lTALMOBlLlARE: ACQUlSlZlONl DlFFERENZlATE Dl BUONE PROSPETTlVE - Pagina 9
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #81
    L'avatar di ginopelo
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,982
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Personalmente mi interessa invece l'acquisizione di "Casa della Salute".. secondo voi ci sono in Italia società comparabili? Il settore della salute, anche ambulatoriale e non per forza del tipo RSA o di degenza con chirurgia, è un settore molto interessante ma vorrei capire meglio i margini dei competitor

  2. #82
    L'avatar di dnt
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    4,184
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    944 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da ginopelo Visualizza Messaggio
    Personalmente mi interessa invece l'acquisizione di "Casa della Salute".. secondo voi ci sono in Italia società comparabili? Il settore della salute, anche ambulatoriale e non per forza del tipo RSA o di degenza con chirurgia, è un settore molto interessante ma vorrei capire meglio i margini dei competitor
    Il settore è interessante, ma i margini di utile che Italmobiliare fa con Casa della salute sono irrisori rispetto al NAV complessivo. E' un po' come se Enel comprasse a 100 euro l'impianto fotovoltaico che sta sul mio tetto: teoricamente farebbe un affare con un rendimento eccezionale già dal primo anno, ma in pratica non cambierà nulla sui conti complessivi dell'azienda.

  3. #83
    L'avatar di ginopelo
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,982
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da dnt Visualizza Messaggio
    Il settore è interessante, ma i margini di utile che Italmobiliare fa con Casa della salute sono irrisori rispetto al NAV complessivo. E' un po' come se Enel comprasse a 100 euro l'impianto fotovoltaico che sta sul mio tetto: teoricamente farebbe un affare con un rendimento eccezionale già dal primo anno, ma in pratica non cambierà nulla sui conti complessivi dell'azienda.
    Per carità daccordo con quanto dici, ma da persona che opra nel settore mi ha incuriosito molto l'EBIDTA dichiarato pur operando in convenzione SSN, inoltre dichiarano di avere un numero alto di professionisti, presumo consulenti e non assunti e quindi questo vuol dire che hanno margini molto alti su questi professionisti, e anche qui presumo allora neospecialisti...
    per questo mi incuriosisce vedere competitor

  4. #84
    L'avatar di dbtrad
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    8,121
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2668 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ginopelo Visualizza Messaggio
    Per carità daccordo con quanto dici, ma da persona che opra nel settore mi ha incuriosito molto l'EBIDTA dichiarato pur operando in convenzione SSN, inoltre dichiarano di avere un numero alto di professionisti, presumo consulenti e non assunti e quindi questo vuol dire che hanno margini molto alti su questi professionisti, e anche qui presumo allora neospecialisti...
    per questo mi incuriosisce vedere competitor
    Ciao. Indagherò con calma, ma l'obiettivo qui dovrebbe essere fatturare circa 3-4mln a struttura, a seconda della location e grandezza, con ebitda margin circa 20% a regime.
    Molto dipenderà dall'espansione fuori dai confini regionali, avendo per ora 5 centri a Genova, 2 ad Albenga e 1 in Piemonte, ad Alessandria. Q3 sono stati aperti Chiavari e La Spezia, tra Q4 e inizio 2022 altri 3 centri.

    Oggi in arrivo conti. Borbone a parte che va con il pilota automatico verso 270mln di fatturato e quasi 100mln ebitda 2021, oggi le sorprese molto positive dovrebbero venire da Tecnica (Q3 è per stagionalità il più forte, ma dovrebbe essere molto sopra Q3 2019 pre covid), Italgen il cui Q3 record dovrebbe essere un antipasto di fine 2021 e inizio 2022 a cannone.
    Curioso di vedere che numeri tira fuori SM Novella, e se spendono due parole per le partecipazioni di minoranza Botter e Florence, oltre che magari ultimo tassello di dismissione Sirap con tanto di distribuzione riserve di casssa.

    Di solito non modificano valore partecipate dopo Q1 e Q3 quindi NAV dichiarato potrebbe mutare poco, ma proiettato a fine anno dovrebbe essere sopra 50 eur in scioltezza.
    Ultima modifica di dbtrad; 09-11-21 alle 07:48

  5. #85
    L'avatar di ginopelo
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,982
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da dbtrad Visualizza Messaggio
    Ciao. Indagherò con calma, ma l'obiettivo qui dovrebbe essere fatturare circa 3-4mln a struttura, a seconda della location e grandezza, con ebitda margin circa 20% a regime.
    Molto dipenderà dall'espansione fuori dai confini regionali, avendo per ora 5 centri a Genova, 2 ad Albenga e 1 in Piemonte, ad Alessandria. Q3 sono stati aperti Chiavari e La Spezia, tra Q4 e inizio 2022 altri 3 centri.

