Molti "CONTO-DEPOSITISTI" si stanno orientando verso i TdS - Pagina 3
Tim rimbalza dai minimi storici ma rimangono tante le incognite. Secondo Labriola serve piano per “riconquistare la fiducia dei mercati”
Archiviato la scorsa settimana l?appuntamento con i conti della prima parte dell?anno, restano ancora diverse incognite sul futuro di Tim, come quello della rete unica. Al momento il titolo si muove in rialzo dello 0,36% trovandosi così a quota 0,2208 euro, poco sopra i recenti minimi storici segnati a 0,20 euro.In una intervista a ?Il Corriere
Tim, analisti sondano spunti a.d. Labriola post conti. Per Equita ?rete unica rimane elemento del piano strategicamente più rilevante?
Archiviato la scorsa settimana l’appuntamento con i conti della prima parte dell’anno, restano ancora diverse incognite sul futuro di Tim, come
Petrolio: per Goldman Sachs i prezzi torneranno a crescere. Ecco perché
Goldman Sachs rimane ?bullish? sul petrolio, nonostante il recente calo del prezzo dell?oro neroSecondo l?ultima ricerca della banca d?affari statunitense, il recente calo del prezzo del Brent del 25% dall?inizio di giugno, è stato causato da molteplici fattori sia dalla bassa liquidità e sia dalle crescenti preoccupazioni degli investitori sui rischi di recessione, sui lockdown
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Jun 2022
    Messaggi
    22
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    In questo periodo di turbolenze sui mercati, azionari ed anche obbligazionari, molti investitori che rincorrevano le varie promozioni dei conti di deposito, si sono accorti che la remunerazione di questi strumenti è veramente bassa (anche per quelli vincolati) e stanno chiedendo lumi su come allocare delle somme in scadenza verso i ns. BTP o altri TdS in euro...

    Personalmente ricevo quasi quotidianamente mp in merito.

    In effetti quelli che sembravano buoni strumenti esenti da rischi per remunerare i risparmi hanno mostrato tutti i loro limiti, soprattutto in un periodo in cui l'inflazione ha avuto un'impennata notevole.

    Personalmente comprendo l'utilità dello strumento ma soltanto come parcheggio per chi pensa di utilizzare le somme nel breve periodo, naturalmente scegliendo le forme senza vincolo o facilmente svincolabili....
    Ma penso sia normale. Prima i titoli di stato rendevano pochissimo ed erano pronti a svalutarsi di brutto al primo aumento dei tassi. Quindi nessuno comprava titoli di stato

  2. #22
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,279
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3452 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Carmelo92 Visualizza Messaggio
    Ma penso sia normale. Prima i titoli di stato rendevano pochissimo ed erano pronti a svalutarsi di brutto al primo aumento dei tassi. Quindi nessuno comprava titoli di stato

    Beh, che nessuno comprasse più Titoli di Stato mi sembra un po' esagerato. Sono stati da sempre uno degli strumenti preferiti dai risparmiatori italiani tanto da meritarci l'appellativo di "Bot People". Da quando, su gran parte della curva, offrivano rendimenti negativi, sono stati utilizzati con un approccio diverso, più da mordi e fuggi che come investimento di lungo periodo. Ora sono tornati alla riscossa e credo possano dare parecchia soddisfazione, pur nell'incertezza del momento...Chi da tempo ha investito nei ns. BTP, non credo si sia pentito. Pensate a chi, nel lontanissimo 1993, ha puntato sul primo trentennale, il BTP-1NV23 9 IT0000366655 che scadrà il prossimo anno. Il prezzo di emissione è stato 93,75 in quanto all'epoca i tassi erano molto alti ed un 9% non era il massimo dell'appetibilità per un titolo così lungo. Distibuisce una cedola semestrale del 4,50% e quota ancora oltre 110. Sceso anche fino a 104,5 nel tormentato periodo a fine 2011 ed inizio 2012 (altro momento ottimo per l'acquisto) e salito anche oltre 166 a marzo 2015 (momento in cui era cosigliata la vendita ma parecchi lo hanno mantenuto in portafoglio per non rinunciare al ricco flusso cedolare)...

  3. #23

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    479
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    415 Post(s)
    Potenza rep
    25596282
    vorrei investire un 10k in titoli di stato, non ho fretta, possono essere pure vincolati per 10\20 anni
    quale btp consigliate?

