futures o etf?
Dna bond centrico dell’Italia anche negli ETF. Tutti i numeri record del 2019
Ennesimo anno di forte crescita per l’ETFplus con nuovo record di strumenti quotati in un singolo anno. Il mercato di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC ed ETN chiude il …
Poste Italiane: per analisti il modello diversificato è solido pilastro per crescita futura e dividendi più generosi
Il modello di business diversificato di Poste Italiane consente al gruppo di adattarsi efficacemente alle mutevoli condizioni di mercato, fornire buoni risultati e offrire una politica dei dividendi remunerativa. Gli …
Elezioni Emilia Romagna, fattore Borgonzoni davvero capace di mandare a casa il governo?
Lo tsunami Lucia Borgonzoni ci sarà davvero? Davvero una eventuale vittoria della candidata della Lega di Matteo Salvini potrebbe innescare una crisi di governo? Gli analisti di Barclays presentano due …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845

    futures o etf?

    Se volete tradare il ftse mib che strumento usate? l'etf o il fib? Perchè?

  2. #2
    L'avatar di genioarcipelago
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    52,085
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1385 Post(s)
    Potenza rep
    42520195
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Se volete tradare il ftse mib che strumento usate? l'etf o il fib? Perchè?
    Le azioni normali...
    perché hanno la leva come i futures da qualche anno in qua.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845
    Citazione Originariamente Scritto da genioarcipelago Visualizza Messaggio
    Le azioni normali...
    perché hanno la leva come i futures da qualche anno in qua.
    In attesa trepidante
    si crucciava il domandante
    "io non vedo una risposta"
    "chissà quanto poi mi costa"
    il diciassette arrivò
    ma io ancora in riva al po

  4. #4

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Se volete tradare il ftse mib che strumento usate? l'etf o il fib? Perchè?
    scalping/daytrading o investimento a lungo termine?

  5. #5

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845
    Citazione Originariamente Scritto da luisa23 Visualizza Messaggio
    scalping/daytrading o investimento a lungo termine?
    Entrambi anche sei io tengo la posizione di solito 3-4 giorni.
    Io uso gli etf perchè il fib devo farmelo sbloccare dalla banca (sez. futures/derivati), ma mi da fastidio pagare il c.g. anche se ho delle minus.
    Quindi chiedevo a voi quali usate, possibilmente con l'elenco dei pro e dei contro.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845
    Mah, ho sbagliato sezione magari? O tradate tutto meno gli etf e i futures? oltre 200 visite e 2 commenti...

  7. #7
    L'avatar di mv62
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    20,370
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2860 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Io non trado quindi preferisco l'etf meglio se ad accumulo.

    Per tradare ti direi che sia più appropriato il future.

    Fiscalmente più efficiente, possibilità di utilizzazione della leva (ma può essere anche un problema), maggiore liquidità ed assenza di errori di tracking possibili con l'ETF.

    Eventualmente con il future il problema può essere nella dimensione del contratto, un fibbone vale attualmente circa 100K€, ovviabile almeno in parte usando i mini che valgono circa 20K€ per contratto e comunque hanno scadenza (sia fib che mini) e devono essere rollati se tenuti per lungo termine.

    L'ETF puoi invece dosarlo come preferisci e non scade mai.

    My2Cents

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845
    Citazione Originariamente Scritto da mv62 Visualizza Messaggio
    Io non trado quindi preferisco l'etf meglio se ad accumulo.

    Per tradare ti direi che sia più appropriato il future.

    Fiscalmente più efficiente, possibilità di utilizzazione della leva (ma può essere anche un problema), maggiore liquidità ed assenza di errori di tracking possibili con l'ETF.

    Eventualmente con il future il problema può essere nella dimensione del contratto, un fibbone vale attualmente circa 100K€, ovviabile almeno in parte usando i mini che valgono circa 20K€ per contratto e comunque hanno scadenza (sia fib che mini) e devono essere rollati se tenuti per lungo termine.

    L'ETF puoi invece dosarlo come preferisci e non scade mai.

    My2Cents
    Per etf ad accumulo cosa intendi? quelli che reinvestono i dividendi?

    Per il resto tutto chiaro, solo una cosa, se il fib vale 100.000 € e il minifib 20.000 € se uno vuole tradare l'indice col future con 1.000 € non può?

  9. #9
    L'avatar di mv62
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    20,370
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2860 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da a.b.c. Visualizza Messaggio
    Per etf ad accumulo cosa intendi? quelli che reinvestono i dividendi?

    Per il resto tutto chiaro, solo una cosa, se il fib vale 100.000 € e il minifib 20.000 € se uno vuole tradare l'indice col future con 1.000 € non può?
    Si, intendo con reinvestimento dei dividendi ma io sono prevalentemente un cassettista e quella, per me, è roba che può rimanere in PTF per un decennio o più.

    I future normalmente li tratti in marginazione, cioè in leva, il FIB non credo che sia tradabile con 1000€ di margine, il mini probabilmente sì.

    Considera però che, il valore del contratto FIB è 100K€, quindi ti basta una variazione di 1% dell'indice per fumarti o guadagnare i 1000€.

    Lavorando in marginazione rischi di perdere più soldi di quanti ne hai sul conto.

    Con l'ETF puoi dosare le tua esposizione come ti pare.

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3,207
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1906 Post(s)
    Potenza rep
    33180845
    Citazione Originariamente Scritto da mv62 Visualizza Messaggio
    Si, intendo con reinvestimento dei dividendi ma io sono prevalentemente un cassettista e quella, per me, è roba che può rimanere in PTF per un decennio o più.

    I future normalmente li tratti in marginazione, cioè in leva, il FIB non credo che sia tradabile con 1000€ di margine, il mini probabilmente sì.

    Considera però che, il valore del contratto FIB è 100K€, quindi ti basta una variazione di 1% dell'indice per fumarti o guadagnare i 1000€.

    Lavorando in marginazione rischi di perdere più soldi di quanti ne hai sul conto.

    Con l'ETF puoi dosare le tua esposizione come ti pare.
    Vediamo se ho capito, se decido di tradare con 20.000 € mi posso prendere un minifib e sono tranquillo, se il mio capitale dedicato è di 5.000 € devo tradare il minifib a leva 4 (20.000 : 5.000). Giusto?

    Nell’esempio che hai fatto se io ho 1.000 € leva 100 (ammesso che esista) per trattare il fib, se quest’ultimo perde il 2% io perderei il 200%, quindi oltre al capitale di partenza perso dovrei sborsare altri 1.000 € giusto?
    Mi è chiaro il concetto di leva, non mi è chiaro se l’effetto della leva è uguale sia per un etf sia per un future

Accedi