Vivere di rendita, posso (Vol. XLIII)? - Pagina 198
Salva-spread Draghi al Quirinale: outlook BTP e consigli su Piazza Affari con rebus Italia
Elezioni presidenziali e incognita Draghi tra market mover principali degli asset made in Italy, spread BTP-Bund e Piazza Affari in primis. Analisti ed economisti continuano a focalizzarsi sui temi cruciali …
Iliad spiazza la concorrenza con l’offerta sul fisso e smentisce l’accordo con Vodafone
Il lancio della nuova offerta su rete fissa da parte di Iliad oggi ha scosso il mercato delle telecomunicazioni italiano. L’operatore francese con un’offerta da 15,99 € al mese per …
Bce e tassi, Deutsche Bank più hawkish: inflazione rallenterà meno delle attese, rialzo tassi già quest’anno. Il rischio stretta 50 pb
Primo rialzo dei tassi da parte della Bce a dicembre di quest'anno: è l'outlook firmato dagli economisti di Deutsche Bank che, in un momento in cui i mercati percepiscono il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1971

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    14,405
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    7536 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    Concetti populisti di basso livello propagandistico che evidentemente assimili leggendo Travaglio ...oltretutto espressi da uno che scrive su un forum di finanza dicendo di fare speculazione con azioni di società italiane.
    No no Mario é proprio uno di loro, basta leggere il cv...

  2. #1972
    L'avatar di wallst
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    3580537
    Citazione Originariamente Scritto da oscar.pettinari Visualizza Messaggio
    Io nei discount proprio non mi ci trovo e quelle poche volte che ci sono andato non ho riscontrato tutta questa convenienza; forse perche pur andando sempre presso catene piu affermate tipo Conad ( prima che chiudesse mi trovavo molto bene da Auchan...) ho sempre comprato per il 90% prodotti in offerta o a marchio "della casa"....eccetto la frutta che prendo spesso dal fruttarolo. E' vero che cosi facendo si deve congelare e fare piu scorta pero' si guadagna in qualita. Hai mai provato con questa "strategia" ?!
    È la stessa strategia che usiamo in famiglia, in questo modo si riesce a comprare prodotti discreti a prezzi ragionevoli

  3. #1973

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6,112
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1935 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da AceVentura Visualizza Messaggio
    Miracoloso come tutto ciò che veniva aspramente criticato a Conte sia diventato motivo di venerazione nei confronti di Draghi.
    Mistero della fede anzi della malafede.


    Hanno fatto cadere il Governo Conte per mettere le mani sugli ingenti finanziamenti che proprio Conte aveva ottenuto.

    Seconda mossa è stata reintrodurre con la riformaCartabia la Turbo-Prescrizione, per salvare dal gabbio i tangentari e garantire

    impunità agli amici ladrones.....e gli itagliani boccaloni bevono tutto glu glu

  4. #1974
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,707
    Mentioned
    115 Post(s)
    Quoted
    7381 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Soledad Visualizza Messaggio
    Hanno fatto cadere il Governo Conte per mettere le mani sugli ingenti finanziamenti che proprio Conte aveva ottenuto.

    Seconda mossa è stata reintrodurre con la riformaCartabia la Turbo-Prescrizione, per salvare dal gabbio i tangentari e garantire

    impunità agli amici ladrones.....e gli itagliani boccaloni bevono tutto glu glu

    le spari talmente grosse che alla fine mi sei quasi simpatico

  5. #1975
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,707
    Mentioned
    115 Post(s)
    Quoted
    7381 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Toptrader1970 Visualizza Messaggio
    No no Mario é proprio uno di loro, basta leggere il cv...
    Ho già letto i cv di Salvini, Meloni, Di Maio.

  6. #1976
    L'avatar di OrsoYogi
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,063
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    2020 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    Chi sarebbero coloro che a tuo avviso sono "meno dotati culturalmente" ?
    Quelli che non hanno la laurea ?
    Buonasera Signori.

    In effetti non è una cosa molto elegante da scrivere…imho, come sempre.

    Buona serata e buon proseguimento.

  7. #1977
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,707
    Mentioned
    115 Post(s)
    Quoted
    7381 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Toptrader1970 Visualizza Messaggio
    Anche salvini é cambiato molto negli ultimi anni... Prima il nord, poi prima l Italia, poi europeista con mario.... Fuori dall euro e torniamo alla lira diceva..... Niejte restrizioni lasciamo tutti liberi... Ora abbiamo green pass e super green pass...
    Salvini non è mai cambiato...è sempre lo stesso.
    E' un trasformista della politica con coerenza e con idee pari a zero.

