D'amico si riconosce nel momento del bisogno - Pagina 65
ENI, lo spread con l’oro nero e la transizione energetica
La riapertura delle economie e la conseguente ripresa della domanda aggregata hanno causato notevoli pressioni sui prezzi di tutte le materie prime. Il rame, il legname, le commodities alimentari hanno …
Titoli e settori di Piazza Affari meglio posizionati per catturare subito i vantaggi del PNRR italiano
Nella cornice di Cinecittà la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha dato il benestare dell’UE al PNRR italiano con il via libera al rilascio dei primi 25 …
Borse non salgono più con il pilota automatico, serve nuova strategia d’azione. Fugnoli (Kairos) indica i due errori da evitare
Dopo un anno di crescita regolare e apparentemente senza fine, qualcosa sembra essersi inceppato nel meccanismo del rialzo. I mercati appaiono disorientati e c’è persino chi parla di rischi di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #641

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    11,317
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5089 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Sceriffo79 Visualizza Messaggio
    Non lo danno perchè poi storna e sballa il grafico

    E poi con dis si rimane fregati dato che c'è la doppia imposizione e per richiedere una parte e6 una rottura di coiooioni.
    Adesso non ha nemmeno senso, ma quando la nuova fonte di energia sarà conosciuta nel mondo, allora gli utili scorrerà no a fiumi

  2. #642
    L'avatar di schiacia
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,635
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    589 Post(s)
    Potenza rep
    8278075
    vedem un pò

    C:/Users/pc/Desktop/DIS_ANNUNCIA%20L'AVVIO%20DEL%20NUOVO%20P ROGRAMMA%20DI%20ACQUISTO%20DI%20AZIONI%2 0PROPRIE%20FINO%20AD%20UN%20MASSIMO%20DI %20ALTRE%20167,8M%20DI%20AZIONI%20ENTRO% 20Il%2020%20APRI

  3. #643

    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    162 Post(s)
    Potenza rep
    33648628
    Citazione Originariamente Scritto da schiacia Visualizza Messaggio
    vedem un pò

    C:/Users/pc/Desktop/DIS_ANNUNCIA%20L'AVVIO%20DEL%20NUOVO%20P ROGRAMMA%20DI%20ACQUISTO%20DI%20AZIONI%2 0PROPRIE%20FINO%20AD%20UN%20MASSIMO%20DI %20ALTRE%20167,8M%20DI%20AZIONI%20ENTRO% 20Il%2020%20APRI
    Se pensano di fare utili per consentire un riacquisto di azioni proprie si spera che ci sia presto una ripresa o del prezzo o del numero dei noli ! Questa pandemia avrà fine prima o poi....speriamo prima

  4. #644

    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    538 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Ma è la solita finzione, deliberano e poi non acquistano.

