creare un app...a chi rivolgersi? - Pagina 4
UniCredit, Mustier vuole accerchiare Messina con acquisto 10% di Ubi. E frenando anche mossa Intesa su Nexi
Vanno avanti a ritmo serrato le audizioni dell’Antitrust sull’ops che Intesa SanPaolo ha lanciato su Ubi Banca; di pari passo, continuano a circolare anche indiscrezioni sugli ostacoli che il numero …
Societe Generale amplia la gamma dei certificati di investimento con 6 nuovi Cash Collect Boost
Societe Generale ha allargato la propria gamma di certificati di investimento, proponendo sul sistema EuroTLX sei nuovi Cash Collect BOOST su panieri di azioni Worst of. Questi nuovi strumenti consentono …
Recovery Fund, Varoufakis consiglia di non festeggiare. E anche Confindustria
«Qualcuno dirà che l’Europa finalmente si sta muovendo veloce. Ma la direzione è sbagliata». Niente da fare. Per l’economista Yanis Varoufakis, ex ministro delle finanze del primo governo di Alexis …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di San Siro
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    6,710
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Trico Visualizza Messaggio
    Il problema è che in Italia non c'è un ecosistema, a parte qualcosina a Milano, il mondo startup è concentrato in nord europa (90% dei soldi sono lì), in Italia abbiamo i due terzi degli investimenti nell'area Milano, se hai "un'idea per una app" al Sud stai fresco... Serve qualcuno che ascolti ma anche e soprattutto qualcuno che metta i soldi

    Mancano semplicemente gli imprenditori.

    Ovvero, gente che compra un'idea, poi mette al lavoro dei programmatori seri che lavorano in parallelo col marketing per affinarla e adattarla alla realtà del mercato.

    Invece si pretende che dei ragazzetti assommino in loro stessi tutte queste qualità, che non sono poi così banali.

    Comunque, questo esempio è la prova che i mercati sono costruzioni umane.

    Pare che in Italia il sistema delle start up non funzioni perché la maggior parte dei soldi sono pubblici, e quindi tutti questi intermediari e incubatori, che si prestano anche a giochi di parole, hanno interesse a pestare l'acqua nel mortaio, più che sviluppare davvero le aziende.

    Poi, sta cosa del far crescere le aziende dal basso non la capirò mai. Ogni idea ha la sua scala in cui si può esprimere al meglio e quindi non vedo il senso si investire i soldi col contagocce, nonché dare tutto in mano a dei ragazzetti.
    Ultima modifica di San Siro; 23-11-19 alle 08:33

Accedi