  4. #24
    L'avatar di Charly1
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    617
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    264 Post(s)
    Potenza rep
    16106653
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Beh, che nessuno comprasse più Titoli di Stato mi sembra un po' esagerato. Sono stati da sempre uno degli strumenti preferiti dai risparmiatori italiani tanto da meritarci l'appellativo di "Bot People". Da quando, su gran parte della curva, offrivano rendimenti negativi, sono stati utilizzati con un approccio diverso, più da mordi e fuggi che come investimento di lungo periodo. Ora sono tornati alla riscossa e credo possano dare parecchia soddisfazione, pur nell'incertezza del momento...Chi da tempo ha investito nei ns. BTP, non credo si sia pentito. Pensate a chi, nel lontanissimo 1993, ha puntato sul primo trentennale, il BTP-1NV23 9 IT0000366655 che scadrà il prossimo anno. Il prezzo di emissione è stato 93,75 in quanto all'epoca i tassi erano molto alti ed un 9% non era il massimo dell'appetibilità per un titolo così lungo. Distibuisce una cedola semestrale del 4,50% e quota ancora oltre 110. Sceso anche fino a 104,5 nel tormentato periodo a fine 2011 ed inizio 2012 (altro momento ottimo per l'acquisto) e salito anche oltre 166 a marzo 2015 (momento in cui era cosigliata la vendita ma parecchi lo hanno mantenuto in portafoglio per non rinunciare al ricco flusso cedolare)...
    Ciao Balcarlo, per una persona di quasi 70 anni, quindi non andando lungo quale BTPi o altro TDS consiglieresti ? Grazie

  5. #25
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,279
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    3452 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Charly1 Visualizza Messaggio
    Ciao Balcarlo, per una persona di quasi 70 anni, quindi non andando lungo quale BTPi o altro TDS consiglieresti ? Grazie
    BTPI-15MG30 0,40 IT0005387052

    BTPI-15MG33 0,10 IT0005482994

    le cedole sono basse ma il capitale viene rivalutato semestralmente in base all'inflazione area euro.

    Se si mira soprattutto al flusso cedolare:

    BTP-ITALIA 28GN30 IT0005497000 emesso da poco ed ancora in area 100...era preferibile prenderlo in sottoscrizione per avere anche il bonus fedeltà, ma non è mai troppo tardi...

  6. #26
    L'avatar di Charly1
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    617
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    264 Post(s)
    Potenza rep
    16106653
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    BTPI-15MG30 0,40 IT0005387052

    BTPI-15MG33 0,10 IT0005482994

    le cedole sono basse ma il capitale viene rivalutato semestralmente in base all'inflazione area euro.

    Se si mira soprattutto al flusso cedolare:

    BTP-ITALIA 28GN30 IT0005497000 emesso da poco ed ancora in area 100...era preferibile prenderlo in sottoscrizione per avere anche il bonus fedeltà, ma non è mai troppo tardi...
    Grazie Balcarlo

  7. #27
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    35,631
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    12516 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    Tassazione TdS

    non tocco un BTP dal 2012 e sono rimasto che la tassazione è del 12,5% sia sulla quota capitale che sulla quota di interessi

    oggi però parlando con un promotore mi ha spiegato che il 12,5% è solo per la componente degli interessi mentre il 26% per la quota capitale

    ho già cercato in internet e ovunque mi ripetono che l'aliquota è del 12,5% su tutto (zerocoupon o cedola che sia o se comprato sotto la pari ecc), vorrei però conferma dato che per un promotore tecnicamente questo è il suo mestiere e come scritto non tratto questi prodotti da 10 anni.

  8. #28
    L'avatar di atile34
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    983
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    544 Post(s)
    Potenza rep
    30729489
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    non tocco un BTP dal 2012 e sono rimasto che la tassazione è del 12,5% sia sulla quota capitale che sulla quota di interessi

    oggi però parlando con un promotore mi ha spiegato che il 12,5% è solo per la componente degli interessi mentre il 26% per la quota capitale

    ho già cercato in internet e ovunque mi ripetono che l'aliquota è del 12,5% su tutto (zerocoupon o cedola che sia o se comprato sotto la pari ecc), vorrei però conferma dato che per un promotore tecnicamente questo è il suo mestiere e come scritto non tratto questi prodotti da 10 anni.
    Ti confermo che il promotore è un incompetente

  9. #29
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    35,631
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    12516 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da atile34 Visualizza Messaggio
    Ti confermo che il promotore è un incompetente
    grazie della conferma e rep per te

  10. #30
    L'avatar di Lukeblastxx
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    3,678
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1561 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da atile34 Visualizza Messaggio
    Ti confermo che il promotore è un incompetente
    I Titoli di Stato non rientrano tra o prodotti che devono vendere, Hic sunt leones

Accedi