Motivi per i quali forse ti conviene NON INVESTIRE IN UNA TABACCHERIA. - Pagina 11
Dividendi 2020 da record: ben 8 titoli del Ftse Mib con rendimenti oltre il 5%, banche al top
L’assaggio di dividendi arrivato a inizio settimana, con i ricchi acconti cedola staccati da Enel e Snam, ha acceso i riflettori sulle interessanti opportunità di rendimento offerte dai titoli di …
I tre scenari per lo spread dopo test Emilia. Ing: elezioni anticipate un bene per i Btp (nel lungo periodo)
Il conto alla rovescia in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna è ormai prossimo alla fine e lunedì mattina, risultati alla mano, i mercati daranno il loro giudizio. Una …
Piazza Affari raddrizza la settimana: +1,1% con chiusura sui massimi di sempre per Enel, Terna ed Hera
Colpo di reni a fine ottava per Piazza Affari che ritrova il sorriso dopo che le precedenti 4 sedute erano state avare di soddisfazioni complici principalmente i timori legati al …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La soddisfazione nel lavoro credo sia una cosa molto personale e non credo dipenda solo da quanto ho speso per acquistare l'attività e se ci guadagnerò quando la venderò. In mezzo ci saranno più di 25 anni in cui avrò lavorato in un'attività che a me piace e che ad oggi mi permette di mantenere una famiglia.
    Ho una cara amica farmacista che ha acquistato una farmacia circa 25 anni fa. Allora le farmacia si pagavano anche più di 2 volte i fatturati e ora quasi alla pari. In questi anni ha fatto crescere l'attività, l'ha spostata, ha degli studi medici vicini e oltre a lei ci campano il marito e la figlia che nel frattempo ha preso la laurea. Certo l'avrà pagata tanto ma non penso sia un problema per lei oggi. Probabilmente se la vendesse potrebbe perderci qualcosa ma non credo neanche visto il passaggio lira euro. La cosa importante che quell'investimento iniziale le ha permesso di avere un lavoro che le piaceva e che fosse ben remunerato.
    Comunque non sono qui per esaltare il lavoro di tabaccaio ma anzi di problemi ce ne sono tanti e i margini sono veramente risicati. Se avete di meglio da fare fate bene ma ad oggi per la mia personalissima esperienza è ancora un buon investimento.
    Infine concordo con te che la tabaccheria come anche la farmacia dipendono molto da chi sta al governo. Se questi signori si alzano un giorno e decidono di liberalizzare attività come queste il valore crollerebbe come anche i guadagni.
    Il mio intervento era solo sul fatto che se si decide di acquistare una tabaccheria convenga prenderne una con aggi alti perché tanto le ore in cui ci stai dentro sono sempre le stesse e i debiti se gli aggi sono alti e reali si riescono a ripagare.

  2. #102

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Si credo sia possibile, probabilmente stai avendo degli aggi costanti negli ultimi anni e anche i tuoi costi sono abbastanza stabili. In questo modo di anno in anno non hai particolari crediti da portare per l'anno dopo e quindi la tua situazione ti porta a pagare più o meno la stessa cifra di anno in anno.

