El.En - Dalla Cina con furore...e dalla Cina ripartira' il raggio laser! - Pagina 124
Posizioni nette corte: Maire in vetta ai più shortati di Piazza Affari, nelle prime posizioni anche Fincantieri e Webuild
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota pari al 4,63% del capitale sociale.Bio-On conquista il secondo gradino più alto del podio con 2 PNC pari al 2,59% del capitale.Fincantieri si posiziona al
Settembre da incubo per Wall Street: occhio ad alcuni indicatori che lanciano dei segnali d’acquisto
Indici azionari di Wall Street in profondo rosso a settembre. Quando manca una seduta al termine del mese e del trimestre lo S&P 500 e gli altri principali indici viaggiano sui minimi annui. L?indice S&P 500 è capitolato del 7,9% a settembre, il Dow Jones ha sofferto un tonfo del 7,2% e peggio fa il
Porsche in Borsa vale più del doppio di Ferrari. Confronto con le altre big auto e prospettive dopo l’IPO più attesa del 2022
Porsche si è quotata sulla Borsa di Francoforte con il ticker P911 in quella che era l?Ipo più attesa dell?anno e non ha deluso le aspettative. Si tratta infatti della maggiore IPO dell?ultimo decennio in Europa. Il debutto è avvenuto in una giornata debole per i mercati, ma Porsche dopo aver aperto a 84 euro,
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1231

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,594
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    7615 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Cina: Ferrari, sarà un pessimo secondo trimestre (MF)
    MILANO (MF-DJ)--"La Cina avrà un secondo trimestre pessimo e una sua paralisi, o semi paralisi, avrà conseguenze forti sulla frenata globale. Ma è anche un'economia molto flessibile, che in passato ha dimostrato di saper reagire in fretta». Parola di Luca Ferrari, da gennaio 2020 ambasciatore italiano a Pechino, che ha raccontato a Class Cnbc la nuova ondata di pandemia e il rallentamento cinese.

    Domanda. Ambasciatore, il prezzo dei lockdown è evidente nei numeri, in particolare d'industria e commercio. Come sta davvero l'economia cinese?

    Risposta. Nonostante il primo trimestre sia stato di crescita, con il 4% circa, già marzo aveva cominciato ad andare molto male: inflazione e disoccupazione in aumento, calo del 7-8% per produzione agricola e servizi. Questo impatta l'economia globale, poiché la Cina vale il 20% dell'economia mondiale. Quota che salirà al 30 nella prossima decade. Stiamo parlando di un Paese fondamentale, che resta tuttora la cosiddetta «fabbrica del mondo».

    D. E fulcro delle catene d'approvvigionamento

    R. Le supply chain attraversano la Cina e da qui vanno verso il resto del mondo. Inoltre resta fondamentale per molti prodotti, dai minerali all'acciaio. Siamo davanti a una grande crisi della globalizzazione. Con tutto ciò che comporta.

    D. Speranze di ripresa?

    R. Per capire quanto rapidamente avverrà, bisogna vedere quanto durano i lockdown che oggi bloccano l'attività economica. È un Paese con grandi cali, ma che sa anche rialzarsi molto rapidamente.

    D. Dipenderà anche dalla reazione delle autorità: la banca centrale sta incentivando gli istituti di credito a dare ossigeno all'economia

    R. Stanno mettendo mano a tutte le leve finanziarie e fiscali possibili, iniettando liquidità nel sistema e concedendo stimoli. Potrebbero anche svalutare lo yuan, manovra complessa soprattutto perché quest'ultimo ha una banda d'oscillazione molto legata al dollaro, il che potrebbe provocare un momento di crisi della valuta più forte di quanto si immagini.

    D. Capitolo investimenti?

    R. È quello più importante e immediato: si lavora a un grande piano d'investimenti pubblici, in particolare nel campo infrastrutturale, sull'esempio di quello varato dall'amministrazione Biden negli Usa.

    D. Qual è l'impatto sull'interscambio con l'Italia?

    R. Nel 2021 siamo arrivati a oltre 16 miliardi d'euro d'esportazioni italiane verso la Cina, che è tuttora il nostro secondo mercato extraeuropeo dopo il Nord America. È una relazione molto importante. Penso che le esportazioni caleranno nel secondo trimestre: è inevitabile, anche se rappresentiamo un fornitore essenziale in settori come meccanica e lusso. Calerà anche l'export dalla Cina. Per questo parlavo di un rallentamento della globalizzazione. Ci sarà un calo generalizzato dell'export e dell'import. Il che, inevitabilmente, toccherà le nostre imprese.

