Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ? - Pagina 29
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #281
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,345
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1775 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Penso il senso si capisse. Se tra i broker avessi Directa, non mi servirebbe un account a margine nè l'uso della leva (che loro offrono previa attivazione specifica). IB ad esempio invece ha accounts cash e/o a margine. Vero alla fine usare un account a margine è come usare una leva 1x1, che è ciò che io intendevo, non utilizzando la leva per molteplicare per x volte i 5k usd.
    Mi sembrava chiaro il concetto.
    Non sono prevenuto affatto; ma ripeto la domanda è chiara, almeno quanto la risposta che mi sono dato (visto che la tua è troppo vaga).
    Io ti stò chiedendo un timing, anche se approssimativo, per vedere 5000 usd diventare 10000 usd, senza usare effetti leva moltiplicatori negli eseguiti. Perchè sò per certo che col trading discrezionale si possono fare in un mese (ma anche molto meno se si è bravi davvero). Mentre sono abbastanza sicuro (anche se preferirei leggere da uno che lo fà) che ciò non è neanche lontanamente possibile col trading automatico utilizzando pari tempi e disponibilità. Ed i motivi sono ovvi dal momento che molto probabilmente i tuoi sistemi sono calibrati per guadagnare poco ma con un basso rischio nel tempo.
    Una persona invece è in grado di vedere , giudicare ed adattarsi alle circostanze e quindi ha il vantaggio di poter massimizzare una buona occasione.
    Che poi ci sia chi ci riesce e chi no è tutta un altra storia, è cosi in tutto nella vita, senza eccezioni .
    Ciò non toglie che non ha senso dire a una persona che fare trading discrezionale abbassa la "qualità" della vita . Si può fare trading online con un portatile a bordo piscine , al mare e/o dovunque uno voglia. Anzi, in realtà, uno che riesce a far decollare il propio trading, diventa veramente libero di fare quello che vuole, lavorare quando e quanto vuole, perchè in realtà basta e avanzano 2/3 ore per avere il bulk dei risultati.
    I giovani anche in Italia devono essere educati all'esplorazione , ad avere l'audacia di provare e riprovare fino a che trovano la propia strada, perchè al momento almeno nel trading discrezionale le occasioni ci sono; non certo in quello sistemico senza un buon capitale iniziale.
    Senza leva ho il deposito titoli della banca...ma non supporta il trading automatico; IG lo uso solo per quello e contempla sempre la leva,ma la leva è irrilevante per operazioni di breve,specie se intraday visto che non ci sono commissioni.Ad essere importante è il controvalore a mercato.

    Comunque,se torniamo al discorso trading,non si può fare quello che dici senza leva è una questione matematica,fatti due conti sulle variazioni giornaliere degli indici...come fai a fare performance del 100% in un mese se la variazione media di un indice è del 1% se va bene? Spiegami perchè non ho capito.Sul forex non ne parliamo le variazioni sono ancora minori...forse sulle azioni singole,ma non è sempre Natale che ogni giorno fai 10% di gain.

    Ad ogni modo,certo che i miei sistemi son calibrati per guadagnare poco ma in modo più costante possibile in modo da avere la quasi certezza di guadagnare o al massimo perdere pochissimo quando il sistema mi va a mercato.Mi sembra che questa cosa era già stata detta tempo fa,così come era stato detto che questo non era un problema perchè si poteva agire sulla leva o sul controvalore a mercato per aumentare in senso assoluto i guadagni oppure avere più sistemi di trading che lavorano in simultanea.E'invece un problema quando vai a mercato magari un giorno fai un guadagno stratosferico e poi nei giorni successivi fai operazioni che ti rimangiano tutto con gli interessi.Questo non è far trading questo è giocare al casinò e mi pare che te abbia una visione un po' distora di questa attività.

