Venezuela e PDVSA (Vol.159) - Pagina 186
Torna l’ottimismo e gli investitori fanno il pieno dei pesi massimi di Piazza Affari, +3% Intesa Sanpaolo ed Enel
Gli investitori tornano ad acquistare massicciamente l’azionario con un convinto rimbalzo a inizio settimana. Piazza Affari si accoda all’ottimismo di Wall Street con le confortanti indicazioni circa il tasso di …
Per Musk scoppia la grana pannelli solari, SEC indaga e titolo Tesla esce dal $1 Trillion Club
Tesla è sotto indagine normativa della SEC dopo che un informatore ha affermato che la società di Elon Musk non ha informato adeguatamente i suoi azionisti e il pubblico circa …
Fare shopping in Bitcoin, Crypto Smart Market apre l’era dell’utilizzo delle criptovalute per i pagamenti di tutti i giorni
Bitcoin come mezzo di pagamento nella vita di tutti i giorni. Prende corpo la possibilità di effettuare pagamenti in criptovalute grazie allo sviluppo di meccanismi disintermediati. A muoversi in questa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1851
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,213
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    5136 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da ninjazzurro Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo su tutto quello scritto da Carib tranne il fatto "accordo difficile da raggiungere" , secondo me non è così....
    E gli ultimi accadimenti secondo me accelerano il processo.

    L'articolo postato testè da valuex prende in esame la ristrutturazione del debito estero Venezuela ed è attuale ottobre 2021.

    Sono indizi che ci stanno pensando... E non sono troppo distanti temporalmente...

    Poi resto sempre convinto che abbiamo aspettato, aspetteremo ancora un po' .... Ma dovremo avere ancora pazienza, ma non rimarremo scontenti.... di aver aspettato....
    Secondo me

    dall'articolo che hai teste' citato:

    Any eventual sovereign debt restructuring promises to be incredibly complex, challenging, and messy. In addition to the sheer size of the debt load that needs to be restructured, there is a huge and widely dispersed creditor body which is likely to make creditor coordination, so critical in restructurings of any scale, a major challenge. There is also a kaleidoscopic array of creditor interests involved, including bondholders, multilateral development institutions, promissory noteholders, trade creditors/suppliers, arbitration award holders, and claimants to blocked foreign exchange payments. The potentially divergent agendas of these various creditors may well give rise to inter-creditor tensions or conflict.

    circa il fatto che l'accordo politico sia "imminente" o "improbabile"... tempo al tempo, tanto noi non possiamo far nulla in materia.

  2. #1852

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    1,537
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1003 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Gioxx Visualizza Messaggio
    Il colpo di grazia l'ha dato l'arancione, che il Venezuela era messo male economicamente non c'è dubbio, ma se non interveniva l'esaltato nessuno può dire cosa sarebbe successo.
    Sarebbe successo ciò che sarebbe successo per un paese che, secondo la letteratura scientifica, dal 1815 al 2018 non ha pagato gli obbligazionisti esteri nel 37% degli anni e che, per questa ragione, è stato costretto a pagare un premio sui rendimenti persino rispetto alla miserabile nazione di Haiti.

  3. #1853

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    1,537
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1003 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ninjazzurro Visualizza Messaggio
    Ma che dici, che bofonchi... ?

    Risparmiatore cauto

    Non dire falsità.

    E impiega meglio il tuo tempo piuttosto che disturbare continuamente e inutilmente su di un forum Venezuela in cui non hai investito.

    Maduro o il Venezuela non poteva fare più aste di bond per rifinanziarsi dal 2015... o anche da prima forse.

    Quelle poche aste le faceva a strozzo solo con le banche USA e solo con pochissimi corporate PDVSA....

    I nostri soldi erano scambiati a mercato tra tutti gli obbligazionisti dei mercati internazionali....

    Maduro pur di pagare (cedole e capitale scaduti) e mantenere il governo.... si: affamava la popolazione, corrompeva i generali, aveva proventi dal traffico di droga, chiedeva prestiti a strozzo tramite emissione di pochi bond pdvsa..

    Ma gli obbligazionisti (e quindi noi) non danno mai i loro soldi direttamente al paese o alla società se non in asta di collocamento (se ammessi)....

    Si scambiano lettera contro denaro tra gli obbligazionisti e gli investitori dei mercati finanziari.

    Ma vai a pranzo, che è ora.

