Subentro in attività di somministrazione - dubbi su presenza fisica titolare
Verso l’era post Warren Buffett: occhio all’ultima mossa del suo erede designato alla Berkshire
Grandi manovre tra i papabili successori di Warren Buffett. Greg Abel, in prima fila per succedere a Buffett come amministratore delegato della Berkshire Hathaway, sta costruendo la sua partecipazione nel conglomerato che si aspetta di guidare un giorno. Abel ha acquistato circa 68 milioni di dollari di azioni alla fine del mese scorso. Le azioni
Gas TTF oltre -50% dai massimi, ecco cosa lo sta spingendo giù. Report IEA indica la strada maestra per superare indenni l’inverno
Prosegue anche oggi lo sgonfiamento dei prezzi del gas in Europa. Nonostante gli ultimi sviluppi della crisi energetica, con stop dei flussi russi verso l?Italia (con oggi sono quattro giorni che i flussi di gas russo attraverso il punto di ingresso di Tarvisio sono a zero), il prezzo del gas TTF è sceso oggi ai
Da Banca Akros arrivano gli Equity Premium Accelerator Coupon Certificates con durata 18 mesi su singole azioni italiane ed europee
Banca Akros (Gruppo Banco BPM) ha emesso e quotato in direct listing su Cert-X di Borsa Italiana una nuova serie di Investment Certificate destinati ai ?self directed investors?. Si tratta di 15 Equity Premium Accelerator Coupon Certificates con durata di 18 mesi su singole azioni italiane ed europee.L?emissione di oggi rappresenta una novità sul mercato
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    200
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    75 Post(s)
    Potenza rep
    907116

    Attività di somministrazione - il titolare deve essere obbligatoriamente presente?

    Buonasera a tutti, potrei subentrare nella gestione di un'attività di somministrazione alimenti e bevande che mi verrebbe data in comodato d'uso da un parente (investimento quindi praticamente nullo), visto che io svolgo un altro lavoro e mi potrei occupare solamente qualche ora al giorno del laboratorio, vorrei chiedere una cosa riguardo il tulps e le autorizzazioni di polizia, ho letto che è necessaria la presenza fisica del titolare dell'esercizio pubblico salvo che per assenze eccezionali, ma io non posso delegare un dipendente per la presenza fisica nel punto vendita? E' una cosa che ho scoperto oggi e sinceramente mi sembra un po' strana, voi che ne dite?

    Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

    Un caro saluto.
    Ultima modifica di morpheus2011; 23-01-22 alle 20:30

  2. #2
    L'avatar di blackwollas
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    1,803
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1213 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    non ho capito molto

  3. #3

    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    200
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    75 Post(s)
    Potenza rep
    907116
    Citazione Originariamente Scritto da blackwollas Visualizza Messaggio
    non ho capito molto
    Il titolare di un'esercizio pubblico deve essere obbligatoriamente presente nella sua attività oppure può delegare un dipendente per la conduzione dell'esercizio? Si tratta di attività di somministrazione alimenti e bevande.

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,208
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    816 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da morpheus2011 Visualizza Messaggio
    Il titolare di un'esercizio pubblico deve essere obbligatoriamente presente nella sua attività oppure può delegare un dipendente per la conduzione dell'esercizio? Si tratta di attività di somministrazione alimenti e bevande.
    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito che, qualora il titolare non sia in possesso dei requisiti professionali richiesti per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, è possibile nominare un preposto professionalmente qualificato allo svolgimento di tale attività che può non essere legato contrattualmente alla ditta e non deve essere sempre presente nell’esercizio commerciale, fermo restando che la nomina deve essere effettiva, per cui il preposto assume tutti i poteri e le responsabilità che il ruolo richiede.

    Diversa, invece, risulta la posizione del titolare dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande o del legale rappresentante, in quanto le disposizioni in materia di pubblica sicurezza esigono che sia assicurata una costante presenza nell’ambito della sede (fatte salve eventuali assenze temporanee per comuni esigenze).
    https://www.biella.cna.it/blog/figur...nti-e-bevande/

    Poi un conto è essere assenti 4 ore su 12, altra cosa essere assenti 10 ore su 12 di apertura.

    Tu hai almeno l' HACCP? E chi ha i requisiti professionali?
    Ultima modifica di ancet; 25-01-22 alle 19:07

Accedi