Vivere di rendita, posso (Vol. XLI)? - Pagina 11
Ftse Mib chiude a un soffio dai 27.000 punti. Interpump, ENI, Poste e Banca Generali tra i protagonisti di oggi
Nuovo allungo per Piazza Affari sulla scia ai nuovi record di Wall Street e all?ottimismo dettato dalla tornata positiva di trimestrali. In Europa bene oggi i numeri di UBS. Il …
Preview trimestrali Piazza Affari: Telecom Italia cerca sponda nei conti, ecco cosa dice consensus per 3° trimestre e sull’intero 2021
Entra nel vivo la stagione delle trimestrali anche a Piazza Affari e da domani si inizierà a fare sul serio con i cda per l’approvazione dei conti del 3° trimestre …
Certificate Academy 2021: torna l’iniziativa educational di Unicredit per fare conoscere il mondo dei certificati
Dopo il successo riscontrato l?anno scorso, UniCredit ha deciso di lanciare l?iniziativa formativa ?Certificate Academy 2021?, dedicata agli investitori e ai consulenti finanziari italiani con l?obiettivo di accrescere la conoscenza …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,286
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2803 Post(s)
    Potenza rep
    16699004
    Citazione Originariamente Scritto da Andrluke Visualizza Messaggio
    I legami di sangue significano tutto o niente e non sta a noi giudicare.

    In quasi 3 anni di attività nel vecchio lavoro (settore legale) dove analizzavo anche le carte per rilasciare i certificati d'eredità, ho letto e visto testamenti da far impallidire tanto dell'odio familiare presente, ma ne ho visto anche molti mi verrebbe da dire romantici con dediche amorose finali al partner e/o figli.
    Ciao Andrluke, nell'ambito della tua passata attivita', tu che hai visto decine di divorzi, quali erano gli errori (legali e patrimoniali) più frequenti, perché citandoti "io ho visto cose per le quali mi sarei quasi fatto la vasectomia".

    Intendo errori a causa dei quali si rientrava nella casistica del "padre disperato e separato"
    Ultima modifica di asimpleplan; 29-07-21 alle 13:48

  2. #102

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,962
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1048 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Ciao Andrluke, nell'ambito della tua passata attivita', tu che hai visto decine di divorzi, quali erano gli errori (legali e patrimoniali) più frequenti, perché citandoti "io ho visto cose per le quali mi sarei quasi fatto la vasectomia".

    Intendo errori a causa dei quali si rientrava nella casistica del "padre disperato e separato"
    Mi hanno detto che non posso più prenderti in giro . Dimmi chi sei e perché continui a fare domande di cui non ti frega nulla !

  3. #103

    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    18,495
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2269 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Andrluke Visualizza Messaggio
    I legami di sangue significano tutto o niente e non sta a noi giudicare.

    In quasi 3 anni di attività nel vecchio lavoro (settore legale) dove analizzavo anche le carte per rilasciare i certificati d'eredità, ho letto e visto testamenti da far impallidire tanto dell'odio familiare presente, ma ne ho visto anche molti mi verrebbe da dire romantici con dediche amorose finali al partner e/o figli.
    partner e/o figli... non fratelli.
    tra fratelli ci si scanna, almeno in lombardia succede cosi.
    per mia esperienza stanno insieme solo se cè di mezzo un'azienda in cui i fratelli sono entrambi indispensabili... in tal caso cè una convivenza.
    se non ci sono di mezzo soldi in comune, si arriva anche ad ammazzarsi

  4. #104
    L'avatar di rentier64
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    189
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    149 Post(s)
    Potenza rep
    10866991
    Citazione Originariamente Scritto da paola351 Visualizza Messaggio
    ho appena chiesto alla mia collega, perche' io seguo la parte IT di questo ufficio, e mi ha confermato che in presenza di testamento si puo' escludere il fratello.

    Rimane comunque anche con testamento una quota parte di riserva leggittima destinata al fratello .
    La quota di riserva
    Il nostro legislatore ha infatti previsto che una determinata quota di eredità, detta "quota di riserva o quota di legittima", sia sempre e comunque destinata a determinati soggetti, i cd. legittimari (coniuge, figli e, in mancanza di figli, ascendenti), a prescindere dalla volontà espressa nel testamento (e, quindi, anche quando quest'ultima escluda dall'eredità i legittimari).
    La successione testamentaria e la successione necessaria

  5. #105
    L'avatar di paola351
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    2,636
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2546 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da rentier64 Visualizza Messaggio
    Rimane comunque anche con testamento una quota parte di riserva leggittima destinata al fratello .
    La quota di riserva
    Il nostro legislatore ha infatti previsto che una determinata quota di eredità, detta "quota di riserva o quota di legittima", sia sempre e comunque destinata a determinati soggetti, i cd. legittimari (coniuge, figli e, in mancanza di figli, ascendenti), a prescindere dalla volontà espressa nel testamento (e, quindi, anche quando quest'ultima escluda dall'eredità i legittimari).
    La successione testamentaria e la successione necessaria
    no!

