Venezuela e PDVSA (Vol.159) - Pagina 163
Nvidia e il successo dei suoi GPU per il crypto mining. Correlazione sempre più alta con il Bitcoin (Grafico)
Se è vero che sta diventando sempre più evidente la correlazione tra il trend dell’azionario e quello dei cripto asset come Bitcoin et similia, è altrettanto vero che ci sono …
Il Covid-19 ha arricchito i miliardari: ora controllano il 3.5% della ricchezza globale
La quota di ricchezza detenuta dai miliardari a livello globale è salita a livelli record durante l?emergenza Covid-19, almeno stando a quanto riporta nella sua ricerca annuale il World Inequality Lab fondato dall?economista francese …
Su piano Unicredit aspettative molto alte, forse troppo. Ecco cosa Orcel è chiamato a dare in pasto al mercato
Unicredit si presenta all’appuntamento con la presentazione del nuovo business plan, in programma domani 9 dicembre, con il vento in poppa in Borsa. Con il +2,4% di ieri (close a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1621
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da ninjazzurro Visualizza Messaggio
    Certamente caro lovebond

    I segnali quasi quotidiani sono significativi...

    Ripresa del dialogo, volontà di compromesso da parte delle opposizioni, osservatori internazionali, elezioni 21 novembre con Maduro presidente, ristrutturazione PDVSA20 come antipasto, riapertura rapporti economici Colombia-Venezuela (che si possono leggere sotto le righe, anche se non si ammette pubblicamente, come apertura USA-Maduro) , apertura dell'OFAC a rivedere le sanzioni bancarie il prossimo anno (si spera gennaio febbraio) e dopo la necessaria e aspettata ristrutturazione del debito estero Venezuela...

    L'economia del Venezuela e il sentiment economico migliorato.... La crescita dell'1% sotto sanzioni...

    Subito dopo rinegoziato il debito estero, tolte le sanzioni bancarie e aperto al mercato internazionale il Venezuela può solo crescere velocemente il suo PIL e i suoi bond avere un upside a V .

    Alcuni parlano di ricomprare più basso dopo lo swap da ristrutturazione....

    Mah ?!?!

    Io ho il " presentimento/paura " che i titoli di stato Venezuela una volta ristrutturati quoteranno più di 50 e non si limiteranno alla consueta fascia 30-40 post ristrutturazione....
    ....e dovrò pagare le tasse in anticipo...

    Per cui se stavo fermo a 48 pmc era meglio ... invece di shortare e portare il pmc a 39 .... perché anche se ho recuperato tutte le minus .....e non ho pagato tasse su circa 70k di capital gain ..... le pagherò dopo in anticipo....

    Forse era meglio stare fermi....

    Viceversa se dopo lo swap quoteranno inizialmente in fascia 30 - 40 ..... (O meno, ma non credo) ... L'aver shortato avrà avuto senso...

    Io credo che i bond Venezuela after ristrutturazione avranno grandi aspettative e upside.... dato gli anni di crescita mondiale che ci aspettano e le grandi aspettative su un paese ricchissimo in materie prime che già ha abbandonato e abbandonerà sempre di più il "socialismo economico statalista" che ne ha frenato la crescita economica e i rapporti economici di libero mercato con le imprese e le multinazionali..

    Secondo me la rotta è tracciata ed è solo questione di tempo (poco adesso)



    Abbiamo una rotta, Capitan Jack?
    Abbiamo la rotta, Mastro Gibbs!
    "Dritti alla meta e conquista la preda"




    Please Wait... | Cloudflare

    Pdte. Guaidó resalta el apoyo de la comunidad internacional al diálogo para lograr acuerdos que ayuden a la salida de la crisis en Venezuela
    octubre 11, 2021 en Nacionales


    «El proceso de negociación es un mecanismo para lograr un Acuerdo integral, que permita garantías y el retorno de la libertad a Venezuela. Salvar a Venezuela es la meta», reiteró.


    Mediante el video que compartió en Twitter, señaló los países que suscribieron que el chavismo y la oposición se encuentren dialogando en México con la mediación de Noruega.

