Vivere di rendita, posso (Vol. LII)? - Pagina 31
Fioccano i licenziamenti a Wall Street, ma c’è un colosso globale inondato di CV per 220.000 assunzioni
EY pronta ad assumere nuovi professionisti. Un importante giro di vite nel settore finanziario. Se da una parte le principali banche d?investimento potrebbero tagliare dei posti di lavoro nel corso dei prossimi mesi, le società specializzate in servizi professionali stanno diventando più grandi e sono pronte a nuove assunzioni nel corso dei prossimi mesi.EY, precedentemente
Italia: fiammata della fiducia a novembre fa ben sperare per tenuta Pil. Ecco la view di Ing e Intesa
Rimbalzo a sorpresa della fiducia dei consumatori in Italia. Il clima di fiducia dei consumatori presenta una dinamica positiva, dovuta soprattutto ad opinioni sulla situazione economica del paese (ivi comprese quelle sulla disoccupazione) in deciso miglioramento, seguite da attese sulla situazione economica familiare e da opinioni sul risparmio (possibilità future) in ripresa. Dopo quattro mesi
JP Morgan: bond globali pronti alla grande rimonta del 2023, maxi spinta da $1 trilione
JP Morgan preannuncia la grande rimonta dei bond di tutto il mondo, grazie a una domanda netta di 1 trilione di dollari: stando a quanto riporta un articolo di Bloomberg, JP Morgan spiega l?outlok bullish sui bond con il calo dell?offerta, che dovrebbe procedere a un ritmo più veloce della flessione che interesserà la domanda.Per
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #301
    L'avatar di JaiGuru72
    Data Registrazione
    Aug 2022
    Messaggi
    987
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    613 Post(s)
    Potenza rep
    42767185
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    Questo sarebbe un post in topic?
    Una volta appurato l’andazzo, permetterai che uno si adegui


  2. #302
    L'avatar di JaiGuru72
    Data Registrazione
    Aug 2022
    Messaggi
    987
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    613 Post(s)
    Potenza rep
    42767185
    Citazione Originariamente Scritto da OrsoYogi Visualizza Messaggio
    Buongiorno Signori.

    Vale lo stesso per me.
    Ciao a te. Tu sei uno di quelli qui che apprezzo di più. Pacato, ironico, simpatico e non sbrodoli mai
    Ultima modifica di JaiGuru72; 04-10-22 alle 10:03

  3. #303
    L'avatar di JaiGuru72
    Data Registrazione
    Aug 2022
    Messaggi
    987
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    613 Post(s)
    Potenza rep
    42767185
    Vale la pena di chiarire che per uno o due che segnalano ai moderatori l’effetto “fisarmonica” di questo topic, ce ne sono molti altri che non lo fanno perché a) hanno una vita b) pigri oppure c) -ed è il caso mio- non sono interessati a queste cose e preferiscono -casi gravi a parte- credere nella discussione piacevole, ma anche franca e senza animosità inutili.

    Una cosa di carattere personale: il genio che continua a mandarmi cartellini rossi in privato forse pensa di causarmi chissà quale dispiacere, ma perde solo il proprio tempo: questo non è un concorso di bellezza dunque o hai le p@lle di contestare pubblicamente quello che scrivo, oppure sei uno che non ha proprio una vita. Dunque vedi tu: per quel che riguarda me stiquaaaatzi di quello che fai, la mia vita non cambia

    Detto questo, è bene anche chiarire (e chiudo) che se va bene a voi il topic così com’è, va bene anche a me.

    Solo, non impermalositevi e non pensate in automatico che, se uno esprime un parere, sia un attacco alle vostre convinzioni e al vostro modus operandi, perché così non è e mi pare curioso dover puntualizzare una ovvietà.. ma meglio essere prudenti, visto il fuoco di fila che ogni volta si scatena.

    E ora torno sul divano con un buon libro: oggi un buon ristorantino sul mantovano mi aspetta… devo dosare le forze
    Ultima modifica di JaiGuru72; 04-10-22 alle 16:51

  4. #304
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    5,773
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    3744 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Nome: mauri.jpg
Visite: 275
Dimensione: 44.3 KB

  5. #305
    L'avatar di mael
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    322
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    264 Post(s)
    Potenza rep
    12331573
    Citazione Originariamente Scritto da JaiGuru72 Visualizza Messaggio

    ....

