Turkey (usd) 8% 2034 US900123AT75 7,375% 2025 US900123AW05 vol.II - Pagina 12
Intesa Sanpaolo sforna il dividendo d’autunno, rendimento da prima della classe e a novembre concederà il bis
Intesa Sanpaolo si appresta a distribuire un generoso dividendo ai propri azionisti. Lunedì 18 ottobre ci sarà infatti lo stacco della corposa cedola di 0,0996 euro per azione. La distribuzione avrà …
Carne coltivata prossima frontiera degli investimenti sostenibili. Le realtà più promettenti finite nel mirino di DiCaprio e Kutcher
Per ora la carne coltivata è disponibile solo a Singapore, ma in futuro i consumatori di tutto il mondo avranno la possibilità di addentare hamburger, costolette e filetti che non …
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #111

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    16,374
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    737 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da alby77to Visualizza Messaggio
    Io provo con ingressi scaglionati, ho preso un primo lotto oggi, poi si vede: se torna sui massimi lo vendo, intorno a 104 prendo un secondo lotto, intorno a 100 terzo lotto, e comunque senza superare il 10% del mio investimento complessivo in obbligazioni.
    ma quali sono le quantita' minime d'acquisto ??

  2. #112
    L'avatar di rodka
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    723
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    346 Post(s)
    Potenza rep
    24384748
    Citazione Originariamente Scritto da poprad Visualizza Messaggio
    ma quali sono le quantita' minime d'acquisto ??
    2k

  3. #113
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,241
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2770 Post(s)
    Potenza rep
    15840011
    Citazione Originariamente Scritto da speeder62 Visualizza Messaggio
    salve speeder62;

    i giornali free online continuano ( da circa 10 anni a questa parte) a qualificare il debito turco come il più rischioso del mondo;

    si osservino anche i cds dello stato.

    Nei ranking del rischio una volta c'erano LIBANO, VENEZUELA, ECUADOR, ARGENTINA, le cui sorti più o meno tristemente conoscono tutti;

    Ovviamente la questione è geopolitica (stile Tunisia; da anni dicono che dovrebbe fallire ma....)

    E la mia domanda ingenua è proprio questa; salvo il LIbano ( stato che non aveva reali ricchezze o forze produttive), la Turchia in cosa si differenzia dall'argentina per esempio

    Per quali fattori geopolitici, la gran parte del FOL e degli investitori ritengono che nonostante i soliti articoli del panico la Turchia NON possa (politicamente) fallire?

    Un saluto

  4. #114
    L'avatar di speeder62
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    688
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    24469229
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    salve speeder62;

    i giornali free online continuano ( da circa 10 anni a questa parte) a qualificare il debito turco come il più rischioso del mondo;

    si osservino anche i cds dello stato.

    Nei ranking del rischio una volta c'erano LIBANO, VENEZUELA, ECUADOR, ARGENTINA, le cui sorti più o meno tristemente conoscono tutti;

    Ovviamente la questione è geopolitica (stile Tunisia; da anni dicono che dovrebbe fallire ma....)

    E la mia domanda ingenua è proprio questa; salvo il LIbano ( stato che non aveva reali ricchezze o forze produttive), la Turchia in cosa si differenzia dall'argentina per esempio

    Per quali fattori geopolitici, la gran parte del FOL e degli investitori ritengono che nonostante i soliti articoli del panico la Turchia NON possa (politicamente) fallire?

    Un saluto
    ciao asimple..contraccambio i saluti...hai espresso un ottimo argomento al quale non sono in grado di rispondere....io vado in acquisto spesso d'istinto e cerco un po' di rendimento...vari emittenti..piccole quantita' su non ig e stop loss stretto...sei molto competente..buona domenica..

  5. #115

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    16,374
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    737 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da rodka Visualizza Messaggio
    2k
    OK Grazie di solito sono 100 K

  6. #116
    L'avatar di bolit
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    926
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    743 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    la Turchia è nella Nato è un solido alleato Usa e in vari momenti stava per entrare nella Ue , il Venezuela è ricco ma con un regime opposto agli Usa e filo russo quindi ostile agli stati uniti. sicuramente la Turchia è piu' sicura delle altre economie per questi motivi , ed è per questo che i titoli turchi hanno una buona quotazione . nulla è certo questo è chiaro ma ad Erdogan vengono perdonate molte cose

  7. #117

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    877
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    341 Post(s)
    Potenza rep
    12497680
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    salve speeder62;

    i giornali free online continuano ( da circa 10 anni a questa parte) a qualificare il debito turco come il più rischioso del mondo;

    si osservino anche i cds dello stato.