    Entre ellos están: Canadá, Perú, Chile, España, Países Bajos, entre otros.



    molto bene

    Come dice ninja , la rotta è tracciata.... questione di tempo, speriamo pochi mesi adesso.

  2. #1622
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    attenzione:

    1) per il momento, non vi e' ne puo' esistere "proposta".

    2) il debitore comunica la proposta agli intermediari, che a loro volta la comunicano alle banche depositarie dei titoli, che devono informare i clienti.

    3) se si ricorre alle CAC, ci deve essere un'assemblea degli obbligazionisti, dove ovviamente tutti possono votare per procura. la differenza e' che se in assemblea si raggiunge la maggioranza favorevole richiesta dal contratto, lo scambio si fa anche per chi rifiuta, altrimenti resta su base volontaria.
    chiarissimo

  3. #1623
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Please Wait... | Cloudflare

    L'ex ambasciatore colombiano negli Usa accusa Julio Borges di aver tentato di rovesciare la presidenza di Guaidó: "Per decenza dovrei dimettermi"
    11 ottobre 2021 in Internazionali , Nazionali



    Lunedì pomeriggio, Francisco Santos, ex ambasciatore colombiano negli Stati Uniti, ha accusato Julio Borges di aver tentato di rovesciare Juan Guaidó dalla presidenza ad interim.

    Attraverso il suo account Twitter, ha affermato che Borges ha anche fatto tutto il possibile per distruggere i Monomeri e le preziose risorse che ancora rimangono.

    "E non dirci bugie", ha affermato Santos, per cui gli ha detto che il potere della decenza dovrebbe dimettersi dal suo incarico di commissario per gli Affari Esteri del governo ad interim.



    Presto sia Borges che Guaidò si dimettono da tutto, non solo dal presiedere il commissariamento delle attività economiche esterne del Venezuela.

  4. #1624
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    AlbertoRodNews
    @AlbertoRodNews
    ·
    15h
    El FMI habría rechazado reducir las comisiones que Argentina paga al organismo.


    Solo come inciso.... secondo me i creditori in generale, FMI, fondi USA, creditori internazionali, creditori commerciali ecc... non fanno sconti a nessuno: nè Argentina, nè Venezuela, nè Grecia, nè Italia... ecc.. il debito si pagherà in ogni caso e diluito nel tempo, come disse la Christine Lagarde pochi mesi fa.

  5. #1625
    L'avatar di Aran2
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    5,475
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2420 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ninjazzurro Visualizza Messaggio
    Io accetto o mi prendo quello che decidono i fondi creditori USA, non credo che potrò decidere da retail, ma sono fiducioso che sarò/saremo contenti.
    Io no....

  6. #1626
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,225
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    5147 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Aran2 Visualizza Messaggio
    Io no....
    io invece, mi limito a non rispondere ad una offerta senza leggerla prima.


  7. #1627
    L'avatar di Conte Nikula
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    3,819
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1044 Post(s)
    Potenza rep
    42935409
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    attenzione:

    1) per il momento, non vi e' ne puo' esistere "proposta".

    2) il debitore comunica la proposta agli intermediari, che a loro volta la comunicano alle banche depositarie dei titoli, che devono informare i clienti.

    3) se si ricorre alle CAC, ci deve essere un'assemblea degli obbligazionisti, dove ovviamente tutti possono votare per procura. la differenza e' che se in assemblea si raggiunge la maggioranza favorevole richiesta dal contratto, lo scambio si fa anche per chi rifiuta, altrimenti resta su base volontaria.
    A me sembrerebbe che le CAC siano ampiamente decadute.

    Ovvero a questo punto non vedo un principio che possa impedire ad una qualunque minoranza di muovere causa al V. e farsi dare ragione.

    Anche in dispute su contratti muniti di CAC.

    Indipendentemente da quello che una maggioranza vorra' un giorno decidere.

    E sia prima che dopo quel giorno.

    Le CAC sono una clausola contrattuale che offre al V. un'opzione di ristrutturazione nell'ambito di meccanismi previsti dal contratto ed in continuita' contrattuale.

