Cofide-Cir Verso la fusione - Pagina 159
Dividendi 2020 da record: ben 8 titoli del Ftse Mib con rendimenti oltre il 5%, banche al top
L’assaggio di dividendi arrivato a inizio settimana, con i ricchi acconti cedola staccati da Enel e Snam, ha acceso i riflettori sulle interessanti opportunità di rendimento offerte dai titoli di …
I tre scenari per lo spread dopo test Emilia. Ing: elezioni anticipate un bene per i Btp (nel lungo periodo)
Il conto alla rovescia in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna è ormai prossimo alla fine e lunedì mattina, risultati alla mano, i mercati daranno il loro giudizio. Una …
Piazza Affari raddrizza la settimana: +1,1% con chiusura sui massimi di sempre per Enel, Terna ed Hera
Colpo di reni a fine ottava per Piazza Affari che ritrova il sorriso dopo che le precedenti 4 sedute erano state avare di soddisfazioni complici principalmente i timori legati al …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1581
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    7,195
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1092 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Il rapporto di concambio corretto, come ho sempre detto prima dell'annuncio della fusione, sarebbe dovuto essere 1,8 e non 2 come hanno deciso. Ma tant'è, hanno deciso così nell'interesse della famiglia De Bendetti. Gli azionisti di maggioranza, del resto, avevano più interesse ad agire in tal modo, senza tener conto dei rapporti storici dei prezzi in borsa. Vero poi che il valore di carico di Gedi a bilancio è 1,24 (come immagino quello di Sogefi sia più alto del prezzo attuale), ma credo che contestare il valore di concambio alla luce di questo dato (già arcinoto peraltro) e delle perdite potenziali sia tempo perso, anche perchè le società si fondono tenendo conto dei valori patrimoniali e, in ogni caso, la cessione di Gedi avverrà nel 2020, cioè quando la fusione sarà già stata completata con Gedi ancora in pancia a Cir. Infatti, fino alla primavera 2020, non v'è certezza che Gedi verrà ceduta, anche se al 99% Exor lancerà l'Opa a 0,46 euro e si concretizzerà la cessione. Non so, quindi, quanto in concreto si possa ottenere oggi da un reclamo o esposto contro la fusione. Escludo a priori (purtroppo) che chiedere a Cir e Cofide di rivedere il rapporto di scambio azionario serva a qualcosa.
    Ultima modifica di Eus; 07-12-19 alle 17:48

  2. #1582
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    L’Accordo di Fusione contiene altresì l’impegno di COFIDE e CIR a non porre in essere – nel periodo compreso tra l’11 marzo 2019 e la data di efficacia della Fusione (c.d. periodo interinale) – atti od operazioni che per la loro natura, per i loro scopi o per la loro durata eccedano i limiti della ordinaria e prudente gestione o siano comunque tali da alterare in modo apprezzabile la struttura economica, patrimoniale o finanziaria ovvero il rapporto fra debiti e mezzi propri delle Società Partecipanti o le loro prospettive reddituali o da pregiudicare il puntuale ed esatto adempimento delle obbligazioni assunte con il medesimo Accordo di Fusione, fermo restando quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di COFIDE in merito alla proposta di modifica dello statuto sociale di COFIDE al fine di prevedere un allungamento del vesting period per conseguire il beneficio della maggiorazione del diritto di voto dagli attuali 24 mesi a 48 mesi.

  3. #1583
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da laser toscano Visualizza Messaggio
    L’Accordo di Fusione contiene altresì l’impegno di COFIDE e CIR a non porre in essere – nel periodo compreso tra l’11 marzo 2019 e la data di efficacia della Fusione (c.d. periodo interinale) – atti od operazioni che per la loro natura, per i loro scopi o per la loro durata eccedano i limiti della ordinaria e prudente gestione o siano comunque tali da alterare in modo apprezzabile la struttura economica, patrimoniale o finanziaria ovvero il rapporto fra debiti e mezzi propri delle Società Partecipanti o le loro prospettive reddituali o da pregiudicare il puntuale ed esatto adempimento delle obbligazioni assunte con il medesimo Accordo di Fusione, fermo restando quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di COFIDE in merito alla proposta di modifica dello statuto sociale di COFIDE al fine di prevedere un allungamento del vesting period per conseguire il beneficio della maggiorazione del diritto di voto dagli attuali 24 mesi a 48 mesi.
    Senza alcun dubbio vendere partecipazione di controllo in gedi...

