Sintesi il nuovo rialzo - Pagina 11
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
MPS patata bollente, per UniCredit meglio nozze con Banco BPM? Così Mustier ‘rimetterebbe in riga’ Intesa SanPaolo
Nozze UniCredit-MPS per garantire il futuro della banca senese una volta che il Mef sarà uscito dal suo capitale. Anzi no, nozze tra UniCredit e Banco BPM. Il risiko bancario …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di fabio6
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,509
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    158 Post(s)
    Potenza rep
    35131914
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Oggi di nuovo sospesa: 0,0864€
    +13,42% (+0,0102€).....................Volume
    1.485.257
    ciao
    arrivata a toccare 0,9..cmq dopo la sospensione ha riaperto con 500k a 0,086 ma da li...fino a chiusura gli scambi..non molti sempre sui 0,086 sopra e poco sotto
    ha chiuso con 0,82 ma solo con 73k..e di quali 72k rimasti..quindi non hanno scaricato..
    certo vederla +16% e chiudere +8%...ma con questi scambi..pochi ci stà .
    io sempre dentro..cmq è rischio puro..qui se scaricano..

  2. #102

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    216
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    2
    ma che fine ha fatto oggi???? news?

  3. #103
    L'avatar di carlo64
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Messaggi
    6,489
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Facesse come Tiscali... ah ah ah

  4. #104
    L'avatar di steelhead
    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    40,738
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5089 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    questa non è ben messa....capitalizza 2 mln.....non escono mai news o qualcosa che sia
    assemblea ord e straord il 28 settembre

    Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell’articolo 125-ter del Testo Unico
    della Finanza sul primo punto all’ordine del giorno della parte ordinaria
    dell’Assemblea
    del 28 settembre 2020 in unica convocazione
    Signori Azionisti,
    la presente relazione illustrativa (la “Relazione”) è redatta dal Consiglio di
    Amministrazione di TitanMet S.p.A. (“TitanMet” o la “Società”) in conformità all’art.
    125-ter del D.lgs. n. 58/1998 (“TUF”) in virtù della convocazione dell’Assemblea
    straordinaria e ordinaria della Società fissata per il giorno 28 settembre 2020 in unica
    convocazione, alle ore 10.00, presso la sede legale della Società, Corso Monforte n. 7,
    20122 Milano (l’“Assemblea Straordinaria e Ordinaria”).
    *****
    1. Comunicazione ricevuta dal Collegio Sindacale da parte del socio qualificato Ya
    Global.
    In data 15 luglio 2020, il Collegio Sindacale della società, nella persona del Presidente,
    dott. Roberto Moro Visconti, inviava mezzo pec, all’organo amministrativo dell’emittente,
    una comunicazione con la quale dava evidenza di aver ricevuto in data 13 luglio 2020 da
    parte di Ya Global – fondo di investimento gestito da Yorkville advisors LLC – nella sua
    qualità di socio qualificato, una richiesta di convocazione di assemblea ordinaria per
    opportuni chiarimenti in merito alle modalità di copertura delle perdite accertate in
    bilancio al 31.12.2019.

    *****
    Ciò premesso, il Consiglio di Amministrazione, su invito del Presidente del Collegio
    Sindacale, ritiene opportuno convocare in sede ordinaria l’assemblea degli azionisti
    invitando questi ultimi a prendere atto della suddetta comunicazione.

  5. #105
    L'avatar di steelhead
    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    40,738
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5089 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    gli euro che si passano da una tasca all'altra valgono quelli di una gastronomia.....

