vuoi vedere che stanno uscendone?
Etf europei: afflussi 2019 sopra muro 100 miliardi, anno record per ESG e strategie Smart Beta
Per la prima volta, gli ETF europei hanno registrato afflussi per oltre 100 miliardi di euro (100,8 miliardi), un dato record che porta il patrimonio totale in gestione a 870 …
Lunedì nero per Piazza Affari (-2,31%), coronavirus batte effetto Emilia. Si salva Poste
Lunedì amaro sui mercati complice l’acuirsi delle preoccupazioni sulla diffusione del coronavirus cinese, con il bilancio delle vittime e il numero di persone infette in forte aumento. Il numero di …
Mercati emergenti: coronavirus intralcia il rally, ma analisti rimangono positivi per il 2020
La rapida diffusione del coronavirus è in testa alle preoccupazioni degli investitori mondiali, anche quelli dei mercati emergenti che stanno valutando l’impatto del virus arrivata dalla Cina sull’economia globale. Il numero …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di q-stode
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4310 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

    vuoi vedere che stanno uscendone?

    mah

    Exor, John Elkann al FT: la prossima scommessa saranno le Pmi italiane | Finanzaonline.com

    Acquisire partecipazioni di minoranza nelle piccole e medie imprese italiane e nelle start-up, per scommettere nel lungo termine sul talento creativo e industriale dell'Italia. E' la strategia, stando a quanto ha riferito il suo stesso AD John Elkann in un'intervista all'FT, di Exor, la holding della famiglia Agnelli a cui fanno capo FCA e Ferrari.

    Il Financial Times fa notare come la strategia di Elkann sarebbe quella adottata da Tamburi Investment Partners, nota come con l'acronimo TIP e fondata dal banchiere d'affari Giovanni Tamburi, che ha puntato sui progetti italiani ad alto potenziale di crescita e che al 2017 detiene in modo diretto o indiretto partecipazioni in società come Moncler, FCA, Prysmian, Ferrari, Furla, Amplifon.

    Elkann intravede diverse opportunità in Italia, dove l'industria è caratterizzata da una diffusa presenza di imprese a conduzione familiare. E punta ad acquistare, di conseguenza, quote di minoranza nel mondo delle Pmi italiane.

    "Crediamo che ci sia un mercato dove, per diverse ragioni, un imprenditore o un'azienda di famiglia potrebbero guardare con favore a junion partners. E noi guardiamo proprio alle partnership come a opportunità di investimenti".

    L'AD di Exor ha precisato di essere interessato in modo particolare a quelle società che esportano molto all'estero, e fa a tal proposito i nomi di Eataly, Moncler e Technogym che, come ricorda il quotidiano finanziario britannico, si sono confermate nell'ultimo decennio tra le storie di maggiore successo, puntano sul cibo, sulla moda e sulla bellezza dell'Italia.

    Il titolo Moncler è balzato di ben il 40% dal suo debutto nel dicembre del 2013. Eataly è a caccia di anchor investors nell'ambito del piano con cui punta a quotarsi a Piazza Affari nei prossimi 12 mesi.

    A tal proposito, l'FT precisa che Elkann non ha comunque intenzione di investire in Eataly.

  2. #2
    L'avatar di q-stode
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    4310 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

Accedi