  3. #103
    L'avatar di smokinstyle
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    85
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    8
    Citazione Originariamente Scritto da cacorotten Visualizza Messaggio
    La soddisfazione nel lavoro credo sia una cosa molto personale e non credo dipenda solo da quanto ho speso per acquistare l'attività e se ci guadagnerò quando la venderò. In mezzo ci saranno più di 25 anni in cui avrò lavorato in un'attività che a me piace e che ad oggi mi permette di mantenere una famiglia.
    Ho una cara amica farmacista che ha acquistato una farmacia circa 25 anni fa. Allora le farmacia si pagavano anche più di 2 volte i fatturati e ora quasi alla pari. In questi anni ha fatto crescere l'attività, l'ha spostata, ha degli studi medici vicini e oltre a lei ci campano il marito e la figlia che nel frattempo ha preso la laurea. Certo l'avrà pagata tanto ma non penso sia un problema per lei oggi. Probabilmente se la vendesse potrebbe perderci qualcosa ma non credo neanche visto il passaggio lira euro. La cosa importante che quell'investimento iniziale le ha permesso di avere un lavoro che le piaceva e che fosse ben remunerato.
    Comunque non sono qui per esaltare il lavoro di tabaccaio ma anzi di problemi ce ne sono tanti e i margini sono veramente risicati. Se avete di meglio da fare fate bene ma ad oggi per la mia personalissima esperienza è ancora un buon investimento.
    Infine concordo con te che la tabaccheria come anche la farmacia dipendono molto da chi sta al governo. Se questi signori si alzano un giorno e decidono di liberalizzare attività come queste il valore crollerebbe come anche i guadagni.
    Il mio intervento era solo sul fatto che se si decide di acquistare una tabaccheria convenga prenderne una con aggi alti perché tanto le ore in cui ci stai dentro sono sempre le stesse e i debiti se gli aggi sono alti e reali si riescono a ripagare.
    Pienamente d'accordo con te....certo non ci sono più i margini di un tempo (io mi son fatto casa senza 1 euro di mutuo e non è piccola)....oltre a fare un lavoro che piace, non ti sporca, non fatichi, al caldo d'inverno al fresco d'estate cash subito e non a 60/90 se ti va bene, è casa tua soprattutto....beh ad oggi contro molti lavori poco remunerati ed a condizioni molto precarie scelgo la Tabaccheria 👍

  4. #104
    L'avatar di lorenzo_1
    Data Registrazione
    Mar 2002
    Messaggi
    1,204
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    308 Post(s)
    Potenza rep
    38792376
    ...beh spiritosi questi almeno, dai.
    Sempre piu' difficile vendere le T.
    Che poi magari sono vecchi tabaccai, hanno guadagnato negli anni buoni, piu' che ammortizzato, e adesso cercano il pollo per chiudere in bellezza!

    Bar Tabacchi Slot Ricevitoria Servizi - Uffici e Locali commerciali In vendita a Novara

  5. #105
    L'avatar di lorenzo_1
    Data Registrazione
    Mar 2002
    Messaggi
    1,204
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    308 Post(s)
    Potenza rep
    38792376
    .
    .


    taglio di circa il 15% aggio giochi, non e' la prima volta che ci provano...

    Giochi: Assotabaccai, inaccettabile taglio del 15% dell’aggio su lotto e Gratta e Vinci - Ilmetropolitano.it


    ...allora è vero che vogliono dimezzare le T, da piu' di 50.000 a circa la meta'

  6. #106
    L'avatar di tatanka78
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2,229
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    42531067
    Domanda se vendo la tabaccheria a 200.000 quanto pago di tasse grazie per chi risponde

  7. #107
    L'avatar di lorenzo_1
    Data Registrazione
    Mar 2002
    Messaggi
    1,204
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    308 Post(s)
    Potenza rep
    38792376
    Notizia Ansa.

    La polizia, con l'operazione "Giù la testa" che ha portato a 4 arresti, ha individuato mandante ed esecutore dell'omicidio di Bruno Ielo, il tabaccaio ucciso con un colpo di pistola alla testa il 25 maggio 2017. Il commerciante 66enne, per l'accusa, fu ucciso su mandato di un esponente della 'ndrangheta in modo plateale con una pistola abbandonata accanto al cadavere, perché non si era voluto piegare al diktat della cosca di chiudere la tabaccheria facendo concorrenza a quella del mandante dell'omicidio, elemento di spicco della famiglia Tegano.

    'Ndrangheta, tabaccaio fu ucciso per essersi opposto al boss - Calabria - ANSA.it
    Ultima modifica di lorenzo_1; 14-01-20 alle 13:02

Accedi