    Se c'è un testamento è possibile escludere fratelli e sorelle dall'eredità: basta non menzionarli nel testamento medesimo. I fratelli e le sorelle, infatti, non sono eredi legittimari e, se nel testamento l'eredità viene riservata ad altri soggetti, i primi non possono impugnarlo né accampare alcuna pretesa

  6. #106

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    1,639
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    1244 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da rentier64 Visualizza Messaggio
    Rimane comunque anche con testamento una quota parte di riserva leggittima destinata al fratello .
    La quota di riserva
    Il nostro legislatore ha infatti previsto che una determinata quota di eredità, detta "quota di riserva o quota di legittima", sia sempre e comunque destinata a determinati soggetti, i cd. legittimari (coniuge, figli e, in mancanza di figli, ascendenti), a prescindere dalla volontà espressa nel testamento (e, quindi, anche quando quest'ultima escluda dall'eredità i legittimari).
    La successione testamentaria e la successione necessaria
    Eh no, dice bene paola351, sebbene possa risultare strano, fratelli e sorelle non sono considerati eredi legittimari dalla attuale normativa successoria, per cui nessuno quota legittima spetta loro se il de cuius ha deciso di tagliarli completamente fuori dai giochi...
    Ultima modifica di rrupoli; 29-07-21 alle 16:18

  7. #107
    L'avatar di rentier64
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    189
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    149 Post(s)
    Potenza rep
    10866991
    Citazione Originariamente Scritto da paola351 Visualizza Messaggio
    no!

    Se c'è un testamento è possibile escludere fratelli e sorelle dall'eredità: basta non menzionarli nel testamento medesimo. I fratelli e le sorelle, infatti, non sono eredi legittimari e, se nel testamento l'eredità viene riservata ad altri soggetti, i primi non possono impugnarlo né accampare alcuna pretesa


    Leggi bene l'articolo dell'avvocato studio cataldi non dice questo parla di coniuge ,figli e ascendenti ( quindi genitori e nonni e parenti in linea retta o collaterale quindi anche i fratelli)
    Se uno e’ single senza figli ,i genitori ed i nonni non ci sono piu’ in caso di sua morte anche con testamento la quota di riserva prevede che la prendano gli ascendenti parenti in linea retta o collaterale quindi anche i fratelli
    I legittimari nella successione ereditaria
    Eredita e Ascendenti Legittimi: Chi Sono? A cosa Hanno Diritto?
    Art. 569 codice civile - Successione degli ascendenti - Brocardi.it
    Art. 571 codice civile - Concorso di genitori o ascendenti con fratelli e sorelle - Brocardi.it
    I gradi di parentela nelle successioni legittime
    Ultima modifica di rentier64; 29-07-21 alle 16:18

  8. #108
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,865
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3238 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da rentier64 Visualizza Messaggio
    Rimane comunque anche con testamento una quota parte di riserva leggittima destinata al fratello .
    La quota di riserva
    Il nostro legislatore ha infatti previsto che una determinata quota di eredità, detta "quota di riserva o quota di legittima", sia sempre e comunque destinata a determinati soggetti, i cd. legittimari (coniuge, figli e, in mancanza di figli, ascendenti), a prescindere dalla volontà espressa nel testamento (e, quindi, anche quando quest'ultima escluda dall'eredità i legittimari).
    La successione testamentaria e la successione necessaria
    Gli ascendenti sono i genitori, non i fratelli

    Citazione Originariamente Scritto da rentier64 Visualizza Messaggio
    Leggi bene l'articolo dell'avvocato studio cataldi non dice questo parla di coniuge ,figli e ascendenti ( quindi genitori e nonni e parenti in linea retta quindi anche i fratelli)
    Se uno e’ single senza figli ,i genitori ed i nonni non ci sono piu’ in caso di sua morte anche con testamento la quota di riserva prevede che la prendano gli ascendenti parenti in linea retta quindi anche i fratelli
    I legittimari nella successione ereditaria
    Eredita e Ascendenti Legittimi: Chi Sono? A cosa Hanno Diritto?
    Art. 569 codice civile - Successione degli ascendenti - Brocardi.it
    Linea retta sono genitori, nonni, figli, nipoti (di nonni) etc
    Fratelli sono linea collaterale.

    Citazione Originariamente Scritto da rrupoli Visualizza Messaggio
    Eh no, dice bene paola351, sebbene possa risultare strano, fratelli e sorelle non sono considerati eredi legittimi dalla attuale normativa successoria, per cui nessuno quota legittima spetta loro se il de cuius ha deciso di tagliarli completamente fuori dai giochi...
    Esatto.
    I fratelli possono subenrare in mancanza di testamento (come parenti più prossimi), ma non sono legittimari (ovvero possono essere esclusi da testamento)

  9. #109

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    216 Post(s)
    Potenza rep
    9503333
    Citazione Originariamente Scritto da rentier64 Visualizza Messaggio
    Leggi bene l'articolo dell'avvocato studio cataldi non dice questo parla di coniuge ,figli e ascendenti ( quindi genitori e nonni e parenti in linea retta quindi anche i fratelli)
    Se uno e’ single senza figli ,i genitori ed i nonni non ci sono piu’ in caso di sua morte anche con testamento la quota di riserva prevede che la prendano gli ascendenti parenti in linea retta quindi anche i fratelli
    I legittimari nella successione ereditaria
    Eredita e Ascendenti Legittimi: Chi Sono? A cosa Hanno Diritto?
    Art. 569 codice civile - Successione degli ascendenti - Brocardi.it
    Stai confondendo. Gli eredi legittimi (art.565 cod. civ.) ovverosia i chiamati dalla legge in mancanza di testamento e tra questi ci sono i fratelli e le sorelle.
    Gli eredi legittimari (art. 536 cod. civ.) sono quelle persone alle quali la legge, in presenza di testamento, riserva necessariamente una quota che non può essere ignorata dal de cuius e tra questi non ci sono i fratelli e le sorelle.

  10. #110
    L'avatar di baleng
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    520
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    35963541
    Io, per non sbagliare, ho intestato tutto nel testamento a me stesso

Accedi