Venezuela e PDVSA (Vol.158) Quota "Aran2" .... il sogno reminiscente! - Pagina 137
Più sexy e meno noioso: ecco il nuovo Dax che si allarga a 40 con dieci nuovi titoli
Da 30 a 40, da ?noioso? a molto più attraente per gli investitori: il Dax, il principale indice azionario in Germania che monitora la performance delle blue chip tedesche negoziate …
Recordati: Barclays identifica quattro punti di forza, ma a questi prezzi non è un buy. Titolo soffre sul Ftse Mib
Valore raro, ma già prezzato per adesso. Così gli analisti di Barclays sintetizzano il loro inizio di copertura su Recordati con giudizio ‘Equal Weight’ e prezzo obiettivo di 50 euro basato …
Goldman Sachs lancia ETF che scommette sulle Facebook, Amazon e Apple del futuro. ‘A caccia di azioni con rally +175.000%’
E ora Goldman Sachs Asset Management punta sui FAANG del futuro, con un nuovo ETF azionario lanciato nella giornata di ieri: si tratta del Goldman Sachs Future Tech Leaders Equity …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1361

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    364
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Sonny Lyndon Visualizza Messaggio
    Venezuela: Maduro chiede alla Spagna di estradare il "terrorista" Leopoldo Lopez
    Madrid, 15 lug 12:09 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, chiederà alla Spagna l'estradizione dell'oppositore Leopoldo Lopez, rifugiato a Madrid dall'ottobre scorso. Maduro ha annunciato di aver incaricato il ministro degli Esteri, Jorge Arreaza, di richiedere questa procedura poiché "il governo spagnolo non può essere complice del terrorismo e della violenza contro il popolo venezuelano". Secondo Maduro, "una cosa è avere differenze politiche, ideologiche e diplomatiche, e un'altra è proteggere, condurre e finanziare direttamente da Madrid azioni di violenza e terrorismo che sono state pienamente provate", pensiha spiegato il presidente in una trasmissione sul canale televisivo venezuelano "Vtv". "Ho detto ad Arreaza di mettersi in contatto con il nuovo ministro degli Esteri spagnolo, Jose Manuel Albares, e di mostrargli tutte le prove contro Leopoldo Lopez, il principale istigatore di un colpo di Stato, di violenza terroristica e di criminali", ha attaccato Maduro. (segue)
    Quando pensi di uscire la testa dal sacco nero che ti ottenebra? Chi sei, il portavoce di Arreazza?

    Protestas en Cuba: ¿El principio del fin? I A fondo - YouTube

    questa è la realtà senza filtri........... e se non avessero bloccato internet hai voglia quanti video............
    Ultima modifica di holysky; 16-07-21 alle 10:57

  2. #1362
    L'avatar di Sonny Lyndon
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    2,457
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1097 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Sonny Lyndon Visualizza Messaggio
    Venezuela: Maduro chiede alla Spagna di estradare il "terrorista" Leopoldo Lopez
    Madrid, 15 lug 12:09 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, chiederà alla Spagna l'estradizione dell'oppositore Leopoldo Lopez, rifugiato a Madrid dall'ottobre scorso. Maduro ha annunciato di aver incaricato il ministro degli Esteri, Jorge Arreaza, di richiedere questa procedura poiché "il governo spagnolo non può essere complice del terrorismo e della violenza contro il popolo venezuelano". Secondo Maduro, "una cosa è avere differenze politiche, ideologiche e diplomatiche, e un'altra è proteggere, condurre e finanziare direttamente da Madrid azioni di violenza e terrorismo che sono state pienamente provate", ha spiegato il presidente in una trasmissione sul canale televisivo venezuelano "Vtv". "Ho detto ad Arreaza di mettersi in contatto con il nuovo ministro degli Esteri spagnolo, Jose Manuel Albares, e di mostrargli tutte le prove contro Leopoldo Lopez, il principale istigatore di un colpo di Stato, di violenza terroristica e di criminali", ha attaccato Maduro. (segue)
    Venezuela: Maduro chiede alla Spagna di estradare il "terrorista" Leopoldo Lopez (2)
    Madrid, 15 lug 12:09 - (Agenzia Nova) - Lopez ha raggiunto Madrid in fuga da Caracas a fine ottobre 2020, dopo essere stato per oltre un anno ospite nell’ambasciata spagnola in Venezuela. Il leader di Voluntad Popular (Vp), che scontava ai domiciliari una pena di 13 anni per istigazione alla violenza, era comparso nella mattina del 30 aprile 2019 al fianco del leader oppositore Juan Guaidò, svegliando gli entusiasmi di quella parte della popolazione chiamata a una nuova giornata di mobilitazione nazionale contro il governo di Nicolas Maduro. Nel giro di poche ore, però, veniva svelato che il numero di militari pronti a lasciare Maduro era esiguo (e senza nessun nome di particolare richiamo) e che la base aerea inizialmente presentata come sede delle operazioni non era mai stata presa. Nella notte, Lopez era entrato prima nei locali dell'ambasciata cilena a Caracas, quindi aveva ottenuto ospitalità nella residenza dell'ambasciatore di Spagna a Caracas. Anche se all'estero, il governo chavista non smette di ritenere Lopez responsabile di azioni sovversive nei confronti di Caracas. (Spm) ©

