Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ? - Pagina 30
Arriva l’inverno e prezzo gas crolla negli Usa, non in Europa. Perchè?
Fa specie in questo periodo l?andamento divergente dei prezzi del gas sulle due sponde dell?Atlantico. Ieri ad esempio il gas naturale USA è crollato (-11,5%) mentre quello europeo si è …
Risk-on sui mercati riaccende appetito verso il bitcoin, cripto ha già recuperato il 25% dai minimi toccati nel flash crash di sabato
Il ritorno nelle ultime due sedute dell'ottimismo sui mercati, in scia ai primi riscontri sulla variante Omicron che mostrano sintomi abbastanza lievi, ha ridato sprint anche al bitcoin protagonista in …
Zegna pronta a sfilare a Wall Street, prima dell’IPO salgono a bordo nuovi investitori (tra cui Bertelli)
 Sempre più investitori credono nel progetto di quotazione a Wall street, annunciato lo scorso 19 luglio, del gruppo italiano di moda Ermenegildo Zegna il cui primo giorno di contrattazione è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #291
    L'avatar di Barone Zazà
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    248
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    169 Post(s)
    Potenza rep
    29498656
    fastidioso come i suoi accenti sui monosillabi errati

  2. #292
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,296
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    1251 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Te lo dico allora nella mia madrelingua, che non è l'italiano : "La tenès adentro" ...

  3. #293
    L'avatar di Emmhanuel
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    3,738
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    232 Post(s)
    Potenza rep
    13117479
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Ma Ema, ti prego; l'ho scritto 100 volte e si legge anche nel resosconto, il costo per operazione ed il numero di azioni ad operazione. Leggendo si può capire benissimo che non è stata usato alcun effetto molteplicatore. 5000 euro nel conto (spicciolo più o meno) , dentro e fuori dentro e fuori. Nel rendiconto si legge anche il numero delle azioni comprate e vendute, gli orari delle operazioni. Insomma. Io abito a pochi chilometri di Assisi, se passi da qui ti faccio vedere l'originale con piacere.

    In bocca al lupo

  4. #294
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,347
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1776 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Barone Zazà Visualizza Messaggio
    sì, infatti specificavo che non mi riferivo al tuo trading system, ma avevo letto dell'assenza di SL.
    sulla dicotomia discrezionale/automatico però, non darei un giudizio tanto netto.
    In questo “mestiere” si sopravvalutano sempre (non a mio dire, ma a dire dei più grandi) gli aspetti sbagliati.
    Ingresso... e non gestione dell'operazione
    figura grafica... e non aspetto psicologico del trading

    dal momento che il titolo del 3d cita i corsi di trading, chiedo: quanti ne esistono su analisi tecnica, strategie ecc e quanti sulla semplice gestione psicologica dell'operazione?
    Credo sia stato Buffet a dire di aver realizzato i suoi più grandi guadagni non facendo assolutamente nulla.
    Diversi farmaceutici, dallo scoppio della pandemia (dove pure sono inizialmente crollati) hanno fatto +2000% in un anno o poco più.
    Col senno di poi tutto facile, scoppia una pandemia compro i farmaceutici.
    Diversa cosa vedersi + 500% (magari in pochissimo tempo) su un titolo e non vendere.

    Questo per dire che non sarei così rigido nel confrontare i due approcci al trading;
    perchè si finisce per sottovalutare (anche e soprattutto) l'aspetto psicologico e le sue ripercussioni sull'esito finale, o semplicemente il fatto che una strategia può essere performante con un tipo di trading e meno (o per niente) su un altro.
    Senza dimenticare che questo lavoro dà una sorta di dipendenza (o se si preferisce, passione spasmodica) che trasforma stress in eustress (soprattutto se l'operatività è vincente)… problema risolto.

    Ultimo esempio a suffragio del discorso.
    L'ingenuità con cui qualcuno vuol qui portare avanti la dicotomia discrezionale/automatico la comprendi dalle premesse: “senza leva”
    La cecità del ragionamento (che accusa l'interlocutore di turno di non conoscere ma in realtà annega nel proprio pressapochismo) la vedi già tutta qua.
    Leva/non leva e non rapporto r/r.
    In pratica si applica il proprio metro di valutazione (e solitamente del discrezionale) ad altre forme di trading.
    Capisci che una strategia non direzionale che annulla il rischio volatilità ed è in grado di generare statisticamente un piccolo gain (con buon rapporto di rischio) può essere attuata in leva fino a raggiungere lo stesso rapporto r/r (pur ottimale) di strategia direzionale/discrezionale o quello che vuoi.

    Sorvolo invece sulla mancanza di educazione altrui.
    L'educazione non la trovi nei book e non la puoi comprare.
    Giusta osservazione,
    tuttavia la gestione psicologica dell'operazione è direttamente proporzionale al capitale a mercato (o se volete alla leva) quindi al rischio di operazione.
    Se fosse possibile non fare mai nulla,come già detto,la quasi totalità delle operazioni sarebbe in gain e così la crescita del portafoglio,ma non sempre ciò è possibile specie in mercati volatili.L'intriseco legame leva-rischio è un motivo per cui molte autorità hanno vietato,giustamente aggiungerei,le leve eccessive per gli utenti retail.

