♥️ BTP 2045/2051/2067/2072 News, A.T., views, divagazioni - Vol. 7 ♥️ - Pagina 13
Il metaverso non salva Zuckerberg, ecco di quanto è precipitata la sua ricchezza
Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ora Meta, ha visto il suo patrimonio assottigliarsi notevolmente quest?anno. In un anno difficile per quasi tutti i titani della tecnologia statunitense, a spiccare è la ricchezza andata in fumo dell?amministratore delegato di Meta Platforms Inc. La sua fortuna si è dimezzata e non poco, con un calo di
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #121
    L'avatar di don abbondio
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    1,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    701 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mauro.3000 Visualizza Messaggio
    POST DI DON ABBONDIO : "Io sono entrato sui minimi (nella parte alta comunque), ma non per bravura, semplicemente è capitato.
    Non è che quando capita una cosa del genere sai se quelli sono i minimi oppure se ne farà di nuovi, al massimo lo speri.

    Quando ho deciso che era il momento di entrare pesante (premesso che avevo già iniziato qualche acquisto più in alto),
    non ho pensato che si fosse sui minimi ma che la discesa avrebbe potuto continuare. Però l'ho visto come un vantaggio acquistare già basso.

    Qualcuno direbbe che è stato ****, non so, io personalmente non credo alla fortuna e alla sfortuna. Al massimo nel destino ecc. ecc..................................... ........................................ ........................................ .....
    ........................Ciao eh! "





    Abbiamo capito, non cè bisogno di ripeterlo

    I BTP non scenderanno ? sei stato bravo
    I BTP saliranno in tempo breve? sei stato fortunato
    I BTP scenderanno ancora ? non sei stato bravo
    I BTP sprofonderanno? sei stato un "belinone"

    Al destino la scelta
    Scusa, ma appunto questo dicevo, leggere e riportare solo la parte del commento che ti fa comodo è quanto meno superficiale, per usare un eufemismo.
    I BTP non scenderanno, non l'ho mai affermato, ho detto che se scendono continuo a incrementare, sbagliando o no.
    I BTP saliranno in tempo breve? Non l'ho mai affermato, anzi tutto il contrario, ho detto che presto o tardi pagheranno.
    I BTP scenderanno ancora? Vedi precedente.
    I BTP Sprofonderanno? Be, in tal caso ritengo che sprofonderanno insieme a tanti ma tanti altri che ce l'hanno in pancia, istituzioni comprese (tutti "belinoni" tranne tu),
    io almeno le ho a prezzi tali da non strapparmi i capelli. E si può sempre cedolare.

  2. #122
    L'avatar di mcord
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    3,485
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1771 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da kikka123 Visualizza Messaggio
    Certo che fan delle domande così specifiche sti giornalisti, che se non sei super super preparata vai nel pallone! Lei risponde...e questi insistono, insistono, insistono, vogliono sapere anche i cavilli...e lei deve dire e non dire, c'est pas facile! 😏
    Un po' la capisco...ancora un po' e le chiedono anche di che colore ha le mutande!

    E' una commissione, non sono giornalisti ... sono europarlamentari membri anche della commissione

    Veramente a me pare che facciano domande fin troppo zoppicanti ed inutilmente contorte che finiscono per prestarsi ad essere aggirate

    Poi se sei presidente della bce non dovresgti aver bisogno di "prepararti" per rispondere alle domande sul tuo campo di un europarlamentare qualsiasi

    Ma questa è un avvocato


    Comunque la sostanza alla fine tra le righe è la seguente :

    - lo scudo non esiste, ci stanno lavorando

    - non si sa con che criteri funzionerà (rif. allo spread a 150 di Visco di ieri)

    - più in generale al momento non hanno idea di come procederanno, stanno a vedere come si evolve la situazione che non sono in grado di prevedere


    In pratica si naviga a vista.
    Ultima modifica di mcord; 20-06-22 alle 16:38

  3. #123
    L'avatar di maxpop
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    1,665
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da mcord Visualizza Messaggio
    E' una commissione, non sono giornalisti ... sono europarlamentari membri anche della commissione

