Pemex - Pagina 122
Lunedì da incubo per Piazza Affari: -3,75% con banche e titoli oil in caduta libera
Incipit di ottava con il piede sbagliato per Piazza Affari. Sui mercati azionari globali si è abbattuta oggi un?ondata vera e propria di vendite dettata dall?acuirsi dei timori che l’aumento …
Rischio bolla per i tech o solo correzione? Dubbi sulla mega-crescita
La pandemia da coronavirus ha portato grandi vantaggi al gruppo FAANG (Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google) che quest'anno ha registrato un aumento di valore fino al 70%. L'isolamento e …
Deutsche Bank, HSBC e anche la numero uno Usa: scandalo riciclaggio da 2.000 mld $ scuote le grandi banche
Giornata campale per le banche con ribassi consistenti per tutte le big europee del settore. L'Euro Stoxx Banks segna addirittura oltre -6% oggi scivolando ai minimi da marzo. Da inizio …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1211
    L'avatar di dami87
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    5,243
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1559 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    ittà del Messico, 01 apr 18:24 - (Agenzia Nova) - Raccogliendo i timori per le ricadute dell'emergenza legata al nuovo coronavirus, la HB Rating ha abbassato la valutazione del debito sovrano a lungo termine del Messico, dal grado "A-" al "BBB+" e da "HR2" a "HR3" nel breve periodo. L'agenzia ritiene che l'emergenza sanitaria possa provocare "una forte recessione" economica nel 2020, causando un calo del prodotto interno lordo fino al 2,3 per cento. "L'impatto della Covid-19 rappresenta il principale rischio per l'economia messicana, non solo per l'impatto sulla domanda esterna, ma anche perché le misure applicate per evitare la propagazione del virus possono portare a una recessione economica causata dal calo della domanda interna", si legge in una nota rilanciata dai media locali. Hr Ratings ha quindi confermato l'outlook negativo, temendo che la debolezza della domanda esterna possa essere più lunga del previsto, soprattutto per l'impatto che il coronavirus possa avere sull'economia degli Usa, ma anche per il peggioramento dei dati sull'inflazione e sul tasso di cambio.

    Non incoraggiano, in questo senso, le previsioni negative sull'aumento del debito netto, l'assenza di crescita o la debole ripresa degli investimenti privati a fronte di un atteso calo della fiducia, e una contrazione economica locale molto più profonda e duratura del previsto. Senza dimenticare che l'intera economia del paese nordamericano risentirà della caduta dei prezzi del petrolio, frutto delle tensioni geopolitiche che incidono sull'offerta e da una caduta della domanda mondiale. Ci sono inoltre da considerare le scarse prospettive di crescita delle economie che per far fronte all'emergenza sanitaria hanno adottato politiche di forte indebitamento, un quadro che non aiuta il commercio internazionale, in particolar modo nel settore manifatturiero.

    Negli ultimi giorni agenzia di rating e osservatori hanno analizzato il peso dell'emergenza sanitaria sull'economia messicana. Per la banca di investimenti "Jp Morgan", la velocità con cui si intensificano le minacce esterne - ivi compresa la guerra dei prezzi sul petrolio - potrebbe causare una perdita fino al sette per cento del prodotto interno lordo. In un'analisi diffusa ai clienti dell'istituto, si mettono in conto due cadute trimestrali consecutivi, con un crollo del 4 per cento nel periodo gennaio-marzo e una severa contrazione del 35 per cento nel periodo aprile-giugno. Nell'analisi si ricorda inoltre che "il lavoro informale e la delinquenza" si alimentano con il crescere della disoccupazione, finendo "per incidere sulla fiducia negli investimenti e nel consumo".

    Tra i fattori che per Jp Morgan determineranno in negativo l'andamento dell'economia messicana c'è in primo luogo l'attesa brusca caduta del prodotto interno lordo negli Stati Uniti, considerati gli elevati e fisiologici rapporti di scambio commerciale tra le due nazioni. Ci sono poi da valutare gli inevitabili effetti sul consumo interno con la messa in pratica delle misure di distanziamento sociale appena entrate ufficialmente in vigore. La banca valuta poi come tardive le misure economiche predisposte dal governo per cercare di bilanciare gli effetti della crisi su crescita e consumi. Il quadro risulta inoltre aggravato da una ulteriore perdita di fiducia degli investitori che sarebbe legata allo stop ai cantieri di un birrificio a Mexicali, in omaggio a una consultazione popolare chiesta da chi riteneva esserci pericolo per la contaminazione delle acque.

    L'agenzia di rating Standard & Poors (S&P) ha tagliato la nota di credito sovrano e della compagnia energetica statale Pemex da "BBB+" a "BBB", entrambe con outlook negativo. Nella scala di valutazione della "S&P", il livello "BBB" è solo due gradini sopra quello in cui i titoli sovrani vengono definiti "spazzatura". La "combinazione degli shock della Covid-19 in Messico e Stati Uniti, e la caduta dei prezzi internazionali del petrolio", sono secondo l'agenzia elementi in grado di produrre "un impatto pronunciato sull'economia messicana". Per quanto temporali, queste emergenze "peggioreranno la debole dinamica di tendenza di crescita per il 2020 e 2023 che riflette, in parte, minore fiducia del settore provato e lo scarso dinamismo degli investimenti".

