, prima dovrebbe succedere che le borse scalzino i cfd e poi liberata quella nicchia sta ai broker seri valutare se venire in Italia visto che non c'è concorrenza (piatte e commissioni ridicole )
    P.S. e non dimentichiamo il grosso aiuto dato dall'ESMA con la riduzione della leva (fondamentale specie sui conti piccoli) . E prima o poi si uniformeranno a riguardo anche all'estero (sentori già dall'Australia)
    P.P.S venire in Italia non vuol dire chissà cosa per un broker straniero. E' solo aprire un ufficietto e metterci dentro due gatti per l'assistenza in lingua, e avere l'autorizzazione per poi offire il regime amministrato.
    Ultima modifica di pappamolla; 08-05-19 alle 10:24

  4. #34

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    507
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    78 Post(s)
    Potenza rep
    12454296

  5. #35
    L'avatar di Binck Bank
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    1,347
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    262 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

    Micro futures su BinckBank

    Buonasera
    Volevamo informare che Binck ha reso disponibili i nuovi micro del CME

    Cordiali Saluti

    Binck Bank

  6. #36
    L'avatar di senzacertezze
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    725
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    486 Post(s)
    Potenza rep
    35680923
    Citazione Originariamente Scritto da Binck Bank Visualizza Messaggio
    Buonasera
    Volevamo informare che Binck ha reso disponibili i nuovi micro del CME

    Cordiali Saluti

    Binck Bank
    Pur non essendo un esperto di Futures ,3 euro per lotto è una tombola con il tick a 1,25 $,
    se si considera che il grande costa 5 euro e vale 10 volte......e con un solo tick a favore
    chiudi e guadagni un paio di $

    dovrebbe costare mezzo euro

    solito discorso, sono strumenti per uccidere i sottocapitalizzati

  7. #37
    L'avatar di uzzis
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    8,233
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    742 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da senzacertezze Visualizza Messaggio
    Pur non essendo un esperto di Futures ,3 euro per lotto è una tombola con il tick a 1,25 $,
    se si considera che il grande costa 5 euro e vale 10 volte......e con un solo tick a favore
    chiudi e guadagni un paio di $

    dovrebbe costare mezzo euro

    solito discorso, sono strumenti per uccidere i sottocapitalizzati
    ......Come strumenti sono ottimi..a parte il micro russel..certo che se gli sparano quelle commissioni è inutile..dovrebbero essere che con 1 tick di s&p e 2 degli altri coprire il costo del trade..al massimo e non di più..cmq ci sono diffferenze anche notevoli tra i retails americani......

  8. #38
    L'avatar di senzacertezze
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    725
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    486 Post(s)
    Potenza rep
    35680923
    Citazione Originariamente Scritto da uzzis Visualizza Messaggio
    ......Come strumenti sono ottimi..a parte il micro russel..certo che se gli sparano quelle commissioni è inutile..dovrebbero essere che con 1 tick di s&p e 2 degli altri coprire il costo del trade..al massimo e non di più..cmq ci sono diffferenze anche notevoli tra i retails americani......
    sì sì, CME non si discute ma per le comm dicevo.....In USA i trader mica dormono , ed i broker faranno sicuramente mezzo dollaro a lotto.... IB farà sicuramente quelle commissioni lì ,qui da noi invece questi strumenti sono specchi per le allodole per chi ha già il conto aperto con le banche nostrane....Binck ad esempio avrebbe fatto più bella figura ad astenersi che proporre 3 euro a lotto .....poveraccio chi ci casca

  9. #39

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    507
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    78 Post(s)
    Potenza rep
    12454296

  10. #40
    L'avatar di federico64
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,012
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    89 Post(s)
    Potenza rep
    16172178
    Citazione Originariamente Scritto da senzacertezze Visualizza Messaggio
    sì sì, CME non si discute ma per le comm dicevo.....In USA i trader mica dormono , ed i broker faranno sicuramente mezzo dollaro a lotto.... IB farà sicuramente quelle commissioni lì ,qui da noi invece questi strumenti sono specchi per le allodole per chi ha già il conto aperto con le banche nostrane....Binck ad esempio avrebbe fatto più bella figura ad astenersi che proporre 3 euro a lotto .....poveraccio chi ci casca
    In che senso "poveraccio chi ci casca"?

    Dipende dall'operatività che hai.

    3 euro di commissioni su uno strumento che vale circa 15.000 dollari è troppo?

Accedi