    Di solito pensare a minimizzare le perdite piuttosto che massimizzare i profitti è requisito imprescindibile per guadagnare in questa attività,che poi uno lo faccia col sistematico o col discrezionale poco importa visto che è il metodo che è importante.Chi pensa ai guadagni o al sistema miracoloso di solito si va a scrociare contro un muro perchè non esiste il sistema miracoloso e chi dice il contrario mente o lo fa per doppi fini.Non capisco poi come mai tutte queste certezze senza mai aver fatto trading sistematico e ho dei dubbi pure sul fatto che tu abbia solida esperienza sul discrezionale visti i discorsi che fai sulle piscine o sulla qualità della vita.

  2. #282
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,345
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1775 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Barone Zazà Visualizza Messaggio
    intervento interessante che sposo quasi completamente, fatta eccezione per la sola parte in cui si rinuncia allo stop loss se la strategia è profittevole.
    anche in caso di ottima strategia, la mancanza di SL sottopone ad un rischio enorme anche se a fronte di una probabilità piccola, magari infinitesimale.
    viene spesso scelta in quanto rende QUALUNQUE strategia più performance (dal momento che ingloba come operazioni positive tutte quelle che raggiungerebbero/supererebbero lo SL prefissato e per poi invertire).
    solitamente però, queste strategie (non dico la tua, parlo in generale) non "sopravvivono" ai grandi eventi finanziari.
    un esempio su tutti, il fallimento del fondo LTCM che si serviva di una strategia inventata da Scholes (premio nobel per la matematica) che ha dato risultati annui anche del 40%.
    la strategia generava piccoli (per modo di dire) e continui gain a fronte di un unico evento avverso estremamente raro.
    poi è arrivato l'evento estremamente raro.

    ps. quando parlo di stop loss lo faccio in senso lato, indicando come tale qualunque operato che ponga un limite massimo alla perdita nella singola operazione.
    No ma i miei trading system hanno stop loss,
    alcun il trailing stop che funziona ancora meglio,solo che intervengono poco per appunto proteggersi dagli eventi nefasti che tu menzioni.

    Comunque un pregio dei trading system rispetto a far trading discrezionale o ancora peggio agli investimenti passivi è proprio l'essere profittevoli in ogni configurazione di mercato,che la borsa crolli,salga o sia stabile poco importa.Dibattevamo in precedenza con Ciro che lo scopo del trading system e più in generale del trading non è tanto battere l'investimento passivo e fare i milioni ma guadagnare gli stessi importi o magari di più grazie alla leva abbassando però il rischio ovvero la variazione al ribasso del capitale.

    Poi pregio ulteriore del discrezionale è un guadagno enorme in termini di tempo a vantaggio di altre attività magari socialmente più utili eliminando nel contempo l'ansia da trading che invece caratterizza il trading discrezionale e a volte anche l'investimento passivo ,specie durante i crolli di borsa che prima o poi accadono.

  3. #283
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,265
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1231 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Bubino451 Visualizza Messaggio
    Senza leva ho il deposito titoli della banca...ma non supporta il trading automatico; IG lo uso solo per quello e contempla sempre la leva,ma la leva è irrilevante per operazioni di breve,specie se intraday visto che non ci sono commissioni.Ad essere importante è il controvalore a mercato.

    Comunque,se torniamo al discorso trading,non si può fare quello che dici senza leva è una questione matematica,fatti due conti sulle variazioni giornaliere degli indici...come fai a fare performance del 100% in un mese se la variazione media di un indice è del 1% se va bene? Spiegami perchè non ho capito.Sul forex non ne parliamo le variazioni sono ancora minori...forse sulle azioni singole,ma non è sempre Natale che ogni giorno fai 10% di gain.

