BTP 2045 2051 2067 2072 (Views, News, A.T., Divagazioni) Vol.5 - Pagina 179
Scudo anti-spread, ecco come funzionerà il salva BTP. Bce divide area euro in tre blocchi, a Italia & Co. aiuti (condizionati) dal Nord
Impedire che gli spread e i tassi si infiammino oltre un certo livello, facendo fluire i soldi da Nord a Sud, dai paesi virtuosi come Francia, Olanda e Germania, verso …
Inflazione, per Moneyfarm ci sono tre motivi per cui potrebbe scendere nei prossimi mesi
L?aumento dei tassi da parte delle banche centrali fa crescere la probabilità di una recessione nei prossimi dodici-diciotto mesi ma, almeno secondo il presidente della Fed Powell, sembra che questo …
BNP Paribas lancia una nuova serie di Memory Cash Collect su singole azioni europee ed americane con barriera a scadenza fino al 50%
BNP Paribas annuncia l?emissione di una nuova serie di certificate Memory Cash Collect su singole azioni con durata biennale. La nuova emissione offre premi potenziali con effetto memoria a cadenza …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1781

    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    2474718
    Citazione Originariamente Scritto da salvaje Visualizza Messaggio
    Considerazioni personali.
    Dopo un sell off sull'obbligazionario mondiale, con conseguente allargamento dello spread dei paesi meno virtuosi, secondo me è prematuro parlare di un' inversione di tendenza per il semplice motivo che non esistono i presupposti perché abbiamo un'inflazione alta, abbiamo le banche centrali che hanno iniziato il tapering ed altre che hanno di già iniziato ad alzare i tassi. Ragione per cui i presupposti per un' inversione di tendenza non vi possono essere. Tranne nell'ipotesi in cui le banche centrali non dovessero impazzire e ritornare sui loro passi, e rifacendo una politica monetaria ultra espansiva, creando così le condizioni per un disastro finanziario mondiale .
    Le banche centrali, dopo aver tentennato sull'nflazione che secondo loro era transitoria, ma lo sapevano bene che non era così, hanno iniziato a muoversi. Come dice il detto : chiudere la stalla quando ormai i buoi sono fuggiti dalla stalla stessa.! Non si sa se l'hanno fatto per aiutare i debitori pubblici e privati a scapito dei percettori di reddito fisso e risparmiatori ," ma a pensare male ci fa peccato però ci si azzecca".

    Dico il mio pensiero. L inflazione è partita per 2 motivi principali. Carenza materie prime e scoppio guerra Ucraina. Non è una inflazione dovuta ai maggiori introiti delle famiglie , ma a maggiori costi di approvvigionamento con relativo scarico AI CONSUMATORI finali. Quindi distruzione di riserve delle famiglie, fintanto che ci sono oltre 1000 miliardi di € sui conti correnti nessuno se ne accorge delle maggiori spese. Lo stato incassa di piu mantenendo le stesse tasse e aliquote.
    Io per non saper ne leggere ne scrivere ieri ho acquistato il Btp 2067 a 89,45 con 1 ml. di nominale e ho spero 894.500€ quando ritornerà a 100 tra qualche mese o entro fine anno lo rivenderò…..che dite mi sono guadagnato la pagnotta?

  2. #1782
    L'avatar di Aran2
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    6,053
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2505 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Longsempre Visualizza Messaggio
    Dico il mio pensiero. L inflazione è partita per 2 motivi principali. Carenza materie prime e scoppio guerra Ucraina. Non è una inflazione dovuta ai maggiori introiti delle famiglie , ma a maggiori costi di approvvigionamento con relativo scarico AI CONSUMATORI finali. Quindi distruzione di riserve delle famiglie, fintanto che ci sono oltre 1000 miliardi di € sui conti correnti nessuno se ne accorge delle maggiori spese. Lo stato incassa di piu mantenendo le stesse tasse e aliquote.
    Io per non saper ne leggere ne scrivere ieri ho acquistato il Btp 2067 a 89,45 con 1 ml. di nominale e ho spero 894.500€ quando ritornerà a 100 tra qualche mese o entro fine anno lo rivenderò…..che dite mi sono guadagnato la pagnotta?
    No, potevi acquistarlo a 86 risparmiando 30K...