    Senza cioe' che nessuna delle 2 parti sia costretta a disattendere il contratto ed abiliti l'altra alla causa.

    E questa e' un'opzione che evidentemente il V. si e' bruciata disattendendo per prima i propri obblighi contrattuali, mancando come sappiamo i pagamenti da 4 anni.

    Cio' abilita chiunque a portare gia' oggi il V. in tribunale.

    Tant'e' che mi pare le cause gia' ci stanno. Ed alcune si sono forse anche chiuse con sentenza favorevole.

    Ormai il fallimento e' disordinato ed il genio, una volta fuori, nessuno lo rimette piu' nella lampada.

    Nemmeno le CAC.

  8. #1628

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Aran2 Visualizza Messaggio
    Io no....
    Chicicapisce

  9. #1629
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,225
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    5147 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Conte Nikula Visualizza Messaggio
    A me sembrerebbe che le CAC siano ampiamente decadute.

    Ovvero a questo punto non vedo un principio che possa impedire ad una qualunque minoranza di muovere causa al V. e farsi dare ragione.

    Anche in dispute su contratti muniti di CAC.

    Indipendentemente da quello che una maggioranza vorra' un giorno decidere.

    E sia prima che dopo quel giorno.

    Le CAC sono una clausola contrattuale che offre al V. un'opzione di ristrutturazione nell'ambito di meccanismi previsti dal contratto ed in continuita' contrattuale.

    Senza cioe' che nessuna delle 2 parti sia costretta a disattendere il contratto ed abiliti l'altra alla causa.

    E questa e' un'opzione che evidentemente il V. si e' bruciata disattendendo per prima i propri obblighi contrattuali, mancando come sappiamo i pagamenti da 4 anni.

    Cio' abilita chiunque a portare gia' oggi il V. in tribunale.

    Tant'e' che mi pare le cause gia' ci stanno. Ed alcune si sono forse anche chiuse con sentenza favorevole.

    Ormai il fallimento e' disordinato ed il genio, una volta fuori, nessuno lo rimette piu' nella lampada.

    Nemmeno le CAC.
    In sostanza, hai ragione, anche perche', visto che e' solo una minoranza delle obbligazioni sovrane e semi-sovrane ad avere le CAC, una ristrutturazione legalmente efficace del debito non puo' che avvenire su base volontaria, con complessi litigi o transazioni extra-giudiziarie per gli holdouts... a meno che non si passi ad una ristrutturazione imposta di fatto dal governo americano.
    E' per questo motivo che non riesco a vedere una "soluzione semplice e rapida".

    Formalmente, i contratti restano in vigore e con essi, in qualche caso, le CAC... ma ovviamente l'eventuale minoranza dissenziente puo' sempre andare preventivamente in tribunale chiedendo pagamento integrale.

    In pratica, se fanno un'offerta ragionevole, ci sara' massiccia adesione.
    Se cominceranno offrendo briciole, non vi sara' massiccia adesione.

    Per il momento, ci sono solo le sanzioni e il default.

  10. #1630
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    AlbertoRodNews
    @AlbertoRodNews
    ·
    24s
    ÚLTIMA HORA | Legítima Asamblea Nacional aprobó Comisión Especial para investigar la crisis en Monómeros (Deta. Legitima Asamblea Nacional aprobo Comision Especial para investigar la crisis en Monomeros (Detalles) #12Oct - AlbertoNews - Periodismo sin censura


    Please Wait... | Cloudflare

    Diputados de la legítima AN respaldan propuesta de reestructuración de Monómeros presentada por Guaidó
    octubre 11, 2021 en Nacionales, Política



    Please Wait... | Cloudflare


    Presidente (e) Juan Guaidó: Para rescatar la democracia debe haber transparencia, rendición de cuentas y acción (Video)
    octubre 12, 2021 en Noticias Principales, Política

    El presidente (e) de Venezuela, Juan Guaidó, destacó este martes 12 de octubre la importancia de la aprobación del acuerdo para crear una Comisión Reestructuradora de la empresa Monómeros, en pro del resguardo de los activos de Venezuela.
    Ultima modifica di StormShadow; 12-10-21 alle 18:37

Accedi