    Ad ogni modo,certo che i miei sistemi son calibrati per guadagnare poco ma in modo più costante possibile in modo da avere la quasi certezza di guadagnare o al massimo perdere pochissimo quando il sistema mi va a mercato.Mi sembra che questa cosa era già stata detta tempo fa,così come era stato detto che questo non era un problema perchè si poteva agire sulla leva o sul controvalore a mercato per aumentare in senso assoluto i guadagni oppure avere più sistemi di trading che lavorano in simultanea.E'invece un problema quando vai a mercato magari un giorno fai un guadagno stratosferico e poi nei giorni successivi fai operazioni che ti rimangiano tutto con gli interessi.Questo non è far trading questo è giocare al casinò e mi pare che te abbia una visione un po' distora di questa attività.

    Di solito pensare a minimizzare le perdite piuttosto che massimizzare i profitti è requisito imprescindibile per guadagnare in questa attività,che poi uno lo faccia col sistematico o col discrezionale poco importa visto che è il metodo che è importante.Chi pensa ai guadagni o al sistema miracoloso di solito si va a scrociare contro un muro perchè non esiste il sistema miracoloso e chi dice il contrario mente o lo fa per doppi fini.Non capisco poi come mai tutte queste certezze senza mai aver fatto trading sistematico e ho dei dubbi pure sul fatto che tu abbia solida esperienza sul discrezionale visti i discorsi che fai sulle piscine o sulla qualità della vita.
    Con questo reply sei scaduto, rendendo questa discussione inutile.
    Sono sempre più convinto che quelli come te ed altri (anche peggiori) che han partecipato alla discussione, siano una zavorra intellettuale per il paese. E non conta se nella vita avete avuto successo (e forse propio per questo) siete cmq ottusi e rigidi nel pensiero (forse a causa dell'età?).

    Più intenventi fate e più mi convincete che sapete si del vostro tipo di trading, ma li vi fermate.

    Non ho intenzione di rispondere ancora, tanto no npotrei imparare nulla che possa essere di utilità al mio trading.
    Tuttavia e per contribuire con quelli che leggono e hanno la mente aperta, posto il rendiconto completo (di quello in cui ai link , che erano parziali) con tutti gli eseguiti , completi di tutti i dati necessari a capire come faccio trading io (avendo preso spunto dall'unico in questo forum che ha mostrato gli attributi di fare vedere qualcosa di concreto del propio trading e cioè Eugenio detto Il Genio. Dopo di lui il buio quà.) . Trattasi come avevo già detto qualche post fà, del primo mese completo di un account dove cerano poco più di 5000 euro in IB pre UK , dal quale mi hanno migrato in IE a fine gennaio e che prima usavo principalmente per avere certi gadget che ha IB. Passando a IE è venuta meno la PDT rule, quindi ho iniziato a giocherellarci un pò in intraday (massimo piccoli swing per prendere vantaggio di una strategia per il pre e post che ho).
    Tutto fatto a mano. In barba a chi dice che non si può fare.
    Auguri.

    Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ?-p1.png

    Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ?-p2.png

    Chi sa insegna: esiste un corso di trading serio ?-p3.png

    Ps: e per quanto la qualità di vita , sfiderei chiunque in questo 3d a postare foto a spasso per il mondo.
    Ultima modifica di merlin8121; 17-10-21 alle 17:02

  4. #284
    L'avatar di Emmhanuel
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    3,737
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    231 Post(s)
    Potenza rep
    13117479
    se son vere complimenti

  5. #285
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,345
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1775 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Con questo reply sei scaduto, rendendo questa discussione inutile.
    Sono sempre più convinto che quelli come te ed altri (anche peggiori) che han partecipato alla discussione, siano una zavorra intellettuale per il paese. E non conta se nella vita avete avuto successo (e forse propio per questo) siete cmq ottusi e rigidi nel pensiero (forse a causa dell'età?).

    Più intenventi fate e più mi convincete che sapete si del vostro tipo di trading, ma li vi fermate.

