== *** == - BANCA INTERMOBlLlARE - BIM - CHE BELLEZZA - TOMO - 7 - Pagina 182
“La Brexit? Come l’albero di Bertoldo. Ai mercati non interessa più”
Le elezioni in Gran Bretagna hanno visto la vittoria schiacciante di Boris Johnson. Cosa accadrà ora sui mercati? Ne abbiamo parlato con Massimo Siano, nuovo direttore generale Sud Europa di …
Posizioni nette corte: Ovs schiva il podio dei più shortati, ingresso di Buzzi
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 6 posizioni short aperte per una …
JP Morgan prevede Seconda Grande Rotazione. ‘Fiducia in accordo Usa-Cina, siate long su questi asset’
Le stelle sono allineate per una Seconda Grande Rotazione ovvero, per dirla come gli analisti di JP Morgan, per una “Great Rotation II”: rotazione dai bond verso le azioni, che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1811
    L'avatar di Andrea Cheniér
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    1,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    302 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da joe blackout Visualizza Messaggio
    Vanno via volontariamente gli danno 1 anno di stipendio più ovvaimente liquidazione
    "volontariamente" potrebbe essere che:

    A- vado ad iniziare una nuova avventura altrove;

    b- o te ne vai "volontariamente" o ti "facciamo fuori noi obbligatoriamente".

    Dietro una scelta volontaria, ci possono essere motivazioni nettamente diverse.

    Quali delle due?

    buona giornata

  2. #1812
    L'avatar di joe blackout
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,348
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    531 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    la seconda

  3. #1813

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    25572343
    i dipendenti da ridurre non sono i GESTORI, ma bensi quelli che hanno altro ruoli...--stando alle notizie se ne sono andati i GESTORI, lasciando dalla sera alla mattina le filiali senza personale.. e con loro se ne sono andati anche gran parte dei clienti e relativi depositi che li hanno seguiti nella nuova banca,,,, pertanto BIM patira' una fuoriuscita di capitali NOTEVOLE...

  4. #1814
    L'avatar di maucal
    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    18,037
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1488 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da doxge Visualizza Messaggio
    i dipendenti da ridurre non sono i GESTORI, ma bensi quelli che hanno altro ruoli...--stando alle notizie se ne sono andati i GESTORI, lasciando dalla sera alla mattina le filiali senza personale.. e con loro se ne sono andati anche gran parte dei clienti e relativi depositi che li hanno seguiti nella nuova banca,,,, pertanto BIM patira' una fuoriuscita di capitali NOTEVOLE...
    Fino a settembre non era così

  5. #1815

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    67
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    35 Post(s)
    Potenza rep
    858995

    bim

    Oggi non doveva esserci assemblea?

  6. #1816
    L'avatar di niborg
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    10,657
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1466 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Ricardo 92 Visualizza Messaggio
    Oggi non doveva esserci assemblea?
    Si
    http://notizie.directatrading.com/se...32-40-2019.pdf

  7. #1817

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    67
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    35 Post(s)
    Potenza rep
    858995

    assemblea bim

    Tante buone intenzioni per me tanto fumo e poco arrosto.

  8. #1818
    L'avatar di niborg
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    10,657
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1466 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

  9. #1819
    L'avatar di sissidog
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    12,408
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1547 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Bim: approvato accordo di tutela dei lavoratori 02/12/2019 16:55 - MF-DJ
    MILANO (MF-DJ)--Le lavoratrici e i Lavoratori di Banca Intermobiliare, riuniti in assemblea a Milano e in video collegamento da Torino e dalle altre sedi dell''Azienda, hanno approvato all''unanimita'' l''ipotesi di accordo sottoscritta dalle Organizzazioni Sindacali lo scorso mercoledi'' 27 novembre. L''intesa, raggiunta dopo un lungo ed estenuante confronto, durato quasi due mesi, spiega una nota, consente di gestire le ricadute del nuovo piano di rilancio di Banca Intermobiliare e la previsione di esuberi per 140 lavoratrici e lavoratori, su un totale di circa 400 dipendenti. Soluzioni molto pesanti per le quali l''Azienda a lungo prevedeva solo soluzioni drastiche in termini di taglio dei posti di lavoro e di ricollocazione del personale che rimarra'' in servizio. La Uilca e le altre sigle sindacali hanno contestato con forza tale impostazione, denunciando le scelte manageriali e aziendali che hanno portato alle difficolta'' di Bim e hanno quindi preteso e ottenuto di mettere in atto tutte le soluzioni possibili per evitare pesanti ricadute sociali. In quest''ambito va quindi sottolineato il valore dell''accordo, che garantisce la volontarieta'' per l''uscita incentivata dal servizio, conferma l''importanza degli strumenti previsti dal Contratto Nazionale del credito per tutelare i lavoratori in uscita e pone una grossa attenzione ai dipendenti che resteranno in servizio, prevedendo, tra l''altro, limitazioni ai trasferimenti di massa e sostegno ai lavoratori coinvolti nella mobilita'' territoriale. Nella consapevolezza che l''accordo approvato dal personale e'' solo l''inizio del percorso di rilancio aziendale, ora Bim deve rispettare gli impegni assunti, tra cui quello di affrontare a breve tutte le tematiche indispensabili per poter garantire alle lavoratrici e ai lavoratori stabilita'' occupazionale e una qualita'' lavorativa e una conciliazione dei tempi di vita e di lavoro che, solo due mesi fa, sembravano irrimediabilmente compromessi

