Vivere di rendita, posso (Vol. XLIX)? - Pagina 15
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Hedging: ridurre il rischio di portafoglio in un contesto di mercato turbolento
L'hedging prevede la creazione di una posizione nella direzione opposta riducendo il rischio per l'investitore in un contesto di mercato incerto
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #141

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    208
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    133 Post(s)
    Potenza rep
    5724082
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    Rimango sempre più convinto che per L'Italia servirebbe una terapia d'urto. Un default devastante con distruzione totale della economia reale e del welfare pubblico, senza nessun Mario Draghi di riserva pronto ad intervenire per levare le castagne dal fuoco. Una tabula rasa che azzera tutto facendo sprofondare il tenore di vita dell'italiano medio a quello della Nigeria. Solo così, dopo avere subito una dura lezione, forse ci sarebbe poi la possibilità per questo paese di ripartire ricostruendo qualcosa di migliore anche se ovviamente la cosa richiederebbe anni se non decenni.
    Purtroppo, anche una prospettiva apocalittica dubito porterebbe a un rinascimento... resteremmo un paese sfasciato con qualche elite e gruppo di potere che se la gode e la massa r*********ta e impotente che fa la fame. La maggior parte degli stati del mondo è così

  2. #142

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    8493 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Non siamo nemmeno al 4% di rendimento e già viene giù tutto, si parla di ristrutturare il debito, che succederà vicini alle prossime elezioni con la Meloni in testa ?
    Ah potrebbe non bastare nei prossimi mesi il signor Mario eh...

  3. #143
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    16,893
    Mentioned
    50 Post(s)
    Quoted
    9420 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    @alfa71 sicuramente dai 300 in su lo spread diviene inquietante credo, perché era più o meno lo spread ai tempi di Salvini+Borghi&Bagnai a Nov 2018, tra un Minibot, un Papete e un Italexit.



    Nel 2023 il consenso andrà per forza a Meloni e Salvini, il quadro politico è desolante, Renzi e Calenda sono gli unici moderati, ma hanno percdntuali di voti microbiche. Se l'alternativa alla Meloni è il PD e il piccolo Letta, allora preferisco la Meloni, muoia Sanson con tutti i filistei.

    Domani forse vado a votare per avere la coscienza pulita di aver tentato (anche se inutilmente) a migliorare il paese: per dare una spallata alla magistratura! Mi sono convinto dopo aver ascoltato Scaccia: https://youtu.be/yzLHFTGW7wc
    Ultima modifica di mirkosalva; 11-06-22 alle 11:21

  4. #144

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    8493 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Randolph Visualizza Messaggio
    Si tratta sempre di utilizzo delle CACs, finora non sono mai state sfruttate e il contraccolpo sulla credibilità lo vedo simile anche con un roll-over...
    Poi, oh, il cigno nero è sempre dietro l'angolo, ma almeno qui si possono prezzare i rischi
    Effettivamente si potrebbe pensare anche ad altre misure prima di quello, imu su prima casa, pensioni a 70 anni solo contributive, tassazione agevolata dei btp al 5% e delle altre rendite finanziarie al 30%, Modifica della tassa di successione, prelievo forzoso sui conti correnti, liquidazione patrimonio immobiliare pubblico ( esisteva già nel 2012 un progetto studiato da economisti e divulgato su mf).

  5. #145

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    13,436
    Mentioned
    172 Post(s)
    Quoted
    9641 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    @alfa71 sicuramente dai 300 in su lo spread diviene inquietante credo, perché era più o meno lo spread ai tempi di Salvini+Borghi&Bagnai a Nov 2018, tra un Minibot, un Papete e un Italexit.

    Nel 2023 il consenso andrà per forza a Meloni e Salvini, il quadro politico è desolante, Renzi e Calenda sono gli unici moderati, ma hanno percdntuali di voti microbiche. Se l'alternativa alla Meloni è il PD e il piccolo Letta, allora preferisco la Meloni, muoia Sanson con tutti i filistei.

    Domani forse vado a votare per avere la coscienza pulita di aver tentato (anche se inutilmente) a migliorare il paese: per dare una spallata alla magistratura! Mi sono convinto dopo aver ascoltato Scaccia: https://youtu.be/yzLHFTGW7wc
    Le stagioni politiche durano poco in Italia e quella di salvini è già finita

    Come vedi Renzi e ora al popolo italiano sta antipatico ora vedi salvini e la vedi come l’ex fidanzata cessa che rivendendola dici ma veramente stavo con questa.

  6. #146
    L'avatar di nocchiero
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    3,354
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1463 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Per avere lo scudo antispread serve che la politica economica sia fatta a braccetto con la commissione europea che ci dirà che cosa deve essere fatto. Per adesso mi pare che si vada nella direzione opposta visto che siamo il paese dei super bonus. In questa fase di inflazione e rialzi dei tassi mondiali, l'Italia con il suo mega debito è come una zattera nella tempesta o un elefante nella cristalleria.

  7. #147
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    16,893
    Mentioned
    50 Post(s)
    Quoted
    9420 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Toptrader1970 Visualizza Messaggio
    Perché in base alla tua notevole formazione economica ritieni impossibile una ristrutturazione del debito pubblico lasciando inalterati i rapporti dei contratti di conto corrente?
    ma non credo metta in dubbio che il debito possa essere ristrutturato, però dice che prima di arrivare a quello o in prossimità di quella situazione inaspriranno la pressione fiscale su immobili sicuramente (come Monti che mise l'IMU) sulle rendite finanziarie (come Monti che mise il bollo 2x1000), e probabile un prelievo una tantum/patrimonialina (come Amato nel '92). Poi se non basta faranno pure haircut dei BTP in salsa Greca.

    Probabile che in Argentina nel 2001 era meglio avere immobili che Bonos o titoli finanziari, diciamo che quando il paese si riduce così, sarebbe meglio essersene andati via per tempo portandosi dietro famiglia e patromonio liquido/finanziario se lo si ha.

  8. #148
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    12,608
    Mentioned
    136 Post(s)
    Quoted
    8447 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Amicocaro Visualizza Messaggio
    Questa terapia d'urto non doveva essere lo sbandierato PNRR? Doveva rinnovare le istruzioni e le infrastrutture per i prossimi 100 anni. Invece per ora ha solo creato ulteriori debiti!
    vedo che non hai capito nulla di quello che ho scritto...comunque non fa niente...ormai comincio anche ad essere stufo di continuare ad esprimere e spiegare determinati concetti

  9. #149

    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    508
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    20133307
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Non siamo nemmeno al 4% di rendimento e già viene giù tutto, si parla di ristrutturare il debito, che succederà vicini alle prossime elezioni con la Meloni in testa ?
    Qualcuno parla di cavallette che ci invaderanno.
    Qualcuno che oltre al rendimento del BTP, guardi anche l'inflazione c'è?

  10. #150
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    16,893
    Mentioned
    50 Post(s)
    Quoted
    9420 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    Le stagioni politiche durano poco in Italia e quella di salvini è già finita

    Come vedi Renzi e ora al popolo italiano sta antipatico ora vedi salvini e la vedi come l’ex fidanzata cessa che rivendendola dici ma veramente stavo con questa.
    ma infatti bisogna sfruttare l'occasione e buy the dip, ma come dice Zweig non è poi così facile il buy the dip, spiegato bene qui: https://youtu.be/Df4iFnzDi0w?t=54m51s

Accedi