    Non ho intenzione di rispondere ancora, tanto no npotrei imparare nulla che possa essere di utilità al mio trading.
    Tuttavia e per contribuire con quelli che leggono e hanno la mente aperta, posto il rendiconto completo (di quello in cui ai link , che erano parziali) con tutti gli eseguiti , completi di tutti i dati necessari a capire come faccio trading io (avendo preso spunto dall'unico in questo forum che ha mostrato gli attributi di fare vedere qualcosa di concreto del propio trading e cioè Eugenio detto Il Genio. Dopo di lui il buio quà.) . Trattasi come avevo già detto qualche post fà, del primo mese completo di un account dove cerano poco più di 5000 euro in IB pre UK , dal quale mi hanno migrato in IE a fine gennaio e che prima usavo principalmente per avere certi gadget che ha IB. Passando a IE è venuta meno la PDT rule, quindi ho iniziato a giocherellarci un pò in intraday (massimo piccoli swing per prendere vantaggio di una strategia per il pre e post che ho).
    Tutto fatto a mano. In barba a chi dice che non si può fare.
    Auguri.


    Ps: e per quanto la qualità di vita , sfiderei chiunque in questo 3d a postare foto a spasso per il mondo.

    Zavorra intellettuale sarai te che mi fai perder tempo con ste ciapanate,dovendo tutte le volte rispondere a cose che non ho mai detto e non capendo il senso del discorso e del
    perchè non faccio più trading discrezionale.Già ti è stato spiegato sia da me che da altri che si fa trading sistematico non perchè sia il modo più lucrativo possibile al mondo ne l'unico possibile,ma perchè è quello più stabile e con rapporto rischio (o impegno)/rendimento migliore per quelle che sono le nostre conoscenze ma te tutte le volte a rompere l'anima con sta storia dei guadagni e in quanto tempo si raddoppia il capitale; già ti è stato detto che col trading non si diventa ricchi,ma si può ambire a battere l'indice avendo bassi drawdown.

    Io di gente milionaria che fa trading non ne conosco e penso che questo qualcosa vorrà dire,ti dirò di più,Genio di cui menzioni e che pure io stimo per la simpatia e non solo,si era quasi rovinato a fare operazioni spericolate,quel tipo di operatività è azzardo che nulla a che vedere con un approccio scientifico e metodologico che mira a minimizzare il rischio...quello è vero trading.I guadagni che esponi nel resoconto indicano un capitale a mercato o una leva molto alta il che implica rischio inevitabilmente molto alto,le statistiche poi si fanno sul lungo periodo,almeno 2/3 anni per avere una statistica stabile sul metodo che usi,alcuni miei backtest son testati sui dati degli ultimi 40anni quindi fai un po' te.

    Se te hai trovato il tuo metodo che sia stabile e con cui ti trovi bene buon per te ho piacere per te,vuol dire che diventerai ricco viste le performance che hai postato.
    A parte questo io faccio solo beneficenza a scrivere qua, perdendo il mio tempo per solo piacere di aiutare gli altri ed evitare che si rovinino la vita,non ci guadagno niente in termini di conoscenze/competenze,io ho già il mio metodo che funziona e poi c'è da dire che il più delle volte gran parte delle discussioni qua sul forum si riducono sempre a chi guadagna di più o a voler sminuire quando va bene,offendere quando va male,senza entrare nel merito delle strategie degli aspetti tecnici.Mi rendo sempre più conto che per dibattere di certe cose e imparar qualcosa ci sarebbe bisogno di forum specialistico con gente che abbia basi avanzate di informatica,matematica finanziaria etc.motivo per cui scrivo poco su FOL ormai da qualche tempo.

    Comunque ti saluto e auguri anche a te.


    p.s comunque siamo andati parecchio fuori tema visto che il titolo della discussione era sui corsi di trading.

  6. #286
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,265
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1231 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Emmhanuel Visualizza Messaggio
    se son vere complimenti
    Non avrebbe alcun senso perdere tempo a inventarsele.