    Nei ranking del rischio una volta c'erano LIBANO, VENEZUELA, ECUADOR, ARGENTINA, le cui sorti più o meno tristemente conoscono tutti;

    Ovviamente la questione è geopolitica (stile Tunisia; da anni dicono che dovrebbe fallire ma....)

    E la mia domanda ingenua è proprio questa; salvo il LIbano ( stato che non aveva reali ricchezze o forze produttive), la Turchia in cosa si differenzia dall'argentina per esempio

    Per quali fattori geopolitici, la gran parte del FOL e degli investitori ritengono che nonostante i soliti articoli del panico la Turchia NON possa (politicamente) fallire?

    Un saluto
    ciao ..vivendo da 8 anni in turkia posso darti la mia opinione

    il presidente Erdogan e' molto amato dalla maggior parte del popolo e lo seguirebbero dovunque
    se escludiamo le principali citta .....la gente vive in maniera che noi defniremmo povera ma che per loro e' piu che soddisfacente
    la turkia si sta preparando x il 2024 anno in cui alcuni limiti di risorse interne cadranno e potra sfruttare in maniera autonoma molte materie prime
    il debito e' pesante ma anche quı voglio ricordare che hanno sostenuto forti investimenti x creare grandi infrastrutture
    gli interessi pagati in turkia ad oggi sono del 17-18% e la produzıone agricola e' molto forte
    unico mio dubbio e' la quantita di appartamenti in costruzione ma anche quı e' bene ricordare che la turkia ha una popolazione molto giovane e un alto tasso di natalita quindi
    anche questo mio dubbio potrebbe rısultare una visione di lungo da parte del governo
    inflazione alta ma solo ı grandi centri ne sentono l effetto
    calcolate che la borsa turca e' formata a + del 50 % da1 sola azienda che fa capo alla famıglia Koc ....in turkia neppure la fiat vende macchine senza un collegamentoo con questa famiglia
    quindi x me la turchia avra una posizione strategica nel breve e lungo futuro

    ps nn me ne vogliate se domani la troviamo in default

  8. #118

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2,763
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1492 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    tempo fa ho visto un documentario sulla Turchia, in particolare il ruolo strategico di termometro e flussometro tra europa e oriente
    purtroppo non ho più il link ma trovate sicuramente altro sul tubo

    anche se non fosse economicamente rilevante c'è l'interesse di tutto il mondo perchè continui a svolgere il ruolo che sta interpretando

    detto ciò, come già scritto, le riservo una % minima che sarei comunque disposto a perdere, al pari di una stock USA
    Ultima modifica di cthulhu; 26-09-21 alle 19:21

  9. #119
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,241
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2770 Post(s)
    Potenza rep
    15840011
    Citazione Originariamente Scritto da stiamosognando Visualizza Messaggio
    ciao ..vivendo da 8 anni in turkia posso darti la mia opinione

    il presidente Erdogan e' molto amato dalla maggior parte del popolo e lo seguirebbero dovunque
    se escludiamo le principali citta .....la gente vive in maniera che noi defniremmo povera ma che per loro e' piu che soddisfacente
    la turkia si sta preparando x il 2024 anno in cui alcuni limiti di risorse interne cadranno e potra sfruttare in maniera autonoma molte materie prime
    il debito e' pesante ma anche quı voglio ricordare che hanno sostenuto forti investimenti x creare grandi infrastrutture
    gli interessi pagati in turkia ad oggi sono del 17-18% e la produzıone agricola e' molto forte
    unico mio dubbio e' la quantita di appartamenti in costruzione ma anche quı e' bene ricordare che la turkia ha una popolazione molto giovane e un alto tasso di natalita quindi
    anche questo mio dubbio potrebbe rısultare una visione di lungo da parte del governo
    inflazione alta ma solo ı grandi centri ne sentono l effetto
    calcolate che la borsa turca e' formata a + del 50 % da1 sola azienda che fa capo alla famıglia Koc ....in turkia neppure la fiat vende macchine senza un collegamentoo con questa famiglia
    quindi x me la turchia avra una posizione strategica nel breve e lungo futuro

    ps nn me ne vogliate se domani la troviamo in default
    Ciao;

    ringraziandoti;

    per quali ragioni le grandi citta' risentono dell'inflazione più che i piccoli centri?

    ancora non comprendo il ruolo che la Turchia svolge (limitare gli estremismi?) per il quale deve essere tutelata?

  10. #120

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    2,763
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1492 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    penso sia in primis una questione di regolazione di flussi migratori con l'oriente, mica una cosa da poco!
    però l'utente che vive là da un po' magari un po' più il polso della situazione riguardo questi interessi internazionali, secondo me primari rispetto a pil, svalutazione lira, inflazione ecc

Accedi