  5. #645

  6. #646

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    3,597
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1199 Post(s)
    Potenza rep
    11652859
    d´Amico - 1Q21 in linea con le attese. Stima FY21 EBITDA -7% per il protrarsi della debolezza dei noli in 2Q21. Target €0.105 (-5%) 10/05/2021 09:50 - EQ
    - TCE earnings $42.8m (-40% yoy) vs $42.8m Exp.
    - EBITDA Adj.: $14.2m (-57% yoy) vs 14.2 Exp.
    - EBIT Adj.: $-2.3m vs $-2.8m Exp.
    - Net income Adj: $-9.8m vs $-9.9m Exp.
    - NFP: $-562m (-16% yoy) vs $-556m Exp.
    I risultati 1Q erano allineati alle nostre attese. Segnaliamo una decisa debolezza dei noli di mercato con i tariffe spot realizzate in calo del 43% yoy ($9.9k vs $17.3k in 1Q20). (DIS.MI) ha coperto circa la metà della propria esposizione nel trimestre a $15.8k riducendo il calo complessivo delle tariffe giornaliere realizzate a -22% yoy.
    DIS mantiene un outlook genericamente positivo guidato dal recupero della domanda di prodotti raffinati post pandemia e dalla ridotta aggiunta di nuove navi cisterna nel mercato. Nel medio termine, la modifica della struttura di output delle raffinerie (in chiusura nei paesi OCSE e in espansione in Medio Oriente e Asia) dovrebbe migliorare la domanda di trasporto di prodotti raffinati. Nel 2Q21 DIS ha una copertura di circa il 45% ad una media di $15.4k/d, un prezzo relativamente elevato rispetto ai prezzi depressi del mercato spot. La media delle tariffe spot giornaliere delle navi MR QTD sono:
    - $9k non eco;
    - $12k eco.
    Dato il protrarsi della debolezza dei noli in 2Q21, riduciamo quindi la stima EBITDA FY21 del 7%. Il target scende di conseguenza a €0.105 (-5%). Hold confermato. Il nostro target si basa su uno sconto del 45% su NAV (circa in linea con la media storica) e un incremento di valore delle navi del 5% vs 1Q21 in 12 mesi. Sebbene alcuni titoli nel settore trattano in prossimità del NAV, le condizioni particolarmente depresse del mercato spot dei noli ci fanno mantenere un atteggiamento prudente. Il titolo tratta sul EV/EBITDA a FY21=~9x (ipotesi noli realizzati=$13.7k), FY22=~6x (ipotesi noli realizzati=$15.5k/gg)

    HOLD con Target Price 0.105

  7. #647
    L'avatar di gurugu
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,274
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    745 Post(s)
    Potenza rep
    37174285
    qualcuno che segue questo titolo e il suo mercato di riferimento potrebbe spiegarmi qual'è essenzialmente la causa ultima, strutturale dei prezzi depressi del nolo marittimo ?
    la sovrabbondanza di navi e conseguente guerra dei prezzi ?
    ma se è cosi perchè non assistiamo a un processo di consolidamento nel settore dove i più grossi inglobano i più piccoli ?
    l'erosione dei margini non fa piacere certo agli armatori
    nel settore auto, nel settore bancario, ovunque c'è questo problema stiamo vedendo esattamente questo

  8. #648

    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    538 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Io leggo di forti aumenti dei noli marittimi almeno sul secco, dove comunque è in parte presente anche Damico, quindi non capisco questa sbandierata forte debolezza dei noli stessi.
    Se qualcuno piu' ferrato di me mi spiega e mi dice dove veder ele quotazioni dei noli che interessano a Damico, grazie mille

    https://it.expensereduction.com/wp-c...ight-Costs.pdf

  9. #649

    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    538 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

  10. #650
    L'avatar di cercatore uno
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    8,136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    452 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da gurugu Visualizza Messaggio
    qualcuno che segue questo titolo e il suo mercato di riferimento potrebbe spiegarmi qual'è essenzialmente la causa ultima, strutturale dei prezzi depressi del nolo marittimo ?
    la sovrabbondanza di navi e conseguente guerra dei prezzi ?
    ma se è cosi perchè non assistiamo a un processo di consolidamento nel settore dove i più grossi inglobano i più piccoli ?
    l'erosione dei margini non fa piacere certo agli armatori
    nel settore auto, nel settore bancario, ovunque c'è questo problema stiamo vedendo esattamente questo
    Tutto si riconduce alla debolezza dei consumi. Hai preso molti aerei nell'ultimo anno? Quando è stata l'ultima volta che hai fatto una vacanza in macchina? Secondo te un miliardo di indiani in questo momento stanno pensando ai consumi? I cinesi sono ripartiti alla grande ma sai quanto petrolio hanno stivato durante il blocco?

    Questo è un settore lento e allo stesso tempo dinamico, non si può vendere una nave ogni volta che pensi che non serva....

    La fine della tempesta non è lontana.....semplicemente questo non è il momento di D'amico

Accedi