  3. #1363
    L'avatar di Sonny Lyndon
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    2,457
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1097 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da holysky Visualizza Messaggio
    Quando pensi di uscire la testa dal sacco nero che ti ottenebra? Chi sei, il portavoce di Arreazza?

    Protestas en Cuba: ¿El principio del fin? I A fondo - YouTube

    questa è la realtà senza filtri........... e se non avessero bloccato internet hai voglia quanti video............
    La portavoce del Ministero degli Esteri russo, María Zakhrova, ha commentato oggi il rapporto dell'attuale situazione sociale a Cuba con il blocco statunitense dell'isola.
    La diplomatica ha criticato l'"aperta insolenza" con cui le autorità statunitensi attribuiscono le proteste a Cuba dello scorso fine settimana alle azioni del governo locale.

    "Un particolare cinismo di Washington è che durante l'intero periodo dell'esistenza rivoluzionaria di Cuba, ha deliberatamente perseguito una strategia di soffocamento del paese, discriminando la sua gente e distruggendo l'economia", ha ricordato.

    Queste "sanzioni infinite e assolutamente illegali" hanno colpito fortemente anche le forniture dei "beni di consumo più essenziali, compresi cibo e medicinali", ha lamentato la portavoce, rilevando che le misure sono state ulteriormente inasprite durante la pandemia da coronavirus.

    Si tratta, secondo la diplomatica, di una strategia per promuovere le cosiddette “rivoluzioni colorate” che è già stata applicata in altri Paesi con governi non graditi a Washington.

    «La logica è semplice. […] In primo luogo, […] si introducono sanzioni, si creano o si introducono problemi artificiali dall'esterno, ma esercitano una pressione sulla situazione socio-economica del Paese alimentando sentimenti antigovernativi. E quando la 'massa critica' si accumula, tutta la colpa ricade sul governo nazionale", ha concluso.

    (Redazione de L'Antidiplomatico)

    **************************************** ****************

    Questo lo dice la portavoce del Ministero Esteri della Russia eh , mica io :
    eh mi sa proprio che il sacco nero in testa ce l'abbia tu , mica io .....

  4. #1364
    L'avatar di Marc082
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    548
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    108 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Esselle Visualizza Messaggio
    … la maggior parte di noi (possessori di V 22 e 31) non ha fatto nulla perché, leggendo la relativa clausola contenuta nei rispettivi prospetti, ha realizzato che la prescrizione è attualmente sospesa. A titolo di cronaca, ti preciso che qualcuno non era della stessa opinione, ma non risulta che abbia, comunque, fatto alcunché.
    Ti ringrazio della risposta, infatti anch’io avevo letto un articolo di Mark Walker di guggenheim securities in cui affermava la stessa cosa. Essendo però la cosa aperta a diverse interpretazioni ed essendo la cifra in essere importante ho preferito chiedere anche a voi cosa ne pensaste o se avevate in mente qualcosa a cui potermi unire. Grazie ancora della risposta

  5. #1365
    L'avatar di Aran2
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    5,387
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    2372 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Un buon week end do babbi'u a tutti .................Si..................... ....Va....................A............. ....100...................... longhi e curti!

