Vivere di rendita, posso (Vol. LII)?
Fioccano i licenziamenti a Wall Street, ma c’Ŕ un colosso globale inondato di CV per 220.000 assunzioni
EY pronta ad assumere nuovi professionisti. Un importante giro di vite nel settore finanziario. Se da una parte le principali banche d?investimento potrebbero tagliare dei posti di lavoro nel corso dei prossimi mesi, le societÓ specializzate in servizi professionali stanno diventando pi¨ grandi e sono pronte a nuove assunzioni nel corso dei prossimi mesi.EY, precedentemente
Italia: fiammata della fiducia a novembre fa ben sperare per tenuta Pil. Ecco la view di Ing e Intesa
Rimbalzo a sorpresa della fiducia dei consumatori in Italia. Il clima di fiducia dei consumatori presenta una dinamica positiva, dovuta soprattutto ad opinioni sulla situazione economica del paese (ivi comprese quelle sulla disoccupazione) in deciso miglioramento, seguite da attese sulla situazione economica familiare e da opinioni sul risparmio (possibilitÓ future) in ripresa. Dopo quattro mesi
JP Morgan: bond globali pronti alla grande rimonta del 2023, maxi spinta da $1 trilione
JP Morgan preannuncia la grande rimonta dei bond di tutto il mondo, grazie a una domanda netta di 1 trilione di dollari: stando a quanto riporta un articolo di Bloomberg, JP Morgan spiega l?outlok bullish sui bond con il calo dell?offerta, che dovrebbe procedere a un ritmo pi¨ veloce della flessione che interesserÓ la domanda.Per
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    29,773
    Mentioned
    210 Post(s)
    Quoted
    15440 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    Vivere di rendita, posso (Vol. LII)?

    Link ai capitoli precedenti



    Altri Thread utili



    File utili



    Link utili


  2. #2
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    13,065
    Mentioned
    139 Post(s)
    Quoted
    8758 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Grazie Nemor

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1,886
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    1431 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Hola

  4. #4
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    13,065
    Mentioned
    139 Post(s)
    Quoted
    8758 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

  5. #5
    L'avatar di harvest
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    2,776
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2330 Post(s)
    Potenza rep
    42949679

  6. #6
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    29,773
    Mentioned
    210 Post(s)
    Quoted
    15440 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    esisterebbe l'opzione di far finire la guerra con un compromesso onorevole per tutti e tornare ad avere rapporti commerciali ragionevoli con la Russia, ma vedo che invece si prosegue nella direzione opposta e in Italia che saremo il paese che pi¨ ne uscirÓ in macerie (non abbiamo i soldi della Germania, la struttura della Francia, o l'autarchia energetica della Spagna), ci sono forse i maggiori sostenitori di questa politica
    Non ci voleva un mago per capirlo anni fa, parlo dove andava l'Europa quando iniziano i problemi, ognuno pensa al proprio orticello
    La guerra secondo gli americani ( e credo anche molti dei paesi europei visto che ben sono accondiscendenti ) finisce quando la vince l'Ucraina

  7. #7

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,064
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    629 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_MalaussŔne Visualizza Messaggio
    Siamo tutti d'accordo
    Solo che il compromesso onorevole per la pace in Europa Ŕ che la Russia si ritiri dai territori occupati (cosý come definiti dal governo ucraino, eventualmente anche la Crimea) e Putin venga sostituito se necessario alla stabilitÓ della federazione russa.

    Tutto il resto sono opinioni da talk show.
    Sono d'accordo. E gli facciamo firmare il tutto in un vagone ferroviario, su un binario morto, a CompiŔgne.

  8. #8
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,776
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    5657 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Magico Nemor

  9. #9
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    28,261
    Mentioned
    232 Post(s)
    Quoted
    9639 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_MalaussŔne Visualizza Messaggio
    Siamo tutti d'accordo
    Solo che il compromesso onorevole per la pace in Europa Ŕ che la Russia si ritiri dai territori occupati (cosý come definiti dal governo ucraino, eventualmente anche la Crimea) e Putin venga sostituito se necessario alla stabilitÓ della federazione russa.

    Tutto il resto sono opinioni da talk show.
    Beh... penso che ritirarsi e dire "scusate sono una mer.." non sia qualcosa che obiettivamente ci si pu˛ aspettare dalla Russia in generale e da Putin in particolare.
    Un compromesso "onorevole" deve necessariamente concedere qualcosa alla Russia e in cambio loro dovranno smetterla di rompere gli zebbedei. L'Ucraina, dopo, potrÓ essere "indennizzata" (magari anche per aver combattuto una guerra al posto nostro), con un corposo "piano Marshall" di ricostruzione e rilancio. Certo, i rapporti con la Russia dovranno sempre tenere conto di quello che ha fatto e forse ci vorranno decenni prima che tutto possa tornare come prima... ma intanto cesserebbe la guerra.
    Fine del mio OT

  10. #10

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,064
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    629 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Beh... penso che ritirarsi e dire "scusate sono una mer.." non sia qualcosa che obiettivamente ci si pu˛ aspettare dalla Russia in generale e da Putin in particolare.
    Un compromesso "onorevole" deve necessariamente concedere qualcosa alla Russia e in cambio loro dovranno smetterla di rompere gli zebbedei. L'Ucraina, dopo, potrÓ essere "indennizzata" (magari anche per aver combattuto una guerra al posto nostro), con un corposo "piano Marshall" di ricostruzione e rilancio. Certo, i rapporti con la Russia dovranno sempre tenere conto di quello che ha fatto e forse ci vorranno decenni prima che tutto possa tornare come prima... ma intanto cesserebbe la guerra.
    Fine del mio OT
    Ecco. GiÓ mi sembra un discorso molto sensato. E per nulla da talk show.

    Sul fatto di ristabilire i rapporti, finchÚ c'Ŕ il regime attuale non Ŕ possibile. E anche dopo, si Ŕ creata una frattura di quelle che serve almeno mezzo secolo.

    Mi fa poi sorridere (per la paura) quando la gente dice prima che quelli stanno fuori di testa, che sono fuori controllo, e come soluzione si propone di metterli con le spalle al muro.

    https://www.ilmessaggero.it/mondo/pu...o-6958168.html

Accedi