    Informativa mensile ai sensi dell’art. 114, comma 5,
    D. Lgs. n. 58/1998
    Milano, 31 agosto 2020 - TitanMet S.p.A. (la “Società” o l’“Emittente”), con sede legale in Milano,
    Corso Monforte 7, ai sensi e per gli effetti dell’art. 114, comma 5, D. Lgs. n. 58/1998, in ottemperanza alla
    richiesta di Consob del 27 ottobre 2011 e secondo le modalità previste nella Parte III, Titolo II, Capo I del
    Regolamento Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche, comunica le seguenti
    informazioni in risposta agli specifici punti richiamati dall’Autorità di Vigilanza.
    A) Posizione finanziaria netta della Società, con evidenziazione delle componenti a breve
    separatamente da quelle a medio-lungo termine.
    Di seguito si fornisce l’illustrazione della posizione finanziaria netta della Società determinata
    conformemente a quanto previsto, in tema di posizione finanziaria netta, dalla Raccomandazione
    ESMA/2013/319 ed in linea con la Delibera Consob n. DEM/6064293 del 26 luglio 2007.
    POSIZIONE FINANZIARIA NETTA DELLA SOCIETA' 31/07/2020 30/06/2020
    (importi in migliaia di euro)
    A . Cassa - -
    B. Altre disponibilità liquide 19 32
    C. Titoli detenuti per la negoziazione - -
    D. Liquidità (A) + (B) + ( C) 1 9 3 2
    E. Crediti finanziari correnti - -
    F. Debiti bancari correnti - -
    G. Parte corrente dell'indebitamento non corrente - -
    H. Altri debiti finanziari correnti
    I. Indebitamento finanziario corrente - -
    -di cui garantito da deposito bancario e/o da pegno su azioni
    J . Indebitamento finanziario corrente netto 1 9 3 2
    L. Debiti bancari non correnti - -
    M . Obbligazioni emesse - -
    N. Altri debiti non correnti - -
    O. Indebitamento finanziario non corrente (L) + (M) + (N) - -
    P. Indebitamento finanziario netto secondo standard CESR (J) + (O) 1 9 3 2
    Al 31 luglio 2020 l’indebitamento finanziario netto della Società, secondo lo standard CESR, presenta un
    saldo positivo pari a Euro 19 migliaia circa, in miglioramento rispetto al mese precedente.

    B) Posizioni debitorie scadute della Società verso terzi ripartite per natura (finanziaria,
    commerciale, tributaria, previdenziale e verso dipendenti) e le connesse eventuali iniziative di
    reazione dei creditori della Società (solleciti, ingiunzioni, sospensioni della fornitura, ecc.).
    Debiti scaduti della Società 31-lug-20 30-giu-20
    (Importi in migliaia di Euro)
    Debiti commerciali e altri debiti 353 411
    Debiti finanziari
    Debiti tributari 262 262
    Debiti previdenziali
    Debiti verso dipendenti
    Altri debiti non correnti
    Totale debiti scaduti 615 673
    Si segnala che le posizioni scadute sono circa Euro 615 migliaia.
    Non si segnalano sospensioni delle forniture per lo svolgimento dell’ordinaria attività aziendale
    dell’Emittente
    C) Rapporti verso parti correlate della Società
    In data 5 novembre 2019 TitanMet ha ricevuto dalla società Met.Extra S.p.A. una PEC con la quale la
    stessa Met.Extra si è impegnata ad adempiere in nome e per conto di Amiral S.r.l., per l'obbligazione
    da quest'ultima assunta a versare a Kyklos S.p.A. e quindi a Titanmet S.p.A., entro lo scorso 31 ottobre
    2019, una somma pari ad euro 100.000, mediante il trasferimento in favore dell'Emittente di beni merce
    per un valore almeno pari ad euro 100.000.
    Si precisa che, nonostante l’emergenza epidemiologica da Covid-19, Amiral S.r.l. ha comunicato di
    adempiere all’obbligazione nei confronti di Kyklos S.p.A, in scadenza il 31 marzo 2020 ma con le
    modalità differenti rispetto a quelle indicate nella precedente informativa ex art. 114, comma 5, del
    TUF, del 29 febbraio 2020 che prevedeva il pagamento per cassa di euro 10.000 entro il 31 marzo
    2020. Con PEC ricevuta in data 31 marzo 2020, Met.Extra S.p.A. ha comunicato di adempiere
    all’obbligazione, in nome e per conto di Amiral S.r.l., mediante il trasferimento all’emittente di beni
    merce per un valore pari ad euro 20.100 (in ammontare superiore rispetto ad euro 10.000 ma non per
    cassa come precedente comunicato in sede di informativa mensile ex art. 114, comma 5, del TUF, del
    29 febbraio 2020). Inoltre, Met.Extra S.p.A. ha precisato di aver messo a disposizione dell’emittente
    la merce presso il proprio deposito di Pregnana Milanese (MI). Rimane immutato l’impegno di
    Met.Extra S.p.A ad adempiere, l’obbligazione nei confronti di Kyklos per l’importo ad oggi residuo
    di euro 79.900, entro e non oltre il 30 ottobre 2020 come già precedentemente comunicato.
    In data 27 febbraio 2019 il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di approvare due nuovi
    contratti di service con MetExtra S.p.A. e Titalia S.p.A., in forza dei quali TitanMet sta fornendo alle
    medesime una serie di servizi nelle aree Amministrazione, Finanza, Controllo e Strategia (in continuità
    con quanto già avvenuto nell’esercizio 2018).
    Tali Contratti di Servizi, scadenti al 31 dicembre 2019, prevedono, a pieno regime, un corrispettivo
    mensile in favore di TitanMet di euro 29.000 oltre IVA (al lordo di eventuali servizi non resi) per
    ciascuna delle società.