  10. #1820
    L'avatar di sissidog
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    12,408
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1547 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    COMUNICATO STAMPA
    APPROVATO L’ACCORDO RAGGIUNTO CON LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI PER LA
    RIORGANIZZAZIONE DEL GRUPPO BIM
    Prosegue l’attuazione del Piano Strategico 2019-2024
    Torino/Milano, 2 dicembre 2019.
    L’Assemblea dei lavoratori di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. (“BIM” o la
    “Banca”) ha oggi approvato all’unanimità la proposta di accordo sottoscritta lo scorso 27
    novembre dalla Banca con i Rappresentanti Sindacali Aziendali del Gruppo BIM FABI e
    FISAC/CGIL e con le strutture territoriali di FABI, FIRST/CISL, FISAC/CGIL, UILCA, UNISIN.
    L’accordo in oggetto rappresenta un passaggio fondamentale nel percorso di implementazione
    del Piano Strategico 2019-2024 (il “Piano Strategico”) approvato lo scorso 26 settembre dal
    Consiglio di Amministrazione di BIM che prevede, tra l’altro, importanti interventi finalizzati
    all’incremento dell’efficienza operativa, condizione necessaria per ristabilire nel più breve tempo
    possibile l’equilibrio economico-patrimoniale del Gruppo.
    L’accordo sottoscritto contiene un articolato pacchetto di misure e strumenti finalizzati ad
    attutire l’impatto derivante dalla riorganizzazione sui 130 dipendenti interessati, tra i quali un
    sistema d’incentivi aziendali e ammortizzatori sociali che estendono fino a 3 (tre) anni il periodo
    di sostegno. Più in dettaglio l’accordo in oggetto prevede: il ricorso ai prepensionamenti (Fondo
    di solidarietà), l’accesso al fondo emergenziale su base volontaria, un piano di incentivazione,
    diverse iniziative di formazione, riconversione e riqualificazione professionale. Il termine per
    l’adesione al sistema d’incentivi è il 16 dicembre 2019.
    L’Ing. Claudio Moro, Amministratore Delegato di BIM, ha dichiarato: “L’approvazione
    dell’accordo da parte dei nostri dipendenti assistiti dalle Organizzazioni Sindacali è una tappa
    fondamentale del percorso iniziato lo scorso 26 settembre con l’approvazione del Piano
    Strategico, che si aggiunge all’aumento di capitale fino a 100 milioni in 5 anni deliberato
    dall’Assemblea dei Soci lo scorso 22 novembre e alle autorizzazioni rilasciate da Banca d’Italia lo
    scorso 29 novembre. Il rispetto degli impegni assunti dal Piano Strategico, in termini sia di misure
    previste che di tempi di realizzazione, ci rende fiduciosi sul raggiungimento degli obiettivi di
    rilancio e di sviluppo della Banca che ci siamo dati”.
    L’Avv. Alberto Pera, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BIM, ha dichiarato:
    “L’accordo sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali e approvato dall’Assemblea dei lavoratori
    è l’esito del clima di confronto costruttivo che ha accompagnato la trattativa, del senso di
    responsabilità dimostrato dai lavoratori e dell’impegno della Banca. Un risultato di cui siamo
    particolarmente soddisfatti considerando anche che è stato raggiunto in soli due mesi
    dall’approvazione del Piano Strategico, addirittura in anticipo sui tempi ipotizzati”

Accedi