ePRICE ed il futuro tra le blu chips che ti attende!! - Pagina 67
Pirelli: outlook più fosco per pandemia Covid, analisti tagliano stime utili e target price
Gli analisti di Banca Imi ed Equita SIM commentano le ultime novità che riguardano Pirelli che, lo scorso venerdì, ha rivisto al ribasso in modo significativo – come si legge …
Coronavirus, Fitch stima Pil Italia -4,7%. Boccia una banca e prevede più banche a rischio taglio rating
Effetto coronavirus, una contrazione del Pil, nel 2020, pari a -4,7% che, inevitabilmente, metterà sotto pressione i rating delle banche italiane: Fitch Ratings conferma i rating di cinque banche con …
Intesa Sanpaolo buy opportunity dopo grande crollo, analisti vedono dividendi futuri sempre da prima della classe 
Convinto tentativo di recupero per Intesa Sanpaolo che viaggia in prima fila oggi sul Ftse Mib dopo il violento dietrofront di venerdì scorso. Il titolo della banca guidata da Carlo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #661

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    77
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    ha aperto. Possibile che chi è short si ricopra prima che cali il sipario definitivo su questa ex-azienda.

  2. #662
    L'avatar di sotomajor
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    395 Post(s)
    Potenza rep
    17706949
    Citazione Originariamente Scritto da sotomajor Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda, da brividi.
    Problemi addirittura di circolante e si spera nell' ADC per chiudere l'anno.
    Clienti in calo del 20% in un anno, agghiacciante.
    Sono molto tentanto di vendere tutto ora, per essendo sotto dell'85% e di circa 13k. Almeno uso le minus per compensare le altre azioni del ptf che in questo periodo sono salite quasi tutte.
    Credo che se questi conti venivano pubblicati a mercati aperti facevano fare un -30% al titolo.
    Ci dormo su 2 notti e lunedi decido, anche in base a che piega prende il mercato; nel caso vendo incasso la botta e mi concentro sul resto.
    Confermo, venduto tutto.
    Perso quasi 20k a conti fatti, ma non mi fido più... la situazione per me è irreversibile e non voglio andare in contro all'ADC...regalando altri soldi o venendo diluito ulteriormente.
    Almeno mi porto a casa i 4 spiccoli rimasti e non rimango impelagato in future cause di risarcimento che non porteranno a nulla, non avendo capitale da valorizzare.
    Mi lecco le ferite e mi concentro sul resto del ptf, imparando la lezione.
    Se un miracolo accadesse, si può risalire sul carro.

  3. #663

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    77
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da sotomajor Visualizza Messaggio
    Confermo, venduto tutto.
    Perso quasi 20k a conti fatti, ma non mi fido più... la situazione per me è irreversibile e non voglio andare in contro all'ADC...regalando altri soldi o venendo diluito ulteriormente.
    Almeno mi porto a casa i 4 spiccoli rimasti e non rimango impelagato in future cause di risarcimento che non porteranno a nulla, non avendo capitale da valorizzare.
    Mi lecco le ferite e mi concentro sul resto del ptf, imparando la lezione.
    Se un miracolo accadesse, si può risalire sul carro.
    .......

    in bocca al lupo, spero tu possa recuperare la loss..

  4. #664

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Anche io sono uscito limitando la perdita a 2,5k.

  5. #665
    L'avatar di Balla coi Lupi
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    3617865
    io ci sono dentro ma non così pessimista. Anche Gedi era in sprofondo, poi è arrivato Agnelli e ha fatto un rilancio del 50% sui prezzi di borsa. Voi direte: rispetto ai pmc medi è stato un pannicello caldo. Ok. Però Eprice è in un settore che sarà in costante espansione nei prossimi 20 anni.Se riesce a superare sta curva dovrebbe valorizzarsi. Inoltre c'è dentro Arpe non credo si voglia fare imbrogliare da uno come Ainio che non è certo un genio della finanza e della gestione aziendale. Eppoi si parla tanto di fallimento. Ma per fallire bisogna avere debiti. Non mi sembra che abbia un debito insostenibile. Se guardate tiscali ha un debito pari al fatturato, tutto in mano alle banche che perchè c'è Soru non lo richiedono indietro. Secondo me deve prendere in mano la gestione Arpe coi suoi collaboratori e far furori la banda del buco.

  6. #666
    L'avatar di twentysense
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    4,861
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1282 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Balla coi Lupi Visualizza Messaggio
    io ci sono dentro ma non così pessimista. Anche Gedi era in sprofondo, poi è arrivato Agnelli e ha fatto un rilancio del 50% sui prezzi di borsa. [...]
    Per capire: era in sprofondo il titolo o il bilancio / fatturato?

