Venezuela e PDVSA (Vol.159)
Mercati reagiscono dopo shock Omicron, paura virus passerà presto? A Piazza Affari bene ENI, giù Intesa
I mercati riprendono parzialmente vigore dopo il violento sell-off di venerdì scorso. A riportare un cauto ottimismo è la speranza che la nuova variante Omicron si caratterizzi per sintomi più …
Falso allarme o spauracchio globale: i quattro scenari di Goldman su effetti della variante Omicron sull’economia
Venerdì scorso, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha designato Omicron come una variante Covid preoccupante. L'emergere di questa nuova incognita ha destabilizzato i mercati e altre attività di rischio in …
Buy di Citi e maxi-fornitura litio non scaldano Stellantis, titolo alle prese con preoccupante inversione grafica ribassista
Stellantis fa il pieno di litio grazie all’accordo con Vulcan Energy, ma a Piazza Affari emerge una certa cautela sul titolo la cui impostazione grafica desta qualche preoccupazione. Il titolo, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Gioxx
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    8,838
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    4209 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

    Venezuela e PDVSA (Vol.159)


  2. #2
    L'avatar di alby$
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    7,825
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1829 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Speriamo che l'apertura di Gioxx ci porti dei risultati tangibili.

  3. #3

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    FarodiRoma
    Home FarodiRoma Economia
    EconomiaEsteriPoliticaPrima pagina
    La sveglia di Maduro agli imprenditori: obiettivo è produrre tutto in Venezuela. Arreaza nuovo ministro dell’Industria
    Di redazione -19/08/2021

    “Abbiamo condizioni favorevoli e positive per avanzare in modo sostenibile in tutti i settori e prodotti, con un obiettivo: produrre TUTTO in Venezuela, che è l’obiettivo numero uno, per soddisfare i bisogni delle persone”.
    Lo ha affermato il presidente costituzionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, guidando una nuova giornata denominata “mercoledì produttivo”, insieme al vicepresidente esecutivo, Delcy Rodríguez, e al capo dell’agricoltura produttiva e delle terre, Wilmar Castro Soteldo.

    La visita ha preceduto la notizia che Jorge Arreaza, già vicepresidente e attuale ministro degli esteri diventa ministro del Potere Popolare per le Industrie e la Produzione Nazionale per avanzare “con maggiore forza nella rivitalizzazione delle forze produttive della Patria. Produrre tutto in Venezuela, questo è l’Obiettivo!”.



    In un tour di una mostra delle piccole e medie imprese produttive, il capo dello Stato ha segnalato che c’è stato un intenso e deciso colloquio con gli imprenditori, nei Tavoli di Dialogo, con i titolari di imprese e industrie nel cosiddetto Consiglio Nazionale dell’Economia dove, ha aggiunto, sono rappresentati tutti gli elementi che compongono ogni settore produttivo, in modo da offrire una visione complessiva che permetta il progresso della produzione nazionale e la sostituzione delle importazioni.

    Il Consiglio economico nazionale ha installato 13 tavoli di lavoro a cui partecipano le associazioni dei piccoli, medi e grandi produttori del Paese.
    “Abbiamo lavorato e stiamo cercando soluzioni adeguate al momento che sta vivendo l’economia venezuelana, per l’esito e lo sviluppo della crescita dei motori economici; sciogliere, sciogliere nodi, risolvere problemi, in modo congiunturale e in modo sostenibile”, ha commentato il presidente nazionale.

    In questo contesto il presidente Maduro ha ordinato il lancio di un Piano Speciale per il Natale del 2021, che inizierà a ottobre. In sostanza il capo di Stato venezuelano ha previsto che le vacanze di Natale di quest’anno avranno una grande crescita economica e commerciale.

    “Natale sta arrivando già ad ottobre e novembre e dicembre sarà una grande crescita commerciale degli acquisti pubblici, preparatevi che avremo Natali di crescita economica e inizieranno ad ottobre”, ha detto il presidente nazionale che
    ha incoraggiato i produttori e gli imprenditori del paese a preparare la produzione.


    FarodiRoma
    CONTATTACI
    FarodiRoma è un’iniziativa editoriale

  4. #4

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    FarodiRoma
    Home FarodiRoma Attualità
    AttualitàEsteri
    Cambi nel governo bolivariano di Caracas. Félix Plasencia nuovo ministro degli esteri
    Di redazione -19/08/2021
    Félix Plasencia è il nuovo Cancelliere della Repubblica Bolivariana del Venezuela. Era attualmente ministro del Turismo e del Commercio Estero del Venezuela, dopo essere stato ambasciatore in Cina. Viene dalla carriera diplomatica ed è stato ambasciatore a Pechino fino al 2019.
    I genitori di Félix Plasencia provengono dall’isola di Tenerife, nell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie, e per questo il nuovo ministro degli esteri ha la doppia cittadinanza, venezuelana e spagnola. L’attuale ministro degli esteri Jorge Arreaza assume invece la guida del ministero del Potere Popolare per le Industrie e la Produzione Nazionale per avanzare “con maggiore forza nella rivitalizzazione delle forze produttive della Patria. Produrre tutto in Venezuela, questo è l’Obiettivo!”.
    Inoltre il Capo dello Stato ha nominato Remigio Ceballos Ichaso nuovo ministro del Potere Popolare per le Relazioni Interne, Giustizia e Pace e vice presidente del Governo per la Sicurezza dei Cittadini, carica che aveva ricoperto Carmen Meléndez che è candidata a sindaco del comune Libertador a Caracas.
    Allo stesso modo, Maduro ha riferito che Yelitze Santaella assume il Ministero del Potere Popolare per l’Educazione, che avrà l’importante missione di continuare la lotta per un’istruzione di altissima qualità per bambini e giovani, insieme alla gente.
    In un altro tweet, Maduro ha sottolineato che il ministro Mervin Maldonado assume come nuovo vicepresidente del governo per il socialismo sociale e territoriale.
    Allo stesso modo, l’ammiraglio William Serantes Pinto assumerà le funzioni di nuovo ministro dello sviluppo minerario ecologico, in sostituzione di Magaly Josefina Henríquez.