  3. #1783
    L'avatar di 6percento
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,840
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1072 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Longsempre Visualizza Messaggio
    Dico il mio pensiero. L inflazione è partita per 2 motivi principali. Carenza materie prime e scoppio guerra Ucraina. Non è una inflazione dovuta ai maggiori introiti delle famiglie , ma a maggiori costi di approvvigionamento con relativo scarico AI CONSUMATORI finali. Quindi distruzione di riserve delle famiglie, fintanto che ci sono oltre 1000 miliardi di € sui conti correnti nessuno se ne accorge delle maggiori spese. Lo stato incassa di piu mantenendo le stesse tasse e aliquote.
    Io per non saper ne leggere ne scrivere ieri ho acquistato il Btp 2067 a 89,45 con 1 ml. di nominale e ho spero 894.500€ quando ritornerà a 100 tra qualche mese o entro fine anno lo rivenderò…..che dite mi sono guadagnato la pagnotta?
    È una pagnotta che ti potrebbe costare un po'...
    Ma si sa, con il grano alle stelle, il pane buono lo si paga caro 😁

  4. #1784
    L'avatar di leviss
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,445
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    926 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Longsempre Visualizza Messaggio
    Dico il mio pensiero. L inflazione è partita per 2 motivi principali. Carenza materie prime e scoppio guerra Ucraina. Non è una inflazione dovuta ai maggiori introiti delle famiglie , ma a maggiori costi di approvvigionamento con relativo scarico AI CONSUMATORI finali. Quindi distruzione di riserve delle famiglie, fintanto che ci sono oltre 1000 miliardi di € sui conti correnti nessuno se ne accorge delle maggiori spese. Lo stato incassa di piu mantenendo le stesse tasse e aliquote.
    Io per non saper ne leggere ne scrivere ieri ho acquistato il Btp 2067 a 89,45 con 1 ml. di nominale e ho spero 894.500€ quando ritornerà a 100 tra qualche mese o entro fine anno lo rivenderò…..che dite mi sono guadagnato la pagnotta?
    un azzardo entrare in quel modo a gamba tesa ,anche perchè abbiamo il governo draghi oramai prossimo alla sua fine con nuove elezioni ed il rischio concreto vada al governo la meloni e salvini che non promettono nulla di buono per lo spread

  5. #1785

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    203
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    11159895
    Azz 1mln sul 67 complimenti. Se ti va bene l'attuale rendimento... Dipende cosa vuoi farci.

  6. #1786

    Data Registrazione
    Apr 2022
    Messaggi
    194
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Longsempre Visualizza Messaggio
    Dico il mio pensiero. L inflazione è partita per 2 motivi principali. Carenza materie prime e scoppio guerra Ucraina. Non è una inflazione dovuta ai maggiori introiti delle famiglie , ma a maggiori costi di approvvigionamento con relativo scarico AI CONSUMATORI finali. Quindi distruzione di riserve delle famiglie, fintanto che ci sono oltre 1000 miliardi di € sui conti correnti nessuno se ne accorge delle maggiori spese. Lo stato incassa di piu mantenendo le stesse tasse e aliquote.
    Io per non saper ne leggere ne scrivere ieri ho acquistato il Btp 2067 a 89,45 con 1 ml. di nominale e ho spero 894.500€ quando ritornerà a 100 tra qualche mese o entro fine anno lo rivenderò…..che dite mi sono guadagnato la pagnotta?
    Speriamo che il tuo nickname ti porti fortuna ( dicevano i latini : nomen omen) . Gli italiani ed il resto del mondo se ne sono accorti, e come se non se ne sono accorti dell'inflazione. Aver perso il potere d'acquisto del proprio reddito, e chi ha dei risparmi l'erosione del capitale per una non adeguata remunerazione del proprio capitale, e via discorrendo.
    Per quanto riguarda il tuo investimento di 1 mln di euro nominali di btp, io l'avrei venduto tra ieri sera e stamattina a 92 circa con una plusvalenza di 25,5 k lordi circa. Questa mattina già mi sono espresso in proposito alla mia view. Spero che tu abbia un patrimonio 10 volte il valore nominale da te investito in btp. Mettere tutte le uova in un paniere non è saggio.
    Ultima modifica di salvaje; 13-05-22 alle 14:04