  4. #1584
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Il NAV di CIR è stato stimato attraverso il seguente approccio valutativo:
    (i) le partecipazioni di CIR in GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. e Sogefi S.p.A., i cui titoli sono negoziati in mercati regolamentati, sono state valutate secondo la metodologia dei Prezzi di Mercato e tenendo in considerazione anche i prezzi obiettivo. Ai fini dell’applicazione del metodo dei Prezzi di Mercato sono state ritenute maggiormente significative le medie dei prezzi ufficiali ponderate per i volumi su un arco temporale di sei mesi. Ai fini dell’osservazione dei prezzi obiettivo sono state considerate le medie dei più recenti prezzi emessi da analisti finanziari successivamente alla pubblicazione dei risultati intermedi dei primi nove mesi dell’esercizio 2018;

  5. #1585
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da laser toscano Visualizza Messaggio
    Il NAV di CIR è stato stimato attraverso il seguente approccio valutativo:
    (i) le partecipazioni di CIR in GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. e Sogefi S.p.A., i cui titoli sono negoziati in mercati regolamentati, sono state valutate secondo la metodologia dei Prezzi di Mercato e tenendo in considerazione anche i prezzi obiettivo. Ai fini dell’applicazione del metodo dei Prezzi di Mercato sono state ritenute maggiormente significative le medie dei prezzi ufficiali ponderate per i volumi su un arco temporale di sei mesi. Ai fini dell’osservazione dei prezzi obiettivo sono state considerate le medie dei più recenti prezzi emessi da analisti finanziari successivamente alla pubblicazione dei risultati intermedi dei primi nove mesi dell’esercizio 2018;
    Quindi per gedi hanno utilizzato criterio prezzi di mercato. Mi correggo...niente revisione concambio. Aspettiamo primo gennaio per effetti fusione e la troviamo verso 0,7

  6. #1586
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    7,195
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1092 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da white panther Visualizza Messaggio
    Voi azionisti di Cofide siete legittimati ad inviare al legale rappresentante della società una comunicazione di diffida a sottoscrivere l'atto di fusione conforme all'attuale rapporto di concambio. I prezzi di mercato di Cir sono stati influenzati dalla Gedi iscritta a 1,24.
    ... e di conseguenza anche quelli di Cofide.

  7. #1587

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    613
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    255 Post(s)
    Potenza rep
    23316044
    Citazione Originariamente Scritto da laser toscano Visualizza Messaggio
    Quindi per gedi hanno utilizzato criterio prezzi di mercato. Mi correggo...niente revisione concambio. Aspettiamo primo gennaio per effetti fusione e la troviamo verso 0,7
    E' stato adottato un criterio promiscuo NAV e prezzi di borsa. Quelli relativi a Cir sono stati influenzati dalla fiducia riposta dagli operatori di borsa nei bilanci di Cir, il cui grado di attendibilità è ormai manifesto.
    Non so se i padroni del vapore siano sufficientemente intelligenti oppure oligofrenici ,ma ho la sensazione che abbiano ora tutto il tornaconto a spingere all'insù le quotazioni di Cir (e di riflesso Cofide ! ) per difendersi dalle prevedibili richieste risarcitorie di chi ha acquistato azioni Cir confidando nel valore di Gedi indicato nel bilancio della controllante e rivelatosi poi inconsistente.
    Se vado in enoteca ed acquisto una bottiglia di pregio che in etichetta indica una capacità di 0,75 e poi scopro che in realtà contiene solo 0,66 ho diritto al risarcimento. Perchè mai la norma non dovrebbe valere per gli acquisti azionari ?
    Forse lavoro di fantasia ma penso che la vicenda possa dare inizio ad una operazione "Borsa pulita" utile a tutti.
    Se leggete la relazione di KPMG al bilancio individuale di Cir 2018 potete notare che contiene una intera pagina tesa a ribadire che le valutazioni delle partecipazioni da essa detenute sono state verificate nei minimi dettagli prima di rilasciare l'opinion.
    Un marziano ingenuo appena sbarcato sulla terra leggendo il documento potrebbe pensare che sia stato controllato persino il numero dei peli della narice sinistra del capo tipografo di Repubblica ma rimarrebbe poi deluso apprendendo il prezzo di cessione di Gedi.

  8. #1588

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    613
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    255 Post(s)
    Potenza rep
    23316044
    Citazione Originariamente Scritto da Eus Visualizza Messaggio
    ... e di conseguenza anche quelli di Cofide.
    Certamente, ma in diversa percentuale !

    Mi allieta il fatto che ci troviamo perfettamente allineati nell'individuare in 1,8 il corretto rapporto di cambio delle azioni.

  9. #1589
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Comunque da un giorno all’altro risulterà iscritto presso registro imprese atto di fusione...che dovrebbero stipulare entro la settimana prox per avere certezza di effetti 1 gennaio. Con il comunicato vediamo...certo probabile fiammata subito

  10. #1590
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    366 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da white panther Visualizza Messaggio
    Certamente, ma in diversa percentuale !

    Mi allieta il fatto che ci troviamo perfettamente allineati nell'individuare in 1,8 il corretto rapporto di cambio delle azioni.
    Comunque anche per me era ed é 18 a 10 il concambio

Accedi