Liquidità Prossimi 20 anni - Pagina 3
UniCredit Italia, Orcel prende il comando. L’AD conferma: dalla Russia di Putin nessuna fretta di scappare
Grandi cambiamenti in vista per UniCredit, sia in Russia che in Italia: il comando della divisione italiana di Piazza Gae Aulenti, UniCredit Italia, passerà direttamente al numero uno dell'intero UniCredit …
Boris Johnson all’angolo, dimissioni vicine. Per analisti Ing il caos politico rende la sterlina volatile
Non si arresta la rivolta contro il primo ministro britannico Boris Johnson oltre 50 membri del parlamento si sono dimessi da martedì ad oggi. Le ultime indiscrezioni riportate dalle principali …
Tim separa la rete dai servizi e si divide in 2: ecco i dettagli del piano di Labriola per ridurre il debito
  Tim definisce ufficialmente il perimetro della potenziale separazione della rete dai servizi, dividendosi in due (NetCo-ConsumerCo-EnterpriceCo-Brasil), e fornendo target di medio termine (2025) e lungo termine (2030) per ciascuna …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    197
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    193 Post(s)
    Potenza rep
    10927020
    Con un btpei preso sotto la pari e con una scadenza umana, come ad esempio quella del 2033, secondo me cadi sempre in piedi...

  2. #22
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    20,165
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    3369 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Franco_ Visualizza Messaggio
    Con un btpei preso sotto la pari e con una scadenza umana, come ad esempio quella del 2033, secondo me cadi sempre in piedi...
    Per me, uno dei migliori TdS sul mercato, insieme al BTPI-15MG51 0.15 IT0005436701, anche se quest'ultimo è più speculativo, considerando la durata.
    Un mix fra i 2 ci potrebbe comunque stare.

    Fra quelli non indicizzati: BTP-FUTURA 27AP37 IT0005442097

    BTP-GREEN 30AP45 1,5 IT0005438004

    entrambi oltre al 3% di rendimento netto se tenuti fino a scadenza.

  3. #23

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    707
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    148 Post(s)
    Potenza rep
    18167398
    Anche io vorrei orientarmi verso un portafoglio obbligazionario tranquillo,
    Avendo però vissuto con perdite la tempesta del 2011 ho timore ad investire su BTP, vista la nostra situazione politica ed economica non possiamo escludere una nuova tempesta andando verso le elezioni e acquisti BCE terminati.
    Esistono soluzioni non-italiane ( e non turche....), ovviamente accettando un rendimento minore ?
    Tempo fa avevo chiesto lumi su obbligazioni europee (BEI, EU, ESM ecc), però è difficile ottenere più di 1,5%, idem con titoli francesi, esiste altro ?
    Grazie !

  4. #24

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    55 Post(s)
    Potenza rep
    3867033
    Citazione Originariamente Scritto da fortune1 Visualizza Messaggio
    Titolo turco ? Come stanno combinati ? Lasciamo perdere sennò diventa Arena Politica.
    Di Italian Style Nulla..?
    I titoli italiani rendono molto meno.

  5. #25
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    28,674
    Mentioned
    188 Post(s)
    Quoted
    14678 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da jaz Visualizza Messaggio
    Anche io vorrei orientarmi verso un portafoglio obbligazionario tranquillo,
    Avendo però vissuto con perdite la tempesta del 2011 ho timore ad investire su BTP, vista la nostra situazione politica ed economica non possiamo escludere una nuova tempesta andando verso le elezioni e acquisti BCE terminati.
    Esistono soluzioni non-italiane ( e non turche....), ovviamente accettando un rendimento minore ?
    Tempo fa avevo chiesto lumi su obbligazioni europee (BEI, EU, ESM ecc), però è difficile ottenere più di 1,5%, idem con titoli francesi, esiste altro ?
    Grazie !
    Se parli di ottica cassetto dovresti escludere scenari apocalittici, quindi prendi quello che pensi che al momento possa fare di piu' al tuo caso. Se salta' l'Italia la Francia ( e non solo ) con il debito pubblico che ha ( che con il debito italiano che ha in pancia ) segue a ruota.

  6. #26
    L'avatar di rrupoli
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,168
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    138 Post(s)
    Quoted
    1778 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Fino ad un mesetto fa c'era il buono obiettivo 65
    Per i nostalgici del Buono Obiettivo 65 interessati più alla fase di accumulo che alla fase di rendita (ovvero di decumulo), il BTPi 0,1% Mag2033 rappresenta un buon surrogato.

    Vi sono infatti diverse interessanti analogie tra i due strumenti (limitatamente alla fase di accumulo del BO65):

    - entrambi offrono una protezione parziale dall'inflazione (italiana per il BO65, europea per il BTPi) al lordo della ritenuta del 12,5% e dei bolli (0,2% annuo)
    - l'acquisto del BTPi Mag2033 corrisponde all'acquisto di un BO65 eseguito da un 54 enne (11 anni di vita residua)
    - il BO65 si acquista sempre alla pari (100) non essendo quotato sui mercati, mentre il BTPi oggi si acquista attorno a 98 (92,80 * 1,053 di CI)


    Le differenze consistono nel fatto che il BTPi paga in più circa la metà del valore dei bolli annuali dovuti mentre il BO65 li addebita in unica soluzione al compimento del 65esimo anno di età del sottoscrittore.
    Altra differenza consiste nel fatto che il BO65 incorpora un'opzione che, se esercitata a scadenza, permette il graduale decumulo del capitale in 15 anni al tasso di rendimento composto annuo dell'1,96% netto.
    Infine se in emergenza si dovesse rientrare in possesso del capitale prima della scadenza, il BO65 garantisce di recuperare almeno il capitale nominale, il BTPi potrebbe invece restituire un capitale inferiore al nominale sottoscritto (o anche superiore).