    X Bubino: il 3d è ripartito propio perchè voi "professori" affermavate che non era possibile fare certe performance col trading discrezionale ed io vi ho risposto che vi sbagliavate. Non basta leggere, bisogna anche capire ciò che si legge eh. Tu non riesci nemmeno a leggere un resoconto per estrapolare l'informazione nè a capire ciò che ho scritto ormai 10 volte, no leva. 5000 euro con conto a margine. Se poi rischiare 200/400 e solo in qualche caso sporadico usd è un rischio elevato , beh.
    Lezioncine fatevele tra voi. Se scrivete su un forum, accettate di essere confutati .

    pS: non trovo bello risaltare errori di'investimento passati di un altra persona per sminuire il valore di cuò che fà Perchè è questo che hai fatto.
    Ultima modifica di merlin8121; 18-10-21 alle 06:41

  7. #287
    L'avatar di Emmhanuel
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    3,737
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    231 Post(s)
    Potenza rep
    13117479
    Citazione Originariamente Scritto da merlin8121 Visualizza Messaggio
    Non avrebbe alcun senso perdere tempo a inventarsele.

    X Bubino: il 3d è ripartito propio perchè voi "professori" affermavate che non era possibile fare certe performance col trading discrezionale ed io vi ho risposto che vi sbagliavate. Non basta leggere, bisogna anche capire ciò che si legge eh. Tu non riesci nemmeno a leggere un resoconto per estrapolare l'informazione nè a capire ciò che ho scritto ormai 10 volte, no leva. 5000 euro con conto a margine. Se poi rischiare 200/400 e solo in qualche caso sporadico usd è un rischio elevato , beh.
    Lezioncine fatevele tra voi. Se scrivete su un forum, accettate di essere confutati .
    leva quanto, x2x3x4? quanto? Più aumenti leva e più ci si espone a cigno nero, no?

  8. #288
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,265
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1231 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Emmhanuel Visualizza Messaggio
    leva quanto, x2x3x4? quanto? Più aumenti leva e più ci si espone a cigno nero, no?
    Ma Ema, ti prego; l'ho scritto 100 volte e si legge anche nel resosconto, il costo per operazione ed il numero di azioni ad operazione. Leggendo si può capire benissimo che non è stata usato alcun effetto molteplicatore. 5000 euro nel conto (spicciolo più o meno) , dentro e fuori dentro e fuori. Nel rendiconto si legge anche il numero delle azioni comprate e vendute, gli orari delle operazioni. Insomma. Io abito a pochi chilometri di Assisi, se passi da qui ti faccio vedere l'originale con piacere.

  9. #289
    L'avatar di Barone Zazà
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    168 Post(s)
    Potenza rep
    29498656
    Citazione Originariamente Scritto da Bubino451 Visualizza Messaggio
    No ma i miei trading system hanno stop loss,
    alcun il trailing stop che funziona ancora meglio,solo che intervengono poco per appunto proteggersi dagli eventi nefasti che tu menzioni.

    Comunque un pregio dei trading system rispetto a far trading discrezionale o ancora peggio agli investimenti passivi è proprio l'essere profittevoli in ogni configurazione di mercato,che la borsa crolli,salga o sia stabile poco importa.Dibattevamo in precedenza con Ciro che lo scopo del trading system e più in generale del trading non è tanto battere l'investimento passivo e fare i milioni ma guadagnare gli stessi importi o magari di più grazie alla leva abbassando però il rischio ovvero la variazione al ribasso del capitale.