  7. #1787
    L'avatar di leviss
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,445
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    926 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da axelinus Visualizza Messaggio
    Difficile affermarlo con assoluta certezza sopratutto di questi tempi dove le variabili, una su tutte vedasi conflitto, sono quantomai complesse da valutare anche per analisti con i contro fiocchi, però oggi possiamo avere dei livelli abbastanza chiari dove e come operare nel breve termine. (Usate gli stop loss) Un supportone che corrisponde ai minimi 125,5 e una prima resistenza di una certa consistenza non troppo lontano a 131,5 In mezzo alcuni supportini che possono aiutarci nell’operatività intraday ma anche per comprendere le forze in atto.
    Cmq oggi chiusura quasi sui massimi del FutureBTP (alle 17:30) vediamo domani se verrà “sbarcato” il lunario.
    il segnale credo ci sia stato , tienici aggiornati perchè le tue previsioni risultano molto interessanti

  8. #1788

    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    2474718
    Citazione Originariamente Scritto da salvaje Visualizza Messaggio
    Speriamo che il tuo nickname ti porti fortuna ( dicevano i latini : nomen omen) . Gli italiani ed il resto del mondo se ne sono accorti, e come se non se ne sono accorti dell'inflazione. Aver perso il potere d'acquisto del proprio reddito, e chi ha dei risparmi l'erosione del capitale per una non adeguata remunerazione del proprio capitale, e via discorrendo.
    Per quanto riguarda il tuo investimento di 1 mln di euro nominali di btp, io l'avrei venduto tra ieri sera e stamattina a 92 circa con una plusvalenza di 25,5 k lordi circa. Questa mattina già mi sono espresso in proposito alla mia view. Spero che tu abbia un patrimonio 10 volte il valore nominale da te investito in btp. Mettere tutte le uova in un paniere non è saggio.
    Si in effetti il patrimonio vero ce L ho in immobili in affitto. Comunque questo investimento era molto piu piccolo diversi anni fa comprando e vendendo questo titolo. Se guardi il grafico 90 lo ha toccato piu volte dal 2017 ed è arrivato anche a oltre 120. La sua alta volatilità dovuta ovviamente alla duration è piu volatile di una azione….e ne amplifica i movimenti . Basta accontentarsi ……

  9. #1789
    L'avatar di axelinus
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1863 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Bene o male dipende dai punti di vista i giochi per questa ottava sono perlopiù fatti, vediamo se nell’ultima oretta di contrattazione rientrano alcune coperture. Di sicuro ci giochiamo tutto la prossima settimana. I livelli da monitorare graficamente oramai li conoscete molto bene.

    Buon weekend a todos

    FutureBTP
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate BTP 2045 2051 2067 2072 (Views, News, A.T., Divagazioni) Vol.5-53f0a8dc-651b-47fb-8dc5-6f15833db92a.jpg  

  10. #1790
    L'avatar di Lou Cypher
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    22,725
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2612 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    BTP 2045 2051 2067 2072 (Views, News, A.T., Divagazioni) Vol.5-screenshot_2022-05-13-russia-wikipedia.png
    Una rapida e stabile risalita dei corsi dei titoli ed un altrettanto drastico freno all'inflazione, passano palesemente per la soluzione del conflitto Nato/Ucraina—Russia. Per meglio valutarne la tempistica, è opportuno esaminare negli anni la feroce indole aggressiva e la criminale predisposizione al falso di queste sconfinate tribù che da un millennio non hanno conosciuto forme di governo diverse dalla tirannia.