    Le performance che Merlin ha postato sono per forza frutto di alte leve o se lui sostiene di non usare leva,alto capitale a mercato quindi rischio alto che incorporano alte variazioni di capitale sia nel bene che nel male; il fatto che abbia guadagnato molto in quel periodo non è indicativo della bontà dell'operatività,sia perchè non si conoscono i drawdown storici di quella strategia,sia perchè la serie storica cui fanno riferimento le performance è troppo breve e sia perchè i mercati nel futuro potrebbero non comporarsi come è avvenuto nel periodo in esame riassorbendo tutti i guadagni precedenti.Queste considerazioni derivano da esperienza diretta visto che mi è capitato molto spesso di avere ottime strategie per le mani modellizzate su un campione di parecchie settimane se non mesi,che però testate su un orizzonte di tempo più ampio diventavano nettamente deludenti.Ciò è normale perchè il mercato è mutevole ed è molto difficile trovare una strategia che vada bene su ampie serie storiche;io ne ho trovate solo 4 stabili e con bassissimi drawdown nel corso di anni di attività,questo per dire quanto sia difficile operare in modo profittevole su periodi lunghi.

    Sull'ultimo punto che hai esposto in merito alle strategie di trading non direzionali per annullare il rischio volatilità è quello che cercavo di spiegare nei precedenti interventi;avendo una strategia che guadagna quasi sempre,seppur poco e con bassissimi drawdown,si può agire sul capitale a mercato o sulla leva per raggiungere il rendimento desiderato,annullando tutti i patemi d'animo,la dipendenza da operatività che tu giustamente menzioni e l'enorme perdita di tempo che l'operatività discrezionale comporta.

  5. #295
    L'avatar di Nean
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    7432368
    Non ho letto tutta la discussione ma conosco e faccio il tipo di trading di cui parla merlin
    Bubino perdonami dici che non è possibile non usi la leva, e qui ti sbagli, tra l altro basterebbe leggere con attenzione gli eseguiti
    Mai dire mai, mai asserire NON È Possibile, sono frasi forti, se non si conosce la tipologia di trading perché sparare sentenze?
    Ovvio non tutti ottengono i risultati di Merlin, ma questo è un altro discorso.
    Personalmente sono sempre alla ricerca di migliorarmi come trader, mettermi in discussione, voglia di conoscere cose nuove, curiosità,
    Fame di conoscenza..... É questa la chiave di svolta.
    Sono sicuro non sia intento di nessuno fare polemica, siamo qui per condividere, il forum serve a questo, cerchiamo di evitare giudici forti su tecniche che non si conoscono

  6. #296
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,347
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1776 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Professori impallinati che continuano ad arrampicarsi sugli specchi, alla fine almeno diventa comica la discussione.
    Dopo una raffica di interventi da parte di chi fà trading con sistemi automatizzati , secondo la loro ottica/base di valutazione sostengono che il trading discrezionale non può essere molto profittevole. Tutto è li scritto, basta rileggere la discussione dal 29 settembre ad oggi.
    A chi sostiene il contrario (me e qualcun altro) lo si sminuisce in diversi modi (che devo riquotare interventi?) e poi si pretende di essere offesi se uno legittimamente risponde duramente ma con fatti alla mano, i quali voi professori n on siete in grado di confutare (e forse nemmeno di leggere).
    Della serie , io Zazzara ti posso pungere ma tu non puoi reagire, tze.
    Fai bene a sorvolare, non sono il tipo che si fà pungere di persona, figurati su un forum


    Ps: vedo che di acqua calda te ne hanno già portata abbastanza, non hai bisogno di reinventarla. Nel ragionamento r/r, ometti di dire come si arriva ad avere il capitale necessario per applicare la "strategia non direzionale" di cui blateri. Dal momento che non tutti dispongono/vogliono destinare certe cifre a quest'attività. Ecco perchè si tornerebbe a scrivere che il trading non è per tutti.
    E non è cosi.
    Guarda che sta diatriba tra il discrezionale e il sistematico così come questa affermazione l'hai tirata fuori te.
    Come già detto prima, il trading sistematico è solo un'automatizzazione di una strategia discrezionale che funziona visto che in molti,me compreso,
    vorrebbero evitare di passare ore a monitor,fare errori di gestione psicologica delle operazioni, farsi venire l'ansia o peggio una dipendenza operativa.

    Sarebbe inoltre interessante sapere se le performance che hai riportato sono stabili nel tempo visto che l'intervallo che hai riportato è troppo breve.

