BTP ITALIA, tutte le emissioni, caratteristiche, pregi e difetti Vol.17 - Pagina 144
‘Non ricordo un periodo peggiore per così tanti asset’. Ma Jim Reid scova un aspetto positivo nel grande crollo dei mercati
L?ultimo mese ha visto i mercati cadere rovinosamente. Per S&P 500 e Dow Jones Industrial Average è stato il peggior mese di settembre degli ultimi 20 anni. In sofferenza anche le Borse europee con quasi -6% per Parigi, mentre il Dax di Francoforte ha fermato l?emorragia a -5,6%.Guardando all?indice sull?azionario globale, l?MSCI World, il saldo
Stop gas russo verso l’Italia: analisti guardano a potenziali contraccolpi per ENI
Lo stop delle forniture di gas russo verso l?Italia tiene banco oggi. Sabato Gazprom ha comunicato di non poter confermare la consegna dei volumi di gas richiesti ?a causa della dichiarata impossibilità di trasportare il gas attraverso l?Austria?. I flussi di gas russo destinati a Eni attraverso il punto di ingresso di Tarvisio si sono
Banca Generali e Mediobanca. Cosa sta succedendo a Trieste e a Piazzetta Cuccia
Generali pronta a vendere Banca Generali a Mediobanca? Oggi l?effetto dei rumor riportati venerdì da Bloomberg si sfiamma, con il titolo di Banca Generali che si conferma tra i peggiori dell?indice Ftse Mib di Piazza Affari, perdendo poco meno del 4%, dopo essere scivolato all?inizio della seduta fino a -6,9%.La febbre esplosa venerdì scorso aveva
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1431

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    21,302
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    13703 Post(s)
    Potenza rep
    42090690
    Citazione Originariamente Scritto da living Visualizza Messaggio
    Dopo aver letto svariate pagine su come funziona ,Possiamo confermare con assoluta certezza che il BTP Italia preserva il capitale da inflazione e mi pare che verificando tutte le emissioni dalla prima anche in situazione di spread alto e periodi di deflazione i BTP italia difficilmente vadano sotto 100... Un gettone di presenza a questo punto risulta d' obbligo in ottica di diversificazione


    No no, un BTP Italia può andare benissimo sotto il 100 ma anche 90, come può andare abbondantemente sopra, da tenere in conto che l'inflazione di periodo viene pagata in modo uguale anche se la parte fissa ha valore diverso determinando una resa complessiva (fisso + inflaz.) differente fra i vari BTP Italia, ad esempio adesso a 100 assegnano con il tasso fisso dell' 1,6%, se ci fosse in circolazione a pari scadenza un BTP Italia con tasso fisso allo 0,6 la sua quotazione sarebbe abbondantemente sotto il 100, più prossima a 90
    Di certo c'é che tutti saranno rimborsati a 100.

  2. #1432
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,411
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    3543 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Già ieri scriveva di bidonata:

    BTP Italia 2022: Conviene? NO! Ecco perche
    L'autore ha forse esagerato anche se alcune cose sono condivisibili.


    Se un investitore vuole conoscere con certezza il rendimento di un titolo, deve puntare naturalmente su un BTP classico, ad esempio con scadenza 2030, il BTP-1DC30 1,65 IT0005413171. Ultimo prezzo 87,44 e rendimento netto intorno al 3%...In questo caso la cedola è simile a quella del BTP Italia ma non si ha la certezza che, il guadagno in conto capitale, possa coprire dall'inflazione che ci sarà nel periodo di detenzione.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Immagine 2022-06-18 161502.jpg‎ 
Visualizzazioni: 12 
Dimensione: 54.9 KB 
ID: 2834511  

  3. #1433
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    1,114
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Encadenado Visualizza Messaggio
    Per picco non si deve intendere il picco massimo dell'inflazione, bensì il maggiore degli indici FOI utilizzati in passato come base semestrale dal titolo.