    I rapporti contrattuali descritti, ai sensi del Regolamento parti correlate della Società, si qualificano
    come operazioni con parti correlate di maggiore rilevanza, trovando piena applicazione, quindi, gli
    obblighi informativi previsti dal Regolamento stesso.
    In considerazione di quanto precede, la Società ha tempestivamente attivato la Procedura OPC. Il
    comitato amministratori indipendenti della Società (il “CAI”) ha espresso in senso favorevole il
    proprio parere motivato, fermo restando che l’erogazione dei servizi sopra indicati verrà effettuata
    anche ricorrendo, compatibilmente con la disciplina in materia, a forme di outsourcing. Il Consiglio di
    Amministrazione, preso atto della natura dell’operazione e preso altresì atto del parere favorevole
    rilasciato in pari data dal Comitato CAI, ai sensi delle applicabili disposizioni legali, regolamentari e
    procedurali, concordando sulla convenienza dell’operazione per la Società, con il voto favorevole di
    tutti gli intervenuti, ha deliberato di approvare la sottoscrizione del Contratto di Servizi con Met.Extra
    S.p.A. e Titalia S.p.A..
    I predetti contratti, inizialmente sono stati rinnovati con MetExtra S.p.A. sino al 30 aprile 2020 e con
    Titalia S.p.A. sino al 31 marzo 2020, successivamente entrambi prorogati al 30 giugno 2020 ed infine
    con scadenza al 31 dicembre 2020, poi rinnovati di semestre in semestre in modo automatico, salva la
    possibilità di recesso con preavviso, da esercitarsi per il tramite di messaggio PEC, di almeno 30 giorni
    prima della scadenza del semestre.
    In data 21 maggio 2020 sono stati sottoscritti due ulteriori contratti di fornitura per un programma
    finalizzato allo sviluppo commerciale attraverso il potenziamento e la qualificazione dell’offerta
    distributiva dell’intera gamma dei prodotti e manufatti realizzati da Titalia e per il potenziamento e la
    qualificazione dell’offerta distributiva dell’intera gamma di prodotti Met.Extra con decorrenza 1
    giugno 2020 e con scadenza 31 dicembre 2020 (con tacito rinnovo). Essi prevedono un corrispettivo
    mensile in favore di TitanMet di euro 16.000 oltre IVA per il 2020 e di euro 18.000 per il 2021. Il CAI
    ha espresso parere favorevole in merito a questi contratti configurandola come operazione di minore
    rilevanza.
    Altre informazioni
    Come già rilevato in sede di approvazione della Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2019, il
    capitale sociale risultava diminuito di oltre un terzo, ricorrendo la fattispecie di cui all’art. 2446, comma 2,
    c.c..
    Il Consiglio di Amministrazione, ricorrendo la fattispecie prevista dall’art. 2446, comma 2, c.c., ha
    proposto all’assemblea dei soci del 26 giugno 2020, che ha approvato, di ridurre il capitale sociale per
    un importo corrispondente alle perdite accertate.
    L’Assemblea ha delegato il Presidente e/o l’Amministratore Delegato affinché procedano ad incaricare
    un notaio di verificare gli opportuni requisiti per la trascrizione della modifica statutaria e la
    comunicazione al registro imprese come previsto per legge.
    Il notaio incaricato ha riscontrato, a posteriori, con riferimento alla riduzione del capitale di Titanmet
    S.p.A. che l’articolo 5 dello statuto sociale e i documenti depositati in Camera di Commercio di Milano
    riportano delle imprecisioni e pertanto, anche per esigenze di chiarezza e trasparenza nei confronti dei
    terzi, è necessario è necessario intervenire sul testo dell’articolo in menzione; non solo nella parte in
    cui si dichiara l’ammontare del capitale sociale ma anche nella parte in cui si menzionano le deleghe
    di aumento di capitale non esercitate. A tal fine è stata convocata un’assemblea straordinaria per il
    giorno 28 settembre 2020.
    TitanMet S.p.A.
    Corso Monforte n. 7
    20122 Milano
    info@titanmet.it
    TitanMet S.p.A.
    Soggetta a direzione e coordinamento ex art. 2497 c.c.
    da parte di Kyklos S.p.A.
    Capitale sociale Euro 946.060,67 i.v.
    Codice fiscale e numero iscrizione Registro Imprese di
    Milano00849720156 Partita IVA12592030154
    TitanMet S.p.A.
    Il Presidente Francesco Bottene dichiara, ai sensi del comma 2, art. 154-bis del Testo Unico della Finanza,
    che l’informativa contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e
    alle scritture contabili