    Se il BO65 dovesse ritornare nuovamente sottoscrivibile, un 54enne potrebbe stimare la convenienza dell'operazione usando il BTPi Mag2033 come proxy, ovvero potrebbe preferire l'acquisto del BTPi Mag2033 se dovesse quotare significativamente sotto la pari (tenendo conto del CI)...

  7. #27

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    581
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    1280579
    Citazione Originariamente Scritto da rrupoli Visualizza Messaggio
    Per i nostalgici del Buono Obiettivo 65 interessati più alla fase di accumulo che alla fase di rendita (ovvero di decumulo), il BTPi 0,1% Mag2033 rappresenta un buon surrogato.

    Vi sono infatti diverse interessanti analogie tra i due strumenti (limitatamente alla fase di accumulo del BO65):

    - entrambi offrono una protezione parziale dall'inflazione (italiana per il BO65, europea per il BTPi) al lordo della ritenuta del 12,5% e dei bolli (0,2% annuo)
    - l'acquisto del BTPi Mag2033 corrisponde all'acquisto di un BO65 eseguito da un 54 enne (11 anni di vita residua)
    - il BO65 si acquista sempre alla pari (100) non essendo quotato sui mercati, mentre il BTPi oggi si acquista attorno a 98 (92,80 * 1,053 di CI)


    Le differenze consistono nel fatto che il BTPi paga in più circa la metà del valore dei bolli annuali dovuti mentre il BO65 li addebita in unica soluzione al compimento del 65esimo anno di età del sottoscrittore.
    Altra differenza consiste nel fatto che il BO65 incorpora un'opzione che, se esercitata a scadenza, permette il graduale decumulo del capitale in 15 anni al tasso di rendimento composto annuo dell'1,96% netto.
    Infine se in emergenza si dovesse rientrare in possesso del capitale prima della scadenza, il BO65 garantisce di recuperare almeno il capitale nominale, il BTPi potrebbe invece restituire un capitale inferiore al nominale sottoscritto (o anche superiore).

    Se il BO65 dovesse ritornare nuovamente sottoscrivibile, un 54enne potrebbe stimare la convenienza dell'operazione usando il BTPi Mag2033 come proxy, ovvero potrebbe preferire l'acquisto del BTPi Mag2033 se dovesse quotare significativamente sotto la pari (tenendo conto del CI)...
    Per un giovane credi ci siano soluzioni di investimento indicizzate al FOI decenti (escludendo TFR)?

  8. #28
    L'avatar di soho
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    4,142
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    oro fisico.....piccolo taglio, impignorabile, insequestrabile, introvabile.

  9. #29
    L'avatar di rrupoli
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,168
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    138 Post(s)
    Quoted
    1778 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da cloanto Visualizza Messaggio
    Per un giovane credi ci siano soluzioni di investimento indicizzate al FOI decenti (escludendo TFR)?
    Un giovane lavoratore dovrebbe iniziare a studiarsi come funzionano i fondi pensione (negoziali e aperti).
    Capirebbe che per ogni 1000 Euro lordi versati nel fondo negoziale tramite busta paga gli vengono restituiti fino al 46% del conferito (35% di IRPEF + circa 2% di addizionali + circa 9% di extra detrazioni dipendente).

    Non si tratta di indicizzazione all'inflazione FOI ma è una forma di protezione del capitale a cui si aggiunge la quota datoriale gratuita e la performance del fondo su un lungo orizzonte temporale.
    Del resto l'inflazione FOIxT è un modo convenzionale di esprimere la perdita di potere di acquisto di un italiano, una media del pollo che può essere molto diversa dalla tua inflazione personale o famigliare, la quale dipende dal tuo specifico paniere pesato di beni e servizi di cui fruisci più frequentemente.

    Peccato solo che vi sia un limite di convenienza fiscale a questo tipo di investimento (5165 Euro annui) perchè se non vi fosse limite si avrebbe convenienza finanziaria a versarci anche 10k annui pur di riceverne indietro cash quasi la metà...

  10. #30

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    581
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    1280579
    Citazione Originariamente Scritto da rrupoli Visualizza Messaggio
    Un giovane lavoratore dovrebbe iniziare a studiarsi come funzionano i fondi pensione (negoziali e aperti).
    Capirebbe che per ogni 1000 Euro lordi versati nel fondo negoziale tramite busta paga gli vengono restituiti fino al 46% del conferito (35% di IRPEF + circa 2% di addizionali + circa 9% di extra detrazioni dipendente).

    Non si tratta di indicizzazione all'inflazione FOI ma è una forma di protezione del capitale a cui si aggiunge la quota datoriale gratuita e la performance del fondo su un lungo orizzonte temporale.
    Del resto l'inflazione FOIxT è un modo convenzionale di esprimere la perdita di potere di acquisto di un italiano, una media del pollo che può essere molto diversa dalla tua inflazione personale o famigliare, la quale dipende dal tuo specifico paniere pesato di beni e servizi di cui fruisci più frequentemente.

    Peccato solo che vi sia un limite di convenienza fiscale a questo tipo di investimento (5165 Euro annui) perchè se non vi fosse limite si avrebbe convenienza finanziaria a versarci anche 10k annui pur di riceverne indietro cash quasi la metà...
    Scusa quel 46% di cui parli come è calcolato? Parli di Irpef perché intendi dire che non è applicata l'aliquota marginale + addizionali etc?

Accedi