Vivere di rendita, posso (Vol. XLII)? - Pagina 32
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #311
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,044
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    6870 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da bobsinclair Visualizza Messaggio
    Nelle conclusioni.. Non capisco quando mette un po' l'accento sul fatto che è 50% America.. Nel senso che come piu volte detto è una replica passiva per capitalizzazione e non una scelta discrezionale del gestore... Fosse 50% cina (per esempio) sarebbe folle oggi... La cosa importante è che non siano pesi statici.... Tra 10 anni magari sara'50 % Italia
    E' una criticità di cui avevamo già accennato qualche post indietro...o perlomeno io la considero tale ovvero la eccessiva concentrazione sul mercato USA.
    Più passa il tempo e più mi convinco che l'area asiatica (Cina in primis) diventerà sempre più la parte dominante del mondo destinata a sostituire le decadenti economie avanzate occidentali (Italia tra le prime) con potenziali di crescita e di conseguenza potenziali di guadagno enormi per gli investitori.
    Vediamo cosa sta accadendo in questi giorni in Afghanistan, dove probabilmente i cinesi alla fine includeranno anche quel paese nella loro sfera geopolitica di influenza.

    Qualcuno potrebbe obiettare "che problema c'è ? quando sarà il momento il LS ri-bilancerà i suoi investimenti verso le aree promettenti".
    Si...però il momento a mio avviso è adesso altrimenti si rischia di perdere una parte consistente dei guadagni.
    Un conto era investire su Apple, Amazon , Google 15 anni fa ed un conto è farlo oggi.
    Io sono sempre contento quando il mio cfi mi fa mettere in portafoglio roba asiatica come Alibaba, LightInTheBox, Nio , Yum China oppure l'etf tematico sul Vietnam del quale avevo parlato.
    Ultima modifica di alfa71; 26-08-21 alle 08:30

  2. #312
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,044
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    6870 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    ma...il comandante della brigata Weidmann-Tafazzi che fine ha fatto ?

  3. #313
    L'avatar di Wharty
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    317
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    193 Post(s)
    Potenza rep
    12126448
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    E' una criticità di cui avevamo già accennato qualche post indietro...o perlomeno io la considero tale ovvero la eccessiva concentrazione sul mercato USA.
    Più passa il tempo e più mi convinco che l'area asiatica (Cina in primis) diventerà sempre più la parte dominante del mondo destinata a sostituire le decadenti economie avanzate occidentali (Italia tra le prime) con potenziali di crescita e di conseguenza potenziali di guadagno enormi per gli investitori.
    Vediamo cosa sta accadendo in questi giorni in Afghanistan, dove probabilmente i cinesi alla fine includeranno anche quel paese nella loro sfera geopolitica di influenza.

    Qualcuno potrebbe obiettare "che problema c'è ? quando sarà il momento il LS ri-bilancerà i suoi investimenti verso le aree promettenti".
    Si...però il momento a mio avviso è adesso altrimenti si rischia di perdere una parte consistente dei guadagni.
    Un conto era investire su Apple, Amazon , Google 15 anni fa ed un conto è farlo oggi.
    Io sono sempre contento quando il mio cfi mi fa mettere in portafoglio roba asiatica come Alibaba, LightInTheBox, Nio , Yum China oppure l'etf tematico sul Vietnam del quale avevo parlato.
    buondì
    Vediamo come andrà con l'afghanistan. Io credo che per gli americani l'afghanistan non avesse nessuna valenza strategica nel contenimento della Cina e che il ritiro sia stata una buona cosa per dirottare altrove le risorse. Poi, se riescono a creare il caos all'uscio di cina e russia con il coinvolgimento delle loro minoranze islamiche non sarei nemmeno sicuro che sia stato un errore tattico.
    Comunque, strategicamente mi pare una mossa corretta.
    Quest'anno ho affiancato anche io all'swda, oro e azioni singole un po' di etf asia ex japan (l'Amundi) per coinvolgere quella parte di mercati che sta diventando sempre più importante, anche se non sono convinto che farà meglio dell'swda nei prossimi anni.

  4. #314

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    823
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    651 Post(s)
    Potenza rep
    14165282
    Citazione Originariamente Scritto da OrsoYogi Visualizza Messaggio
    Avrei due domande:

    1) per i Milanesi e vicini, una zona comoda a Milano dove localizzare una società di consulenza? Un compromesso tra “zona di pregio” e zona comoda dal punto di vista logistico.

    2) un mio conoscente vorrebbe vivere di rendita ma gli hanno detto che non avere reddito in Italia fa sospettare evasione fiscale E che, ancora peggio, avere investimenti ad accumulo e vendere una parte per pagare le spese non va bene (sempre per gli ispettori del fisco), “bisogna” avere cedole/dividendi.
    Mi sembra strano (soprattutto la seconda parte) perchè nel 3d non ne avete mai parlato.

    Grazie mille a chi avrà voglia di rispondermi.
    Buongiorno Yogi, intanto complimenti per la nuova iniziativa. Se non sono indiscreto che consulenza sarebbe?