  7. #667
    L'avatar di sotomajor
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    395 Post(s)
    Potenza rep
    17706949
    Citazione Originariamente Scritto da Balla coi Lupi Visualizza Messaggio
    io ci sono dentro ma non così pessimista. Anche Gedi era in sprofondo, poi è arrivato Agnelli e ha fatto un rilancio del 50% sui prezzi di borsa. Voi direte: rispetto ai pmc medi è stato un pannicello caldo. Ok. Però Eprice è in un settore che sarà in costante espansione nei prossimi 20 anni.Se riesce a superare sta curva dovrebbe valorizzarsi. Inoltre c'è dentro Arpe non credo si voglia fare imbrogliare da uno come Ainio che non è certo un genio della finanza e della gestione aziendale. Eppoi si parla tanto di fallimento. Ma per fallire bisogna avere debiti. Non mi sembra che abbia un debito insostenibile. Se guardate tiscali ha un debito pari al fatturato, tutto in mano alle banche che perchè c'è Soru non lo richiedono indietro. Secondo me deve prendere in mano la gestione Arpe coi suoi collaboratori e far furori la banda del buco.
    Guarda, qui la situazione è che bruciano un ADC all'anno, perdono il 20% di clienti in 12 mesi e non raggiungono nemmeno i target con i fornitori pagando la merce a prezzi più alti e cosi' si bruciano i margini già risicati di prima. Il marchio ormai è sconosciuto e ha concorrenza agguerrita.
    Questa è la mia valutazione ed è per questo che ho venduto in pesantissimo loss incassando una perdita che mi ha fatto andare a zero tutti i guadagni di borsa dell'ultimo anno.

  8. #668

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    6,398
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1294 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Balla coi Lupi Visualizza Messaggio
    io ci sono dentro ma non così pessimista. Anche Gedi era in sprofondo, poi è arrivato Agnelli e ha fatto un rilancio del 50% sui prezzi di borsa. Voi direte: rispetto ai pmc medi è stato un pannicello caldo. Ok. Però Eprice è in un settore che sarà in costante espansione nei prossimi 20 anni.Se riesce a superare sta curva dovrebbe valorizzarsi. Inoltre c'è dentro Arpe non credo si voglia fare imbrogliare da uno come Ainio che non è certo un genio della finanza e della gestione aziendale. Eppoi si parla tanto di fallimento. Ma per fallire bisogna avere debiti. Non mi sembra che abbia un debito insostenibile. Se guardate tiscali ha un debito pari al fatturato, tutto in mano alle banche che perchè c'è Soru non lo richiedono indietro. Secondo me deve prendere in mano la gestione Arpe coi suoi collaboratori e far furori la banda del buco.
    Stessi discorsi sentiti fin dall'IPO a 6 euro. Dopo 6 anni e 100+mln di cassa bruciata siamo arrivati al redde rationem. Non hanno -ancora- debiti insostenibili perché nel frattempo hanno venduto tutto ció di buono che avevano, per tirare avanti con l'ecommere in perdita. Ma ormai il tempo é finito, non resta molto di valore da vendere.
    Di settori in espansione per 20 anni é pieno il mondo, cosí come di aziende appartenenti a tali settori malgestite al punto da finire a gambe all'aria.
    Figurarsi in un settore dove c'é un monopolista che fa il buono e il cattivo tempo e che fa volumi tali da poter tenere prezzi che per altri sarebbero un sottocosto perenne.

    Poi ognuno é libero di fare quello che vuole, pure di non essere pessimista quando la stessa societá esprime "PRESENZA DI SIGNIFICATIVE INCERTEZZE SULLA CONTINUITA’ AZIENDALE".

  9. #669

    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    39,471
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4253 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Balla coi Lupi Visualizza Messaggio
    io ci sono dentro ma non così pessimista. Anche Gedi era in sprofondo, poi è arrivato Agnelli e ha fatto un rilancio del 50% sui prezzi di borsa. Voi direte: rispetto ai pmc medi è stato un pannicello caldo. Ok. Però Eprice è in un settore che sarà in costante espansione nei prossimi 20 anni.Se riesce a superare sta curva dovrebbe valorizzarsi. Inoltre c'è dentro Arpe non credo si voglia fare imbrogliare da uno come Ainio che non è certo un genio della finanza e della gestione aziendale. Eppoi si parla tanto di fallimento. Ma per fallire bisogna avere debiti. Non mi sembra che abbia un debito insostenibile. Se guardate tiscali ha un debito pari al fatturato, tutto in mano alle banche che perchè c'è Soru non lo richiedono indietro. Secondo me deve prendere in mano la gestione Arpe coi suoi collaboratori e far furori la banda del buco.
    a parte che gedi era in agonia e anche col rilancio c'è gente che arrivava da azioni l'espresso acquistate a 8 euro, quindi l'opa è stata un pannicello men che tiepido...detto questo eprice fatica come quasi tutte le piattaforme di vendita on line che non possono competere coi colossi...considerando poi che questa tipologia di prodotti viene commercializzata sia con negozi fisici che on line da aziende tipo unieuro e mediaword x fare 2 nomi....è dura competere così...
    parlavo con un conoscente che lavora in unieuro e mi diceva che per esempio le lavatrici le persone le vogliono vedere, toccare...quindi vanno in negozio...poi a volte se ci sono promozioni sono gli stessi addetti a suggerire al cliente di ordinarla on line...

  10. #670

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    198
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    1
    e oggi quale novità?

Accedi