Alma Italia Spa
Il contropiano Del Vecchio-Caltagirone per Generali: osare di più, governance top e Bca Generali polo aggregante del risparmio gestito
Banca Generali sarebbe al centro del contropiano che Francesco Gaetano Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt intendono presentare dopo il 15 dicembre, data prevista per la presentazione del business …
Torna l’ottimismo e gli investitori fanno il pieno dei pesi massimi di Piazza Affari, +3% Intesa Sanpaolo ed Enel
Gli investitori tornano ad acquistare massicciamente l’azionario con un convinto rimbalzo a inizio settimana. Piazza Affari si accoda all’ottimismo di Wall Street con le confortanti indicazioni circa il tasso di …
Per Musk scoppia la grana pannelli solari, SEC indaga e titolo Tesla esce dal $1 Trillion Club
Tesla è sotto indagine normativa della SEC dopo che un informatore ha affermato che la società di Elon Musk non ha informato adeguatamente i suoi azionisti e il pubblico circa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    38
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    1

    Alma Italia Spa

    Creo questo nuovo forum per gli azionisti della società Alma Italia Spa, con lo scopo di scambiarsi opinioni e informazioni sulla nuova società appena creata.

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    38
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Visto la serenità che aleggia nei soci, integro io con un paio di informazioni recuperate da uno dei documenti messi a disposizione da Alma Italia Spa, ma che forse molti non hanno letto:

    Nei lotti 4 e 7 ormai quasi completamente compromessi,
    abbiamo deciso di fermare ogni tipo di operazione necessaria al ripristino degli stessi, in
    quanto le operazioni effettuate in precedenza non hanno spartito effetti positivi. Si è
    provveduto provvisoriamente allo smontaggio dell’impianto di irrigazione ed è stato
    effettuata una erpicatura con dischi, per evitare la crescita delle infestanti ed un nuovo
    rischio di incendio, nei periodi più caldi.


    In ragione delle risorse finanziarie limitate, l’Organo Amministrativo si è già attivato presso
    diversi istituti finanziari per il reperimento di risorse di terzi che possano dare una maggiore
    tranquillità in caso di imprevisti. Sulla base dell’attuale situazione e solidità patrimoniale, così
    come confermata anche dagli indicatori riportati nella presente relazione, si ritiene congruo
    richiedere un finanziamento (o altra forma tecnica da definirsi) pari a circa 700.000 euro.

Accedi