    PS: Indice dei prezzi al consumo ed inflazione sono cose diverse come valore, unità di misura e significato!
    Com'è possibile che qualcuno continui a confonderli in modo recidivo?
    Perche' te la prendi con me?
    Ammetto che la mia risposta, per la fretta che ho avuto nello scrivere, poteva dar adito a fraintendimento. Pero' che io mi riferissi appunto al picco dell'indice FOI si puo' desumere anche dal fatto che stavo confermando la spiegazione (corretta) di @TestaQ.

  4. #1434

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    21,302
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    13703 Post(s)
    Potenza rep
    42090690
    Citazione Originariamente Scritto da ankou Visualizza Messaggio
    Sto cercando di leggere in rete in merito al FOI. Rispetto all'andamento dell'inflazione quando scende?
    Sempre seguendo l'esempio in questione del latte, se il semestre dopo il latte scende del 5%, scende anche l'indice quindi, ok.
    Ma riprendendo la spiegazione di rrupoli come fa a verificarsi allora un caso in cui un picco dell'indice non viene più superato per anni? Solo se torna la deflazione fissa?


    Se si va in deflazione fissa fai bingo, prendi la cedola fissa e basta e alla fine ti rimborsano 100 di fatto con una rivalutazione reale del capitale, nemmeno tassata.

    Il massimo di rendimento "reale" il BTP Italia lo da in assenza di inflazione, con qualsiasi inflazione il rendimento reale si abbassa per effetto della tassazione.

    Si potrebbe immaginare un effetto assicurazione, in cambio di un rendimento fisso del BTP Italia inferiore al BTP ti sei assicurato contro il rischio inflazione, se questa c'é lo stato ti indennizza pagandotela ma te lo tassa come reddito.

  5. #1435

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    73 Post(s)
    Potenza rep
    2402939
    Ho letto un sacco di pagine di questo thread e sono abbastanza convinto che lo strumento rimanga valido, pur ipotizzando scenari di deflazione (target del 2.4% ipotizzati da Lagarde), sommandoli alla cedola base, negli 8 anni di cassetto (scenario più comune per questo prodotto allettati dal doppio premio), si avrebbe cmq un rendimento medio del 4%, che non è affatto male anche guardando le alternative (CD in primis).
    E' sbagliato questo ragionamento?

    Oltretutto, come lo vedete l'affiancamento di questo prodotto ad un altro con tasso fisso e scadenza medio termine, ad esempio:
    3-BTP-01AG29 IT0005365165
    acquistandolo a 99 paga una cedola netta del 2.65% e rende il 2,76% netto...
    mi sembra un buon prodotto da affiancare a questo italia ed averli entrambi.
    Che ne pensate?

  6. #1436
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,411
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    3543 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Cercano in tutti i modi d'invogliare i risparmiatori all'acquisto, Directa addirittura offre un Bonus Commissionale dello 0,1% sul sottoscritto.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Immagine 2022-06-18 162106.JPG‎ 
Visualizzazioni: 19 
Dimensione: 66.5 KB 
ID: 2834520  

  7. #1437
    L'avatar di rrupoli
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,240
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    161 Post(s)
    Quoted
    1841 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ankou Visualizza Messaggio
    È il funzionamento dell'indice che mi lascia ancora in dubbio.
    ....
    Per intenderci, prendendo il titolo non va guardata l'inflazione ma la variazione dell'indice, che se non ho capito male può scendere anche in presenza di inflazione (minore a quella attuale).....
    Prova anche tu a studiarti quelle 3 paginette gratuite dell'ebook, senza quei concetti di base non potrai capire come funzionano gli strumenti indicizzati.

    L'indice rappresenta un prezzo, esattamente come il prezzo di un litro di latte, la differenza è che si tratta del prezzo di un preciso paniere di beni e servizi.

    Pensa all'indice FOIxT di Aprile come 109,7 Euro, questo è il prezzo del paniere a fine Aprile.