  6. #1366
    L'avatar di StormShadow
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    166
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    72 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Emergenti, S&P aumenta le stime di crescita 2021 ma la variante Delta minaccia la ripresa - FINANZA.COM


    Emergenti, S&P aumenta le stime di crescita 2021 ma la variante Delta minaccia la ripresa


    Luca Losito
    16 luglio 2021 - 10:08

    MILANO (Finanza.com)
    S&P ha aumentato le proprie proiezioni di crescita del PIL per il 2021 per la maggior parte dei principali mercati emergenti (EM), a seguito dell’attenuarsi dell'impatto economico delle restrizioni legate alla pandemia. Allo stesso tempo, però, la variante Delta minaccia questi risultati facendo registrare nuovi massimi storici nei nuovi casi giornalieri di Covid-19 in molti Paesi. Un quadro generale incerto e da monitorare.
    I dati del PIL del 1° trimestre sono una prova evidente di un trend che sorprende in positivo per diversi emergenti, principalmente a causa di una domanda interna più robusta delle attese e, in molti casi, dell'attività nel settore dei servizi. Tuttavia, i rischi di una revisione al ribasso dell’outlook economico di questi Paesi sono aumentati nelle ultime settimane, con la diffusione di una nuova ondata di Covid, principalmente sostenuta dalla variante Delta. In alcuni Stati, spingendo alcuni governi a imporre nuovi lockdown.
    Sebbene l’impatto delle restrizioni sull’economia sia diminuito, esse rappresentano un freno per la ripresa. In assenza di vaccinazioni più rapide, l’uscita dalla crisi pandemica potrebbe essere rinviata per diversi emergenti. Tutto questo in un contesto che vede aumentare le pressioni inflazionistiche, con le banche centrali che puntano a normalizzare le politiche monetarie (Brasile, Russia e Turchia hanno alzato i tassi). Le condizioni economiche restano favorevoli, dato che gli spread sui crediti emergenti rimangono invariati a giugno rispetto a maggio, ma i rischi all’orizzonte aumentano.


    in un Venezuela pacifcato politicamente, democratico e con riforme liberali....

    il Pil aumenta a 2 cifre... soprattutto i primi tempi...

    siamo fiduciosi per un compromesso in Messico... non c'è altra soluzione e da come si mettono le cose sembra che vogliano concludere dopo quasi 4 anni

  7. #1367

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    3,426
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2053 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Marc082 Visualizza Messaggio
    Ragazzi buonasera, qualcuno di voi ha già fatto qualcosa per l’interruzione della prescrizione dei titoli o ancora nulla?
    Ne dibattemmo lungamente. Io no, perché penso che se mai ci sarà una ristrutturazione [ e le ultime news fanno sperare ben poco dagli incontri che dovrebbero tenersi in Messico] inevitabilmente si parlerà solo di una quota di capitale.
    L'importo dei ratei non pagati in questi , per ora, quasi 4 anni è colossale ma puramente virtuale.
    ...non è un default normale.

  8. #1368
    L'avatar di Marc082
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    548
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    108 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Potemkin Visualizza Messaggio
    Ne dibattemmo lungamente. Io no, perché penso che se mai ci sarà una ristrutturazione [ e le ultime news fanno sperare ben poco dagli incontri che dovrebbero tenersi in Messico] inevitabilmente si parlerà solo di una quota di capitale.
    L'importo dei ratei non pagati in questi , per ora, quasi 4 anni è colossale ma puramente virtuale.
    ...non è un default normale.
    Oddio, mi sembri molto tragico.. che la situazione non sia facile siamo tutti d’accordo ma in mio parere è tutta una questione di volontà e interessi geopolitici, anche in Argentina un anno fa non era certo semplice anche prima del covid e dopo si sentiva gente che diceva “se prima ci davano 30/40 adesso connla pandemia ci daranno 10…” tempo 6 mesi ci han dato 97 più cedole….
    Quindi anche qui, che si parli solo di una quota di capitale e le cedole vadano dimenticate senza colpo ferire mi sembra molto strano viste anche le già numerose sentenze a favore dei bhs…

  9. #1369

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    364
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Hai ragione Sonny, la colpa è mia. Continua così.

  10. #1370
    L'avatar di jq68
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2079 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da StormShadow Visualizza Messaggio

    il Pil aumenta a 2 cifre... soprattutto i primi tempi...

    siamo fiduciosi per un compromesso in Messico... non c'è altra soluzione e da come si mettono le cose sembra che vogliano concludere dopo quasi 4 anni
    anche aumentando di 2 cifre ci vorrebbero anni per eguagliare il pil di un Paese disastrato come la Grecia e qualcuno in piu per arrivare al valore del 2013, ultimo anno in cui il tasso di crescita è stato positivo

Accedi