    Per i consigli sulla location mi sembra ottimo zona Guastalla come suggerito, ma anche direi la zona intorno a piazza Cavour/turati

  5. #315
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,044
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    6870 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Wharty Visualizza Messaggio
    buondì
    Vediamo come andrà con l'afghanistan. Io credo che per gli americani l'afghanistan non avesse nessuna valenza strategica nel contenimento della Cina e che il ritiro sia stata una buona cosa per dirottare altrove le risorse.
    Infatti il problema potrebbe essere proprio quello delle risorse.
    Le guerre costano e gli USA forse non hanno più la capacità e la voglia di sostenere costi militari così elevati.
    Forse stanno perdendo quella vocazione di "guardiani del mondo" , un ruolo da loro sempre rivestito in passato e che adesso non se la sentono più di continuare a recitare. Un inizio di disimpegno militare abbiamo cominciato a vederlo già quando c'era Trump.

  6. #316
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    27,035
    Mentioned
    166 Post(s)
    Quoted
    13553 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    Infatti il problema potrebbe essere proprio quello delle risorse.
    Le guerre costano e gli USA forse non hanno più la capacità e la voglia di sostenere costi militari così elevati.
    Forse stanno perdendo quella vocazione di "guardiani del mondo" , un ruolo da loro sempre rivestito in passato
    e che adesso non se la sentono più di continuare a recitare. Un inizio di disimpegno militare abbiamo cominciato a vederlo già quando c'era Trump.
    E' sicuramente cosi'.. E' finita l'egemonia USA..

  7. #317
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    14,323
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    7785 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Come investire anche se l'equity andasse verso una bolla

    Are We in a Melt-Up? – Of Dollars And Data

    How to Invest During a Melt-Up

    Of all the things that you should do during a melt-up, the most important is to get invested. Do not sit in cash. Why? Because even if the market does eventually return to its prior levels, sitting in cash will destroy you psychologically. Just imagine how hard it would have been to sit in cash during the DotCom bubble from 1995-2000. For five years you would have to watch everyone around you (even people dumber than you) get rich while you sat on the sidelines. It would be infuriating.

    Of course, some of that wealth would disappear when the bubble eventually popped, but not all of it. For anyone who stayed invested from January 1995 to the bottom in March 2003, they still would have been up 74% when all was said and done:

    This goes to show the importance of being invested even when it seems irrational to do so.

    But what if you can’t justify staying in the market? Is there another option? Yes, you can always de-risk your portfolio a bit.

    As a melt-up unfolds, you will see the “melted-up” assets take up a larger and larger percentage of your portfolio over time. If this bothers you, then you should consider rebalancing more frequently or into a more conservative allocation. While doing things like this border on the realm of market timing, if this helps you sleep at night while staying partially invested, then I am all for it.

    The last thing you can consider doing if you are in the accumulation phase of your investment journey is to buy more assets that are not melting-up. So instead of buying more U.S. stocks you could buy more bonds (or other assets) as U.S. stocks continue their rise.
    ...This doesn’t mean that I am no longer buying stocks (I am!) but I am buying them at a slightly slower rate than in recent years. Is this the right course of action? I don’t know, but if we are in a melt-up I’m hoping it pays off.

    Lastly, while it may be tempting to move to cash (or bonds) after a decline of a certain size during a melt-up, the data suggests that this is much harder than it looks. As I illustrated above, during the DotCom bubble there were multiple 10% declines and one decline of nearly 20% on the way up. While you could have gotten out at any one of them, knowing when to get back in is the hard part.

    Therefore, my best advice is to ride the wave and see where it takes you. It’s okay to make minor course corrections along the way, but giving up altogether is probably the worst thing you could do.

  8. #318
    L'avatar di Killerinpensione
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,340
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Occhio alle elezioni tedesche del 26 settembre. Ci potrebbe essere una grossa sorpresa con la vittoria della SPD e probabile coalizione con i Verdi.

  9. #319
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,812
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    4204 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da alfa71 Visualizza Messaggio
    E' una criticità di cui avevamo già accennato qualche post indietro...o perlomeno io la considero tale ovvero la eccessiva concentrazione sul mercato USA.
    Più passa il tempo e più mi convinco che l'area asiatica (Cina in primis) diventerà sempre più la parte dominante del mondo destinata a sostituire le decadenti economie avanzate occidentali (Italia tra le prime) con potenziali di crescita e di conseguenza potenziali di guadagno enormi per gli investitori.
    Vediamo cosa sta accadendo in questi giorni in Afghanistan, dove probabilmente i cinesi alla fine includeranno anche quel paese nella loro sfera geopolitica di influenza.

    Qualcuno potrebbe obiettare "che problema c'è ? quando sarà il momento il LS ri-bilancerà i suoi investimenti verso le aree promettenti".
    Si...però il momento a mio avviso è adesso altrimenti si rischia di perdere una parte consistente dei guadagni.
    Un conto era investire su Apple, Amazon , Google 15 anni fa ed un conto è farlo oggi.
    Io sono sempre contento quando il mio cfi mi fa mettere in portafoglio roba asiatica come Alibaba, LightInTheBox, Nio , Yum China oppure l'etf tematico sul Vietnam del quale avevo parlato.
    Stavo proprio per obiettare in quel modo
    Secondo me oggi con gli etf è facile sovrappesare alcune aree geografiche o settori...alcuni lo fanno con europa per una questione di moneta per es..
    Puoi affiancare eimi... Ottimo etf paesi emergenti... O etf solo su cina

  10. #320
    L'avatar di Pangolino
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    219
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    201 Post(s)
    Potenza rep
    11416448
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    E' sicuramente cosi'.. E' finita l'egemonia USA..
    Fosse vero non mi dispiacerebbe. Ma finchè avranno alleati in abbondanza, sarà difficile decretare la fine dell'egemonia.
    Gli Stati Uniti derivano la loro forza dagli alleati.

Accedi