Cir spa - Pagina 150
Salva-spread Draghi al Quirinale: outlook BTP e consigli su Piazza Affari con rebus Italia
Elezioni presidenziali e incognita Draghi tra market mover principali degli asset made in Italy, spread BTP-Bund e Piazza Affari in primis. Analisti ed economisti continuano a focalizzarsi sui temi cruciali …
Iliad spiazza la concorrenza con l’offerta sul fisso e smentisce l’accordo con Vodafone
Il lancio della nuova offerta su rete fissa da parte di Iliad oggi ha scosso il mercato delle telecomunicazioni italiano. L’operatore francese con un’offerta da 15,99 € al mese per …
Bce e tassi, Deutsche Bank più hawkish: inflazione rallenterà meno delle attese, rialzo tassi già quest’anno. Il rischio stretta 50 pb
Primo rialzo dei tassi da parte della Bce a dicembre di quest'anno: è l'outlook firmato dagli economisti di Deutsche Bank che, in un momento in cui i mercati percepiscono il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1491
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    8,004
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1512 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da debe2000 Visualizza Messaggio
    Se fai un'opa parziale i fratelli aumentano la partecipazione di conseguenza senza distribuire nulla
    Sì, ma recentemente hanno comprato anche loro e cmq se Cir fa Opa, credi che prima non si riempiano per bene le tasche sapendo a che prezzo la "loro" azienda pagherà le azioni? E per fare questo servono soldi: li prenderanno da Cir
    Ultima modifica di Eus; 18-11-21 alle 12:11

  2. #1492
    L'avatar di Bubs
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    108 Post(s)
    Potenza rep
    858996
    Citazione Originariamente Scritto da debe2000 Visualizza Messaggio
    Piuttosto che distribuire riserve molto meglio continuare ad acquistare azioni proprie, magari lanceranno un’altra opa parziale per far uscire l’altro fondo(Cobas) in modo di aver mani libere in caso di fusione con Kos e vendita di Sogefi
    Questione vera e’ ma a che prezzo?

  3. #1493
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    8,004
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1512 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Bubs Visualizza Messaggio
    Questione vera e’ ma a che prezzo?
    Di certo non inferiore a 0,51. In ogni caso serviranno tre cose prima, secondo me:

    1) cancellazione azioni proprie
    2) nuova autorizzazione buy back per tirar dentro Cobas con 13%
    3) bilancio 2021 approvato per stabilire il prezzo

    E siccome il bilancio 2021 sarà migliore di quello 2020, l'Opa parziale non potrà che essere superiore a 0,51. Sempre che intendano lanciarla anziché rastrellare sul mercato (come anche stanno già facendo indirettamente per vie traverse). Una cosa è certa, però: se comprano la quota da Cobas, blindano il controllo di Cir.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Cir spa-cobas.png  
    Ultima modifica di Eus; 19-11-21 alle 20:28

  4. #1494
    L'avatar di debe2000
    Data Registrazione
    Aug 2001
    Messaggi
    53,758
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4477 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Oggi mega iceberg in acquisto a 0,475

  5. #1495
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,372
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2274 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da debe2000 Visualizza Messaggio
    Oggi mega iceberg in acquisto a 0,475
    ....però gliene danno .... su quello step già oltre 600k scambiate!

  6. #1496
    L'avatar di debe2000
    Data Registrazione
    Aug 2001
    Messaggi
    53,758
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4477 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da rivetto Visualizza Messaggio
    ....però gliene danno .... su quello step già oltre 600k scambiate!
    Pensi non siano scambi concordati?!?!?
    Non fossero tali scambierebbero 100k pezzi al giorno

    Poi in mezzo qualcuno si intrufola
    Ultima modifica di debe2000; 19-11-21 alle 15:17

  7. #1497
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,372
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2274 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da debe2000 Visualizza Messaggio
    Pensi non siano scambi concordati?!?!?
    Non fossero tali scambierebbero 100k pezzi al giorno
    ...sarà ma se ti metti in mezzo le danno anche a Te....(ma lo sai)

    cmq a .475 per ora han finito...