  8. #1978
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    4,379
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    3670 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Soledad Visualizza Messaggio
    Il signor Mario ha giornaloni e TV a pecorina per sostenerlo...vi immaginate se Conte avesse nominato quello con il cappello d'alpino
    Per ripassare il livello delle nomine in organismi internazionali del Conte I

    Lino Banfi nella commissione italiana per l'Unesco. Salvini: "E Jerry Cala?" - la Repubblica

  9. #1979
    L'avatar di AceVentura
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Messaggi
    250
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    170 Post(s)
    Potenza rep
    14648147
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    Per ripassare il livello delle nomine in organismi internazionali del Conte I

    Lino Banfi nella commissione italiana per l'Unesco. Salvini: "E Jerry Cala?" - la Repubblica
    Lettera di Marco Travaglio


    Caro Dago, leggo che un tuo lettore vuol sapere che cosa avrei scritto se Berlusconi o Renzi avessero nominato Lino Banfi all'Unesco. Gli rivelo un piccolo segreto: ieri avevo iniziato a scrivere un pezzo divertentissimo sul tema, avendo creduto per qualche quarto d'ora alla fake news dell'ex commissario Lo Gatto ambasciatore italiano all'Unesco.



    Poi purtroppo ho scoperto che Banfi non era stato nominato né ambasciatore né all'Unesco, ma più modestamente membro un organismo (anzi un ente inutile, mai riunito da anni, come testimonia Pupi Avati, che ne fa parte, si fa per dire) denominato "Assemblea della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco" in cui siedono (si fa sempre per dire) una cinquantina di personaggi perlopiù sconosciuti (almeno al sottoscritto), a parte il senatore del Pd Andrea Marcucci (industriale farmaceutico), il senatore di FI Francesco Maria Giro e il manager prezzemolo Franco Bernabè. Così, a malincuore, ho dovuto cestinare il mio articolo perché si fondava su una fake news. Sarò stravagante, ma io mi regolo così.

  10. #1980
    L'avatar di AceVentura
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Messaggi
    250
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    170 Post(s)
    Potenza rep
    14648147
    Nessuna indignazione se Draghi nomina e mantiene in carica suo capo di gabinetto Antonio Funiciello.

    (MARCO TRAVAGLIO – Il Fatto Quotidiano) – Spiace disturbare il premier Draghi, che ha già il suo daffare. Ma quella che gli sottoponiamo non è una vicenda minore, anche se forse gli è sfuggita perchè la grande stampa – al solito – non ha scritto una riga.
    Riguarda il suo capo di gabinetto Antonio Funiciello, da lui nominato il 12 aprile con un atto che lo richiamava a perseguire “unicamente finalità di interesse generale”.
    Draghi allora non poteva sapere ciò che è poi emerso dagli atti dell’inchiesta Open, in cui Funiciello è ripetutamente citato nelle sue precedenti vesti di turborenziano e capo di gabinetto del premier Paolo Gentiloni (2016-’18).
    Carte che dimostrano come il Funiciello interpretasse le “finalità di interesse generale” a cui era ed è tenuto: come finalità di interesse privato per favorire, nella legge di Bilancio del 2017, due lobby – British American Tobacco e gruppo Toto – che finanziavano Open.
    Il pr di Bat Gianluca Ansalone lo attivò per far cancellare, prima al Senato poi alla Camera, un emendamento che aumentava le tasse sulle sigarette. Funiciello obbedì, informandolo via via dei progressi: “Ok, cerco di capire”, “Sono già all’opera, complicato però”, “Non ancora chiusa, ma bene”, “In via di rassicurazione”.
    A missione compiuta, il lobbista lo ringraziò sia per la sparizione dell’emendamento al Senato (“Un grazie non formale per aver condiviso merito e contenuto delle nostre preoccupazioni.
    Abbiamo evitato una cosa molto pericolosa”) sia alla Camera (“Caro Antonio, finalmente dopo un nuovo round alla Camera possiamo rilassarci un attimo. Ti voglio ringraziare sinceramente per il tuo ascolto e il supporto”).
    Lo stesso avvenne con Alfonso Toto, ceo del gruppo autostradale abruzzese e concessionario dello Stato, che si scrisse un emendamento, poi lo fece presentare e approvare dagli amici renziani: un aiutino da decine di milioni che passò – scrive la Gdf – per l’“interessamento di Boschi, attivata da D’Alfonso, e del capo gabinetto… Funiciello”.
    Toto scrisse a D’Alfonso com’era andata: “Sono stato da Funiciello e Canalini (la segretaria, ndr) che hanno lavorato ventre a terra avendo compreso la drammaticità della ns infrastruttura”.
    Essendo ben nota la sua correttezza, siamo certi che mai Draghi, se avesse saputo queste cose quando un amico (Gentiloni?) gli segnalò Funiciello, l’avrebbe scelto come capo di gabinetto.
    Ma ora le sa e il Fatto gli domanda se quelle marchette siano compatibili con le “finalità di interesse generale” che gli aveva prescritto. Per ruoli e condotte meno rilevanti, ha già meritoriamente rimosso o degradato personaggi imbarazzanti come Durigon, Tabacci, Farina e De Pasquale. Quando dirà e farà qualcosa su Funiciello?

Accedi