    Anzi buon pranzo a tutti tranne ai disturbatori..
    Quelle che scrivi sono, naturalmente, sciocchezze come le precedenti che hai pubblicato su questo forum, a partire dal rapporto debito/pil del Venezuela al 39% (quando è in realtà al 390%), passando per i tuoi acquisti di obbligazioni a meno della metà del prezzo di mercato (ho postato le quotazioni ufficiali nel tuo momento di acquisto) per finire alla tua rivendicazione di aver shortato te stesso, su obbligazioni internazionali.
    Maduro ha dato in pegno ai russi la metà di CITGO per 1,5 miliardi di dollari (1,5) esattamente per fare ciò che ha fatto il Venezuela in (quasi) tutte le precedenti occasioni con (quasi) tutti i regimi politici: ritardare la data del default.
    L'"arancione" allora neanche esisteva, anzi neanche era candidato alle elezioni.
    Vogliamo chiudere questo mondo immaginario?

  4. #1854
    L'avatar di Gioxx
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    8,844
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    4209 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Risparmiatore cauto Visualizza Messaggio
    Sarebbe successo ciò che sarebbe successo per un paese che, secondo la letteratura scientifica, dal 1815 al 2018 non ha pagato gli obbligazionisti esteri nel 37% degli anni e che, per questa ragione, è stato costretto a pagare un premio sui rendimenti persino rispetto alla miserabile nazione di Haiti.
    perdonami ma questo è quello che pensi tu, opinione rispettabile come per altro la mia e siamo punto a capo.
    la prova non la avremo mai, io sono convinto che se non interveniva l'esaltato la situazione prendeva una piega diversa.
    Anzi, sempre per colpa dell'orange i bonos sono stati tolti dal mercato, senza il suo intervento da onnipotente sarebbero rimasti negoziabili
    e già li la musica era diversa.

  5. #1855
    L'avatar di Gioxx
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    8,844
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    4209 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    eccolo in tenuta orange... negli states va di moda l'orange...
    ora speriamo che canti come un canarino



    Venezuela e PDVSA (Vol.159)-saab.jpg

  6. #1856

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    679
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    425 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Risparmiatore cauto Visualizza Messaggio
    Quello che chiami "demente" non ti tiene "bloccati" i tuoi fondi. I tuoi fondi, quelli veri, dollari statunitensi, li ha attirati con le promesse di cedole, incassati e spesi (un terzo allo stato, un terzo ai militari, un terzo al partito). Gli ultimi sono stati spesi tra novembre 2017 e marzo 2018.
    … che noia… intanto, io ho comperato quando c’era Chavez, con una situazione del paese abbastanza diversa…secondo poi, è proprio Maduro - ma proprio lui lui lui - il mentecatto che, dopo aver portato il paese al collasso, si è rifiutato di schiodarsi dalla poltrona e impedito, più volte, quelle libere elezioni, chieste da più parti per sboccare la situazione…

  7. #1857
    L'avatar di Dart-Fener
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    9,917
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5557 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Esselle Visualizza Messaggio
    … che noia… intanto, io ho comperato quando c’era Chavez, con una situazione del paese abbastanza diversa…secondo poi, è proprio Maduro - ma proprio lui lui lui - il mentecatto che, dopo aver portato il paese al collasso, si è rifiutato di schiodarsi dalla poltrona e impedito, più volte, quelle libere elezioni, chieste da più parti per sboccare la situazione…
    Attak colla

  8. #1858

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    3,404
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    630 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Osservazione...in Italia la situazione non è molto diversa, lo è solo apparentemente.

  9. #1859
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,213
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    5136 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da bigsharktrader66 Visualizza Messaggio
    Osservazione...in Italia la situazione non è molto diversa, lo è solo apparentemente.
    In Italia.. l'economia non cresce da vent'anni.. ma restiamo il secondo esportatore d'europa di prodotti manufatti, e la ricchezza nazionale non e' sottoterra.
    lo stato italiano si indebita a tassi sostenibilissimi.
    abbiamo, per nostra fortuna, Draghi.
    il problema vero.. sono gli italiani.


  10. #1860
    L'avatar di lovebond
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,172
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2667 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Non possiamo far altro che aspettare...spesso sui forum c'è tanta agitazione per niente. Ad esempio c'è addirittura un forum dedicato al passaggio da Binck a Saxo in cui le hanno dette di tutti i colori prevedendo ritardi, errori di calcolo e problematiche di piattaforme nuove. Posso dire che stamane con estrema puntualità Banca Generali/ Saxo mi ha fornito le credenziali ed ho avuto accesso al nuovo conto con piattaforma ottima su cui ho già operato. Solo un esempio per dire che nella vita i problemi si affrontano quando si presentano e non bisogna mai fasciarsi la testa prima di rompersela. Quando si sarà sistemata la vicenda politica saremo ripagati della lunga attesa, a mio avviso...ovviamente non è una certezza. Le certezze non mi sono mai piaciute...anche perchè di certa vi è solo la morte!

Accedi