Venezuela e PDVSA (Vol.158) Quota "Aran2" .... il sogno reminiscente! - Pagina 199
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
ESG, più di $7 trilioni società esposte a cripto-shock. Ma Morgan Stanley teme più inflazione che criptovalute: ‘Fed faccia scoppiare un po’ quella bolla’
James Gorman, amministratore delegato di Morgan Stanley, lancia un appello alla Fed affinché “faccia scoppiare un po’ questa bolla” che ha creato, e sottolinea anche, guardando al Bitcoin e ad …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1981
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    17,935
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    4941 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Combattivo Visualizza Messaggio
    Osservazione banale ma ottima e pertinente.

    I mercati sono chiusi da oltre 2 anni e le quotazioni attuali non sono determinate dalle naturali fluttuazioni di un mercato aperto ma imposte dai pochi avvoltoi attualmente liberi di operare in condizioni di monopolio.

    Periodicamente qualcuno sembra dimenticarsene e bisogna ripetere la filastrocca dall'inizio.

    E allora iniziamo.




    Non raccontiamoci favole.

    Se per vendere dei titoli devi obbligatoriamente metterti in comunicazione privatamente con una lista molto limitata di operatori che ti fanno un'offerta a prezzi di saldo in modalità prendere o lasciare non parlerei di libero mercato, né di contrattazioni e nemmeno di ritmo ridotto.





    Idem come sopra.

    Le OPA si potevano fare in Europa.
    Teoricamente.
    Ma nessuna banca o grande operatore si è azzardato a farle.
    E nessuno di questi le farà mai, per la troppa paura di incorrere nelle sanzioni.
    E se anche le facesse le farebbe ai prezzi di saldo che sappiamo, cioè OPA irricevibili a cui nessuno aderirebbe.

    Favole quindi, di cui è inutile parlare.









    Nei mesi scorsi si sono sentite quotazioni nell'intorno dei 5-7 su 100 comprensive di cedole arretrate.

    Da livelli così bassi si può solo risalire.

    Nel 2019, prima della chiusura dei mercati:
    - Pagamenti e rimborsi erano già stati sospesi da un pezzo (si può discutere se si trattasse di default o sospensione ma resta il fatto che non pagavano da un pezzo)
    - C'erano già diverse sanzioni
    - Maduro era lo stesso simpaticone che è ora
    - I ministri in carica erano più o meno gli stessi incapaci di adesso
    - L'economia era disastrata all'incirca come ora con all'incirca le stesse prospettive di crescita attuali
    - Guaidò si piangeva addosso esattamente come fa ora, senza combinare nulla esattamente come fa ora
    - La probabilità di un'invasione dall'esterno stile Iraq e relativi danni collaterali era molto più alta di adesso
    - Parlare di accordi era impossibile
    - Vedere Rodriguez e uno di Guaidò firmare insieme uno stesso documento in mondovisione era utopia

    ....e su mercati aperti quotavano tutte stabilmente sopra i 30.


    Non un granché, ma comunque circa 5-6 volte i livelli di cui sopra.



    Comunque vadano le cose lo spazio per un upside importante rispetto ai livelli attuali non manca.



    Quando poi si dovesse, in un nuovo contesto politico ovviamente, iniziare a parlare seriamente di ristrutturazione
    nessuno può dire come andrà a finire, ma certo si vedranno cose interessanti.

    Quasi sicuramente "poco ortodosse" ma molto probabilmente destinate a creare un importante precedente nella storia delle ristrutturazioni dei debiti sovrani.

    E per questo interessanti.
    il mercato "normale"... e' chiuso dalle sanzioni.

    cio' detto, transazioni se ne vedono, occasionalmente.

    OPA, se ne sono viste, piccole e limitate, e riportate sul forum.

    tutti temi noti.

    la questione di fondo, a mio parere resta:

    Se la probabilita' di recuperare 100+cedole fosse consistente,
    Offerte di acquisto volte al retail per ammontari limitati, cioe' decine di milioni, fioccherebbero a mio parere.

    Ne farei volentieri una io stesso.

    la possibilita di un "lieto fine" esiste.

    il problema e' stimarne la probabilita'.
    Ultima modifica di Carib; 19-08-21 alle 22:12

  2. #1982

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ilpirata79 Visualizza Messaggio
    Scambiano sempre OTC questi titoli? A quanto li quotano, ad esempio il VEN 22?
    7.5/10.25

  3. #1983

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    3,461
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2073 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da bondholders Visualizza Messaggio
    7.5/10.25
    Noi retail italiani non le possiamo vendere otc. Fino ad oggi è stato possibile darle via aderendo ad una delle rare, quanto inevitabilmente misere proposte di qualche finanziaria estera.
    Magari fossero trattabili otc!

  4. #1984

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    3,461
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2073 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Sono in vacanza e seguo poco, ma è uscita qualche news relativa ad una amnistia per i prigionieri politici?

  5. #1985
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    15,257
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1749 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    LASCIAMOLI LAVORARE....UNA VOLTA ACCORDATI SU CHI DEVE E COME
    COMANDARE
    SARÀ UNA PASSEGGIATA

  6. #1986
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    15,257
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1749 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    IMPORTANTE CHE FRA NOI BH E UTENTI DEL FOL NON SI TORNI A DISCUTERE .....COME PER LA STORIA INFINITA DELLA SOSPENSIONE DELLA PRESCRIZIONE.

  7. #1987
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    15,257
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1749 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Cosa vale vale il titolo WWW che ogni uno di noi ha.
    Legalmente matura cedole
    Cosa varrà varrà....vedremo
    Ultima modifica di amgone; 19-08-21 alle 19:55

  8. #1988
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    15,257
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1749 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Chi rischia più di tutti è IL CINGHIALE.
    E LO SA....

  9. #1989
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    17,935
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    4941 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da bondholders Visualizza Messaggio
    7.5/10.25
    E' un livello che deriva da scarse transazioni in presenza di sanzioni, e da attese pessimistiche sul possibile recovery value.

    se le attese fossero effettivamente di recovery 150 (si fa per dire).. i prezzi sarebbero piu' elevati, e ci sarebbero bids opportunistici piu' alti.

    le sanzioni sui bonds distorcono tutto, e' chiaro.

    Nel 2010, i bonds argentini, rimborsati 5 anni dopo a 150, si compravano a 30, non a 10.

  10. #1990
    L'avatar di cricket72
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    12,448
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    333 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Si continua a questo link Venezuela e PDVSA (Vol.159)

    Grazie

Accedi