    Oggi in arrivo conti. Borbone a parte che va con il pilota automatico verso 270mln di fatturato e quasi 100mln ebitda 2021, oggi le sorprese molto positive dovrebbero venire da Tecnica (Q3 è per stagionalità il più forte, e dovrebbe essere molto sopra Q3 2019 pre covid), Italgen il cui Q3 record dovrebbe essere un antipasto di fine 2021 e inizio 2022 a cannone.
    Curioso di vedere che numeri tira fuori SM Novella, e se spendono due parole per le partecipazioni di minoranza Botter e Florence.

    Di solito non modificano valore partecipate dopo Q1 e Q3 quindi NAV dichiarato potrebbe mutare poco, ma proiettato a fine anno dovrebbe essere sopra 50 eur in scioltezza.
    Grazie per la tua gentile risposta, 2 domande: 1) dove hai trovato il target di 3-4 milioni a struttura? 2) sul sito non trovo link, la presentazione è online?
    grazie!

  6. #86
    L'avatar di dbtrad
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    8,121
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2668 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    lTALMOBlLlARE: ACQUlSlZlONl DlFFERENZlATE Dl BUONE PROSPETTlVE-itm.png

    Un trimestre "normale" per Borbone, ma ebitda margin record storico a 37%.
    Italgen come da attese inizia a tirare. 11,5mln ricavi a 6,6mln ebitda nel trimestre.
    Tecnica speravo meglio, da vedere a cosa è dovuto il piattume.
    Ultima modifica di dbtrad; 09-11-21 alle 17:47

  7. #87
    L'avatar di crozza
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    11,207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2426 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Italmobiliare investe in Bene Assicurazioni

    (Teleborsa) - Italmobiliare prosegue l’attività di diversificazione degli investimenti in società di eccellenza italiane, con la sottoscrizione in data odierna di un accordo finalizzato all’acquisizione di una partecipazione complessiva del 19,99% del capitale di Bene Assicurazioni.

    L’esecuzione dell’operazione è subordinata, tra le altre condizioni, al rilascio dell’autorizzazione da parte di IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

    L’ingresso nel capitale della società avverrà tramite un investimento in aumento di capitale pari a 40 milioni di euro che porterà Italmobiliare a detenere il 19,99% del capitale di Bene Assicurazioni, ad esito dell’operazione.

  8. #88
    L'avatar di dnt
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    4,184
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    944 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Con la liquidità che hanno a disposizione mi aspetto prima o poi un investimento importante, un'azienda con circa 50/60 milioni di Ebitda potrebbe essere alla portata.

  9. #89
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,806
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1066 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Spunti dalle dichiarazioni di Sabìa, CEO di Bene Assicurazioni, in un`intervista a MF:
    -obiettivo di crescita dei premi del 20/30% all`anno per arrivare a 300mn nel 2026 dai 140mn del 2021 con 350 agenzie; break even raggiunto già nel 2019, un anno prima del previsto
    -aperti ad acquisizioni da finanziare anche con emissione obbligazionaria
    -possibile la quotazione alla fine del nuovo piano quinquennale
    ha recentemente siglato un accordo per rilevare il 19.99% tramite aumento di capitale da 40mn.
    Per ITM si tratta del primo investimento nel settore assicurativo che rappresenta solo il 2% del NAV.

    BUY con Target Price 42

  10. #90
    L'avatar di dbtrad
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    8,121
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2668 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da dbtrad Visualizza Messaggio
    Ricominciato accumulo, ringraziando chi l'ha riportata in questa zona di pesca miracolosa.

    Borbone non subisce materie prime, tecnica estate galattica, italgen hedge naturale di gruppo su aumento costi energetici, anche se di altamente energivoro in ptf non c'è nulla.
    Per trasparenza, come 29€ era palese zona accumulo ora a 33€ abbiamo sconto su NAV dichiarato sotto 30% quindi siamo in zona di incasso, ancora meglio se si andasse verso 34€.

    A marzo comunque NAV aggiornato andrà per forza in area 50€, quindi la fascia trading passerà per me da 29-33 a 31-35 circa.

    In ottica lungo periodo, oscillazioni a parte, rendimento (da me) atteso 10-12% annuo senza grossi patemi.

Accedi