    Poi pregio ulteriore del discrezionale è un guadagno enorme in termini di tempo a vantaggio di altre attività magari socialmente più utili eliminando nel contempo l'ansia da trading che invece caratterizza il trading discrezionale e a volte anche l'investimento passivo ,specie durante i crolli di borsa che prima o poi accadono.
    sì, infatti specificavo che non mi riferivo al tuo trading system, ma avevo letto dell'assenza di SL.
    sulla dicotomia discrezionale/automatico però, non darei un giudizio tanto netto.
    In questo “mestiere” si sopravvalutano sempre (non a mio dire, ma a dire dei più grandi) gli aspetti sbagliati.
    Ingresso... e non gestione dell'operazione
    figura grafica... e non aspetto psicologico del trading

    dal momento che il titolo del 3d cita i corsi di trading, chiedo: quanti ne esistono su analisi tecnica, strategie ecc e quanti sulla semplice gestione psicologica dell'operazione?
    Credo sia stato Buffet a dire di aver realizzato i suoi più grandi guadagni non facendo assolutamente nulla.
    Diversi farmaceutici, dallo scoppio della pandemia (dove pure sono inizialmente crollati) hanno fatto +2000% in un anno o poco più.
    Col senno di poi tutto facile, scoppia una pandemia compro i farmaceutici.
    Diversa cosa vedersi + 500% (magari in pochissimo tempo) su un titolo e non vendere.

    Questo per dire che non sarei così rigido nel confrontare i due approcci al trading;
    perchè si finisce per sottovalutare (anche e soprattutto) l'aspetto psicologico e le sue ripercussioni sull'esito finale, o semplicemente il fatto che una strategia può essere performante con un tipo di trading e meno (o per niente) su un altro.
    Senza dimenticare che questo lavoro dà una sorta di dipendenza (o se si preferisce, passione spasmodica) che trasforma stress in eustress (soprattutto se l'operatività è vincente)… problema risolto.

    Ultimo esempio a suffragio del discorso.
    L'ingenuità con cui qualcuno vuol qui portare avanti la dicotomia discrezionale/automatico la comprendi dalle premesse: “senza leva”
    La cecità del ragionamento (che accusa l'interlocutore di turno di non conoscere ma in realtà annega nel proprio pressapochismo) la vedi già tutta qua.
    Leva/non leva e non rapporto r/r.
    In pratica si applica il proprio metro di valutazione (e solitamente del discrezionale) ad altre forme di trading.
    Capisci che una strategia non direzionale che annulla il rischio volatilità ed è in grado di generare statisticamente un piccolo gain (con buon rapporto di rischio) può essere attuata in leva fino a raggiungere lo stesso rapporto r/r (pur ottimale) di strategia direzionale/discrezionale o quello che vuoi.

    Sorvolo invece sulla mancanza di educazione altrui.
    L'educazione non la trovi nei book e non la puoi comprare.

  10. #290
    L'avatar di merlin8121
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,265
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    1231 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Professori impallinati che continuano ad arrampicarsi sugli specchi, alla fine almeno diventa comica la discussione.
    Dopo una raffica di interventi da parte di chi fà trading con sistemi automatizzati , secondo la loro ottica/base di valutazione sostengono che il trading discrezionale non può essere molto profittevole. Tutto è li scritto, basta rileggere la discussione dal 29 settembre ad oggi.
    A chi sostiene il contrario (me e qualcun altro) lo si sminuisce in diversi modi (che devo riquotare interventi?) e poi si pretende di essere offesi se uno legittimamente risponde duramente ma con fatti alla mano, i quali voi professori n on siete in grado di confutare (e forse nemmeno di leggere).
    Della serie , io Zazzara ti posso pungere ma tu non puoi reagire, tze.
    Fai bene a sorvolare, non sono il tipo che si fà pungere di persona, figurati su un forum


    Ps: vedo che di acqua calda te ne hanno già portata abbastanza, non hai bisogno di reinventarla. Nel ragionamento r/r, ometti di dire come si arriva ad avere il capitale necessario per applicare la "strategia non direzionale" di cui blateri. Dal momento che non tutti dispongono/vogliono destinare certe cifre a quest'attività. Ecco perchè si tornerebbe a scrivere che il trading non è per tutti.
    E non è cosi.

Accedi