    E ora torno sul divano con un buon libro: oggi un buon ristorantino sul mantovano mi aspetta… devo dosare le forze
    Mi fai venir voglia di risotto alla zucca e sbrisolona... devo organizzare una gita a Mantova

  6. #306
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    28,248
    Mentioned
    231 Post(s)
    Quoted
    9625 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da ankou Visualizza Messaggio
    Ora magari scrivo una scemenza.

    Vivere di rendita non è solo l'aspetto finanziario. Se hai bisogno di esporre la tua situazione finanziaria come quadro generale, per un consiglio, ci sta. Se ti servono consigli per migliorare il tuo piano, pure. Ma se hai bisogno di indicazioni da zero, di essere guidato passo passo, se cerchi la formula, la risposta è che non puoi vivere di rendita. Non starò a spiegare perché, in quanto ovvio.

    Non è solo l'aspetto finanziario, dicevo. Io ho iniziato a leggere la discussione più che altro per vedere come altre persone pongono la loro vita in relazione con questa decisione.
    Chi risparmia, chi non risparmia, chi fa qualche rinuncia, chi la prende moralmente bene, chi magari no.
    Perché c'è questo obiettivo che uno si pone. Poi finalmente stacchi. Stai meglio? Sei più felice? Il primo anno? Il secondo? Qualcuno s'è annoiato ed è tornato indietro? Il lavoro mi ha fatto venire la depressione/esaurimento, il non far nulla sicuramente è una pausa necessaria, ma saprò gestire bene il tempo della mia vita che ricompro? Come lo gestiscono gli altri? Oppure l'inoperosità mi renderà ancora più malinconico?
    Perché la ruota è il lavoro, certo. Ma se vogliamo estendere il concetto è tutta la vita.
    Tutte queste domande hanno risposte soggettive, personali. Nessuno può rispondere se non per sé. Non c'è una tabella. Non si può rispondere come a "Salve sono Caio, ho 500k, due case, niente figli e, in teoria, mi aspetta una discreta eredità, che dite?".

    E quindi leggendo qui il mio interesse si rivolge verso i vostri modi di vivere, i pensieri, le esperienze, le situazioni.
    Il viaggio di quella signora o ragazza, che torna dall'Iran, è un'esperienza. Orso che concilia la rendita con la famiglia. La situazione di Ortis nel '92. Potrei citare un tratto caratteristico di interesse in quasi tutti.
    Quindi gli OT per me sono molti meno di quanto si pensi.
    E se la maggior parte di voi si trova qui ad interagire da anni, ha probabilmente esigenze di condivisione simili. Perché se fosse un mero "matematicamente posso?", bon, sì, no, quasi. E ci sarebbe poco da aggiungere.
    È una discussione molto umana, questa, per un forum a tema finanziario. Ma potrebbe essere diversamente?
    Che post meraviglioso!
    Qualche settimana fa un amico mi esprime la sua posizione sulla "pensione" che si profila all'orizzonte e sulle sue preoccupazioni.
    Lui è un funzionario telecom che ha anche ereditato un'azienda dal padre e mi dice che secondo lui tutti noi "apprezziamo" qualcosa quando ci manca e quando dobbiamo soffrire un po' per averla.
    Per es: Noi apprezziamo il mese di vacanze all'anno, perchè dobbiamo lavorare gli altri 11 mesi. Se stessimo sempre in vacanza ci annoieremmo e non apprezzeremmo più quel mese all'anno che possiamo non lavorare.
    Ugualmente per tutto:
    ci piace vedere le serie tv, perchè le vediamo "ogni tanto". Se passassimo tutto il giorno a vedere le serie TV ci romperemmo gli zebedei.
    ci piacciono gli spaghetti con le vongole, perchè li mangiamo ogni tanto, se li mangiassimo tutti i giorni ci verrebbe la nausea
    e così via... fino al topic: ci piacerebbe vivere di rendita perchè adesso dobbiamo lavorare... se veramente campassimo di rendita, ci annoieremmo al punto che vorremmo lavorare!

    Io dissento fortemente da questa posizione che presuppone una "insoddisfazione perenne" insita e ineliminabile nella mente umana, che però è essa stessa motore di progresso e di operosità: nella sua idea, se uno si siede e si ferma e si adagia, non progredisce, non ha più stimoli, non è più attivo, si abbrutisce e invecchia prima.

