Startup per "vuoti a perdere"
Investire in Cam.TV, la piattaforma social per guadagnare condividendo le proprie passioni e competenze
Una piattaforma dove chiunque può portare la propria attività online e monetizzare le proprie passioni e competenze
Fineco, crescita costante nel post-Covid: consulenza accelera grazie al maggior interesse degli italiani
C’è il maggiore interesse degli italiani per gli investimenti dietro la crescita degli utili da record realizzzata da Fineco, una banca che si è ormai calata appieno nel new normal del post-Covid e che procede spedita verso il proprio futuro. Si potrebbe …
Big Tech, come affrontare il rischio normativo nell?azionario
Le normative, si sa, sono mutevoli e rappresentano sempre un fattore di rischio importante per le aziende. Perché designano l’ecosistema e i limiti entro cui le società possono lecitamente operare, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    228
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    2576988

    Startup per "vuoti a perdere"

    Ogni volta che compro uno yogurt, una ricotta, uno shampoo... Mi rendo conto dell enorme quantità di plastica che usiamo. Vengono buttate nella plastica e subiscono milioni di processi per essere riutilizzate...
    E invece se ogni superemcato avesse un sistema di riconsegna dei "vuoti". Immagina una "cesta" all0interno del supermercato in cui se il consumatore riporta la bottiglia di shampoo Loreal vuota ottiene uno sconto. Ogni mese questa cesta viene riconsegnata direttamente alla Loreal che può riutilizzare esattamente quella bottiglietta.
    COn un fondo europeo si potrebbe dare ai supermercati risorse per creare queste "ceste", e incentivare le aziende a organizzare il "ritiro dei vuoti".
    in Primis per le bottiglie d'acqua e detersivi.

    E lo so sono un sognatore...

  2. #2
    L'avatar di blackwollas
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    423
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    299 Post(s)
    Potenza rep
    10938974
    penso che la loeral prima di riutillizare quel vuoto debba fare una marea di cose quindi forse andrebbero a una azienda specifica ma capisco il tuo ragionamento

  3. #3
    L'avatar di Bubino451
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    6,227
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da sentiero762 Visualizza Messaggio
    Ogni volta che compro uno yogurt, una ricotta, uno shampoo... Mi rendo conto dell enorme quantità di plastica che usiamo. Vengono buttate nella plastica e subiscono milioni di processi per essere riutilizzate...
    E invece se ogni superemcato avesse un sistema di riconsegna dei "vuoti". Immagina una "cesta" all0interno del supermercato in cui se il consumatore riporta la bottiglia di shampoo Loreal vuota ottiene uno sconto. Ogni mese questa cesta viene riconsegnata direttamente alla Loreal che può riutilizzare esattamente quella bottiglietta.
    COn un fondo europeo si potrebbe dare ai supermercati risorse per creare queste "ceste", e incentivare le aziende a organizzare il "ritiro dei vuoti".
    in Primis per le bottiglie d'acqua e detersivi.

    E lo so sono un sognatore...
    Esiste già da anni un sistema del genere ed è in Germania...
    il cliente restituisce i vuoti ad una macchina automatica che li riceve ed emette un buono in denaro che verrà detratto dalla spesa successiva al supermercato.E non sono neanche importi trascurabili,si parla di qualche decina di cent a pezzo reso.

  4. #4

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    466
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    195 Post(s)
    Potenza rep
    8445988

  5. #5
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,287
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2743 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    In Italia è un settore in fase di crescita

    In Romagna, alcune Conad ti danno un buono spesa ogni 3 bottiglie di plastica vuote riconsegnate (minimo 1€ ogni 25 di spesa mi pare)
    Green money - Trasforma i tuoi rifiuti in risparmio in denaro

    Nel comune di Roma, ogni contenitore in PET ti danno un buono (valore 0.05€) per biglietto per trasporto pubblico
    Roma Capitale | Sito Istituzionale | "+Ricicli +Viaggi": getti le bottigliette di plastica nel posto giusto, paghi meno il biglietto

    Anche Esselunga sembra aderire ad iniziativa simile (buoni per acquisto acqua in bottiglia in cambio di bottiglie usate) Ecocompattatori

    La cosa interessante è che diventa "facilmente" integrabili con altre startup digitali (vedi caso mycicero)
    Ultima modifica di Benjamin_Malaussène; 17-07-21 alle 12:36

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    228
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    2576988

    Grazie dei contributi

    In effetti le bottiglie di plastica sono la prima cosa, ma poi ci sono mille altri contenitori di plastica, dalle vaschette del banco salumi, alle reti della ricotta, dai vassoi in polistirolo...
    L'idea è di andare oltre le bottiglie di plastica, prima di tutto i flaconi, poi appunto tutti gli imballaggi del banco salumi (che io personalmente cerco di riutilizzare)..
    Ma io sono sempre un sognatore...

  7. #7

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    466
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    195 Post(s)
    Potenza rep
    8445988
    Citazione Originariamente Scritto da sentiero762 Visualizza Messaggio
    In effetti le bottiglie di plastica sono la prima cosa, ma poi ci sono mille altri contenitori di plastica, dalle vaschette del banco salumi, alle reti della ricotta, dai vassoi in polistirolo...
    L'idea è di andare oltre le bottiglie di plastica, prima di tutto i flaconi, poi appunto tutti gli imballaggi del banco salumi (che io personalmente cerco di riutilizzare)..
    Ma io sono sempre un sognatore...
    Un mondo senza rifiuti? - lanostraStoria.ch

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,809
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    21386724
    Citazione Originariamente Scritto da sentiero762 Visualizza Messaggio
    In effetti le bottiglie di plastica sono la prima cosa, ma poi ci sono mille altri contenitori di plastica, dalle vaschette del banco salumi, alle reti della ricotta, dai vassoi in polistirolo...
    L'idea è di andare oltre le bottiglie di plastica, prima di tutto i flaconi, poi appunto tutti gli imballaggi del banco salumi (che io personalmente cerco di riutilizzare)..
    Ma io sono sempre un sognatore...
    Tutto il riclicato bisogna pulirlo.
    E' impensabile che la singola bottiglia vada alla Coca Cola o alla Norda.

    Lo stesso che il singolo celofan del prosciutto lo riutilizza l'esselunga di turno.

  9. #9

    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    199
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    175 Post(s)
    Potenza rep
    11768510
    Citazione Originariamente Scritto da sentiero762 Visualizza Messaggio
    Ogni volta che compro uno yogurt, una ricotta, uno shampoo... Mi rendo conto dell enorme quantità di plastica che usiamo. Vengono buttate nella plastica e subiscono milioni di processi per essere riutilizzate...
    E invece se ogni superemcato avesse un sistema di riconsegna dei "vuoti". Immagina una "cesta" all0interno del supermercato in cui se il consumatore riporta la bottiglia di shampoo Loreal vuota ottiene uno sconto. Ogni mese questa cesta viene riconsegnata direttamente alla Loreal che può riutilizzare esattamente quella bottiglietta.
    COn un fondo europeo si potrebbe dare ai supermercati risorse per creare queste "ceste", e incentivare le aziende a organizzare il "ritiro dei vuoti".
    in Primis per le bottiglie d'acqua e detersivi.

    E lo so sono un sognatore...
    In America funziona cosi per bottiglie e lattine, ti ridanno proprio i soldi in realtà.
    Non li vedete mai nei film i senzatetto che vanno in giro coi carrelli pieni di lattine? Sono tipo 10c l'una o qualcosa di simile. Le puoi riportare in ogni liquor store.

Accedi