  8. #1498

    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    62
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    10 Post(s)
    Potenza rep
    1283053
    KOS gestisce 136 strutture nel settore del long-term care (residenze per anziani, riabilitazione funzionale e riabilitazione psichiatrica) per un totale di circa 12.500 posti letto. Opera in Italia, prevalentemente nel Nord e nel Centro, e dal 2019 in Germania, grazie all’acquisizione di Charleston Holding. A seguito della cessione di Medipass in data 27 novembre 2020, KOS è uscita dal settore della diagnostica e cure oncologiche. Le residue attività di Medipass in India saranno oggetto di futura valorizzazione.

    La società si contraddistingue per l’alta qualità del servizio, la massima attenzione alle esigenze dei pazienti e l’innovazione tecnologica. I suoi servizi integrano e completano il panorama di offerta del Servizio Sanitario Nazionale italiano. KOS impiega circa 11.580 dipendenti.

    La società è controllata al 59,8% da CIR e partecipata per la restante quota da F2i Healthcare.

    KOS ha realizzato nel 2020 ricavi per € 631,6 milioni e un utile netto di € 46,7 milioni.
    ANNO DI PANDEMIA CON DUE LOCKDOWN

  9. #1499
    L'avatar di mr.lightweight
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,154
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    648 Post(s)
    Potenza rep
    37500526
    Citazione Originariamente Scritto da materazzi Visualizza Messaggio
    KOS gestisce 136 strutture nel settore del long-term care (residenze per anziani, riabilitazione funzionale e riabilitazione psichiatrica) per un totale di circa 12.500 posti letto. Opera in Italia, prevalentemente nel Nord e nel Centro, e dal 2019 in Germania, grazie all’acquisizione di Charleston Holding. A seguito della cessione di Medipass in data 27 novembre 2020, KOS è uscita dal settore della diagnostica e cure oncologiche. Le residue attività di Medipass in India saranno oggetto di futura valorizzazione.

    La società si contraddistingue per l’alta qualità del servizio, la massima attenzione alle esigenze dei pazienti e l’innovazione tecnologica. I suoi servizi integrano e completano il panorama di offerta del Servizio Sanitario Nazionale italiano. KOS impiega circa 11.580 dipendenti.

    La società è controllata al 59,8% da CIR e partecipata per la restante quota da F2i Healthcare.

    KOS ha realizzato nel 2020 ricavi per € 631,6 milioni e un utile netto di € 46,7 milioni.
    ANNO DI PANDEMIA CON DUE LOCKDOWN
    tutto vero però non ne vuol sapere di salire, anzi, si scende ed € 0,47 virgola e poi un numero basso, era qualche mese che non si vedeva

  10. #1500
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    8,004
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1512 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da materazzi Visualizza Messaggio
    KOS gestisce 136 strutture nel settore del long-term care (residenze per anziani, riabilitazione funzionale e riabilitazione psichiatrica) per un totale di circa 12.500 posti letto. Opera in Italia, prevalentemente nel Nord e nel Centro, e dal 2019 in Germania, grazie all’acquisizione di Charleston Holding. A seguito della cessione di Medipass in data 27 novembre 2020, KOS è uscita dal settore della diagnostica e cure oncologiche. Le residue attività di Medipass in India saranno oggetto di futura valorizzazione.

    La società si contraddistingue per l’alta qualità del servizio, la massima attenzione alle esigenze dei pazienti e l’innovazione tecnologica. I suoi servizi integrano e completano il panorama di offerta del Servizio Sanitario Nazionale italiano. KOS impiega circa 11.580 dipendenti.

    La società è controllata al 59,8% da CIR e partecipata per la restante quota da F2i Healthcare.

    KOS ha realizzato nel 2020 ricavi per € 631,6 milioni e un utile netto di € 46,7 milioni.
    ANNO DI PANDEMIA CON DUE LOCKDOWN
    Peccato che Kos non è quotata. In un anno le azioni delle case di riposo sono salite bene. Ovviamente su Cir manca visibilità e pochi sanno cosa c'è dentro la holding. Se poi non pubblicano più manco le trimestrali, non c'è da meravigliarsi se il titolo non sale

Accedi