    • 1932/1933 - Il genocidio di milioni di ucraini annientati dalla carestia provocata dalle politiche criminali di Stalin che imponevano la collettivizzazione agraria contro la loro volontà. Era pertanto consequenziale che all'irruzione delle truppe germaniche nel nell'Unione Sovietica passando per l'Ucraina nel 1941 (Operazione Barbarossa), gli ucraini si schierassero con quest'ultime.
    • 1939 - La firma del Patto Molotov-Ribbentrop o patto Hitler-Stalin, con il quale l'URSS e la Germania nazista si impegnavano a non aggredirsi reciprocamente e attraverso il quale l'Unione Sovietica invase e occupò illegalmente la Polonia orientale, i Paesi baltici, la Finlandia orientale, la Romania orientale al fine di ristabilire i vecchi confini dell'Impero zarista.
    • 1940 - L'eccidio di Katyn ad opera dei sovieticidove furono massacrati con un colpo alla nuca22.000 tra ufficiali, politici, giornalisti, professori e industriali polacchi attribuendone ignobilmente la responsabilità alla Wehrmach.
    • 1956 - L'occupazione dell'Ungheria che si era rivoltata contro il governo comunista imposto dai sovietici.
    • 1968 - L'occupazione della Cecoslovacchia con centinaia di morti, feriti e migliaia di deportati, colpevoli di aver cospirato contro la dittatura comunista sovietica.
    • 1979/1989 - L'invasione dell'Afghanistan con distruzioni e gravi perdite di vite umane. Dopo nove anni di guerra, i sovietici uscirono dal pantano che li attanagliava e si ritirarono.
    • 1994/1996 - La prima invasione della Cecenia con la totale distruzione di Groznyj che però finì con la dichiarazione d'indipendenza della Cecenia dalla Russia.
    • 1999/2009 - La seconda invasione della Cecenia per riottenere il controllo dei territori conquistati dai separatisti ceceni. Devastazioni e morti determinarono il ripristino dell'autorità russa sul territorio ceceno.
    • 2008 - L'invasione della Georgia, indipendente dal 1991, che aspirava ad entrare nella Nato e che la Russia vanificò.
    • 2014 - L'annessione della Crimea, già appartenente all'Ucraina a sua volta 'regalata' dall'allora leader sovietico Krusciov nel 1954, sembrerebbe a risarcimento dei milioni di morti causati dalle politiche di Stalin.
    • 2014 - L'occupazione del Donbass, già territorio ucraino dal 1991, rompendo di fatto gli accordi di Minsk.
    • 2022 - L'invasione dell'Ucraina con il bombardamento di scuole, asili, ospedali... con città rase al suolo, deportazioni, torture, stupri, migliaia di morti civili e militari, immense perdite umanitarie e danni economici per almeno 700 miliardi di euro.


    Arrivare ad una soluzione non sarà pertanto nè facile nè veloce, in realtà ciò che lozar teme di più è la contaminazione democratica che potrebbe dilagare. La conferma va ricercata all'epoca in cui l'ex presidente sovietico Gorbaciov si accingeva al varo della Perestrojka, un programma di riforme dell'economia e delle politiche dello Stato.Anche allora l'establishment sovietico tramava per soffocare le aperture democratiche di Gorbacov e ripristinare il regime comunista tout court, non potendo però immaginare che ciò avrebbe innescato un processo irreversibile portando alla dissoluzione dell'Unione Sovietica.
    Tempi lunghi dunque, ma non lunghissimi...

Accedi