  6. #106
    L'avatar di steelhead
    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    40,738
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5089 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    questa me la ero persa....quindi i signori kyklos possono convertire ogni anno un pacchetto di azioni non quotate in quotate, di fatto poi volendo ,venderle a mercato....carta su carta che si accumula ...
    sarebbe interessante sapere come e a che prezzo furono assegnate a kyklos le azioni non quotate ....non trovo la storia nel loro sito

    COMUNICATO STAMPA
    • Comunicazione avvenuta ammissione a negoziazione di un lotto
    supplementare di azioni TitanMet
    Milano, 23 aprile 2020 – Titanmet S.p.A. (“TitanMet” o la “Società” o l’“Emittente”), facendo seguito
    ai propri comunicati stampa in data 26 e 27 febbraio 2020 relativi alla richiesta del proprio azionista
    di maggioranza Kyklos S.p.A. (“Kyklos”) di procedere all’ammissione a negoziazione di un lotto
    supplementare di n. 4.355.971 azioni ordinarie TitanMet non quotate (codice ISIN IT0004696271)
    fungibili con quelle già ammesse alla negoziazione (il “Lotto Supplementare”), informa di aver
    proceduto ad ammettere il Lotto Supplementare alla negoziazione sul mercato telematico azionario
    (MTA) di Borsa Italiana S.p.A. con codice ISIN IT0004659428.
    Si ricorda che il Lotto Supplementare è pari al 3,21% del capitale sociale di TitanMet, rappresenta il
    5,98% del pacchetto complessivamente detenuto da Kyklos e costituisce il 9,83% delle azioni
    attualmente quotate.
    L’Emittente precisa che non sussiste l’obbligo di pubblicare il prospetto per l’ammissione a
    negoziazione ai sensi dell’art.1, par.5 lett.a del Regolamento UE 2017/1129 - a mente del quale
    l’obbligo di pubblicazione del prospetto non si applica in caso di ammissione alla negoziazioni di tioli
    fungibili con i titoli già ammessi alle negoziazioni rappresentanti, su un periodo di 12 mesi, meno del
    20% del numero di titoli già ammessi alla negoziazione sullo stesso mercato regolamentato - tenuto
    conto che:
    − attualmente le azioni dell’Emittente, al netto del Lotto Supplementare,
    complessivamente già ammesse alla negoziazione sul mercato telematico azionario MTA
    (codice ISIN IT0004659428) sono n. 44.295.742,
    − il Lotto Supplementare costituisce pertanto il 9,83% delle azioni già ammesse alle
    negoziazione su tale mercato;
    − non sono state ammesse alla negoziazione su tale mercato azioni dell’Emittente con il
    medesimo codice ISIN (né con altri codici) nel periodo di dodici mesi precedenti.
    L’Emittente dichiara altresì che non sussiste l’obbligo di pubblicazione di apposito prospetto di
    offerta al pubblico di titoli ai sensi dell’art.1 par.4 lett.b del Regolamento UE 2017/1129 – a mente
    del quale l’obbligo di pubblicazione del prospetto non si applica in caso di offerta di titoli rivolta a
    meno di 150 persone fisiche o giuridiche per Stato membro, diverse dagli investitori qualificati –
    TitanMet S.p.A.
    Corso Monforte n. 7
    20122 Milano
    info@titanmet.it
    TitanMet S.p.A.
    Soggetta a direzione e coordinamento ex art. 2497 c.c.
    da parte di Kyklos S.p.A.
    Capitale sociale sottoscritto Euro 946.060,67
    Capitale sociale versato Euro 933.227,57
    Codice fiscale e numero iscrizione Registro Imprese di
    Milano00849720156 Partita IVA12592030154
    TitanMet S.p.A.
    tenuto conto che il Lotto Supplementare è costituito da azioni emesse mediante aumento di capitale
    a pagamento riservato a un unico soggetto.

  7. #107
    L'avatar di carlo64
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Messaggi
    6,489
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Capitalizza 3 milioni... ed effettivamente non è messa bene.

Accedi