  5. #5

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    flaminiaedintorni.it

    Il regime di Maduro ha venduto la sua partecipazione in una raffineria di petrolio a un prezzo molto più basso di quello pagato
    Severo Eneide Agosto 20, 2021

    PDVSA ha ceduto la sua quota del 49% nella raffineria dominicana come parte di uno scambio di alcune delle sue obbligazioni non pagate.Lo ha detto oggi, giovedì, il ministero delle Finanze della Repubblica Dominicana in una nota Corporazione petrolifera statale venezuelana.

    L’accordo rappresenta un piccolo passo avanti tra la compagnia petrolifera e i suoi creditori, dato che le sanzioni statunitensi, che cercano di rimuovere dal potere il dittatore Nicolas Maduro, Complicanti gli sforzi per ristrutturare i miliardi di dollari di debito su cui PDVSA e il regime sono inadempienti durante il tracollo economico.

    Nell’ambito dell’accordo, la controllata PDVSA PDV Caribe first Azioni scambiate nella raffineria Refidomsa, 34.000 b/g di obbligazioni di proprietà di PATSA Ltd, un’unità della società dominicana di cacao Grupo Rizek. Il ministero ha affermato che la società ha agito come “facilitatore” dell’accordo.

    La PATSA ha subito ceduto le quote al governo dominicano, che già possiede il restante 51% della raffineria. Il valore dell’operazione è stato di 74 milioni di euro (circa 88,1 milioni di dollari).. Ora la raffineria è interamente di proprietà del governo dominicano.

    L’accordo era ben al di sotto dei $ 135 milioni che PDVSA ha pagato per una quota di minoranza in Refidomsa nel 2010, come parte degli sforzi del defunto presidente venezuelano Hugo Chavez per rafforzare l’influenza della nazione OPEC nei Caraibi attraverso la diplomazia petrolifera.
    Il Ministero delle Finanze della Repubblica Dominicana ha affermato che le sanzioni contro PDVSA hanno complicato la capacità di Revivumsa di accedere al credito e investire in progetti di espansione.Ha aggiunto di aver informato il governo degli Stati Uniti dell’accordo e che Washington non si è opposta.
    READ Ha portato il bilancio delle vittime a 9 e ha identificato altri 3 decessi
    Sebbene l’operazione fosse a un prezzo molto più basso di quello pagato, La dittatura chavista ha celebrato l’evento e ha descritto l’azienda come un successo. “Il governo bolivariano del Venezuela e PDVSA hanno concluso con successo le trattative REFIDOMSA, adempiendo così agli obblighi finanziari ottenuti con i creditori, evidenziando la nostra solvibilità e responsabilità, nonostante il blocco criminale degli Stati Uniti”, ha scritto sul suo account Twitter. Tariq El AissamiMinistro del Potere Popolare per il Petrolio.
    Gli Stati Uniti hanno inserito PDVSA nella lista nera nel 2019 nel tentativo di tagliare il flusso di cassa a Maduro, che descrive come un dittatore e accusato di corruzione, oltre a manipolare la sua rielezione nel 2018.
    Né PDVSA né il Ministero delle Comunicazioni venezuelano hanno risposto immediatamente alle richieste di commento. Maduro definisce le sanzioni un “blocco criminale” e le incolpa dei problemi economici del Venezuela.
    (Con informazioni da Reuters)

  6. #6

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    418
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    189 Post(s)
    Potenza rep
    42949674

  7. #7
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    15,359
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1793 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    NIE
    NTE DA DIRE IL PACCCCHIDE
    RMA HA FRETTA E PAURA

  8. #8
    L'avatar di tda75
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    1,848
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    324 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    C è la speranza che ripartano le contrattazioni diciamo entro l'anno?
    Saluti a tutti

  9. #9
    L'avatar di jq68
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    2,555
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2150 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Slipknot Visualizza Messaggio
    FarodiRoma
    Home FarodiRoma Economia
    EconomiaEsteriPoliticaPrima pagina
    La sveglia di Maduro agli imprenditori: obiettivo è produrre tutto in Venezuela.
    Non hanno mai prodotto nulla, neanche quando il petrolio stava a 130 e i pozzi estraevano al massimo della capacità, vorrebbero farlo ora che non hanno neppure gli occhi per piangere
    Puoi cambiare nickname ma le fesserie, e le fake, pubblicate restano sempre le stesse

  10. #10
    L'avatar di Barone Zazà
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    168 Post(s)
    Potenza rep
    29498656
    Citazione Originariamente Scritto da tda75 Visualizza Messaggio
    C è la speranza che ripartano le contrattazioni diciamo entro l'anno?
    Saluti a tutti
    speranza ce n'è a tonnellate.
    è la prima pietra su cui i vari 3d hanno fondato la propria chiesa.

Accedi