    Se così fosse, per esempio, uno dovrebbe stancarsi del matrimonio e cambiare partner come si cambiano le scarpe... oppure stancarsi delle proprie passioni... cambiare abitudini ogni mese, ecc...
    Non credo che mi stancherei se non dovessi più impegnare il mio tempo con il lavoro. E personalmente non capisco neanche chi ragiona come il mio amico che è mentalmente sempre proiettato verso qualcos'altro, quasi fosse un neolaureato rampante che vuole fare carriera a tutti i costi. E se non lo è per sé lo è per i figli, per i quali fa sempre discorsi di "opportunità", "occasioni di miglioramento", viaggi, formazione internazionale, carriere internazionali... o con la moglie che a 55 anni ancora manda curricula e cambia lavoro per "avanzare" di carriera, ambire a qualcos'altro...
    Io sono sempre stato per il "chi si accontenta gode"... tanto una situazione perfetta è impossibile da trovare.
    E soprattutto mangerei spaghetti alle vongole tutti i giorni per tutto il resto della mia vita!

  7. #307
    L'avatar di rentier64
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    1,507
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1119 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    A chi fa bene il rialzo dei tassi?
    1) alle banche
    2) bot people
    Cosa ne pensare?
    https://www.milanofinanza.it/news/bc...a%20l'8%25

  8. #308
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    5,773
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    3744 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Nel thread sul BO65 poco fa si discuteva sulla rendita una volta raggiunti i 65 anni...

    Il BO65, se si opta per la rendita mensile (per i 15 anni successivi) garantisce un tasso minimo del 2,25% lordo.

    Ipotizzando che ai miei 65 anni esisterà un ambiente economico/finanziario tale per cui il tasso netto dei BTP è del 4%, come investireste il capitale ottenuto in modo da garantire una rendita (chiaramente contemplando la totale erosione del capitale) per i 15 anni successivi ?

    Comprare un btp a 10 anni, spendere le cedole e contestualmente vendere "quote" del btp per rimpinguare la rendita ?

    Esiste un metodo più efficiente/sicuro/furbo per ottenere un funzionamento simile alla rendita di 15 anni come fa il BO65 ?

  9. #309
    L'avatar di ortis
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    5,773
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    3744 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    ...
    Io sono sempre stato per il "chi si accontenta gode"... tanto una situazione perfetta è impossibile da trovare.
    E soprattutto mangerei spaghetti alle vongole tutti i giorni per tutto il resto della mia vita!
    Questa volta non posso che essere d'accordo con te...

  10. #310
    L'avatar di pupitola
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    286
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    242 Post(s)
    Potenza rep
    17266391
    Citazione Originariamente Scritto da ortis Visualizza Messaggio
    Nel thread sul BO65 poco fa si discuteva sulla rendita una volta raggiunti i 65 anni...

    Il BO65, se si opta per la rendita mensile (per i 15 anni successivi) garantisce un tasso minimo del 2,25% lordo.

    Ipotizzando che ai miei 65 anni esisterà un ambiente economico/finanziario tale per cui il tasso netto dei BTP è del 4%, come investireste il capitale ottenuto in modo da garantire una rendita (chiaramente contemplando la totale erosione del capitale) per i 15 anni successivi ?

    Comprare un btp a 10 anni, spendere le cedole e contestualmente vendere "quote" del btp per rimpinguare la rendita ?

    Esiste un metodo più efficiente/sicuro/furbo per ottenere un funzionamento simile alla rendita di 15 anni come fa il BO65 ?
    Secondo me arrivato ai 65 e con anni e anni di lavoro sul groppone ti devi riposare e basta.
    E riposare significa fare quello che più ti aggrada senza dover sottostare a orari fissi, impegni, doveri vari.
    Non ti arrovellare da subito, hai preso il bo65 e secondo me ci hai anche messo un bel gruzzolo.
    Una volta arrivato a 65 anni ti godrai la rendita e ti auguro di farlo in salute e con pensieri positivi.
    Se il mercato offrirà tassi più validi dell'2,25% sposterai i soldi e ti godrai una rendita più alta sempre in salute e sempre con pensieri positivi.
    A patto di spostarli su un cd o un btp con zero pensieri e nessuna necessità di controllare grafici, indici, mercati e menate varie.

Accedi