    D. Parla anche di quelle che producono li?

    R. Le imprese italiane qui stanno bene e producono bene, ma nella comunità italiana c'è stanchezza. La nostra presenza si concentra in particolar modo nelle zone di Suzhou e Shanghai, dove il lockdown è più duro. Per questo molti meditano si spostarsi verso Hong Kong o Singapore.

    D. Quanto incide la politica Zero-Covid?

    R. La Cina è praticamente un continente e i casi sono meno di 10mila al giorno, quasi tutti concentrati a Shanghai. La popolazione è poco vaccinata e qui i vaccini sono più deboli: dovrebbero fare continui richiami, ma non è possibile con questi numeri. Ecco perché il governo spinge verso la Zero Tolerance.

    D. Si rischiano tensioni sociali

    R. Le reazioni sono state molto dure, con gente che scappa quando vede bloccare i propri palazzi. Non è un disordine generalizzato e le autorità stanno lentamente diventando più flessibili. Shanghai sta riaprendo le attività economiche e in altre città si fanno campagne di tamponi di massa. Parliamo di almeno 350 milioni di persone in lockdown e del 40% delle attività economiche ferme. È il motivo per cui la gente è stanca. Si può discutere sulla validità di questa politica, ma di certo le autorità stanno facendo il possibile. (riproduzione riservata)

    red

    MF-DJ NEWS

    0409:24 mag 2022

    (END) Dow Jones Newswires

    May 04, 2022 03:25 ET (07:25 GMT)

    Prodotti correlati:
    FERRARI (MTA) / FERRARI N.V (XETRA) / FERRARI N V (NYSE) /
    robo

  2. #1232

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,594
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    7615 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da crozza Visualizza Messaggio
    Robo, si mette male per el.en ... va verso 11 euro ?
    potrebbe anche andarci.....sai con el en.....sono long fino alla prossima banana split 2026

    per cui ad 11 euro.....pensando molto long...sarebbe un affare.....

    invece chi vuole speculare.....ad 11 non andrebbe bene....ciao crozza.....robo

  3. #1233

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,594
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    7615 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    il 13 trimestrale.....ora andiamo male...siamo sotto 12....ricordiamo il min 11,08

    potremmo ritestarlo.....anche andarci sotto....ma.....sono convinto......azienda lavora bene....passato brutto periodo ,anche fra un paio di anni....mi sento di dire....azienda e titolo recupera' tutto perso dai massimi che credo quasi 20 euro(?) saluti sono in loss....robo

  4. #1234
    L'avatar di antille 75
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    517
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    70 Post(s)
    Potenza rep
    18066443
    a che ora i risultati I° trim.?

  5. #1235
    L'avatar di kriminale
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    4,578
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1851 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Prevedibile evoluzione dell’attività per l’esercizio in corso
    I risultati del primo trimestre sono in linea con la Guidance annuale. Con riferimento ai ricavi, i
    risultati trimestrali sono ampiamente superiori alla prevista crescita minima del 10%. La Società,
    consapevole delle potenzialità del Gruppo, nel contesto macro-economico attuale che evidenzia
    difficoltà ed incertezze derivanti dal conflitto bellico, dall’inflazione, dal lockdown e dalla crisi delle
    supply chain proiettate sulle attività aziendali, conferma per il 2022 l’indicazione di una crescita ben
    superiore al 10% e del miglioramento del risultato operativo.



    https://emarketstorage.com/storage/2...46.1017763.pdf

  6. #1236

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    8,571
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    La prova del 9 sarà nel prossimo trimestre. Completamente nel evento guerra e sanzioni.
    Ma mi pare di percepire tra le righe un certo ottimismo.

  7. #1237
    L'avatar di antille 75
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    517
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    70 Post(s)
    Potenza rep
    18066443
    - El.En., societa' attiva nel settore dei laser, ha chiuso il primo trimestre del 2022 con un fatturato consolidato di 144,4 milioni di euro, in aumento del 24% rispetto a 116,4 milioni di euro del primo trimestre del 2021. Lo rende noto un comunicato. Nel periodo di riferimento l'ebitda e' salito del 29% a 20,1 milioni, dai 15,6 milioni dei primi 3 mesi del 2021, mentre l'ebit e' salito del 32% sui primi tre mesi del 2021 attestandosi a 17,1 milioni. L'ebit margin e' salito all'11,8% dall'11,1% del primo trimestre del 2021. La posizione finanziaria netta alla fine di marzo risulta essere positiva per 85,8 milioni di euro rispetto ai 115,7 milioni del 31 dicembre 2021. Per Gabriele Clementi, presidente di El.En. "i brillanti risultati del primo trimestre 2022 sono stati generati da una domanda sostenuta e solida nella maggior parte dei mercati di sbocco del Gruppo, continuando ad alimentare un portafoglio ordini che si e' mantenuto su livelli record".