    Veramente a me pare che facciano domande fin troppo zoppicanti ed inutilmente contorte che finiscono per prestarsi ad essere aggirate

    Poi se sei presidente della bce non dovresti aver bisogno di "prepararti" per rispondere alle domande sul tuo campo di un europarlamentare qualsiasi

    Ma questa è un avvocato


    Comunque la sostanza alla fine tra le righe è la seguente :

    - lo scudo non esiste, ci stanno lavorando

    - non si sa con che criteri funzionerà (rif. allo spread a 150 di Visco di ieri)

    - più in generale al momento non hanno idea di come procederanno, stanno a vedere come si evolve la situazione che non sono in grado di prevedere


    In pratica si naviga a vista.
    La Lagarde non sbaglia un colpo e ogni volta dimostra la propria incapacità e impreparazione a ricoprire il ruolo di presidente della BCE.
    Capisco che la carica risponda ad esigenze politiche ma chi assume quel ruolo deve avere una conoscenza specifica della materia per poter ribattere, almeno, a domande in materia.

  4. #124
    L'avatar di kikka123
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    3,323
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1950 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da mcord Visualizza Messaggio
    E' una commissione, non sono giornalisti ... sono europarlamentari membri anche della commissione

    Veramente a me pare che facciano domande fin troppo zoppicanti ed inutilmente contorte che finiscono per prestarsi ad essere aggirate

    Poi se sei presidente della bce non dovresgti aver bisogno di "prepararti" per rispondere alle domande sul tuo campo di un europarlamentare qualsiasi

    Ma questa è un avvocato


    Comunque la sostanza alla fine tra le righe è la seguente :

    - lo scudo non esiste, ci stanno lavorando

    - non si sa con che criteri funzionerà (rif. allo spread a 150 di Visco di ieri)

    - più in generale al momento non hanno idea di come procederanno, stanno a vedere come si evolve la situazione che non sono in grado di prevedere


    In pratica si naviga a vista.
    Bloomberg qualcosa ha scoperto sul piano....

    Bloomberg svela i particolari: il nuovo scudo opererà in base al principio dei saldi invariati, poiché un piano di acquisti tout court infiammerebbe ancora di più un’inflazione già alle stelle. Ovvero, si venderanno titoli dei Paesi core per acquistare quelli dei periferici in difficoltà. Tradotto, la Bce venderà Bund e comprerà Btp.
    il rendimento del Bund decennale benchmark è passato intraday da 1.64% a 1.85%, salvo poi chiudere la giornata di giovedì a 172. Insomma, siamo alla mutualizzazione del debito mascherata da ennesima emergenza. Un palese backdoor funding che, al netto della foglia di fico dei saldi invariati, crea un chiaro precedente: il Bund diviene collaterale di garanzia implicita per i Btp. Tradotto, il solidissimo debito tedesco si fa carico sul mercato della solvibilità di quello italiano.
    al netto della crisi del gas, quantomeno lo spread dovrebbe permettere vacanze serene al MEF.
    Il vero nodo? I tempi. Non tanto di attuazione del programma, il quale di fatto non contempla alcuna tecnicalità particolare ed è di immediata operatività.
    Bensì proprio dell’accettazione, quasi più politico-reputazionale che meramente economica, da parte della Germania di una perdita di status da bene rifugio del Bund, costretto a rendimenti stellari per la sua media storica in ossequio al salvataggio del debito altrui. E non un altrui qualsiasi, l’Italia di Mario Draghi. Wolfgang Schaeuble potrebbe non superare lo shock. E l’estate.
    Ma al netto dei compromessi forzati, Berlino chiaramente imporrà alla Bce clausole stringenti per i Paesi beneficiari e garanzie scritte e chiare rispetto al proprio sacrificio. Insomma, Roma è salva ma da ora in poi dipenderà in maniera pressoché totale dalla facoltà di Bce e Bundesbank di staccare la spina al respiratore anti-spread. E al primo rinvio in Aula o intoppo in Consiglio dei ministri su un riforma chiesta dall’Europa, potrebbe scattare la strategia Putin: ovvero, vendita di Bond e conseguente acquisto di Btp sospesa o dimezzata. A quel punto, saremo da capo. Spread alle stelle e nuova emergenza. Ma nel vortice della probabile recessione autunnale, in piena crisi del gas e con un governo che potrebbe aver nel frattempo perso pezzi. Siamo salvi, per ora. Ma per quanto? E, soprattutto, a quale prezzo?

