Scusate la solita domanda - Pagina 2
Gestire il rischio e generare più rendimenti a lungo termine, la carta ESG
Anche il 2020 sarà probabilmente caratterizzato da una crescita economica globale modesta. Gli analisti sono concordi nel ritenere che la continua incertezza sugli sviluppi monetari e politici genereranno ancora alta …
Verso il 2020: i 10 temi che guideranno le decisioni d’investimento nei prossimi 12 mesi 
Di seguito pubblichiamo l?outlook 2020 di Neuberger Berman. Il report titolato ?Soluzioni per il 2020?. I responsabili delle piattaforme di investimento di Neuberger Berman analizzano le prospettive economiche e le dinamiche …
A ruba il primo bond Twitter, rendimento ricco fa cinguettare gli investitori
Twitter debutta sul mercato obbligazionario. La società americana, conosciuta in tutto il mondo per i suoi ?tweet”, ha collocato le sue prime obbligazioni a un tasso di interesse inferiore a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    68
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    28 Post(s)
    Potenza rep
    1453846
    Concordo al 100% con Trico. Sia i problemi che la riuscita si vedono nella gestione finanziaria , sia il successo che i necessari capitali iniziali e successivi per mantenere competitiva l'attività.

  2. #12
    L'avatar di arte3000
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    3,929
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    626 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Metterei sicuramente la fortuna al primo posto. In dosi massicce.

    Spesso,le fortune più grandi,appartengono a sognatori e personaggi che hanno avuto l'incoscenza ed il coraggio di osare in imprese che altri non avrebbero mai preso in considerazione.

  3. #13

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La pizzeria la sconsiglio proprio. In ogni attività il titolare deve saper fare qualsiasi cosa, soprattutto perchè non può dipendere dai dipendenti. Metti caso che per qualche svariato motivo resti senza pizzaiolo, se non sei del mestiere sarai costretto a chiudere l'attività fino a quando non trovi un sostituto. A un mio conoscente è capitato. Il pizzaiolo l'ha abbandonato da un momento all'altro, e dato che lui non è del mestiere ha dovuto chiudere per due mesi.

  4. #14
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6,935
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    751 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    aprire un'attività, richiede 12-15 ore di lavoro al giorno , con continui problemi da risolvere ( commercialista, burocrazia, tasse) , controllo della guardia di finanza mensile, polizia ed esercito per verificare che sia tutto in regola, tassazione per le piccole imprese del 70-75% , cioe per la serie come regalare 150k allo stato italico che fa cassa e che si appropria del denaro e del lavoro altrui, peggio degli strozzini e dei peggiori usurai, altro che aprire un'attività, al massimo trasferisciti in usa

  5. #15
    L'avatar di sandalio
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    4,666
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1749 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Non sono imprenditore e ho 44 anni. Per me chi vuole intraprendere oggi in Italia di sicuro deve saper far bene, molto bene, il lavoro che vuole intraprendere, altrimenti gli conviene andare all'estero, e in posti non già inflazionati. Se non può spostarsi gli conviene fare investimenti diretti in posti in rapido sviluppo (Bangladesh, alcuni Stati africani,...).
    Se l'investimento va bene i 150k possono diventare 300 e il rischio è comparabile con l'intraprendere in Italia, ma mantenendo il lavoro dipendente come back-up.

  6. #16
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    425
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    7811313
    Non avendo esplicitato le competenze di tua moglie è difficile indicare quale attività intraprendere. Io personalmente consiglierei prima di tutto che intraprenda un'attività che la faccia felice, in cui possa tuffarsi con passione, perchè il tempo che impiegherà nell'attività sarà tantissimo e anche se dopo qualche anno rislta che l'attività fallisce, almeno avrá vissuto felicemente alcuni anni e questo non ha prezzo.

  7. #17
    L'avatar di el grinta
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    318
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    163 Post(s)
    Potenza rep
    4955373
    Tester di prodotti Amazon, o che si comprano on line in genere.... (Decathlon, Aliexpress, Zalando, ecc, ecc, ecc,)

    Compri il prodotto, ne fai la recensione e se ti va bene... ti fai qualche migliaio di Follower.... male che ti va... ti resta il prodotto...

    con i resi Amazon e degli altri siti che offrono questo servizio sara' 1 attivita' a costo quasi zero ... e cmq sara' difficile S*******rvi 150.000 neuri....

  8. #18

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Il romanticismo distrugge il gruzzoletto, non può iniziare un'attività senza l'esperienza specifica in quell'attività, è come un suicidio. Se ha testa di studiare, si potrebbero usare quei soldi per vivere un periodo mentre si impara, che ne so, a fare i siti web (una cosa detta a caso), dopo un corso, o spenderli per un master che magari le darà delle competenze molto specifiche se ha già una qualche inclinazione, non so, marketing etc... Dopo qualche corso, magari lo studio della teoria fa nascere idee e la frequenza dei corsi anche qualche contatto con altre persone nella stessa situazione

Accedi