  8. #1238

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    1,622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    961 Post(s)
    Potenza rep
    34423216
    Citazione Originariamente Scritto da kriminale Visualizza Messaggio
    Prevedibile evoluzione dell’attività per l’esercizio in corso
    I risultati del primo trimestre sono in linea con la Guidance annuale. Con riferimento ai ricavi, i
    risultati trimestrali sono ampiamente superiori alla prevista crescita minima del 10%. La Società,
    consapevole delle potenzialità del Gruppo, nel contesto macro-economico attuale che evidenzia
    difficoltà ed incertezze derivanti dal conflitto bellico, dall’inflazione, dal lockdown e dalla crisi delle
    supply chain proiettate sulle attività aziendali, conferma per il 2022 l’indicazione di una crescita ben
    superiore al 10% e del miglioramento del risultato operativo.



    https://emarketstorage.com/storage/2...46.1017763.pdf
    Resoconto intermedio completo al 31/3/2022
    https://www.emarketstorage.com/stora...47.1255108.pdf

    Hanno pubblicato alle 15.16 e alle 15.26 è partita.....
    Robo ... partito il bunga bunga.... attendo il raddoppio .... e penso possa farlo .... (25) per data dividendo.....
    Ultima modifica di Thunder2357; 13-05-22 alle 16:47

  9. #1239

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    1,622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    961 Post(s)
    Potenza rep
    34423216
    Ci spero proprio, e poi facendo due conticini, se si eliminassero gli Split si vedrebbe un Dividendo più che triplicato

    Un esempio:

    Il 10/02/2015 compro 1 Azione, valore azione 31€
    Il 25/05/2015 dividendo (1.00 x 1) =1.00€,
    Il 23/05/2016 dividendo (1.20 x 1) =1.20€,
    Il 30/05/2016 Split da 1 a 4 Azioni,(1 x 4)= 4 Azioni,
    Il 29/05/2017 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 28/05/2018 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 27/05/2019 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Nel 2020 per covid niente dividendo
    Il 24/05/2021 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 02/08/2021 Split da 1 a 4 Azioni,(4 x 4)= 16 Azioni,
    Il 23/05/2022 dividendo (0.20 x 16) = 3.20€,
    e non parliamo del titolo.....

  10. #1240

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    460 Post(s)
    Potenza rep
    38248373
    Citazione Originariamente Scritto da Thunder2357 Visualizza Messaggio
    Ci spero proprio, e poi facendo due conticini, se si eliminassero gli Split si vedrebbe un Dividendo più che triplicato

    Un esempio:

    Il 10/02/2015 compro 1 Azione, valore azione 31€
    Il 25/05/2015 dividendo (1.00 x 1) =1.00€,
    Il 23/05/2016 dividendo (1.20 x 1) =1.20€,
    Il 30/05/2016 Split da 1 a 4 Azioni,(1 x 4)= 4 Azioni,
    Il 29/05/2017 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 28/05/2018 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 27/05/2019 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Nel 2020 per covid niente dividendo
    Il 24/05/2021 dividendo (0.40 x 4) = 1.60€,
    Il 02/08/2021 Split da 1 a 4 Azioni,(4 x 4)= 16 Azioni,
    Il 23/05/2022 dividendo (0.20 x 16) = 3.20€,
    e non parliamo del titolo.....
    Giustissimo. E ancora c'è quel poveretto in giro su questo forum che a ogni discesa ricompare a scrivere il suo messaggino di per sottolineare la discesa delle quotazioni.

    Ma ti devo ringraziare caro Crozza, ormai ti ho messo a te in watchlist, qualsiasi cosa di negativo tu scrivi, io arrivo e compro, il mercato va in direzione completamente opposta alle quazzate che tu scrivi.

    Continua così che ci fai diventare tutti ricchi, mentre tu invece degli shortini rimarrai forse con qualche pugno di mosche.

    Saluti e baci

Accedi