  7. #297
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,347
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1776 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Nean Visualizza Messaggio
    Non ho letto tutta la discussione ma conosco e faccio il tipo di trading di cui parla merlin
    Bubino perdonami dici che non è possibile non usi la leva, e qui ti sbagli, tra l altro basterebbe leggere con attenzione gli eseguiti
    Mai dire mai, mai asserire NON È Possibile, sono frasi forti, se non si conosce la tipologia di trading perché sparare sentenze?
    Ovvio non tutti ottengono i risultati di Merlin, ma questo è un altro discorso.
    Personalmente sono sempre alla ricerca di migliorarmi come trader, mettermi in discussione, voglia di conoscere cose nuove, curiosità,
    Fame di conoscenza..... É questa la chiave di svolta.
    Sono sicuro non sia intento di nessuno fare polemica, siamo qui per condividere, il forum serve a questo, cerchiamo di evitare giudici forti su tecniche che non si conoscono
    Il mio non è possibile era una considerazone puramente matematica fuor di polemica.

    Asserivo: come è possibile fare il 100% in una o due settimane senza usare la leva, se la variazione giornaliera media degli indici è dell'ordine dello 0,5/1%?

    L'unica possibilità è operare su più mercati contemporaneamente ma essendo spesso i mercati correlati tra loro,è un'operatività che non è molto diversa dall'operare su un unico mercato usando la leva.

  8. #298
    L'avatar di Nean
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    7432368
    Immaginavo non fosse per polemica però un po' di attenzione con le parole non guasterebbe
    Gli indici hanno poca rilevanza
    Qua si Tradano azioni

  9. #299
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,296
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    1251 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Bubino451 Visualizza Messaggio
    Guarda che sta diatriba tra il discrezionale e il sistematico così come questa affermazione l'hai tirata fuori te.
    Come già detto prima, il trading sistematico è solo un'automatizzazione di una strategia discrezionale che funziona visto che in molti,me compreso,
    vorrebbero evitare di passare ore a monitor,fare errori di gestione psicologica delle operazioni, farsi venire l'ansia o peggio una dipendenza operativa.

    Sarebbe inoltre interessante sapere se le performance che hai riportato sono stabili nel tempo visto che l'intervallo che hai riportato è troppo breve.
    Vuoi pure il mio gruppo sanguigno? non ti bastano un centinaio di operazioni complete(spalmate in un mese, non una settimana, non si legge bene o cosa?) di ogni dato per capire se è possibile? hahaha è solo fortuna ovvio ...
    Scusa ma già si scade nel ridicolo. Chi sà fare quel tipo di trading, sà leggere il resoconto e capisce come stanno le cose, cosi come le dinamiche nel tempo.

    Ognuno si faccia l'idea che gli pre con quello che vede (ed a proposito, voi non avete fatto vedere alcun chè, detto sia di passo).
    Ah, ed inoltre , c'è un r/r ma c'è anche un roi da valutare.


    Ps: aggiungo una cosa, a prescindere dello scambio di jabs che ci stiamo dando ; alla fine penso che mi piaci, hehehe
    Ultima modifica di merlin8121; 19-10-21 alle 14:17

  10. #300
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,347
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1776 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Vuoi pure il mio gruppo sanguigno? non ti bastano un centinaio di operazioni complete(spalmate in un mese, non una settimana, non si legge bene o cosa?) di ogni dato per capire se è possibile? hahaha è solo fortuna ovvio ...
    Scusa ma già si scade nel ridicolo. Chi sà fare quel tipo di trading, sà leggere il resoconto e capisce come stanno le cose, cosi come le dinamiche nel tempo.

    Ognuno si faccia l'idea che gli pre con quello che vede (ed a proposito, voi non avete fatto vedere alcun chè, detto sia di passo).
    Ah, ed inoltre , c'è un r/r ma c'è anche un roi da valutare.


    Ps: aggiungo una cosa, a prescindere dello scambio di jabs che ci stiamo dando ; alla fine penso che mi piaci, hehehe
    Sempre a buttarla in caciara e polemica,ridicolo ci sarà il tuo comportamento anche perchè non hai risposto alla domanda...
    quelle statistiche son stabili nel tempo oppure no?

    Questo è un esempio di trading system stabile che ho attualmente attivo sul DOW timeframe 1h....

    Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ?-test.jpg


    Questo un altro stabile sempre sul DOW con timeframe giornaliero


    Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ?-test2.jpg


    Nella prima strategia si preferisce avere il drawdown più basso possibile a scapito del numero di trade vincenti,nella seconda il contrario.In generale più si scende nel timeframe più ho notato è difficile trovare una strategia stabile su una serie storica lunga.Bisogna quindi vedere se quella strategia che adotti te è stabile nel tempo o meno.Di solito software evoluti di gestione come quello che uso io anche facendo trading discrezionale danno le statistiche su trade vincenti/perdenti,drawdown etc.dovresti operare per circa 2/3 anni con il metodo che usi e poi vedere i risultati che dà.
    Ultima modifica di Bubino451; 19-10-21 alle 15:24

Accedi