Greenthesis - Pagina 3
Banche: tutti i rischi nel breve e lungo termine (Schroders)
La diffusione del coronavirus sta portando al ?lockdown? in diversi Paesi europei, mettendo in pausa l?attività economica e la vita quotidiana di milioni di persone. Lo si legge nel report …
Anche Banco BPM congela il dividendo, se ne riparlerà in autunno
Anche Banco BPM si allinea a quanto richiesto dalla Bce e sospende il dividendo, che quest’anno sarebbe tornato per gli azionisti della banca dopo 5 anni di astinenza. Il Consiglio …
Borsa Italiana archivia marzo a +20% dai minimi, Eni, Fca e Telecom le più convinte oggi
Piazza Affari chiude il mese di marzo con una seduta in rialzo allontanando ulteriormente i minimi toccati nella parte centrale del mese. A dare ottimismo ai mercati è stato il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Pregherei tutti di scrivere di at sull'altro tred... Teniamo questo per qualcosa di diverso.
    Per esempio date una occhiata a tutto il gruppo, guardate quanta polpa, quanto è dove è possibile tagliare, come realmente ua fusione inversa potrebbe diventare una straordinaria opportunità.
    È poi guardate la ricerca, il grafene, la tecnologia che ha portato ath a testare bagnoli.
    Quante cose sulle quali val la pena di ragionare..

  2. #22
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Guardate il sito di greethesis, le società che controlla , ath compresa, le società partecipate di ath, i progetti di ampliamento , guardate il termovalorizzatore di real Dalmine e poi vi accorgete di quanto valore si può estrarre da una razionalizzazione che precede portare in borsa l'intero gruppo.
    Per non parlare di dubai....
    Buona giornata..

  3. #23
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Ci devono dare tutta barricalla ora partecipata al 35% per intanto e real Dalmine....

  4. #24

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    2,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1091 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da sibillo Visualizza Messaggio
    Guardate il sito di greethesis, le società che controlla , ath compresa, le società partecipate di ath, i progetti di ampliamento , guardate il termovalorizzatore di real Dalmine e poi vi accorgete di quanto valore si può estrarre da una razionalizzazione che precede portare in borsa l'intero gruppo.
    Per non parlare di dubai....
    Buona giornata..
    Cosa intendi per portare in borsa l'intero gruppo?

  5. #25
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Maramald Visualizza Messaggio
    Cosa intendi per portare in borsa l'intero gruppo?
    ath possiede il 35% di barricalla il 50 di daisy il 70 di bioagritalia e il 100 di torrazza..che senso ha avere una partecipazione quando il proprietaro e' anche il controllore di ath? io penso che ath dovrebbe introitare queste societa ,al gruppo potrebbe rimanere real dalmine il termovalorizzatore,green uk eekotecno polonia....ath diventerebbe una unica societa' con risparmi notevoli ,una unica strategia e con un flottante allargato perche questa fusione inversa come la chiama paulle potrebbe essere l'occasione per un nuovo socio o l'entrata di qualche fondo.
    Sarebbe fare bingo ed e' nella logica delle cose,ne parliamo da anni...forse e' arrivato il momento...

  6. #26

    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    68 Post(s)
    Potenza rep
    8648869
    Una ipotesi del genere è abbastanza logica e pertanto abbastanza probabile.
    In passato sono già avvenute in altri gruppi. Tuttavia è corretto segnalare che molto del plusvalore estraibile dipenderebbe dai valori di concambio assegnati.
    qualche anno addietro (circa 10/15) una operazione di riorganizzazione fu fatta dal gruppo Gavio, che aveva le azioni della controllata non ha ottenuto gli stessi benefici della controllante …….
    molti anni dopo una operazione non analoga tecnicamente ma simile nella sostanza fu fatta da altro gruppo ed anche in questo caso il beneficio andò a favore del controllante e non dei piccoli azionisti.
    Questo è il timore che ho. Pur vero che dall'operazione nell'insieme dovrebbe comunque uscire del valore per tutti, ma probabilmente non in parte uguale.
    Se fosse coinvolto anche tramite il canale delle azioni proprie un terzo forse si rischierebbe meno.
    Quanto scritto non significa ovviamente che anche nel caso di specie si debba verificare questa scrematura a danno dei piccoli.

  7. #27
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da robver Visualizza Messaggio
    Una ipotesi del genere è abbastanza logica e pertanto abbastanza probabile.
    In passato sono già avvenute in altri gruppi. Tuttavia è corretto segnalare che molto del plusvalore estraibile dipenderebbe dai valori di concambio assegnati.
    qualche anno addietro (circa 10/15) una operazione di riorganizzazione fu fatta dal gruppo Gavio, che aveva le azioni della controllata non ha ottenuto gli stessi benefici della controllante …….
    molti anni dopo una operazione non analoga tecnicamente ma simile nella sostanza fu fatta da altro gruppo ed anche in questo caso il beneficio andò a favore del controllante e non dei piccoli azionisti.
    Questo è il timore che ho. Pur vero che dall'operazione nell'insieme dovrebbe comunque uscire del valore per tutti, ma probabilmente non in parte uguale.
    Se fosse coinvolto anche tramite il canale delle azioni proprie un terzo forse si rischierebbe meno.
    Quanto scritto non significa ovviamente che anche nel caso di specie si debba verificare questa scrematura a danno dei piccoli.
    Non avverrà perché l'eventuale danno per ath sarebbe il danno per i grossi che controllano ath.
    Hanno una grande convenienza a far sì che ath estragga valore.
    In ath i piccoli, il mercato non esiste se non in piccola misura.
    Portare tutto il gruppo compreso real dalmine sarebbe il massimo... Vedremo, ma in una intervista Andrea grossi dice che ha L'ambizione di diventare il primo operatore privato del settore in Europa e nel mondo.
    Per farlo occorre un cavallo di razza... Una ath di razza...

  8. #28
    L'avatar di sibillo
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    13,222
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3163 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    La prima commessa per bagnoli riguarda l'asporto e la pulizia da eternit.... Vediamo come va, i tempi sono maturi per l'assegnazione....

  9. #29

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    9,302
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3977 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Sbagliammo a non uscire a 75.
    Che ci fosse una parte ero consapevole, ma allo stesso tempo ero convinto che non fosse speculazione pura e semplice, quale si sta dimostrando.
    Va bene, come ho già detto, venderò a 50

  10. #30
    L'avatar di MagoGandalf2006
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    618
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    262 Post(s)
    Potenza rep
    32711766
    Citazione Originariamente Scritto da pink pantera Visualizza Messaggio
    Sbagliammo a non uscire a 75.
    Che ci fosse una parte ero consapevole, ma allo stesso tempo ero convinto che non fosse speculazione pura e semplice, quale si sta dimostrando.
    Va bene, come ho già detto, venderò a 50
    Quand'anche fosse sarebbe stata comunque una novità non da poco nella storia borsistica della ciofeca che non aveva offerto nulla di simile nel corso degli ultimi 6 anni.
    P.S.: Per la serie "Il momento dell'amarcord" qui trovi il thread del precedente spunto al quale mi sto riferendo: come vedi gli iscritti al circolo degli AA della ciofeca era già ai tempi pressappoco quello attuale, anche le argomentazioni sono più o meno quelle di sempre e persino i numeri del movimento grafico sono quasi gli stessi... almeno fino ad oggi.

Accedi