    Lagarde prepara l'editto di Sintra. Ovvero, Bund a garanzia implicita dei Btp. Auguri

  5. #125
    L'avatar di axelinus
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    2,232
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    2024 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Al di la delle parole contano i fatti,
    passare da 253 di spread la scorsa settimana a 190 circa odierni vuol dire che qualche manina è intervenuta. Sure.
    Poi nulla toglie che la comunicazione doveva essere più incisiva e determinata questo per evitare distorsioni del mercato/speculazione. Per come la vedo io l’ECB dovrebbe sempre indirizzare il mercato perché ne ha la capacità nonché la forza per determinare le sue dinamiche e non il contrario, imho farsi trascinare e rimanere spesso un passo indietro, e.. non solo della curva.

  6. #126
    L'avatar di waytogain
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    3,959
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1762 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da axelinus Visualizza Messaggio
    Al di la delle parole contano i fatti,
    passare da 253 di spread la scorsa settimana a 190 circa odierni vuol dire che qualche manina è intervenuta. Sure.
    Poi nulla toglie che la comunicazione doveva essere più incisiva e determinata questo per evitare distorsioni del mercato/speculazione. Per come la vedo io l’ECB dovrebbe sempre indirizzare il mercato perché ne ha la capacità nonché la forza per determinare le sue dinamiche e non il contrario, imho farsi trascinare e rimanere spesso un passo indietro, e.. non solo della curva.
    In chiusura c'è stato un o troppo pessimismo, spread tornato sui 205...questa donna è proprio incompresa...sarà che deve migliorare la sua comunicazione...troppo fredda.

    Ma oggi pomeriggio ha confermato lo scudo antispread:
    Effetto Bce, Lagarde conferma scudo anti-spread. A Piazza Affari volano banche: UniCredit +5%, Intesa e Banco BPM +4% - FinanzaOnline

    Per cui spero che i mercati reagiranno meglio metabolizzando il tutto dormendoci sopra

  7. #127

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    1,454
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1457 Post(s)
    Potenza rep
    36695885
    In pratica ha detto di star tranquilli perchè:
    - anche se l'inflazione persisterà;
    - anche se si dovranno quindi alzare i tassi;
    - anche se lo spread e la situazione dei paesi peggiori (tipo Italia e Grecia) sta aumentando;
    ..."in qualche modo si farà".... e infatti i mercati che non sono stupidi stanno scendendo (più forte i BTP ma anche le altre obbligazioni europee anche degli stati più virtuosi)!

    Anche io vedendo i BTP arrivare a rendimenti netti del 4% un pensierino all'acquisto ce l'ho fatto...ma poi penso al rischio e mi/vi chiedo, ma non conviene prendere un bell'etf VGEA (ad accumulazione, quindi più performante e con TER 0,07%, praticamente niente) e avere la massima diversificazione obbligazionaria all'interno dell'Europa (anche a livello di scadenze) e vivere sereno anche a costo di rimetterci l'1% annuo? Dopo una discesa del 18% dai massimi!

    O volendoavere più rischio/volatilità prendere l'etf X25E che ha obbligazioni europa con scadenza superiore ai 25 anni e che è sceso del 42%! Quando l'inflazione passerà e i tassi scenderanno sarà comunque un bel guadagno, ma senza la spada di Damocle del RISCHIO Italia,no?
    E' solo un ragionamento...