    La proiezione "negativa", sottolinea l'agenzia, rivela un rischio di ulteriori tagli al rating tra i prossimi 12 o 24 mesi. La preoccupazione della "S&P" è "sull'esecuzione di politiche irregolari o non effettive e il potenziale indebolimento delle finanze pubbliche". L'agenzia rileva la difficoltà di tenere assieme politiche a sostegno della crescita Pil, la rigidità sulla spesa e la "crescente pressione su Pemex". Particolare allarme suscita la situazione della compagnia energetica. "I prezzi più bassi del petrolio e del gas naturale previsti per i prossimi due anni mettono a rischio l'esecuzione del piano industriale", segnala S&P. "L'aiuto che il governo ha concesso a Pemex negli ultimi dodici mesi rafforza la nostra valutazione di una probabilità quasi certa di sostegno finanziario straordinario del governo, nel caso la compagnia dovesse avere difficoltà", sottolinea l'agenzia. (Mec) © Agenzia Nova - Riproduzione riservata

  2. #1212
    L'avatar di dami87
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    5,243
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1559 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    boccaglio + 22%

  3. #1213
    L'avatar di Lady Gain
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    595
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    213 Post(s)
    Potenza rep
    16041881
    Citazione Originariamente Scritto da dami87 Visualizza Messaggio
    boccaglio + 22%
    +30

  4. #1214

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    10,068
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    604 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    motivo?

  5. #1215
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,098
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1815 Post(s)
    Potenza rep
    8996968
    Citazione Originariamente Scritto da Iron Fizzetti Visualizza Messaggio
    solo se ridiscendono a pezzi più bassi, al rendimento attuale non le tengo in portafoglio
    Quindi, generalmente, in caso di corporate bond, nonostante Carraro per esempio sia arrivata anche a 102 , 103 non ti basi sul prezzo che ha raggiunto in passato, dicendo "tanta strada deve ancora fare" ma sul rendimento?
    Ultima modifica di asimpleplan; 02-04-20 alle 16:59

  6. #1216
    L'avatar di Lady Gain
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    595
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    213 Post(s)
    Potenza rep
    16041881
    Citazione Originariamente Scritto da resres Visualizza Messaggio
    motivo?
    Donald J. Trump
    @RealDonaldTrump
    Just spoke to my friend MBS (Crown Prince) of Saudi Arabia, who spoke with President Putin of Russia, & I expect & hope that they will be cutting back approximately 10 Million Barrels, and maybe substantially more which, if it happens, will be GREAT for the oil & gas industry!

  7. #1217
    L'avatar di Iron Fizzetti
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    29,308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1756 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Quindi, generalmente, in caso di corporate bond, nonostante Carraro per esempio sia arrivata anche a 102 , 103 non ti basi sul prezzo che ha raggiunto in passato, dicendo "tanta strada deve ancora fare" ma sul rendimento
    ogni investimento ha di base un ragionamento differente, in questo periodo di altissima volatilità mi sposto di titolo in titolo soprattutto in base a quante potenziali figure mi può far fare nell'immediato: io in questa fase dei mercati non mi tengo in portafoglio titoli che mi hanno già regalato 4-5 figure in un paio di sedute, preferisco spostarmi su quelli che non sono ancora partiti (e che giocoforza partiranno).
    Ad esempio, ero sul book della Pemex con altri 10.000€ a 81,8, ma visto il movimento dell'OIL sono entrato al volo a 82,79 e adesso CI DIVERTIAMO

  8. #1218
    L'avatar di Iron Fizzetti
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    29,308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1756 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    avete visto come comprimono un book per poi RIGIRARLO nel giro di 5 secondi?????

    basta avere calma e pazienza, il mercato uno alla volta paga tutti

  9. #1219
    L'avatar di Jho
    Data Registrazione
    Apr 2002
    Messaggi
    735
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    28439862
    Citazione Originariamente Scritto da Iron Fizzetti Visualizza Messaggio
    avete visto come comprimono un book per poi RIGIRARLO nel giro di 5 secondi?????

    basta avere calma e pazienza, il mercato uno alla volta paga tutti
    Ora si insegue al contrario..ottimi anche i volumi

    Saluti

  10. #1220
    L'avatar di Iron Fizzetti
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    29,308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1756 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Jho Visualizza Messaggio
    Ora si insegue al contrario..ottimi anche i volumi

    Saluti

    fra l'altro, graficamente sta disegnando una candela DA URLO!!!!

    e anche qua, come successo per ENI, quando uscirò finirò con il mangiarmi dita gomiti a meni per aver venduto troppo presto…..

Accedi