Venezuela e PDVSA (Vol.159) - Pagina 145
Trading alla portata di tutti: ETF o azioni frazionate a partire da 1 euro, Bitpanda Stocks aggiunge centinaia di big di Wall Street e Piazza Affari
Una singola azione Amazon costa più di 3.000 dollari, Tesla oltre 1.000 $. Nessun problema. Con la possibilità di acquistare azioni frazionate si riesce a mettere in portafoglio titoli come …
Hacker in azione, attacco a crypto.com e furto di Ether per 15 mln $. Ecco cosa è successo
Il tema della sicurezza continua a tormentare il mondo cripto. A turno realtà quali Coinbase, Binance e Kraken hanno avuto a che fare con disservizi e interruzioni delle loro piattaforme …
Fed sotto assedio su inflazione, Bill Ackman: ‘adotti una strategia shock and awe’. Dimon (JP Morgan): necessari fino a sette rialzi dei tassi
La Fed deve ricorrere alla strategia ‘shock and awe’, ovvero deve ‘scioccare e terrorizzare’ i mercati finanziari al fine di “ripristinare la propria credibilità”,chiedendosi se davvero quattro strette monetarie, nel …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1441
    L'avatar di lovebond
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,269
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2703 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    diciamo che il Venezuela... e' ancora un paese POTENZIALMENTE ricco... se non fosse per i venezolani..
    purtroppo quelli con voglia di lavorare se ne sono in maggioranza andati via..

    se scegliessero di tornare, sarebbe un buon indicatore.
    È un Paese ricco di oro e petrolio che non avrà alcuna difficoltà a pagare i due spiccioli del debito estero. Il nodo è soltanto politico…una volta sciolto quello non ci saranno grossi problemi

  2. #1442

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,669
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    721 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da lovebond Visualizza Messaggio
    È un Paese ricco di oro e petrolio che non avrà alcuna difficoltà a pagare i due spiccioli del debito estero. Il nodo è soltanto politico…una volta sciolto quello non ci saranno grossi problemi
    È già! È il nodo il problema
    Ultima modifica di enzocell; 05-10-21 alle 20:03

  3. #1443
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,338
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    5218 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da lovebond Visualizza Messaggio
    È un Paese ricco di oro e petrolio che non avrà alcuna difficoltà a pagare i due spiccioli del debito estero. Il nodo è soltanto politico…una volta sciolto quello non ci saranno grossi problemi
    questa era senza dubbio la tesi di chi ha comprato bonos a forte sconto, immaginando che prima o poi sarebbe arrivata una ristrutturazione accettabile.
    "prima"... non e' arrivata.
    "poi".. si vedra' nei prossimi anni, temo.
    speriamo ovviamente che le cose cambino.

  4. #1444

  5. #1445
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    18,338
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    5218 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Questa e' una questione rilevante, a mio parere.

  6. #1446

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,900
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1169 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da StormShadow Visualizza Messaggio
    tornerà produttivo e paradiso come negli anni 70, vorrai dire

    perchè il Venezuela è ricco tutt'ora , e lo sarà per i prossimi 300 anni...

    Si, sicuramente ritornerà a essere produttivo ahimè temo con i nostri soldi investiti sui bonos che arrafferà e non rimborserà . Questi non sono nemmeno in grado di pagare un'emissione di PDVSA per salvare CITGO

  7. #1447
    L'avatar di lovebond
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,269
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2703 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Luisd Visualizza Messaggio
    Si, sicuramente ritornerà a essere produttivo ahimè temo con i nostri soldi investiti sui bonos che arrafferà e non rimborserà . Questi non sono nemmeno in grado di pagare un'emissione di PDVSA per salvare CITGO
    Non rimborserà? Bene…vorrà dire che si isolerà senza più ricevere nulla del tutto che gli occorre dagli altri Paesi. Lo ritieni possibile? Cui prodest? Calma…si tratta di aspettare soltanto…e le cose faranno il loro naturale corso!

  8. #1448

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    1,537
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1004 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ninjazzurro Visualizza Messaggio
    Hai perso un'altra occasione per stare zitto

    Ma segui il rally del fib o gli altri indici....
    invece di dare fastidio ed essere petulante in un forum Venezuela in cui non sei investito
    Ninja, non vedo perché debba dare fastidio tu sul forum pubblico con ricostruzioni economiche prive di fondamento.
    Se vuoi leggere esclusivamente affermazioni favorevoli al tuo investimento, c'è il forum di sostegno, dove vi sono tutti quelli investiti sul Venezuela e ottimisti.

  9. #1449

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    1,537
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1004 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da lovebond Visualizza Messaggio
    È un Paese ricco di oro e petrolio che non avrà alcuna difficoltà a pagare i due spiccioli del debito estero. Il nodo è soltanto politico…una volta sciolto quello non ci saranno grossi problemi
    Attenzione, Lovebond. Il monte di debito attuale del Venezuela non è esattamente "due spiccioli". Stiamo parlando di oltre il 300% del PIL. E nessuno sa nulla dei contratti bilaterali con i cinesi, che sono altro debito.
    Una volta sciolto il nodo politico, il petrolio non sgorgherà da solo dal sottosuolo, né si metterà da solo nei condotti, per poi caricarsi da solo nei terminal portuali.

  10. #1450
    L'avatar di Dart-Fener
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    10,025
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5617 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    questa era senza dubbio la tesi di chi ha comprato bonos a forte sconto, immaginando che prima o poi sarebbe arrivata una ristrutturazione accettabile.
    "prima"... non e' arrivata.
    "poi".. si vedra' nei prossimi anni, temo.
    speriamo ovviamente che le cose cambino.
    Da speculatori si sono trasformati in "investitori di lungo termine"

Accedi