  8. #128
    L'avatar di waytogain
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    3,959
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1762 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da smam79 Visualizza Messaggio
    In pratica ha detto di star tranquilli perchè:
    - anche se l'inflazione persisterà;
    - anche se si dovranno quindi alzare i tassi;
    - anche se lo spread e la situazione dei paesi peggiori (tipo Italia e Grecia) sta aumentando;
    ..."in qualche modo si farà".... e infatti i mercati che non sono stupidi stanno scendendo (più forte i BTP ma anche le altre obbligazioni europee anche degli stati più virtuosi)!

    Anche io vedendo i BTP arrivare a rendimenti netti del 4% un pensierino all'acquisto ce l'ho fatto...ma poi penso al rischio e mi/vi chiedo, ma non conviene prendere un bell'etf VGEA (ad accumulazione, quindi più performante e con TER 0,07%, praticamente niente) e avere la massima diversificazione obbligazionaria all'interno dell'Europa (anche a livello di scadenze) e vivere sereno anche a costo di rimetterci l'1% annuo? Dopo una discesa del 18% dai massimi!

    O volendoavere più rischio/volatilità prendere l'etf X25E che ha obbligazioni europa con scadenza superiore ai 25 anni e che è sceso del 42%! Quando l'inflazione passerà e i tassi scenderanno sarà comunque un bel guadagno, ma senza la spada di Damocle del RISCHIO Italia,no?
    E' solo un ragionamento...
    dal 4% in su su decennali e 15ennali conviene comprare, ci vogliono pochi indugi....il rischio è esser liquidi ed esposti ad inflazione, anzichè ottenere un 3,5% netto in forziere
    Ricordiamoci che anche i soldi liquidi non sono al sicuro...anzi....sono quelli più a rischio, quando ci davano 0,40% sul decennale avrei capito...al 4% con scudo BCE no

    il mercato adesso vende? no problem, vorrà dire che ricomprerò altri cip del 2037 sotto 100
    Ultima modifica di waytogain; 20-06-22 alle 17:45

  9. #129

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    1,454
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1457 Post(s)
    Potenza rep
    36695885
    Si, ma o trovi un obbligazione con rendimento netto al 4% che ti viene dato quasi tutto con la cedola, allora ok, ma se devo prendere un BTP a 30 anni con rendimento neto 4% ma poi la cedola netta è al 2%....allora quel rendimento lo avrai con certezza alla scadenza, che oltre a essere molto in la, poggia anche su uno stato messo male e straindebitato come l'Italia!
    Se il BTP 2040 con cedola nominale 5% andasse a 100 se non altro mi assicurerei tutti gli anni un 4,15% al netto anche del bollo, e il rischio ci può stare, ma se succede questo vuol dire che X25E ha perso il 50% dai massimi, mi assicuro quindi le cedole in accumulazione, un ottima performance quando le obbligazioni risaliranno e il "rischio" Italia solo al 20% invece che 100%!

  10. #130
    L'avatar di kikka123
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    3,323
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1950 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da smam79 Visualizza Messaggio
    Si, ma o trovi un obbligazione con rendimento netto al 4% che ti viene dato quasi tutto con la cedola, allora ok, ma se devo prendere un BTP a 30 anni con rendimento neto 4% ma poi la cedola netta è al 2%....allora quel rendimento lo avrai con certezza alla scadenza, che oltre a essere molto in la, poggia anche su uno stato messo male e straindebitato come l'Italia!
    Se il BTP 2040 con cedola nominale 5% andasse a 100 se non altro mi assicurerei tutti gli anni un 4,15% al netto anche del bollo, e il rischio ci può stare, ma se succede questo vuol dire che X25E ha perso il 50% dai massimi, mi assicuro quindi le cedole in accumulazione, un ottima performance quando le obbligazioni risaliranno e il "rischio" Italia solo al 20% invece che 100%!
    Scusa, non sono esperta di etf...le cedole in accumulazione vuol dire che non te le accreditano semestralmente, ma vengono rinvestite nell'etf?
    Poi altra cosa: se l'emittente fa default (potrebbe succedere) si perde tutto l'investito?

Accedi