    L'inflazione è la variazione di questo prezzo in un intervallo di tempo a piacere che può essere mensile, semestrale, annuale.
    A noi interessa solo l'inflazione semestrale da Aprile22 ad Ottobre22. E poi da Ottobre22 ad Aprile23, e così via fino a scadenza.

    Se ad Ottobre il prezzo del paniere sarà di 112 Euro significa che avrai avuto un'inflazione semestrale del 2% (112/109,7 -1).

    Se ad Ottobre il prezzo del paniere sarà di 109,7 Euro significa che avrai avuto un'inflazione semestrale pari a zero (109,7/109,7 -1) ovvero prezzi fermi, assenza di inflazione.

    Se ad Ottobre il prezzo del paniere sarà di 109 significa che avrai avuto un'inflazione negativa pari a -0,6% (109/109,7 -1), ovvero "deflazione" con prezzo del paniere in diminuzione.

    Negli ultimi 2 casi il BTP Italia pagherà solo la cedola fissa.

    Se nel semestre successivo il prezzo del paniere scenderà a 108, il BTP Italia continuerà a pagare solo la cedola fissa.
    Ricomincerà a pagare la parte variabile solo quando il livello del prezzo del paniere (ovvero l'indice FOIxT) tornerà sopra il massimo semestrale registrato durante la vita del titolo (effetto detto "watermark", analogamente al segno lasciato dall'acqua dopo ogni alluvione semestrale).

    Nome: watermark.jpg
Visite: 750
Dimensione: 50.2 KB

  8. #1438
    L'avatar di TestaQ
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    5,479
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    3565 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da ankou Visualizza Messaggio
    Sto cercando di leggere in rete in merito al FOI. Rispetto all'andamento dell'inflazione quando scende?
    Sempre seguendo l'esempio in questione del latte, se il semestre dopo il latte scende del 5%, scende anche l'indice quindi, ok.
    Il FOI è un dato di sintesi che riflette i prezzi dei beni al dettaglio. L'indice scende quando i prezzi diminuiscono. Quando l'indice scende l'inflazione risulta negativa. Quando l'inflazione è negativa, si prende solo il tasso base.

    Citazione Originariamente Scritto da ankou Visualizza Messaggio
    Ma riprendendo la spiegazione di rrupoli come fa a verificarsi allora un caso in cui un picco dell'indice non viene più superato per anni? Solo se torna la deflazione fissa?
    O un periodo di estrema stabilità dei prezzi, magari con leggere oscillazioni, ma senza superare un picco raggiunto in precedenza.

  9. #1439
    L'avatar di johnny1982
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    36,064
    Mentioned
    65 Post(s)
    Quoted
    6257 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Cercano in tutti i modi d'invogliare i risparmiatori all'acquisto, Directa addirittura offre un Bonus Commissionale dello 0,1% sul sottoscritto.
    Si prendono belle commissioni mi pare lo 0.5% per l'intermediario...

    Ben oltre quello che incasserebbero da una compravendita normale... quindi ci sta anche che possano rigirare al.cliente partenl dell'incasso

  10. #1440
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    6,484
    Mentioned
    82 Post(s)
    Quoted
    3991 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    A meno che non venga specificato, con "inflazione" si intende l'inflazione annuale.

    Uso cifre tonde così chiunque può vedere a occhio il conto.

    Ad aprile 2022 il FOI è a 110 e l'inflazione è al 6% perché ad aprile 2021 il FOI era a 104.

    A maggio 2022 il FOI arriva a 111 e l'inflazione arriva al 7% perché a maggio 2021 il FOI era sempre a 104.

    Ad ottobre 2021 il FOI era a 105. Se ad ottobre 2022 il FOI resterà a 110 ci sarà un'inflazione del 5%.

    Se ad ottobre 2022 il FOI non supererà 110 non si riceverà la rivalutazione del BTP Italia anche se l'inflazione sarà al 5%.

    Chi ha voglia ripeta il calcolo con le cifre esatte.

Accedi